Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 21 a 25 su 25
  1. #21
    Utente Tractorum.it L'avatar di Actarus
    Registrato dal
    Oct 2012
    Messaggi
    140
    User ID:
    9353
    Status:
    Actarus non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/1
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    PUBBLICITA'
    Sul sito della telwin c'è una spiegazione dei vari modelli dell'assorbimento della sezione degli elettrodi ecc
    www.telwin.com

    www.welditalia.com il prezzo è decisamente competitivo.
    La società e di Roma . Sentito il responsabile, ovviamente sono le migliori e non hanno problemi.
    Qualcuno la conosce?
    Ultima modifica di Actarus; 28-07-16 a 20: 26
    Quando l'ultima fiamma sarà spenta,l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce catturato , l'ultima terra cementata, solo allora capirete che non si può mangiare denaro !

  2. #22
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    May 2009
    Messaggi
    275
    User ID:
    714
    Status:
    Delf74 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 35/1
    Given: 1/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    non ho capito te affermi che sono le migliori quali le telwin?
    mah...

  3. #23
    Utente Tractorum.it L'avatar di Actarus
    Registrato dal
    Oct 2012
    Messaggi
    140
    User ID:
    9353
    Status:
    Actarus non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/1
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    No: io non ho detto che una marca è migliore o peggiore di un'altra.
    Sul sito c'è una spiegazione dettagliata di quello che sono le caratteristiche , tenendo conto del diametro dell'elettrodo , della temperatura, dell'uso ecc ecc, e poi sono presenti diverse tipologie di prodotti dall' uso hobbistico al professionale.
    Quando l'ultima fiamma sarà spenta,l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce catturato , l'ultima terra cementata, solo allora capirete che non si può mangiare denaro !

  4. #24
    Utente Tractorum.it L'avatar di catroccia
    Registrato dal
    Dec 2014
    residenza
    monasterace valle dello stilaro
    Messaggi
    354
    User ID:
    12579
    Status:
    catroccia non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 13/2
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    ragazzi, non sono di parte e non vorrei fare il sapientino, comunque a mio avviso una buona macchina oltre alle altre piu note a mio modesto pare segnalerei la cemont ,l'ho vista esposta de un venditore di attrezzature industriali, spero di non essere stato tratto in inganno, mi sbaglio?
    http://www.cemont.com/
    http://www.cemont.it/
    http://www.cemont.it/file/othereleme...4358786095.pdf
    non � la misura del trattore che conta, ma quanto tempo trascorri ad arare il campo.

  5. #25
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Jan 2017
    residenza
    Venezia
    Messaggi
    7
    User ID:
    14712
    Status:
    joker non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Riprendo questo post vecchio ma utile. Solitamente le saldatrici hanno la protezione per essere collegata ad un gruppo elettrogeno, basta che verifichi sul manuale. Per quanto riguarda il gruppo elettrogeno devi acquistare un modello stabilizzato (in commerci ci sono quelli stabilizzati che non stabilizzati ) altrimenti con un gruppo non stabilizzato rischi di bruciare la scheda..

    La potenza solitamente non viene indicata, ma viene indicato il valore VA o KVA che indica la potenza attiva. Per trasformarli in KW devi moltiplicarli per 0.8 e hai il valore di potenza disponibile. Mi raccomando non calcolare quelli massimi (che ti servono per lo spunto) ma quelli nominali.

    Qui trovi una spiegazione dettagliata e dei modelli professionali a buoni prezzi.

    https://www.utilmeccanicastore.com/s...ente-c-74.html

    spero di aver chiarito un pò di dubbi.

    Andrea.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •