PDA

Visualizza la versione completa : Valpadana



nh72-85
07-11-08, 14: 29
Salve...io di questi trattori so poco niente...però in passato..esattamente in agosto 2004 ne ho comprato uno: valpadana 8085 w magic reversibile...lo descrivo cosi:
Pregi:
- largo e stabilissimo;
- peso;
- motore perkins ottima fiducia e tirava coi suoi bei 4 cilindri;
Difetti:
- mancanza dell'inversore;
- abbastanza lento...mi superavano le biciclette :2funny:.

poi dopo un anno l'ho venduto e ho preso il trx 9400..visto che me lo pagavano la metà :asd::leggi:..sarà mo più comodo col suo inverosre sincronizzato e il silent-block..ma il valpadana con dei carri pesanti andava dappertutto... era pesante..col carraro invece attacca a raspare contro basso si fa spingere..però dove vado col carraro con la botte a sollevatore non co se ci sarei andato col valpadana.. :asd:...

Devo dire che anche un mio vicino l'ha e con la botte a sollevatore con le gomme piene d'acqua va in delle salite che sono molto ripide..voglio fare una prova con l'antonio carraro a vedere se ci va..:asd:

ecco qualche foto del mio ex valpadana..scusate il formato ma le ho scannerizzate..



Ecco qualche modello nuovo..potete vedere il " misterioso" che verrà presentato all'eima..di più non so!
http://www.xtremeshack.com/immagine/t3545_n024.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/3545_n024.jpg.html)
saluti

TL80
08-11-08, 19: 56
Ciao a tutti il misteriso trattore che verrà presentato all' EIMA dovrebbe essere basato sulla vecchia serie 7070,8080 ecc..probabile che esso monti motori John Deere come nella versione 6500 con potenze fino a 100 cv...O0

nh72-85
17-11-08, 21: 55
E' questo qui vero?? Bello dai...Che ne pensate?? Io penso che sia difficoltoso sia per gli antonio carraro che per i valpadana a passare in mezzo ai frutti... parlo del joystic... troppo alto.... una brocca mi sa che se lo stacca :2funny:.. parlo ovviamente delle colline dove ci sono i frutti a vaso...
Sauti.
http://www.xtremeshack.com/immagine/t4397_IMG4095.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/4397_IMG4095.jpg.html)

http://www.xtremeshack.com/immagine/t4398_IMG4160.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/4398_IMG4160.jpg.html)

http://www.xtremeshack.com/immagine/t4399_IMG4161.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/4399_IMG4161.jpg.html)

rex
17-02-09, 17: 59
Salve a tutti!
Proprio ieri mi hanno inviato dalla valpadana il catalogo della nuova serie 9600.
Diversamente da quello che avevo appreso da altre fonti, la nuova macchina dovrebbe essere disponibie "solo" con le motorizzzazioni da 63kw(85cv) e 74kw(99cv) e non anche nella versione da 70 cv, in effetti sul sito della cummins non ho trovato nessun motore 3300cc con tale potenza.
Inoltre dal catalogo in mio possesso non risulta alcuna versione con ruote posteriori maggiorate ma "solamente" la versione articolata e quella sterzante con ruote uguali entrambe con o senza guida reversibile.

Piccolo dubbio!:
Sul catalogo in questione risulta un unico passo sia per l'articolata che che la sterzante pari a 149cm, la serie 65 aveva due misure diverse per le due versioni: 139cm e 151cm rispettivamente per la sterzante e articolata. Errore nel catalogo o meccanica “particolare”?

martinaz
22-02-09, 11: 05
Ma questi motori Cummins che fama hanno?
Che sono americani?
grazie e buona domenica

936 VALE
22-02-09, 14: 59
Ma questi motori Cummins che fama hanno?
Che sono americani?
grazie e buona domenica

se vuoi un po di informazioni guarda qui I frutti della passione... originale - Agronotizie - Agrimeccanica (http://agronotizie.imagelinenetwork.com/agrimeccanica/i-frutti-della-passione-originale-06550.cfm)

TL80
22-02-09, 16: 18
Ciao a tutti..Stamani da mio zio (produttore di fiori recisi) è venuto il terzista con questo piccolo "gioiello" Valpadana 6575 VRM descrivo brevemente la macchina:
Motore: John Deere con 2440cc e 66cv di potenza (4 cil. turbo / 8v.)
Inversore: elettroidraulico (unico nella categoria)
Cambio:16AV.+16RM. vel. max 40 km/h
Peso: 1820 Kg + 4 zavorre da 55Kg cadauna
Passo: 1394 mm
Ruote: post. 320/70 R20 (più grandi x maggior aderenza)
ant. 280/70 R18 (più piccole x maggior sterzata)
Ed ora le foto....O0
P.S. Il driver è mio zio!!
http://www.xtremeshack.com/immagine/t11146_IMAG0588.JPG (http://www.xtremeshack.com/scheda/11146_IMAG0588.JPG.html)
http://www.xtremeshack.com/immagine/t11147_IMAG0592.JPG (http://www.xtremeshack.com/scheda/11147_IMAG0592.JPG.html)
http://www.xtremeshack.com/immagine/t11148_IMAG0589.JPG (http://www.xtremeshack.com/scheda/11148_IMAG0589.JPG.html)
http://www.xtremeshack.com/immagine/t11149_IMAG0590.JPG (http://www.xtremeshack.com/scheda/11149_IMAG0590.JPG.html)http://www.xtremeshack.com/immagine/t11150_IMAG0593.JPG (http://www.xtremeshack.com/scheda/11150_IMAG0593.JPG.html)
http://www.xtremeshack.com/immagine/t11151_IMAG0587.JPG (http://www.xtremeshack.com/scheda/11151_IMAG0587.JPG.html)http://www.xtremeshack.com/immagine/t11152_IMAG0586.JPG (http://www.xtremeshack.com/scheda/11152_IMAG0586.JPG.html)http://www.xtremeshack.com/immagine/t11153_IMAG0585.JPG (http://www.xtremeshack.com/scheda/11153_IMAG0585.JPG.html)

MT765B
22-02-09, 17: 37
bello......caspita lo manda giu il ripper......:asd::asd::asd:

rex
25-02-09, 22: 21
Ho notato che il terminale di scarico ha una protezione in acciaio nella parte inferiore, è artigianale o e stata aggiunta dalla casa?
Ho notato inoltre una piccola antenna sull'arco di protezione, è per la guida assistita da satellite ?

Quanto è largo l'assale anteriore? e l'angolo max di sterzata ?

Scusa per la curiosità(eventuamente eccessiva)

Ciao!

TL80
12-03-09, 19: 37
Ciao Rex :n2mu:..la protezione sotto la "pancia" della marmitta è stata costruita artigianalmente da un Fabbro poichè dalla casa non è fornibile...x quanto riguarda l'ingombro della macchina posteriormente siamo sui 1500mm, anteriormente di preciso non lo so(ma vedrai è simile).... poi di più non sò..ciao alla prossima

DjRudy
16-08-09, 14: 30
Dopo il giro con il 7800 di TL 80, non potevo non fare un giretto (ma stavolta non nel campo) sul Valpadana di tnf (zio di TL 80 che ringrazio per il giretto).

http://www.xtremeshack.com/immagine/t27232_IMG12451024x768.jpg (http://www.xtremeshack.com/immagine/i27232_IMG12451024x768.jpg)

http://www.xtremeshack.com/immagine/t27231_IMG12481024x768.jpg (http://www.xtremeshack.com/immagine/i27231_IMG12481024x768.jpg)

http://www.xtremeshack.com/immagine/t27230_IMG12491024x768.jpg (http://www.xtremeshack.com/immagine/i27230_IMG12491024x768.jpg)

Comodo l'inversore elettroidraulico, il motore JD turbo ha un bel rombo pieno, mi piacerebbe fare una prova comparativa tra 7800 e questo con una bella fresa su terreno sodo per vedere chi tira di più.

La cosa che mi è piaciuta di meno è il fatto che la DT è sempre attaccata e quindi influenza in modo negativo il raggio di sterzata e non è certo salutare per le gomme nei trasferimenti stradali.

Per il resto disposizione dei comandi ottima, addirittura 5 distributori elettroidraulici con grazie a 2 devio idraulici.

Davvero belli questi specializzati, e per i lavori che devono fare TL 80 e tnf in serra sono davvero ottimi.

tnf
16-08-09, 23: 53
Quello che dici è vero, sopratutto nei trattori tradizionali ma su quelli isodiametrici la cosa è un pò diversa, disinnestare la DT può essere già pericoloso facendo trasporti considerando che raggiungono i 40 kmh.
Riguardo alla sterzata sappi che i modelli Valpadana 6500 ISM rientrano nella categoria con il minor raggio di sterzata; (il TGF 7800 Antonio Carraro di TL80 ha un considerevole raggio di svolta più ampio)

Alessio
17-08-09, 12: 29
Ma lo tira bene quell'estirpatore??non so in che terra venga usato,ma il trattore credo abbia sui 70/80cv,devo prendere anche io un estirpatore/ripper o qualcosa di simile ma sono molto confuso,credo che il mio 3655 non ce la farebbe con un coso cosi grande!!!ma sono solo io che ho bisogno di atrezzi sottomisura?!?!?

Martello
17-08-09, 14: 05
Quello che dici è vero, sopratutto nei trattori tradizionali ma su quelli isodiametrici la cosa è un pò diversa, disinnestare la DT può essere già pericoloso facendo trasporti considerando che raggiungono i 40 kmh.
Riguardo alla sterzata sappi che i modelli Valpadana 6500 ISM rientrano nella categoria con il minor raggio di sterzata; (il TGF 7800 Antonio Carraro di TL80 ha un considerevole raggio di svolta più ampio)

Ciao tnf, il disinnesto della DT in una macchina del genere non è affatto pericoloso nella marcia su strada in quanto essendo omologata x i 40 kmh ha obbligatoriamente la frenatura integrale a meno che x esigenze di risparmio costruttivo non venga usata la trazione permanente x distribuire la forza frenante sulle 4 ruote (come avviene su macchine di dimensioni maggiori x esempio i New Holland che inseriscono la DT all' azionamento del pedale del freno.)
Colgo l' occasione anche x dirti che il TGF 7800 ha la frenatura integrale (a differenza del tuo 6575 che ha solo i freni posteriori:leggi:) consentendogli di circolare liberamente su strada con la DT disinnestata!
Inoltre sappi che proprio negli isodiametrici il disinnesto della DT è più vantaggioso NELLE MANOVRE in quanto viene liberato l' assale anteriore su cui grava il maggior peso della macchina.
Ciao alla prossima!

DjRudy
17-08-09, 15: 12
Ma lo tira bene quell'estirpatore??non so in che terra venga usato,ma il trattore credo abbia sui 70/80cv,devo prendere anche io un estirpatore/ripper o qualcosa di simile ma sono molto confuso,credo che il mio 3655 non ce la farebbe con un coso cosi grande!!!ma sono solo io che ho bisogno di atrezzi sottomisura?!?!?

Se guardi le foto precendenti al mio post e quelle sul argomento dell'antonio carraro vedrai su che terra lavorano tnf e TL80, sono in una zona (Pescia e D'intorni) dove la quantità di sabbia può superare anche l'80% nella composizione del suolo, ed è un suolo perfetto per fare fiori da qui capisci perchè con un 70 cv isodiametrico si può andare con un ripper del genere, e dove un TNF 90 tira un ripper a 3 punte a oltre 70 cm di profondità.

nh72-85
18-08-09, 13: 02
Ciao tnf, il disinnesto della DT in una macchina del genere non è affatto pericoloso nella marcia su strada in quanto essendo omologata x i 40 kmh ha obbligatoriamente la frenatura integrale a meno che x esigenze di risparmio costruttivo non venga usata la trazione permanente x distribuire la forza frenante sulle 4 ruote (come avviene su macchine di dimensioni maggiori x esempio i New Holland che inseriscono la DT all' azionamento del pedale del freno.)
Colgo l' occasione anche x dirti che il TGF 7800 ha la frenatura integrale (a differenza del tuo 6575 che ha solo i freni posteriori:leggi:) consentendogli di circolare liberamente su strada con la DT disinnestata!
Inoltre sappi che proprio negli isodiametrici il disinnesto della DT è più vantaggioso NELLE MANOVRE in quanto viene liberato l' assale anteriore su cui grava il maggior peso della macchina.
Ciao alla prossima!

Scusa Martello...ma ho una cosa in contrario...

Io ho il trx 9400 e lo uso in montagna.... vabbe non stacco mai la dt ...
Ma se la stacchi e vuoi curvare a secco nella terra dura o asfalto va bene , ma se c'è dell'erbetta un po' bagnata non va avanti con attrezzi a sollevatore abbassati tipo trincia , senza niente è ok..

E' vero si che ha 4 freni su tutte le ruote...ma sul mio quando stacco la dt vanno solo i freni di dietro :fiufiu:.....

Comunque l'AC ha un grande sterzo anche con trazione inserita

Scusate l'off toppic magari ci spostiamo..

rex
11-09-09, 16: 13
Salve a tutti: Solo una informazione di servizio!

Valpadana ha rinnovato il sito internet, niente di che , qualche foto in più sugli ultimi modelli e l'eliminazione del piccolo 1000 e del cingolato 5000.

Agri for ever
07-10-09, 16: 25
Avete visto il nuovo isodiametrico Valpadana 9600? A parte che ha una bellissima estetica, ho guardato le specifiche sul nuovo sito valpadana e monta un motore veramente potente, mi piacerebbe sapere se qualcuno l'ha già provato o ha qualche informazione in più.

rex
16-10-09, 20: 55
Salve a tutti!
A Bari l'ho visto, o meglio: li ho visti.


Non sapevo dell'esistenza della serie 6600 , credo destinata a sostituire la serie 6500.

Anzitutto disponibile solo con due motorizzazioni: 54 e 66 cv.

Assale anteriore nuovo, come sulla serie 6400 non più con due martinetti e barra di collegamento ma con martinetto singolo a doppio effetto, conseguenza immediata : aumento dello sbalzo anteriore di circa 10-15 centimetri.

Ho notato da alcuni depliant presi in fiera che anche il vano motore ha sentito l'influenza dell'avanzamento del motore, sembra infatti che abbiano potuto spostare il filtro tra il motore e il serbatoio.

Mi sembra che anche i radiatori abbiano una forma diversa.

Il silenziatore dello scarico sembra essere maggiormente protetto dal paraurti (zavorra)anteriore.



La serie 9600:
Ho notato che a differenza degli altri isodiametrici della casa non ha i riduttori a cascata di ingranaggi, l'avantreno non l'ho fotografato, dal depliant sembrerebbe di uguale impostazione.

Non sono sicuro ma ho fotografato anche un tasto sul cruscotto che sembrerebbe il freno a mano non più col classico comando a leva.

Non so se rigurdava solo il modello in esposizione ma la versione articolata non aveva le protezioni alestiche sull'articolazione , ho potuto fotografare gli unici due giunti cardanici centrali.

Dai depliant sembrerebbe poi che le caratteristiche del motore non sono le stesse che risultano dai primi cataloghi forniti dalla casa, mi riferico ai valori della coppia decisamente inferiori nell'attuale versione.

http://www.xtremeshack.com/immagine/i33293_IM000750.JPGhttp://www.xtremeshack.com/immagine/i33292_IM000770.JPGhttp://www.xtremeshack.com/immagine/i33291_IM000751.JPG
http://www.xtremeshack.com/immagine/i33290_IM000752.JPGhttp://www.xtremeshack.com/immagine/i33289_IM000776.JPGhttp://www.xtremeshack.com/immagine/i33288_IM000780.JPG
http://www.xtremeshack.com/immagine/i33287_IM000779.JPGhttp://www.xtremeshack.com/immagine/i33286_IM000778.JPGhttp://www.xtremeshack.com/immagine/i33285_IM000773.JPG
http://www.xtremeshack.com/immagine/i33284_IM000772.JPG

450V
09-11-09, 21: 20
Anch'io sono rimasto impressionato dal 9600 Valpadana,infatti mi è sembrato che molta della componentistica(assali,riduttori,cambio)sia di diretta derivazione BCS,stessa cosa per il freno a mano elettronico,se qualcuno sa di più può confermare questa mia ipotesi?

450V
14-01-10, 21: 48
Allora utenti:n2mu: nessuno ha buone nuove sul modello 96105 della valpadana?
C'è in concessionaria,o siamo ancora in alto mare?certo che rivederlo è proprio molto bello,noto che ha pure molto spazio al posto guida,il motore è davvero spropositato per il tipo di macchina(speriamo che la meccanica regga),notai in fiera che i fanali posteriori creavano qualche impiccio,visto che sporgevano eccessivamente,ma è un peccato veniale.Vorrei chiedere a chi ha isodiametrici rs,a quanto bisogna mettere la carreggiata affinchè si abbia una sterzata decente?
Secondo voi la macchina in questione con le 340\65-20,passo di 1495 e larghezza totale di 170cm riesce ad aprire lo sterzo a 50° oppure la cosa è troppo ottimistica.
Per una buona agilità possono bastare 40° o è inchiodato!:cheazz:
Grazie a quanti risponderanno avendo avute esperienze analoghe|

rex
16-01-10, 16: 11
Allora utenti:n2mu: nessuno ha buone nuove sul modello 96105 della valpadana?
C'è in concessionaria,o siamo ancora in alto mare?certo che rivederlo è proprio molto bello,noto che ha pure molto spazio al posto guida,il motore è davvero spropositato per il tipo di macchina(speriamo che la meccanica regga),......|

Purtroppo non ne ho visti ancora nemmeo io.

Dai depliant che ho preso all'Agrilevante risulta una coppia notevolmente ridotta rispetto a quel che riportava il primo materiale pubblicitario: 350Nm a 1400 g/min in luogo dei 415Nm a 1600 g/min per la versione 105 ... che il cambio dei prototipo non abbia retto proprio come dici tu!!??.

Tuttosommato 350 Nm sono in linea con i 338 Nm del WM montato sui Ferrari Vega 95 e ben inferiori ai 420 Nm a 1000 giri/min che risultano dai depliant del Antonio Carraro SRX 10400.

Ciao!

MECCA1966
16-01-10, 17: 02
Ciao,io lo visto in concessionaria il 96105.monta motore cummins da 105cv,e veramente una bella macchina.il conce mi ha detto che viene 270000 piu iva.

MECCA1966
16-01-10, 17: 03
Scusate 27000euro!

martinaz
16-01-10, 19: 35
Và a finire che l'hai visto dal conce che vende anche i Carraro A.:fiufiu:
Ho avuto la fortuna di provarlo nel piazzale e l'unica cosa che non mi garba per niente è il pedale frizione che và per i fatti e tempi suoi ..secondo mè molto ma molto pericoloso, metti per esempio di andare in retro per attaccare un qualcosa al gancio o al sollevatore!! è praticamente IMPOSSIBILE prender la misura , o resti fermo oppure dai una cozzata micidiale.....c'è da farsi male!!!!!!!!
Un lato positivo è la praticità per fare la manutenzione ordinaria..tutto a portata di mano senza stare a smontare mezza carenatura come negli A Carraro.
----------:martini:AZ saluta tutti -------

diego furii
16-01-10, 19: 45
Si il 9600 è di derivazione Bcs in quanto a loro mancava il progetto dell invertitore elettroidraulico.
Per il resto è un bellissimo mezzo per me superiore agli A.C.
Il Cummins poi ...

450V
16-01-10, 23: 40
Bene ragazzi,vedo che qualcuno lo ha già visto in giro.Sul prezzo,ho letto da qualche parte,che per il 96105 isr occorrono circa 37300euro di listino.La frizione idraulica è un pò il dilemma anche dei bcs,chissà se si può registrare!Sulla cabina si sa ancora niente?l'inversore era dolce oppure strappava?
Su iso di questo calibro come vi è sembrata la sterzata?E' troppo sacrificata o accettabile?
Grazie!

martinaz
17-01-10, 00: 22
.La frizione idraulica è un pò il dilemma anche dei bcs,chissà se si può registrare!!
mi ha garantito che esistono 3 tipi di regolazione..mah! in più del bcs ha che a motore fermo si bloccano le ruote


l'inversore era dolce oppure strappava?
Su iso di questo calibro come vi è sembrata la sterzata?E' troppo sacrificata o accettabile?
Grazie!
l'inversore era molto dolce sia giù di giri che sù di giri
la sterzata è paragonabile ai concorrenti Carraro e serie minore Valpadana


l'acceleratore a pedale è compreso nella pedaliera freni, in modo che in reversibile non serva l'altro <pedalino>fonte di bestemmie varie nel sali\scendi operatore sulla macchina.....un'altro neo (secondo mè)che ricordo è la marmitta sotto il motore nella zona anteriore, una zona un pò vulnerabile
Martinazz uv salùta tòt

nh72-85
16-03-10, 19: 48
VP9600 ISR - Valpadana - Valpadana S.p.A. - valpadana, sep, trattori, trattori isodiametrici, trattori idrostatici monodirezionali, trattori idrostatici reversibili, trattori articolati, trattori cingolati, trattori frutteto, trattori vigneto, motofa (http://www.valpadana.it/valpadana/serie_pages/it/4792/VP9600_ISR.aspx)

Chissà se contro il nuovo ergit 100 TRX 10400 :asd::asd::asd:

Cmnq mi piace molto sto valpa...

diego furii
16-03-10, 20: 12
VP9600 ISR - Valpadana - Valpadana S.p.A. - valpadana, sep, trattori, trattori isodiametrici, trattori idrostatici monodirezionali, trattori idrostatici reversibili, trattori articolati, trattori cingolati, trattori frutteto, trattori vigneto, motofa (http://www.valpadana.it/valpadana/serie_pages/it/4792/VP9600_ISR.aspx)

Chissà se contro il nuovo ergit 100 TRX 10400 :asd::asd::asd:

Cmnq mi piace molto sto valpa...

Motoristicamente contro i carraroni non c'è storia inoltre i 9600 sono molto più comodi come posto guida (che non è facile su questo tipo di macchine)
L ' unica cosa che mi dispiace è che non abbiano fatto la versione a ruote maggiorate tipo TGF

rex
17-03-10, 11: 42
Proprio ieri mi e arrivato MAD di Marzo.

Hanno provato il 96105 ISR. Dai dati pubblicati sulla rivista risulta una coppia di 415 Nm a 1600 g/min come dal depliant sul sito della Valpadana ma in disaccordo col materiale che rilasciavano all'Agrilevamte: Boo! .

Per la marmitta sporgente hanno scritto che è già stata rialzata , quindi proteta dall paraurti anteriore, mentre rimarra "esposta" solo nelle versioni dotatte di PDF anteiore.

rex
14-04-10, 20: 02
Valpadana 4500:
Sebrerebbe che li vogliono far assomigliare alla serie 9600

http://www.xtremeshack.com/immagine/i51620_valpadana-4525-ism.jpg

Ciao!

TL80
27-04-10, 12: 56
Qualcuno di voi saprebbe indicarmi il RAL del telaio della nuova serie 6400 Valpadana?
Se possibile, al quanto prima!!!:ave:...grazie

gianvi
30-05-10, 14: 49
Nessuno ha ancora acquistato il nuovo 9600??

gianvi
06-06-10, 17: 41
Proprio ieri mi e arrivato MAD di Marzo.

Hanno provato il 96105 ISR. Dai dati pubblicati sulla rivista risulta una coppia di 415 Nm a 1600 g/min come dal depliant sul sito della Valpadana ma in disaccordo col materiale che rilasciavano all'Agrilevamte: Boo! .

Per la marmitta sporgente hanno scritto che è già stata rialzata , quindi proteta dall paraurti anteriore, mentre rimarra "esposta" solo nelle versioni dotatte di PDF anteiore.
Perchè non fai la scansione delle pagine relative alla prova?:)
Così "sentiamo" il parere di chi lo ha testato!!O0

nh72-85
11-06-10, 18: 24
Ecco le scannerizzazioni riguardante l'articolo valpadana da MAD...
Spero che quelli di mad non si arrabbiano....
http://www.xtremeshack.com/immagine/t56983_valpadana-mad.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/56983_valpadana-mad.jpg.html) http://www.xtremeshack.com/immagine/t56982_valpadana-mad-001.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/56982_valpadana-mad-001.jpg.html)

http://www.xtremeshack.com/immagine/t56981_valpadana-mad-002.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/56981_valpadana-mad-002.jpg.html) http://www.xtremeshack.com/immagine/t56980_valpadana-mad-003.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/56980_valpadana-mad-003.jpg.html)
http://www.xtremeshack.com/immagine/t56979_valpadana-mad-004.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/56979_valpadana-mad-004.jpg.html) http://www.xtremeshack.com/immagine/t56978_valpadana-mad-005.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/56978_valpadana-mad-005.jpg.html)

http://www.xtremeshack.com/immagine/t56977_valpadana-mad-006.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/56977_valpadana-mad-006.jpg.html)http://www.xtremeshack.com/immagine/t56976_valpadana-mad-007.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/56976_valpadana-mad-007.jpg.html)



SCANNERIZZAZIONI GENTILMENTE CONCESSE DA MAD, EDIZIONI L'INFORMATORE AGRARIO ( http://www.informatoreagrario.it/ita/riviste/Mad/index.asp )





Motoristicamente contro i carraroni non c'è storia inoltre i 9600 sono molto più comodi come posto guida (che non è facile su questo tipo di macchine)
L ' unica cosa che mi dispiace è che non abbiano fatto la versione a ruote maggiorate tipo TGF
ci sono salito sul valpadana....ma mi sembra più comodo il trx

gianvi
11-06-10, 19: 52
ci sono salito sul valpadana....ma mi sembra più comodo il trx

Che cosa, in particolare, ti ha lasciato perplesso, da farti sembrare più "accogliente" il trx.

nh72-85
11-06-10, 22: 56
Se proprio devo dire la verità , l'unica cosa che non mi è piaciuta sul valpadana , sono le leve dei distributori a sx ( come sul trx ) ma sono più ravvicinate quindi secondo me si lavora peggio.
L'altra cosa è il pedale dell'acceleratore appiccicato ai pedali dei freni.
Per il resto , mi sembrano uguali....apparte che il valpadana ha solo due leve per il cambio sopra al tunnel mentre il trx ne ha 3 ...
Poi col trx ho fatto più di 1000 ore....mentre col valpadana ho dato solo un'occhiata....bisognerebbe lavorarci un po'....

gianvi
12-06-10, 08: 12
Se proprio devo dire la verità , l'unica cosa che non mi è piaciuta sul valpadana , sono le leve dei distributori a sx ( come sul trx ) ma sono più ravvicinate quindi secondo me si lavora peggio.
L'altra cosa è il pedale dell'acceleratore appiccicato ai pedali dei freni.
Per il resto , mi sembrano uguali....apparte che il valpadana ha solo due leve per il cambio sopra al tunnel mentre il trx ne ha 3 ...
Poi col trx ho fatto più di 1000 ore....mentre col valpadana ho dato solo un'occhiata....bisognerebbe lavorarci un po'....
Quella dell'acceleratore solidale con i freni, in effetti, è una critica evidenziata :cheazz:anche su Mad di Marzo. Secondo me il valore aggiunto reale O0del valpadana è l'inversore elettroidraulico, che può rivelarsi veramente comodo e assicurare maggiore durata alla frizione. Il neo è che non dispone :AAAAH:di pdf e sollevatore anteriore. Ho saputo anche che è possibile, come optional, installare un sistema di telecontrollo remoto della macchina, così i :n2mu: tecnici della casa possono "assistere" meglio l'utilizzatore finale!!

nh72-85
12-06-10, 12: 08
L'inversore elettroidraulico andrà mo bene si...però c'è scritto che non si regola più di tanto e se hai 3 cassoni sul muletto che stai andando sopra al camion..... se da qualche strappo...oi oi :fiufiu:... L'AC ha un inversore che è sincronizzato in una maniera.....io non uso mai i freni quando uso il muletto...proprio mai...

Valpadana Marketing
17-06-10, 16: 03
Salve ragazzi, faccio parte dello Staff Valpadana, mi chiamo Paolo, abbiamo notato il vostro forum e apprezzato particolarmente il modo naturale e competente con cui vi scambiate informazioni ed opinioni.

Volevamo farvi sapere che se per caso vi possa interessare e si presenti l'occasione, saremmo lieti di farvi visitare l'azienda e soprattutto farvi provare le nostre macchine qui nel cortile, lo so non è molto ma ci tenevamo a farvi questo piccolo invito.

Buona giornata a tutti

Johndin
17-06-10, 18: 27
Ciao Marketing,

a noi questo genere di inviti non può fare altro che piacere quindi saremmo lieti di provare le vostre macchine e visitare il vostro stabilimento.

L'unica nota stonata è la priva nel piazzale, voi saprete meglio di noi che i piazzali sono fatti per le esposizioni i trattori lavorano nel campo o meglio nel vostro caso la vigna o il frutteto.

Se non avete voi la possibilità qualcosa ve lo procuriamo noi per provare le macchine....

Benvenuti tra noiO0O0

puntoluce
18-06-10, 00: 27
benvenuto!!!

MCT
18-06-10, 09: 41
Avere dei costruttori sul forum presenti in chiaro è motivo di soddisfazione per tutti gli iscritti e segno di chiarezza da parte vostra, benvenuto fra noi.

Valpadana Marketing
18-06-10, 11: 07
Salve a tutti, penso che Johndin abbia pienamente ragione, un trattore va visto in campo e non negli spogliatoi, ma è anche vero che siamo in un periodo dove il tempo non basta mai, siamo nel pieno del lavoro.

Comunque penso sappiate che ieri è iniziata l'Enovitis in campo, manifestazione dove è possibile vedere i trattori delle varie marche lavorare uno di fianco all'altro e farsi le proprie opinioni sulle peculiarità dei vari prodotti e noi come Valpadana siamo presenti.

Comunque sia, grazie del benvenuto e l'invito resta valido.

Buon week end a tutti

Johndin
19-06-10, 17: 49
Vedi Paolo tu parli dell'enovitis e della possibilità di vedere lavorare le macchine nei filari poi scopri tramite qualche nostro amico che ha visitato Enovitis che alcune macchine interessanti come il vs trattore da 100cv era bellamente fermo in esposizione statica.....

A questo punto mi chiedo a che servono le fiere nel campo se un potenziale cliente non può provare le macchine in moto................................

Visto che hai scritto marketing immagino che tu ne sappia qualcosa e ci possa illustrare il perchè di ciò...............

Specialmente del fatto che un costruttore porta una macchina già venduta così oltre a esporre un mezzo fa un viaggio in meno col camion.......ma nessuno prova la sua macchina.......

E perchè nessuno pensa che quelli che dovrebbero porvare le macchine siano i clienti e non i tester con i curiosi a guardare.

Ovviamente ho citato questo caso perchè capita propio a fagiolo e visto che ti sei affacciato tra noi sarebbe carino sapere qualcosa di più sulle dinamiche commerciali..

450V
19-06-10, 21: 47
Ciao a tutti!Ieri sono stato all'enovitis in campo(dopo una sfacchinata di oltre 8oo km)e debbo dire di aver chiarito alcuni dubbi su delle macchine che mi interessano.
In primis il Bcs dualsteer:conferma della buona sterzata,freni potenti,motore generoso e silenzioso,ottima la reversibilità,grande bilanciamento,praticamente inchiodato a terra,purtroppo però non riuscivo a farlo andare dritto e soprattutto in retroversa non si riesce a lavorare a filo senza dannarsi,peccato perchè pensavo di poterlo cambiare col cingolo,invece meglio desistere!
Il valpadana 96105 idem ben piazzata,peccato lo sbalzo anteriore eccessivo e la sterzata inesistente,nonostante fosse messo a circa 1,7 metri di larghezza.Gli Holder non mi hanno entusiasmato più di tanto,anche perchè i tecnici martellavano nel tentativo di inserire la pto anteriore facendo delle grattate tremende e non riuscendoci.I carraro non riesco proprio a guardarli,eppure non mi hanno fatto niente,sicchè sono andato oltre,verso i goldoni che col quasar facevano bella impressione,peccato che la macchina l'ho trovata troppo spartana,buona la capacità di trazione,però angolo di sterzo troppo sacrificato,le vibrazioni e il rumore per me erano eccessive,anche se nella norma.Alla fine sono rientrato e ho saputo che la valpadana aveva il nuovo 6675 che non sapevo esistesse,anzi colgo l'occasione per chiedere delucidazioni a valpadana marketing sulle caratteristiche tecniche e da cosa differisce rispetto al vecchio 6575,mi sembra che il passo sia aumentato e di conseguenza il peso e la stabiltà,insomma un pò di notizie sulla macchina grazie!

gianvi
19-06-10, 23: 15
Ciao a tutti!Ieri sono stato all'enovitis in campo(dopo una sfacchinata di oltre 8oo km)e debbo dire di aver chiarito alcuni dubbi su delle macchine che mi interessano.
In primis il Bcs dualsteer:conferma della buona sterzata,freni potenti,motore generoso e silenzioso,ottima la reversibilità,grande bilanciamento,praticamente inchiodato a terra,purtroppo però non riuscivo a farlo andare dritto e soprattutto in retroversa non si riesce a lavorare a filo senza dannarsi,peccato perchè pensavo di poterlo cambiare col cingolo,invece meglio desistere!
Il valpadana 96105 idem ben piazzata,peccato lo sbalzo anteriore eccessivo e la sterzata inesistente,nonostante fosse messo a circa 1,7 metri di larghezza.Gli Holder non mi hanno entusiasmato più di tanto,anche perchè i tecnici martellavano nel tentativo di inserire la pto anteriore facendo delle grattate tremende e non riuscendoci.I carraro non riesco proprio a guardarli,eppure non mi hanno fatto niente,sicchè sono andato oltre,verso i goldoni che col quasar facevano bella impressione,peccato che la macchina l'ho trovata troppo spartana,buona la capacità di trazione,però angolo di sterzo troppo sacrificato,le vibrazioni e il rumore per me erano eccessive,anche se nella norma.Alla fine sono rientrato e ho saputo che la valpadana aveva il nuovo 6675 che non sapevo esistesse,anzi colgo l'occasione per chiedere delucidazioni a valpadana marketing sulle caratteristiche tecniche e da cosa differisce rispetto al vecchio 6575,mi sembra che il passo sia aumentato e di conseguenza il peso e la stabiltà,insomma un pò di notizie sulla macchina grazie!
Ciao 450V, allora per il bcs dualsteer, secondo me, il farlo andare dritto è questione di "mano", nel senso che quando si impara a conoscere la macchina.. il gioco è fatto.
Del valpadana, lo sbalzo anteriore potrebbe essere un vantaggio in quanto a distribuzione dei pesi; inoltre l'inversore elettroidraulico penso sia un plus attualmente impareggiabile, anche perchè un simile sistema si trova solo a pagamento su macchine frutteto o convenzionali. Quanto a sterzata, il bcs volcan è sui 6,6 mt. mentre il vp è intorno agli 8, per cui hai ragione a dire che ha poco sterzo. Gli holder non li conosco, ma li vedo un pò datati e spartani,anche nelle linee, come d'altronde Goldoni. Carraro cura tantissimo l'estetica e l'immagine, ma la sostanza a volte.. e inaspettatamente..
Del 6675, sul sito non è presente ancora niente, immagino sia l'evoluzione della serie 6500, anche se non paragonabile alla serie 9600, della quale non raggiunge lo stesso livello di potenza.

Saluti
non sò se il raggio è così ampio come dici, perche i dati dicono che è nella media della gamma.

Valpadana Marketing
19-06-10, 23: 47
Quante domande, inizierò con rispondendo a Johndin:

Le manifestazioni come le fiere sono organizzate da degli enti fiera di settore, in questo preciso caso dall'Enovitis, dove le aziende costruttrici vengono invitate a partecipare e sono tenute a seguire le regole decise dall'organizzazione.

Ti posso assicurare che i trattori non erano fermi, ma a turno lavoravano, non so da chi hai avuto questa informazione ma ti assicuro non corrisponde al vero. Sicuramente quest'anno il tempo non ha aiutato, l'intera settimana prima della manifestazione è stata piovosa rendendo il terreno molto bagnato e pesante, nei filari è stato gettato del fieno per non rovinare troppo il campo, e chiesto di usare un po' di buon senso per non rovinare troppo il terreno limitando i passaggi.

La questione tester è molto semplice, ogni azienda deve dichiarare al momento dell'iscrizione chi è autorizzato a guidare i trattori per un motivo di assicurazione in caso di incidente o infortunio, puoi ben capire che la questione sicurezza in una manifestazione pubblica è molto delicata e poco flessibile, e penso che questo sia anche giusto per salvaguardare l'incolumità dei visitatori.

Per rispondere a 450V devo innanzi tutto recitare un mea culpa per i problemi che abbiamo avuto nella gestione del sito Internet ma stiamo risolvendo la questione ed a breve il sito sarà aggiornato; per questo non trovi il nuovo VP6600, proverò a spiegarti in breve il VP6600.

E' l'evoluzione della gamma 6500, con un nuovo ponte anteriore per migliorare lo sterzo, il nuovo sistema di sterzo ha il cilindro intergrato al carter anteriore consentendo angoli differenziati tra ruota interna ed esterna alla curva fino a 50°, è un risultato di cui ne andiamo fieri perché ha fatto fare un'ulteriore salto di qualità al già ottimo 6500.

I motori sono due, Yanmar e John Deere, aggiornati alle nuove normative europee di emissione gas, rispetto al precedente 6500 abbiamo eliminato la versione più piccola da 46 CV, mantenuto l'eccellente inversore elettroidraulico (se qualcuno l'ha provato non può darmi torto) e le 4 varianti ISM, VRM, ARM e ISR.

Sono state introdotte, come la legge Europea richiedeva, numerosi dispositivi di sicurezza attiva e passiva, e fatto restyling linea grafica Valpadana.

Questo è quanto, spero di non averti annoiato ma di esserti stato d'aiuto.

Se mi dai un indirizzo dove poterti mandare il PDF del depliant, lunedì te lo mando più che volentieri.

Ragazzi è stato un piacere, devo dire che è un ottimo salone di conversazione il vostro, vi devo fare i miei personali complimenti.

ISO
20-06-10, 00: 58
Quante domande, inizierò con rispondendo a Johndin:

Le manifestazioni come le fiere sono organizzate da degli enti fiera di settore, in questo preciso caso dall'Enovitis, dove le aziende costruttrici vengono invitate a partecipare e sono tenute a seguire le regole decise dall'organizzazione.

Ti posso assicurare che i trattori non erano fermi, ma a turno lavoravano, non so da chi hai avuto questa informazione ma ti assicuro non corrisponde al vero. Sicuramente quest'anno il tempo non ha aiutato, l'intera settimana prima della manifestazione è stata piovosa rendendo il terreno molto bagnato e pesante, nei filari è stato gettato del fieno per non rovinare troppo il campo, e chiesto di usare un po' di buon senso per non rovinare troppo il terreno limitando i passaggi.

La questione tester è molto semplice, ogni azienda deve dichiarare al momento dell'iscrizione chi è autorizzato a guidare i trattori per un motivo di assicurazione in caso di incidente o infortunio, puoi ben capire che la questione sicurezza in una manifestazione pubblica è molto delicata e poco flessibile, e penso che questo sia anche giusto per salvaguardare l'incolumità dei visitatori.


Salve, io sono stato all' Enovitis sia giovedì che venerdì. E' chiaro che durante la mia permanenza alla manifestazione non sono sempre stato di fronte alle vostre macchine perchè volevo innanzitutto girarla tutta bene e dovevo chidere informazioni qua e la. E purtroppo non la ho mai vista lavorare.
Quando mi sono soffermato dal vostro 96105 ho iniziato a chiedere informazioni, a scambiare delle opinioni con uno degli addetti Valpadana finchè ho chiesto se potevo salire; mi è stato risposto di si, però a macchina spenta perchè era già stata venduta. Sinceramente non la trovo una risposta "sensata".

Valpadana Marketing
20-06-10, 01: 35
Ciao ISO, mi spiazzi, sicuramente quello che mi dici è vero e per questo mi riservo di approfondire l'argomento Lunedì in azienda con i diretti interessati per poterti spiegare l'avvenuto.

Detta così suona molto male, conoscendo la professionalità del personale presente in fiera mi informerò sull'accaduto direttamente da loro, anche perchè da quel che mi risulta le macchine presenti erano tutte "operative".

Di sicuro non ti abbiamo dato una bella impressione e questo mi rammarica!

Mi farò risentire di sicuro, mi dici solo di che macchina si trattava, Articolata o Sterzante?

450V
20-06-10, 07: 10
Ciao Gianvi.Ti posso garantire che ho fatto almeno 40 metri in retroversa col trincia Hermes,correndo rasente le viti lato destro,non ne ho scorticata nessuna e tuttavia a fine filare ero così stanco che manco una giornata di lavoro,ogni piccolo movimento del volante si traduce in uno sbandieramento eccessivo,magari andrebbe demoltiplicato,inoltre tralascio l'inversore che si impuntava(su altre macchine non succedeva),inoltre sul vega ho notato uno strano rumore meccanico e la classica frizione saltellante(problema non presente sul volcan):insomma se c'era una gran differenza di assemblaggio su macchine identiche,cosa dovrei fare affidarmi al fato nel caso di acquisto(in più il pasquali ha pure avuto un problema al motore e ho visto il tecnico alle prese col radiatore;in ultima analisi,mi sembra che il gruppo si sia presentato in modo disordinato.Non va meglio per la Valpadana che effettivamente impediva ai presenti una prova concreta del 96105 sterzante,limitandosi il tecnico a decantarne le doti e non accettando le critiche(forse avevo un accento troppo meridionale),il terreno pesante, poi,ha dato un filo di realismo ad un Reality:già la vigna era un campo da bocce,privo di erbe e polloni,le capezzagne larghe così come l'interfila,ci si popteva entrare col silver,eppure un pò d'acqua ha messo in crisi dapprima gli Holder che avevano gomme larghe a filo di carrozzeria,eppoi il 96105 che pure aveva parafanghi bassi.
Ringrazio Valpadana marketing per la risposta,tuttavia il link l'ho già rintracciato su internet ed è proprio lì che mi sono accorto che il nuovo 6675 oltre alle citate migliorie,presenta un passo di ben 1465 mm che raffrontati ai 1390 del 6575 mi sembra che porti questa macchina in una categoria superiore,chiedo al riguardo se tali dati siano corretti e a cosa è dovuto l'allungamento(telaio?mozzi?).Grazie in anticipo!

ISO
20-06-10, 09: 29
Ciao ISO, mi spiazzi, sicuramente quello che mi dici è vero e per questo mi riservo di approfondire l'argomento Lunedì in azienda con i diretti interessati per poterti spiegare l'avvenuto.

Detta così suona molto male, conoscendo la professionalità del personale presente in fiera mi informerò sull'accaduto direttamente da loro, anche perchè da quel che mi risulta le macchine presenti erano tutte "operative".

Di sicuro non ti abbiamo dato una bella impressione e questo mi rammarica!

Mi farò risentire di sicuro, mi dici solo di che macchina si trattava, Articolata o Sterzante?

Successe giovedì pomeriggio e la macchina era il 96105 "sterzante" (ISR).

Spezzo una lancia a vostro favore: con il vostro addetto avrò "chiacchierato" circa 10-15 minuti e devo dire che mi ha dato delle risposte esaudienti a quello che gli chiedevo. Abbiamo avuto un piacevo dibattito anche su delle cose che mi sebravano un pò "scomode" per il suo utilizzo (es. leva dell'inversore....)
Una foto della macchina
http://www.xtremeshack.com/immagine/t57808_dsc05634.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/57808_dsc05634.jpg.html)

gianvi
20-06-10, 10: 50
Ciao Gianvi.Ti posso garantire che ho fatto almeno 40 metri in retroversa col trincia Hermes,correndo rasente le viti lato destro,non ne ho scorticata nessuna e tuttavia a fine filare ero così stanco che manco una giornata di lavoro,ogni piccolo movimento del volante si traduce in uno sbandieramento eccessivo,magari andrebbe demoltiplicato,inoltre tralascio l'inversore che si impuntava(su altre macchine non succedeva),inoltre sul vega ho notato uno strano rumore meccanico e la classica frizione saltellante(problema non presente sul volcan):insomma se c'era una gran differenza di assemblaggio su macchine identiche,cosa dovrei fare affidarmi al fato nel caso di acquisto(in più il pasquali ha pure avuto un problema al motore e ho visto il tecnico alle prese col radiatore;in ultima analisi,mi sembra che il gruppo si sia presentato in modo disordinato.Non va meglio per la Valpadana che effettivamente impediva ai presenti una prova concreta del 96105 sterzante,limitandosi il tecnico a decantarne le doti e non accettando le critiche(forse avevo un accento troppo meridionale),il terreno pesante, poi,ha dato un filo di realismo ad un Reality:già la vigna era un campo da bocce,privo di erbe e polloni,le capezzagne larghe così come l'interfila,ci si popteva entrare col silver,eppure un pò d'acqua ha messo in crisi dapprima gli Holder che avevano gomme larghe a filo di carrozzeria,eppoi il 96105 che pure aveva parafanghi bassi.
Ringrazio Valpadana marketing per la risposta,tuttavia il link l'ho già rintracciato su internet ed è proprio lì che mi sono accorto che il nuovo 6675 oltre alle citate migliorie,presenta un passo di ben 1465 mm che raffrontati ai 1390 del 6575 mi sembra che porti questa macchina in una categoria superiore,chiedo al riguardo se tali dati siano corretti e a cosa è dovuto l'allungamento(telaio?mozzi?).Grazie in anticipo!
Insomma, il dualsteer, non ti è proprio piaciuto!!:asd::asd:
Quanto alla frizione, lo sai che molti utilizzatori dicono che stacca troppo bruscamente?! Quindi anche tu mi dai conferma di ciò.
Valpadana ha fatto veramente una magra figura a non far usare il mezzo, e anche se marketing indagherà, chiederà spiegazioni.. etc, comunque, secondo me, non ha fatto buona pubblicità al suo prodotto!!:AAAAH:

Saluti

Johndin
20-06-10, 16: 46
Comunque giusto per io ho sottolineato la cosa solo ed esclusivamente per sapere come sono le meccaniche di una fiera nel campo e perchè non si ossono provare le macchine.

Questa del trattore che non è stato usato dopo averne visitato non è assolutamente una novità quindi non ci trovo nulla di strano.

Ho solo approfittato della gentilezza dell'amico Paolo per chiarire le mie curiosità, non volevo gettare la croce addosso alla Valpandana........mi raccomando

Valpadana Marketing
20-06-10, 18: 59
Ragazzi, penso che il senso del vostro forum sia quello di parlare e discutere sull'argomento Macchine Agricole, ed è giusto farlo nel bene e nel male, come ho specificato nel mio profilo io sono un ragazzo che lavora in una azienda del settore con incarichi di particolare rilievo, ma come voi io sono qua a titolo personale ma senza tirarmi indietro nel fornire risposte e qualt'altro sia utile a tutti voi.

Penso che nessuno abbia convenienza a gettare la croce addosso a nessuno, se così non fosse e la mia presenza non risultasse gradita, ne prenderei atto con molta tristezza facendo un passo indietro e limitandomi a leggere le vostre interessanti discussioni.

Per rispondere alla domanda di 450V l'aumento del passo è dovuto al fatto che abbiamo cambiato tutto il ponte anteriore, per mettere, come ti ho già accennato, il cilindro di sterzo centrale integrato in esso quindi nuova fusione e geometria dell'assale che ha portato a questo aumento.

Ragazzi non nascondo una punta di tristezza per la non piacevole esperienza avuta con l'azienda dove lavoro da parte di ISO e 450V e a quest'ultimo dico che l'accento meridionale non c'entra per niente, Valpadana lavora in tutta Italia e per noi un cliente è un cliente senza sfumature di provenienza o quant'altro.

Vi auguro una buona domenica

Toxi 82
20-06-10, 19: 49
]Ragazzi, penso che il senso del vostro forum sia quello di parlare e discutere sull'argomento Macchine Agricole, ed è giusto farlo nel bene e nel male, come ho specificato nel mio profilo io sono un ragazzo che lavora in una azienda del settore con incarichi di particolare rilievo, ma come voi io sono qua a titolo personale ma senza tirarmi indietro nel fornire risposte e qualt'altro sia utile a tutti voi.]

Volevo chiederti per quanto riguarda l'organizzazione in casa ARGO cioè siete divisi per settore voi da Landini fino hai cugini di McCormick eppure è un'unico ufficio che si dedica al marketing per tutte e tre le linee di prodotto????

Valpadana Marketing
20-06-10, 20: 14
Ciao Toxi82, Valpadana S.p.A. è un'azienda autonoma in tutto e per tutto, appartenente alla finanziaria ARGO S.p.A., finanziaria proprietaria di Argo tractors (Landini), McCormick, Laverda ecc.

Valpadana ha una propria sede (San Martino in Rio) dove si trova produzione, uffici e dirigenza.

McCormick invece, dopo la chiusura dello stabilimento a Doncaster, è diventato un marchio di ARGO Tractors e gli uffici ecc. sono in comune con ARGO tractors, in parole povere, nello stesso ufficio c'è chi segue un marchio e chi un'altro.

Valpadana ha mantenuto una sua indipendenza e identità, con un proprio direttore generale, i propri uffici commerciali e tecnici e da quest'anno ha riportato al proprio interno anche il magazzino ricambi e la sua gestione (prima i ricambi valpadana venivano gestiti in tutto e per tutto da Landini Ricambi), per essere più vicina e veloce nel post-vendita.

Toxi 82
20-06-10, 21: 15
Ciao Toxi82, Valpadana S.p.A. è un'azienda autonoma in tutto e per tutto, appartenente alla finanziaria ARGO S.p.A., finanziaria proprietaria di Argo tractors (Landini), McCormick, Laverda ecc.

Valpadana ha una propria sede (San Martino in Rio) dove si trova produzione, uffici e dirigenza.

McCormick invece, dopo la chiusura dello stabilimento a Doncaster, è diventato un marchio di ARGO Tractors e gli uffici ecc. sono in comune con ARGO tractors, in parole povere, nello stesso ufficio c'è chi segue un marchio e chi un'altro.

Valpadana ha mantenuto una sua indipendenza e identità, con un proprio direttore generale, i propri uffici commerciali e tecnici e da quest'anno ha riportato al proprio interno anche il magazzino ricambi e la sua gestione (prima i ricambi valpadana venivano gestiti in tutto e per tutto da Landini Ricambi), per essere più vicina e veloce nel post-vendita.
Ok quindi vi siete un attimino distaccati come la Laverda mantenendo autonomia anche nei progetti bene una bellissima cosa che in Argo si doveva mantener anche con i McCormick.... visto che adesso sono proprio dei Landini colorati di Rosso... o viceversa.....

Valpadana Marketing
21-06-10, 11: 16
Hai beccato in pieno il motivo per cui Valpadana ha voluto la propria indipendenza, sia di sviluppo che commerciale.

rex
21-06-10, 19: 33
Scusate se interrompo la discussione con altro argomento!
Qui: :: Macchine Agricole Domani :: (http://www.macchineagricoledomani.it/ita/prodotto.asp?ID=29)
Si parla di un di un 2730 : di cosa si tratta?


Poi visto che c'è Valpadana Marketing vorrei richiedere informazioni su questo 4525
http://www.xtremeshack.com/immagine/i51620_valpadana-4525-ism.jpg

é un estetica che vedremo in futuro o viene già prodotto con questo nuovo cofano?


Un piccolo dubbio sulla serie 9600: Dal materiale distribuito all'agrilevante risulta che il motore del 96105 ha una coppia max di 350 Nm mentre da altre fonti risultano 415 Nm ! Dov'è l'errore?

Le prime notizie su questa macchina accenavano ad una motorizzazione anche da 70 cv ! Sarà disponibile in futuro?

Ciao e grazie.

Valpadana Marketing
22-06-10, 09: 05
Ciao Rex, il 2730 è il trattorino Idrostatico con posto di guida reversibile da 25 CV, che ha sostituito il 1430.

Rispetto alla vecchia versione è stato cambiato il gruppo idrostatico di 21 cc contro i 13 cc del vecchio gruppo, cambiato motore, monta Janmar 3TNV76-DVA, e nuovo restyling cofanatura.

Per quanto riguarda il VP4500 è stata fatta un semplice restyling delle cofanatura ed introdotto le modifiche previste dalla nuova direttiva macchine in fatto di sicurezza passiva ed attiva. Infine abbiamo completato la gamma degli ISM con il 4535 e 4545 (prima esisteva solo 4525).

Rispetto al vecchio 4525 l'unica cosa che cambia è che abbiamo introdotto i riduttori posteriori presenti su tutta la serie.

Ciao e a presto

Scusa Rex non ti ho risposto sul VP9600, l'inghippo sta in un semplice errore di battitura da parte della tipografia che ha fatto il depliant, i Nm giusti sono 415.

Per il motore "piccolo" ancora è in alto mare, la Cummins dovrebbe fornircelo con l'entrata in produzione delle normative Euro 4, però ripeto, appena Cummins ci darà disponibilità valuteremo se introdurlo o no.

Toxi 82
26-08-10, 11: 54
Devo ammettere che è ben curato il sito di ValPadana un bene poi carino il filmato della presentazione del loro ultimo gioiello il 105cv Valpadana S.p.A. - valpadana, sep, trattori, trattori isodiametrici, trattori idrostatici monodirezionali, trattori idrostatici reversibili, trattori articolati, trattori cingolati, trattori frutteto, trattori vigneto, motofalciatrici, motocoltivator (http://www.valpadana.it/)

Frio87
29-11-10, 16: 55
salve a tutti. sto valutando un Valpadana 3680 GE tecno del 2010 tenuto in conto prova (frutteto per intenderci) e che deve essere venduto. queste le caratteristiche:
perkins 4400 (tanta coppia direi),
2 distributori idraulici,
16+16marce con inversore meccanico
360/70-24 post + 8.25-16 ant
quello che manca sono gli accanci rapidi, il braccio del sollevatore idraulico e un'altro distributore.
la macchina costa 18500€! che ne dite?
può essere un'affare?
Ha 75ore..
CIAO!

450V
29-11-10, 22: 31
Ciao Frio.:cheazz:Se il prezzo è comprensivo di iva,allora va bene,altrimenti è in linea con il mercato e puoi ordinarlo con gli optional che ti occorrono.Occhio alle 8.25/16,sono estremamente fragili,se tocchi il fianco con una spina le squarci:AAAAH:

acallioni
10-12-10, 13: 39
Nuovo trattore Valpadana a metano:

mic997
27-12-10, 11: 39
Voglio iniziare dicendo un grazie a tutti!!! bellissimo questo forum...:) sono un nuovo utente che ha fatto un grosso errore a fidarmi e comprare un trattore specializzato ad occhi chiusi... ma ora ho qualche altra domanda per Valpadana marketing perchè sono interessato a saperne ancora un po di piu il vostro 96105 con pdf e soll. ant. e joystick:
motore: ciclo di vita utile... consumo specifico per KW e assistenza cummins in sicilia
velocità della pdf ant.
capacità di sollevamento anteriore
meccanica e gruppo argo oppure e bcs(come ha scritto qualcuno)
Confido tanto in una tua risposta...
grazie ancora a tutti

450V
27-12-10, 21: 07
Ciao e benvenuto MicO0 Da quello che so io(ed è sicuro)il telaio è lo stesso del Bcs Volcan,peraltro di buona qualità.Sulla durata del motore ci metto la mano sul fuoco,un Cummins è garanzia di longevità,tuttavia i consumi non sono certo trascurabili,infatti è drammatico vedere macchine compatte bere 10-12 litri ora di carburante ma tant'è i cv si fanno col gasolio:cheazz:Piuttosto ti prego di valutare bene l'acquisto di un iso,soprattutto confrontalo con macchine standard con pneumatici da 20",magari scopri che questi ultimi sono molto più versatili:perfido:Io sono anni alla ricerca di macchine "diverse"e alla fine finisco sempre per fare un passo indietro.Ciao

gianvi
28-12-10, 09: 15
Io sono anni alla ricerca di macchine "diverse"e alla fine finisco sempre per fare un passo indietro.Ciao
E allora devi osare, perchè chi sceglie un reversibile, isodiametrico o a ruote posteriori maggiorate, di sicuro non torna indietro!!

Saluti

Frio87
29-12-10, 00: 18
provai poco fa il valpadana che tralaltro volevam comprare...ma siam tornati indietro sulla decisione solamente per l'inversore elettridraulico! scatta troppo!

mic997
03-01-11, 08: 55
scusa Frio... ma per " l' inversore scatta troppo" cosa intendi??? per me e molto importante poter comprare una macchina che abbia un inversore idraulico oppure elettro idraulico...

Frio87
03-01-11, 15: 51
eh che intendo..quello che ho detto.. - sei in folle, metti in avanti l'inversore e il trattore da un tironcino (a mio avviso esagerato)...forse per l'olio freddo o perche non so cosa..ma quello che ho provato scattava..dava una raspatina sulla ghiaia del piazzale.. - oppure, sei in folle, spingi la frizione, metti avanti l'inversore e provi a modulare la frizione....ma non ce nulla da fare...lui scatta lo stesso. Anche per me è stata una brutta sorpresa..di fatti non l'abbiam preso.. e l'inversore non buono ha inciso abbastanza sulla scelta. saluti.

gianvi
03-01-11, 17: 20
eh che intendo..quello che ho detto.. - sei in folle, metti in avanti l'inversore e il trattore da un tironcino (a mio avviso esagerato)...forse per l'olio freddo o perche non so cosa..ma quello che ho provato scattava..dava una raspatina sulla ghiaia del piazzale.. - oppure, sei in folle, spingi la frizione, metti avanti l'inversore e provi a modulare la frizione....ma non ce nulla da fare...lui scatta lo stesso. Anche per me è stata una brutta sorpresa..di fatti non l'abbiam preso.. e l'inversore non buono ha inciso abbastanza sulla scelta. saluti.
E quindi che avete preso?
Non voglio sembrare indiscreto, ma se hai provato il vp, stai valutando l'acquisto di un isodiametrico. ..o sbaglio!!?

Frio87
04-01-11, 01: 18
Visto che il VP non ci soddisfafa appieno (come del resto tt gli isodiametrici) e visto che 1 isodiametrico gia lo possediamo, abbiam fatto un ragionamento totalmente diverso: cambiare l'isodiametrico + avanti (tra 3-4anni) e prendere un frutteto ora.

Alessio
31-01-11, 20: 26
Landini Rex rosso!!
http://www.xtremeshack.com/immagine/t79435_img-0358.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/79435_img-0358.jpg.html)
http://www.xtremeshack.com/immagine/t79436_img-0357.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/79436_img-0357.jpg.html)

Nella prima foto si intravede pure il mistralino,ma fin a che range di potenza arrivano a farli marchiati Valpadana?sapevo che montavano il Perkins ma che facessero pure il REx rosso proprio no.....

Bene adresso oltre al Landini e al McCormick mi piace pure qualche Valpadana:asd:

Twin Spark
31-01-11, 21: 05
Il Rex valpadana c' è da quando hanno sospeso la fornitura a Massey Ferguson (poco dopo il debutto della prima serie del rex).
La gamma non è così estesa come quella di Landini:

Alessio
31-01-11, 21: 17
Arrivo leggermente in ritardo con la mia scoperta quindi:asd::asd:

Da una breve ricerca sul web i "Landini/Valpadana" dovrebbero fermarsi al RexO0

Twin Spark
31-01-11, 21: 28
Al momento sì, ma in passato c' era anche il modello corrispondente all' Alpine, e se non ricordo male anche il Powerfarm (non sono sicurissimo).

met
17-02-11, 22: 21
....venerdì ho provato in una concessionaria il Valpadana, secondo me ha poca sterzata e soprattutto il pedale del gas imbullonato a quello del freno (quasi ingestibile!!!):cheazz:. Considerando l'elevata presenza di dispositivi elettronici di sicurezza (a momenti per partire ti devi studiar tutto il libretto e nemmeno il rivenditore ricordava la procedura per far andar la PDF a trattore fermo!!!) un pedale del gas unito a quello dei freni stona parecchio, è un controsenso! L'inversore elettroidaulico non è malvagio ma agli alti regimi è un pò sgarbato! Motore notevole:ave:.

nh72-85
19-02-11, 15: 52
All'inizio mi piaceva solo per l'inversore elettroidraulico , ma dopo quello che ho sentito dire , cioè che a 15 ore da problemi e che non è regolabile e strappa....lo lascierei volentieri li dov'è!! Poi come posto guida è identico a carraro....

met
21-02-11, 20: 42
All'inizio mi piaceva solo per l'inversore elettroidraulico , ma dopo quello che ho sentito dire , cioè che a 15 ore da problemi e che non è regolabile e strappa....lo lascierei volentieri li dov'è!! Poi come posto guida è identico a carraro....
..........io provandolo l'ho sentito strappare un pò, però mi non mi sembrava una cosa esagerata, certo io ho fatto solo qualche manovra nel parcheggio del concessionario e non ho certo provato ad aggangiare un attrezzo......mi sembra assurdo però che un gruppo di una certa esperienza faccia un errore così grave. Anche la frizione idraulica del gruppo BCS tende a strappare un pò, però tutti quelli che ho incontrato mi hanno detto che basta farci un po' il piede e soprattutto tenere il tallone appoggiato alla pedana; a me così di prima impressione hanno dato molto più fastidio altre cose che ho detto in precedenza:cheazz:!
Delle 15 ore è una fonte certa o la classica leggenda urbana (o meglio rurale:))????

450V
23-04-11, 21: 31
Vorrei riprendere l'argomento Valpadana per sapere se in giro,qualcuno ha provato il nuovo 6675;sulla carta le modifiche apportate(rispetto al 6575)mi sembrano sostanziali e volti ad eliminare i piccoli problemi del progenitore,inoltre la disponibilità del bracciolo multifunzione di tipo proporzionale,mi sembra venga incontro ad una clientela professionale che non vuole rinunciare al comfort e alla produttività.In particolar modo mi riferisco al modello rev che in più ha la frenatura integrale e la Dt part-time.Come dicevo tempo fa il nuovo assale ant.oltre ad incrementare l'angolo di sterzo,eliminare la barra di collegamento bassa,ha incrementato il passo di circa 7 cm a tutto vantaggio della stabilità e trattività.Unico dubbio il fatto che non ne vedo in giro,spero sia affidabile,soprattutto in considerazione del prezzo,cresciuto del 20%in tre anni:decisamente troppo!

jd6810
02-05-11, 21: 45
qualcuno del forum ha notizie sui nuovi BCS ?? caratteristiche, distribuzione dei pesi, tipo di motore, trazione ecc.ecc.
ciao a tuttiO0

Johndin
12-05-11, 18: 57
Vorrei riprendere l'argomento Valpadana per sapere se in giro,qualcuno ha provato il nuovo 6675;sulla carta le modifiche apportate(rispetto al 6575)mi sembrano sostanziali e volti ad eliminare i piccoli problemi del progenitore,inoltre la disponibilità del bracciolo multifunzione di tipo proporzionale,mi sembra venga incontro ad una clientela professionale che non vuole rinunciare al comfort e alla produttività.In particolar modo mi riferisco al modello rev che in più ha la frenatura integrale e la Dt part-time.Come dicevo tempo fa il nuovo assale ant.oltre ad incrementare l'angolo di sterzo,eliminare la barra di collegamento bassa,ha incrementato il passo di circa 7 cm a tutto vantaggio della stabilità e trattività.Unico dubbio il fatto che non ne vedo in giro,spero sia affidabile,soprattutto in considerazione del prezzo,cresciuto del 20%in tre anni:decisamente troppo!

Se vieni al tractorum in vigneto lo puoi anche provare...............probabilmente.........

450V
12-05-11, 22: 22
Ciao john!Ci verrei volentieri,ma 800 km non sono una fesseria,l'anno scorso son venuto a Ca Tron,però ero troppo impegnato a farmi deludere dal Dualsteer e non mi sono accorto che Valpadana aveva aggiornato la serie 6500.In ogni caso,se dovessi trovare del tempo libero ti faccio sapere.GrazieO0

fabrigt
12-06-11, 22: 17
salve, qualche possessore di valpadana nuova serie 6675 ha avuto dei problemi il mio e' pieno di difetti un vero disastro?

nh72-85
12-06-11, 22: 23
salve, qualche possessore di valpadana nuova serie 6675 ha avuto dei problemi il mio e' pieno di difetti un vero disastro?

Quante ore hai? Che tipo di problema hai avuto?

450V
14-06-11, 19: 26
salve, qualche possessore di valpadana nuova serie 6675 ha avuto dei problemi il mio e' pieno di difetti un vero disastro?
Fabrigt guarda che sei tenuto a specificare la tipologia dei tuoi problemi,diversamente debbo ritenere il tuo intervento denigratorio nei confronti del marchio,e irrispettoso nei confronti dei forumisti!Ciao.

450V
16-06-11, 21: 01
salve, qualche possessore di valpadana nuova serie 6675 ha avuto dei problemi il mio e' pieno di difetti un vero disastro?
Inviterei i moderatori a eliminare questo post e seguenti.Grazie!

Filippo B
16-06-11, 21: 24
Inviterei i moderatori a eliminare questo post e seguenti.Grazie!

Aspettiamo un attimo per vedere se il nostro Amico integra le sue opinioni :)

nh72-85
23-06-11, 12: 27
qui vicino valpadana da 100 cv con 150 ore dato in dietro per un quasar 90 anche se in garanzia....non stava su il pezzo davanti,radiatore soprattutto...

Johndin
23-06-11, 12: 44
Eppure devo dire che quello che avevamo al tractorum è stato "strapazzato" in lungo e in largo da più di un driver (e tutti l'hanno apprezzato devo dire) e non ha fatto una piega, a me sarebbe piaciuto provarlo veramente perchè è una bella macchina.

Avendo avuto un contatto diretto con chi lo vende nella province di Brescia mantova e cremona e conoscendone la professionalità mi sembra strano che sia un bidone.

nh72-85
23-06-11, 13: 43
Ci credo Raffaele...comunque non parlavo del 65-75....ma del 100....devo dire che mi dispiace perchè è veramente una bella macchina,goldoni in collina comunque rimane sopra una spanna a tutti per i lavori gravosi...

Comunque venerdi ho visto il trx 10400 A.C ....hanno fatto delle belle modifiche e devo dire che è migliorato confronto al mio! però non è argomento..

450V
23-06-11, 14: 57
La serie 9600 non è stata collaudata a dovere,soprattutto l'inversore elettroattuato da un pò di noie,molto meglio se montassero quello del tipo montato sul 6675,opportunamente rinforzato.Inoltre il motore cummins sembra trasmetta qualche vibrazione di troppo,nel complesso una macchina da smussare ancora un pò.Il 6675,invece,deriva dall'esperienza del 6575,meccanica di stretta derivazione mistral con aggiunta di frizione ed inversore idraulico.Sulla funzionalità e tenuta della meccanica,credo che al Tiv si sia data ampia dimostrazione e il mezzo non ha fatto una piega,se a ciò si aggiunge la bella stoffa del motore JD,credo che nella fascia 65 cv rev,sia il numero uno.

domenico6055
10-08-11, 14: 41
salve a tutti ,ragazzi volevo chiedervi se magari qualcuno gentilmente mi fornisca il manuale d'uso e gli spaccati del trattore valpadana 6055 O0O0:ave::ave: visto che gli vorrei dare una risistematina.(Il trattore da me citato dovrebbe essere stato costruito tra gli anni 80 e 90 mi sembra:asd::asd:)
Ringrazio tutti anticipatamente.

acallioni
14-10-11, 08: 47
Valpadana può adesso produrre tutte le differenti versioni dei propri top di gamma 'Vp 9600'

Dire isodiametrici e non pensare a Valpadana (http://agronotizie.imagelinenetwork.com/ILN3/gaOutbounds.cfm?redirect=http%3A//www.valpadana.it&k=c3R1ZGVudGUkbmljb3RyYWN0b3IkMjQwMzA%3D) risulta alquanto difficile. Ora è completa anche la gamma degli isodiametrici di alta potenza della serie “Vp9600”. L'immissione in commercio è stata infatti progressiva e solo da quast'anno la gamma è completa di tutti i modelli e versioni. Ora i "9600" sono quindi disponibili sia con sterzo tradizionale sia articolato, oppure ancora in allestimentocabinato o con Roll-bar. Le versioni tradizionali dei “Vp 9600” contano su un sistema di sterzo che pemette angoli di volta inferiori ai tre metri, mentre le versioni articolate riescono a scendere a soli 1,65 m. I “Vp 9600 Arr”, articolati, meglio si prestano quindi all'operatività tipica di un vigneto o un frutteto, specialmente se angusto.
I motori sono dei Cummins Euro 3A da 85 e 101 cv, rispettivamente per il “Vp 9565” e il “Vp 96105”. La cilindrata è di 3.300 cc capaci di mostrare una coppia massima di 304 e 412 newtonmetro rispettivamente. Anche il regime di rotazione alle massime potenze appare contenuto, con soli 2.200 giri. Il sistema di alimentazione conta peraltro sul controllo non solo dell'alimentazione ma anche della diagnostica elettronica grazie al software “Cummins Quantum System”.
La trasmissione offre 16 rapporti, i quali sono fruibili anche in retro grazie all'inversore elettroidraulico, il quale può essere utilizzato anche sotto carico. La presa di forza, da 540 o 750 giri/min è azionata da un albero di trasmissione ausiliario. La pompa idraulica immette l'olio in due circuiti ed è capace di erogare 50 L/min. Ciò consente ai nuovi "VP 9600" di offrire sollevatori da 2.300 kg di portata.
Infine, i “Vp 9600” sono disponibili anche con cabine climatizzate e sono accessoriabili con un kit opzionale composto da sollevatore e presa di forza anteriori.


http://d34kr5jvxlwc7m.cloudfront.net/agronotizie/materiali/ArticoliImg/valpadana-serie-9600.jpg

Fonte: image line.

angel80
30-10-11, 14: 15
Ciao a tutti volevo chiedervi un parere urgente........ da un concessionario mi hanno proposto ad un prezzo veramente stracciato un 6675VRM nuovo da immatricolare e con due anni di garanzia, da quello che ho potuto capire dovrebbe essere uno di quelli usati in esposizione-dimostrazione con al massimo qualche ora di vita e dovrebbe arrivargli in concessionari fra 15 gg.
A questo punto mi sono chiesto e chiedo a voi il perchè del prezzo, potrebbe essere un preserie? qualche danno? problemi all' inversore elettroidraulico?
vi chiedo consigli su cosa guardare della macchina! grazie a tutti!

angel80
15-11-11, 13: 49
Ciao a tutti volevo chiedervi un parere urgente........ da un concessionario mi hanno proposto ad un prezzo veramente stracciato un 6675VRM nuovo da immatricolare e con due anni di garanzia, da quello che ho potuto capire dovrebbe essere uno di quelli usati in esposizione-dimostrazione con al massimo qualche ora di vita e dovrebbe arrivargli in concessionari fra 15 gg.
A questo punto mi sono chiesto e chiedo a voi il perchè del prezzo, potrebbe essere un preserie? qualche danno? problemi all' inversore elettroidraulico?
vi chiedo consigli su cosa guardare della macchina! grazie a tutti!

dai su con i consigli!:cheazz:

purin
15-11-11, 14: 30
Ciao a tutti volevo chiedervi un parere urgente........ da un concessionario mi hanno proposto ad un prezzo veramente stracciato un 6675VRM nuovo da immatricolare e con due anni di garanzia, da quello che ho potuto capire dovrebbe essere uno di quelli usati in esposizione-dimostrazione con al massimo qualche ora di vita e dovrebbe arrivargli in concessionari fra 15 gg.
A questo punto mi sono chiesto e chiedo a voi il perchè del prezzo, potrebbe essere un preserie? qualche danno? problemi all' inversore elettroidraulico?
vi chiedo consigli su cosa guardare della macchina! grazie a tutti!

non so quale sia il prezzo, tieni però presente che se il trattore ha fatto prove "serie", tipo qualche giornata di lavoro intensa, sicuramente chi lo ha provato non ci ha messo troppi riguardi, anche se in poche ore non si fanno danni?

quanta differenza c'è rispetto al prezzo di listino?

tieni presente che un 30% di sconto è fisiologico..


ciao

purin
17-11-11, 09: 21
angel80, ho letto il tuo pm, prova a chiedere il prezzo di listino..

com'è accessoriato?

appeana arriva, vai a vederlo e riferisci!

comunque a quel prezzo, non sono bruscolini, io ci farei un pensiero, ma priam vai a vederlo quando arriva in concessionaria!


ciao

angel80
17-11-11, 12: 05
Grazie purin, l'allestimento è il base.
il 6675vrm per le mie esigenze è pure troppo potente e non conosco il motore jd.
Non vorrei che fosse troppo assetato!:gluglu:

purin
17-11-11, 14: 25
Grazie purin, l'allestimento è il base.
il 6675vrm per le mie esigenze è pure troppo potente e non conosco il motore jd.
Non vorrei che fosse troppo assetato!:gluglu:
di listino quanto fa?


per i consumi, vai tranquillo, anzi è un ottimo motore..


ciao

carvigna
17-11-11, 19: 04
quindi purin hai un valpadana con quel motore....spiega meglio all'amico pregi e difetti..

450V
17-11-11, 21: 24
Ciao angelo80.Il motore 2.4litri JD provato sul 6675ISR è veramente una bomba,canta in maniera entusiasmante,ripeto anche a 1400-1500 stringeva bene i denti(è tarato a 2800),quindi se hai il piede leggero ha i consumi di un 50 cv e la coppia di un 70cv,sul prezzo mi sembra strano che tu non voglia dirlo,comunque inizia ad essere interessante per quotazioni inferiori a 18000+iva:)

angel80
18-11-11, 11: 45
Il prezzo è veramente basso, per quello non mi sbilancio prima di averlo visto!
Al giorno d'oggi nessuno ti regala nulla per quello mi da l'aria che possa aver qualche problemino.......:asd:
L'uso che ne farei io e proprio hobbistico pensa che adesso ho un carraro tigre 3200, ma mi rendo conto che è troppo piccolo, invece il valpadana lo vedo un pelo troppo!

acallioni
14-12-11, 21: 02
Valpadana Presentation 2011 - YouTube (http://www.youtube.com/watch?v=s9aMPid5WjE&feature=g-u)[/URL]

acallioni
12-01-12, 22: 14
Valpadana lancia un idrostatico ideato per gli operatori professionali del campo della manutenzione del verde e del garden

Un trattore vero e proprio. Soltanto molto piccolo.
Il nuovo Valpadana (http://www.tractorum.it/ILN3/gaOutbounds.cfm?redirect=http%3A//www.valpadana.it/valpadana/BrandHome/it/2433/Valpadana.aspx&k=JCQ%3D) “2730 Hst-R” è un compatto solido ma agile, adatto a tenere i piedi in due scarpe: il verde professionale e l'agricolo. Le sue dimensioni e il rapporto peso potenza ottimale, lo rendono infatti un trattore che si presta pienamente alla multifunzionalità.
Utilizzabile dall'hobby farmer, come dal curatore professionale del verde. Il posto di guida è reversibile e questo ne amplifica ulteriormente le potenzialità applicative e la duttilità d'impiego. Il motore è uno Yanmar a tre cilindri della serie “3Tnv 76-Dva”. Un 1.116 cc di volume che erogano 26 cavalli, operando ni limiti di emissioni fissati dallo Stage 3A. Il Valpadana “2730 Hst-R” mostra una larghezza contenuta, la quale gli conferisce angoli di volta di soli 2,60 metri.
Uno strumento ideale anche per chi lavora in serra, grazie anche ai bassi livelli di rumorosità. La trasmissione si basa su un monogruppo idrostatico composto da un gruppo pompa/motore capace di erogare 63 litri al minuto a 280 bar di pressione. Una presa di forza da mille giri al minuto, un sollevatore anteriore da 300 chili e uno posteriore da 600 Kg, completano le potenzialità del mezzo.

http://www.xtremeshack.com/immagine/t129749_valpadana-2713.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/129749_valpadana-2713.jpg.html)

Fonte: image line

ik0qdd
26-01-12, 13: 34
ciao a tutti... ho trovato questo trattore in vendita per 7000 euro...
purtroppo non riesco a trovare in nessuna parte recensioni oppure caratteristiche di questo mezzo... potete darmi una mano?
il prezzo anzitutto come vi pare ??
dove potre reperire maggiori info circa questo trattore ??
Giuseppe

ik0qdd
27-01-12, 10: 46
ciao a tutti... ho trovato questo trattore in vendita per 7000 euro...
purtroppo non riesco a trovare in nessuna parte recensioni oppure caratteristiche di questo mezzo... potete darmi una mano?
il prezzo anzitutto come vi pare ??
dove potre reperire maggiori info circa questo trattore ??
Giuseppe
---------------
nessuno mi risponde ?? :cheazz:
forse non è molto "popolare" questo mezzo...
grazie lo stesso...
G

acallioni
02-03-12, 08: 45
Valpadana, ormai integrata pienamente nel mondo produttivo Argo, prosegue nella propria evoluzione di gamma e presenta la nuova serie “Vp 4600” che sostituirà l’attuale serie “4500”

Marchio sinonimo di trattore isodiametrico, Valpadana (http://agronotizie.imagelinenetwork.com/ILN3/gaOutbounds.cfm?redirect=http%3A//www.valpadana.it&k=c3R1ZGVudGUkbmljb3RyYWN0b3IkMjQwMzA%3D) è stata anch'essa parte del processo d’integrazione operato da ArgoTractors (http://agronotizie.imagelinenetwork.com/ILN3/gaOutbounds.cfm?redirect=http%3A//www.landini.it&k=c3R1ZGVudGUkbmljb3RyYWN0b3IkMjQwMzA%3D), dopo la rifocalizzazione del Gruppo sul mondo dei trattori.
L’integrazione ha generato nuove sinergie che hanno portato in fretta a risultati concreti in
termini di gamma. Esempio lampante dei risultati di questo processo sono i nuovi “Vp 4600”. Presentati a Verona, sono trattori che non si limitano ad essere un semplice up grade della precedente serie “Vp 4500”.
Nuove cofanature e un livello di potenza che con i suoi oltre 47 cavalli innalza del 20%
le prestazioni della serie precedente.
I nuovi “Vp 4600” sono disponibili in tre differenti versioni. I motori sono degli Yanmara tre o
quattro cilindri. I tre cilindri sono alimentati mediante iniezione indiretta e diretta, a seconda che sospingano i "VP4630" o il "4645". Il quattro cilindri conta invece di un'iniezione diretta e aziona il “Vp 4655”.
Rispetto alle serie precedenti, “Vp 4600” appaiono più compatti e quindi più agili eflessibili negli impieghi specializzati di vigneti, frutteti e orticoltura.

http://www.xtremeshack.com/immagine/t139655_valpadana-4600-isodiametrico.jpg (http://www.xtremeshack.com/scheda/139655_valpadana-4600-isodiametrico.jpg.html)

Fonte: image line.

MJSvario
11-10-12, 14: 06
:: Macchine Agricole Domani :: (http://www.macchineagricoledomani.it/ita/scheda-novita-eima.asp?ID=602)
Nuovo Valpadana 4600
La nuova serie 4600 di trattori isodiametrici andrà a sostituire la precedente serie 4500, introducendo
miglioramenti, volti a rendere la serie più robusta e performante.

Anche le potenze vengono aggiornate e incrementate, con 3 modelli da 25, 36 e 47,5 CV (18,4 - 26,5 - 34,9 kW).

I due modelli di potenza superiore sono disponibili anche nella versione VRM con ruote posteriori maggiorate per una maggiore capacità di trazione in ogni situazione operativa.

Fonte: MAD

mattia.88
11-10-12, 20: 28
Ciao a me interessa il 4655 che sarebbe quello da 47,5cv è molto inteligente il sistema che anno fatto di disinserire le 4x4
è un po leggere come iso.....però non è male....qualcuno sa il prezzo?

renzo9585
09-12-12, 00: 33
Salve a tutti. Qualcuno è in grado di indicarmi dove trovare i manuali Valpadana 9585 turbo multitrac reversibile con motore deutz ed immatricolato nel 1995. Naturalmente sono disposto a coprire eventuali spese. In alternativa mi basterebbe anche parlare con qualcuno che conosce quella macchina. Il problema più imminente è quello di un pulsante sul lato destro del cruscotto che, se premuto nella posizione uno oppure due, il display del contagiri scende rispettivamente a 200 giri e 250 giri. Non riesco a capire se si tratta di un'opzione abbinata alla presa di forza per il lavoro da fermo (taglia spacca ecc.) o altro. Grazie per l'attenzione.

T40/13
16-12-12, 22: 43
Speriamo che tengano in produzione la serie 4500 per un'altro anno..... il tempo di mettere da parte i soldini e prenderne uno perche questa nuova serie 4600 non mi piace proprio......

renzo9585@ : hai provato a chiamare direttamente la valpadana e vedere se ti possono mandare una copia del libretto di uso e manutenzione del trattore?

fra9313
17-02-13, 02: 33
Riapro questa discussione per parlare della serie 6600
Ho notato che hanno posto molta attenzione all' impianto idraulico, a partire dallo scambiatore di calore fino al joystick con comandi proporzionali e 3 distributori doppio effetto + 1 semplice effetto con portata regolabile per i motori idraulici + un altro semplice effetto.
Volevo sapere cosa ne pensate di queste macchine e se qualcuno ha qualche indicazione circa il prezzo per la versione motorizzata YANMAR che mi sembra più appropriata per mandare in pensione il vecchio fiat 450 :ave:

Ciao

acallioni
09-11-13, 15: 05
15867

Valpadana compie un importante salto di qualità nel settore degli isodiametrici, offrendo una gamma di livello sempre più professionale e specializzata. Si tratta della nuova serie 9000, serie che va a sostituire l’omonima serie precedente, con soluzioni che, concretizzando le sinergie industriali e produttive del marchio con Argo Tractors, vanno a rispondere in modo mirato alle esigenze del mercato.

DUE MODELLI DA 88 E 95 CAVALLI


Insieme alla serie 7000, con due modelli rispettivamente da 65 e 75 cavalli, la nuova serie 9000 va a coprire un range di potenza che si spinge fino a 95 cavalli. La gamma offrirà, infatti, ulteriori due modelli con motore Fpt da 3,2 litri Tier 3a e potenze rispettivamente di 88 e 95 cavalli.
A caratterizzare la nuova Serie 9000 è, in particolare, la trasmissione a 16 + 16 rapporti dotata di Synchro Shuttle meccanico e creeper di serie (da 0,8 a 40 chilometri orari), ora di produzione Argo Tractors. La gamma offre, inoltre, Pto elettroidraulica, sollevatore da 2.300 chili, idraulica da 50 + 31 litri al minuto, posto di guida reversibile ed assale anteriore idraulico. Le nuove soluzioni adottate vanno ad innalzare la specializzazione ed il livello tecnologico di questa gamma Valpadana, che offre importanti potenzialità soprattutto nei settori dell’agricoltura altamente specialistica e dell’orticoltura.

Fonte: Meccagri

450V
24-11-13, 14: 41
Nessuno Sa nulla dei nuovi 7000 e 9000? Chi li ha visti ad Hannover?

ik0qdd
31-01-14, 17: 56
salve ragazzi... posseggo il trattore in oggetto comperato un paio di anni fa già tagliandato, ora è venuto il momento di fare un pò di manutenzione vista anche la pioggia incessante...

la tabella degli oli che riporta il mio manuale di istruzioni ma sono praticamente introvabili, per cui per ora ho messo olio motore un Sae 15W40...ed è l'unica cosa di cui sono certo...-:)

il mio grande dubbio è il rifornimento dell'olio del cambio è lo stesso olio del sollevatore ??? (che il libretto porta 16 litri) non sò quale tipo di olio ci va e dove si mette... in sostanza è intuibile che il tappo vicino al cambio è per l'olio del cambio (ma anche sollevatore ???), ricordo che qualcuno in questo forum ha detto che il tappo per l'olio del sollevatore è dietro il sedile, in realtà vedo un bullone non un tappo...
in sostanza vi pregherei di dirmi (in caso avesse fatto da soli i rifornimenti) che oli avete usato e l'ingresso dove va messo..
non vorrei sbagliare ad inserire olio.
grazie

ik0qdd
02-02-14, 11: 14
salve a tutti, ho un Valpadana 6060 DT e dietro al sedile di guida ho un congegno per la discesa lenta e veloce del sollevatore che si effettua girando la manopola a forma di rubinetto... ma non capisco a cosa possa servire la levetta..
grazie

luigi_f
02-02-14, 17: 13
se vuoi un consiglio quelle due leve li lasciale stare cosi come sono,servono a gestire il sollevatore,una regola la velocita di salita e una quella la sensibilità del sollevatore,meglio lascarle stare se non sei pratico perche starandole ti potrebbero portare al saltellare del sollevatore,infatti in molti non ci venivano messe le levette ma mettevano delle viti fisse..

ik0qdd
03-02-14, 08: 12
grazie...non era certo mia intenzione mettermi a smanettare... volevo solo sapere a cosa servisse la levetta...
quindi dovrebbe regolare la sensibilità del sollevatore..
ciao

carrarino
13-02-14, 13: 43
grazie...non era certo mia intenzione mettermi a smanettare... volevo solo sapere a cosa servisse la levetta...
quindi dovrebbe regolare la sensibilità del sollevatore..
ciao


buongiorno sono nuovo del forum valpadana volevo sapere se qualcuno possiede il valpadana 9600 reversibile sterzante non articolato vorrei sapere come si comporta la macchina e se l'inversore è fluido ho dà qualche colpetto grazie

rex
01-03-14, 17: 54
Scusate la banalità dell'intervento, guardate un questa foto:

http://www.trattoretradex.it/-valpadana-2536-rs_1208574.htm

Hanno messo delle ruote posteriori più larghe e fin qui nulla di anomalo ma non sembra anche a voi che oltre alle ruote sterzanti abbia anche l'articolazione centrale? E' un effetto ottico o qualcuno ha anticipato di un paio di anni il dual-steer?

Fiatagri-95
01-03-14, 18: 37
A me sembra solo articolato senza le ruote sterzanti!

Raffaele Pingue
07-06-14, 19: 31
salve a tutti. sono un piccolo agricoltore del beneventano. ho 3ha di terreno di cui 2.5 a uliveto e 0.5 vigneto. i terreni non sono molto ripidi ma in leggera pendenza. nel mio parco macchine ho una trincia celli automatica e una trincia berti af160 e un atomizzatore da 4 quintali portato. vorrei prendere una macchina Valpadana solo che non so quale sia quella più consona alle mie esigenze. grazie

carvigna
08-06-14, 14: 49
Non sei più contento del tuo Carraro...

Raffaele Pingue
08-06-14, 18: 28
Non sei più contento del tuo Carraro...

Dopo un anno che c'è l'ho e testandolo sui terreni di mia proprietà....ho capito perchè la maggior parte della gente mi diceva chi te lo ha fatto fare di prendere uno snodato. Lo snodato è buono da una parte ma meno per un'altra. Facilità di sterzata ma pericoloso nelle pendenze. Quindi sto pensando di toglierlo di mezzo e prendere un fisso, ma non carraro, sono intenzionato per un Valpadana. Solo quale modello prendere per le mie esigenze?

carvigna
09-06-14, 15: 01
I Valpadana non li vedo così robusti come Carraro e poi il tuo a n gran motore e credimi in pendenza anche con un rigido di quella specie non è che risolvi tanto...mancano di peso al culo sculettano comunque..

Raffaele Pingue
10-06-14, 18: 27
I Valpadana non li vedo così robusti come Carraro e poi il tuo a n gran motore e credimi in pendenza anche con un rigido di quella specie non è che risolvi tanto...mancano di peso al culo sculettano comunque..

Beh che i motori VM sono eccellenti questo lo so, ma il problema dei carraro secondo me è il contorno. Sto incontrando più gente delusa che soddisfatta. Per me il mio Supertigre sarà il primo e ultimo carraro. I Valpadana come robustezza non so dirti però vedo che in molti ne parlano bene. Cmq cercherò di valutare tra Valpadana e Goldoni.

rex
17-06-14, 00: 24
Hanno rinnovato il sito Argo: alla valpadana, oltre alla serie 2700 idrostatica, hanno eliminato anche le serie 6400 e 6600, in pratica c’è un buco da circa 20 cv e (ciò che è ancora più strano) 10 quintali circa tra le serie 4600 e 7000. Cosa ne pensate? E’ veramente una gamma di macchine che non vende più? P.S. La tanto osannata inversione elettroidraulica è praticamente scomparsa.

umby75
31-07-14, 16: 31
[QUOTE=rex;358754]Scusate la banalità dell'intervento, guardate un questa foto:

http://www.trattoretradex.it/-valpadana-2536-rs_1208574.htm

Hanno messo delle ruote posteriori più larghe e fin qui nulla di anomalo ma non sembra anche a voi che oltre alle ruote sterzanti abbia anche l'articolazione centrale? E' un effetto ottico o qualcuno ha anticipato di un paio di anni il dual-steer?[/QUOTE
Penso proprio che il dual-steer non sia farina del sacco BCS, questo Valpadana sterza e si snoda!!!! altro che effetto ottico!

caseforever
28-10-14, 20: 59
il 9000 lo faranno anche colorato landini22688

jd6920s
29-10-14, 16: 04
Penso proprio che il dual-steer non sia farina del sacco BCS, questo Valpadana sterza e si snoda!!!! altro che effetto ottico!

Ragazzi questo potrebbe benissimo essere un esemplare sperimentale, se non addirittura una modifica artigianale.
Il brevetto della doppia sterzata è del gruppo BCS.


il 9000 lo faranno anche colorato landini22688

Si sarà una delle novità Eima 2014.

Twin Spark
29-10-14, 21: 28
Il brevetto della doppia sterzata è del gruppo BCS.

Non ricordo il modello, ma sono strasicuro di aver visto un sistema del genere su un antonio carraro di bassa potenza (meno di 50 hp) esposto anni fa ad una fiera.
A differenza del BCS che ha i martinetti idraulici, l' A.C. era completamente meccanico.

jd6920s
29-10-14, 23: 12
Non ricordo il modello, ma sono strasicuro di aver visto un sistema del genere su un antonio carraro di bassa potenza (meno di 50 hp) esposto anni fa ad una fiera.
A differenza del BCS che ha i martinetti idraulici, l' A.C. era completamente meccanico.

Allora probabilmente era un sistema differente e magari anche antecedente.
Però da quanto mi risulta il Dualsteer (quindi doppio sistema idraulico) è brevettato.

Twin Spark
30-10-14, 13: 12
Credo che nel brevetto BCS entri anche lo snodo centrale con albero di trasmisione singolo.
D' altra parte penso che sia difficile brevettare un concetto (doppio snodo) mentre non ci sono problemi nel brevettare un sistema fatto in un detrminato modo e con determinate geometrie.
A volte bastano piccole differenze per aggirare i brevetti.

jd6920s
30-10-14, 15: 52
Credo che nel brevetto BCS entri anche lo snodo centrale con albero di trasmisione singolo.
D' altra parte penso che sia difficile brevettare un concetto (doppio snodo) mentre non ci sono problemi nel brevettare un sistema fatto in un detrminato modo e con determinate geometrie.
A volte bastano piccole differenze per aggirare i brevetti.

Concordo su tutto.

velistar
30-10-14, 19: 08
Non ricordo il modello, ma sono strasicuro di aver visto un sistema del genere su un antonio carraro di bassa potenza (meno di 50 hp) esposto anni fa ad una fiera.
A differenza del BCS che ha i martinetti idraulici, l' A.C. era completamente meccanico.

Voci di corridoio (io ero ancora piccolo per ricordarmi ste cose) dicevano che vari costruttori di iso si erano cimentati nello studio di dual steer prima di bcs (carraro e forse altri) con il controllo della sterzata totalmente idraulico. Tutte soluzioni che rimasero lettera morta fino all'arrivo del dual steer bcs (anzi ferrari) con il suo controllo totalmente meccanico (anche se non sembra) di entrambi i sistemi di sterzo.

Vito52
30-10-14, 22: 32
Oggi c´é PIERRE con il suo 796V evo col suo twin-steering sistem, il 796V evo con nuovo motore "KOHLER" (Lombardini)