Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 25
  1. #1
    Collaboratore L'avatar di Dodo
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Provincia di Torino
    Messaggi
    205
    User ID:
    197
    Status:
    Dodo non è in linea
    Immagini
    30
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!

    Trattori americani J.I. CASE

    PUBBLICITA'
    Salve a tutti!
    ho visto che mancava una discussione sulla storica marca di trattori americani J.I. CASE.
    Io sono un appassionato e collezionista di questi trattori. Per chi non la conoscesse, pubblico alcune foto degli esemplari presenti nella mia collezione.

    Per iniziare,
    Ecco una foto dello stabilimento centrale della J.I. CASE Company nella città di Racine nel Wisconsin. La foto è tratta dal catalogo generale annuale delle macchine CASE del 1918. Sotto la foto ci sono tutte le filiali nazionali ed estere.
    In questo stabilimento venivano prodotti, macchine a vapore (locomobili, trattori e motori stazionari), trattori a benzina e petrolio, attrezzi agricoli, trebbie, presse, rulli compressori a vapore, macchine movimento terra e anche automobili a 4 e 6 cilindri!



    - CASE modello 12-25 del 1916. Il più piccolo dei più grandi trattori delle praterie costruito dalla CASE. 45 quintali di peso. Motore esclusivamente a benzina a due cilindri orizzontali contrapposti. La produzione complessiva è stata di 3321 esemplari.
    Durante la Prima Guerra Mondiale lo Stato Italiano ne comprò circa 600 per l'aratura di Stato. Successivamente i trattori furono venduti a privati e tra questi ci fu anche Ulisse Bubba che utilizzò il carro CASE, trasmissione e puleggia per realizzare il modello UTC4 ( Ulisse Trattore Case n. 4).



    - CASE modello 10-18 del 1919. il motore è disposto trasversalmente rispetto alla macchina, ha un telaio unico in ghisa.



    - CASE modello R " Unstyled" del 1938. Di questa versione ne furono prodotti solo 201 esemplari





    Ciao,
    Davide
    Ultima modifica di Dodo; 16-03-09 a 11: 33

  2. #2
    Collaboratore L'avatar di FRANCO67
    Registrato dal
    Feb 2009
    residenza
    Assisi Perugia
    Messaggi
    326
    User ID:
    449
    Status:
    FRANCO67 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Complimenti per la collezione, sono dei pezzi veramente belli e ben restaurati.

    Franco

  3. #3
    атаман L'avatar di Junker
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    confini Marche/Romagna
    Messaggi
    3,286
    User ID:
    8
    Status:
    Junker non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 88/2
    Given: 22/1

    0 Not allowed! Not allowed!
    Bellissimi, complimenti!!!
    Mi pare che pure Bolledi alla fine degli anni venti per la sua trattrice elettrica utilizzò al pari di Bubba un carro di trattore Case.
    Che altro dire se non che...aspettiamo altre foto ed eventuali video!!!

  4. #4
    FONDATORE L'avatar di Filippo B
    Registrato dal
    Aug 2008
    Messaggi
    8,603
    User ID:
    3
    Status:
    Filippo B non è in linea
    Immagini
    1912
    Thumbs Up/Down
    Received: 84/2
    Given: 54/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Fantastiche macchine, Dodo. Complimenti per la collezione.
    I tuoi li hai trovati tutti in Italia oppure ti sei rivolto al mercato estero?

    Le quotazioni sono alte?
    Hai effettuato tu i restauri?
    Se si, eventuali pezzi di ricambio sei riuscito a reperirli nel nostro Paese o ti sei rivolto all'estero?
    non contattatemi per copie di manuali, ho venduto la mia collezione

  5. #5
    Collaboratore L'avatar di Dodo
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Provincia di Torino
    Messaggi
    205
    User ID:
    197
    Status:
    Dodo non è in linea
    Immagini
    30
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Grazie a tutti per i complimenti!

    Junker, non avevo mai sentito che altri costruttori avessero usato il carro CASE per costruire dei loro trattori. Hai per caso qualche informazione in più sul trattore di Bolledi?

    Altre due foto scattate dal catalogo generale CASE del 1917.
    La prima ritrae la linea completa di trattori a benzina e petrolio e quelli a vapore:



    Nella seconda invece è raffigurato uno dei primi trattori a petrolio costruiti dalla CASE, il modello 30-60. Un trattore mastodontico da 12 tonnellate con un motore a due cilindri orizzontali. Il serbatoio del petrolio poteva contenere fino a 450litri di carburante. Ne furono prodotti 493 esemplari e solo 5 sono arrivati ai giorni nostri.



    Ciao,
    Davide

  6. #6
    Collaboratore L'avatar di Dodo
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Provincia di Torino
    Messaggi
    205
    User ID:
    197
    Status:
    Dodo non è in linea
    Immagini
    30
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ciao Filippo,
    purtroppo qui in Italia di questi trattori non se ne vedono molti; la maggior parte di quelli che erano venduti dalla CASE sono stati demoliti per utilizzare la materia prima durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale. Tutti i trattori della mia collezione sono stati recuperati in giro per il mondo... come anche i pezzi di ricambio.
    Per i prezzi dipende sempre dalla rarità del pezzo e dalle unità prodotte, comunque non sono macchine che costano poco.
    Per quanto riguarda i restauri, io mi occupo della meccanica e della sistemazione del motore, la carrozzeria preferisco lasciarla a persone più competenti di me.
    Buona serata

    Davide

  7. #7
    атаман L'avatar di Junker
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    confini Marche/Romagna
    Messaggi
    3,286
    User ID:
    8
    Status:
    Junker non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 88/2
    Given: 22/1

    0 Not allowed! Not allowed!
    Dovrei avere qualcosa di cartaceo d'epoca inerente Davide ma, come al solito,..chissà dove.
    Comunque cercando nel net " Luigi Bolledi" vi è lo specifico richiamo al telaio Case:

    Luigi Bolledi

    Luigi Bolledi f1

  8. #8
    Collaboratore L'avatar di Dodo
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Provincia di Torino
    Messaggi
    205
    User ID:
    197
    Status:
    Dodo non è in linea
    Immagini
    30
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Grazie Junker,
    molto interessante! Non ne avevo ancora sentito parlare dell'invenzione di Bolledi-Mazza. Dallo schizzo sembra che il trattore CASE sia un modello 12-25.

  9. #9
    атаман L'avatar di Junker
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    confini Marche/Romagna
    Messaggi
    3,286
    User ID:
    8
    Status:
    Junker non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 88/2
    Given: 22/1

    0 Not allowed! Not allowed!
    Dovessero saltarmi fuori le riviste con le foto le inserirò sicuramente, Davide, così potrai appurare ancor meglio.
    Comunque, come scrivi, visto lo schizzo e comparandolo con la foto che hai postato nel primo messaggio, sarà certamente stato impostato sul telaio del trattore che tu citi.

  10. #10
    Utente Tractorum.it L'avatar di apozzo
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Campobasso, Molise
    Messaggi
    662
    User ID:
    196
    Status:
    apozzo non è in linea
    Immagini
    14
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ciao Davide,
    non so se ricordi ma ci conoscemmo via mail qualche tempo fa! Sono Stefano e sto restaurando un vecchio OM 50R.
    Vorrei complimentarmi ancora per i fantastici trattori che hai e il modo in cui li hai restaurati! Inoltre volevo aggiungere un tassello alla storia dei costruttori italiani che ripresero trattori CASE per allestirne di propri.
    La OM ad esempio utilizzo quasi integralmente il modello CASE L per la realizzazione del suo 2TM. Ecco la foto:

    Saluti a tutti
    apozzo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •