Pagina 792 di 792 primaprima ... 292692742782788789790791792
Visualizzazione dei risultati da 7,911 a 7,918 su 7918
  1. #7911
    Utente Tractorum.it L'avatar di ALAN.F
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Piangipane di ravenna
    Messaggi
    2,807
    User ID:
    8040
    Status:
    ALAN.F non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 431/9
    Given: 1,397/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    PUBBLICITA'
    Quote Originariamente inviato da DjRudy Visualizza il messaggio
    Beato te alan, qui 70 mm in 10 giorni e continua a piovere e ne mette ancora per altri 10 giorni, oltre al fatto che da noi non ghiaccia mai, non un bel inizio di campagna nella nostra zona per il grano, si ci ha fatto seminare ma poi solo acqua e troppa acqua al grano non fa per niente bene.
    Infatti il mio vicino mi ha subito seguito per concimare segale da seme, stamattina asciutto e freddo...topIMG-20171210-WA0004.jpg

  2. #7912
    Utente Tractorum.it L'avatar di PGS 35
    Registrato dal
    Oct 2009
    residenza
    rimini
    Messaggi
    233
    User ID:
    1406
    Status:
    PGS 35 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 41/0
    Given: 21/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da DjRudy Visualizza il messaggio
    Beato te alan, qui 70 mm in 10 giorni e continua a piovere e ne mette ancora per altri 10 giorni, oltre al fatto che da noi non ghiaccia mai, non un bel inizio di campagna nella nostra zona per il grano, si ci ha fatto seminare ma poi solo acqua e troppa acqua al grano non fa per niente bene, infatti nei terreni sabbiosi è già giallo nonostante il concime di pre-semina....

    Su chi pensa che con il freddo l'urea non vada bene si sbaglia, ci mette solo più tempo a entrare in moto ma funziona lo stesso, anno scorso data urea a fine dicembre al loietto e ha ghiacciato per qualche giorno, dopo 20 giorni loietto era nero come il carbone, c'ha messo 1 mese ma l'ha sentita eccome.
    considera che l'anno scorso in quel periodo ha piovuto poco e nulla, il problema e se ti vengono 100mm in un evento molto breve e intenso, prima che l'ureasi abbia fatto la trasformazione in ammonio; bisognerebbe capire veramente l'urea in soluzione quanto si sposta lungo il profilo nel suolo per capire se passa sotto la profondità del apparato radicale o rimane ancora in una fascia intercettabile dalle radici anche dopo l'ureasi e la nitrificazione...
    c'è anche da dire che anche che usando nitrato ammonico la parte nitrica con lo stesso evento se ne andrebbe quasi tutta...mi sono sempre chiesto in questi casi facendo il rapporto costo beneficio cosa convenga veramente; quest' anno faremo tre passaggi di urea, staremo a vedere.

  3. #7913
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    sardegna mediocampidano
    Messaggi
    1,798
    User ID:
    13932
    Status:
    superbilly1973 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 152/2
    Given: 354/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da PGS 35 Visualizza il messaggio
    considera che l'anno scorso in quel periodo ha piovuto poco e nulla, il problema e se ti vengono 100mm in un evento molto breve e intenso, prima che l'ureasi abbia fatto la trasformazione in ammonio; bisognerebbe capire veramente l'urea in soluzione quanto si sposta lungo il profilo nel suolo per capire se passa sotto la profondità del apparato radicale o rimane ancora in una fascia intercettabile dalle radici anche dopo l'ureasi e la nitrificazione...
    c'è anche da dire che anche che usando nitrato ammonico la parte nitrica con lo stesso evento se ne andrebbe quasi tutta...mi sono sempre chiesto in questi casi facendo il rapporto costo beneficio cosa convenga veramente; quest' anno faremo tre passaggi di urea, staremo a vedere.
    Lo dicevo per capire come si comporta l'urea. Si ovvio se diluvia e si allaga il campo le perdite ci saranno di sicuro. Io normalmente il nitrato lo dò solo in caso di alte temperature tipo 20-25 gradi stabili perchè con l'urea dalle mie parti si corre il rischio che se piove e la dà di botto il grano lo scoppia .

  4. #7914
    Utente Tractorum.it L'avatar di PGS 35
    Registrato dal
    Oct 2009
    residenza
    rimini
    Messaggi
    233
    User ID:
    1406
    Status:
    PGS 35 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 41/0
    Given: 21/0

    1 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da superbilly1973 Visualizza il messaggio
    Lo dicevo per capire come si comporta l'urea. Si ovvio se diluvia e si allaga il campo le perdite ci saranno di sicuro. Io normalmente il nitrato lo dò solo in caso di alte temperature tipo 20-25 gradi stabili perchè con l'urea dalle mie parti si corre il rischio che se piove e la dà di botto il grano lo scoppia .
    L'urea in soluzione è estremamente mobile perché non si lega ai colloidi e di conseguenza non è trattenuta, se con basse temperature con scarse precipitazioni si trasforma in maniera graduale a dicembre gennaio solo che bene così la cessione sarà maggiormente corrispondente al' assorbimento del grano; non sono i 10mm che dilavano, il mio era un esempio di un caso estremo per lanciare un "dibattito" per capire in un caso limite ma che potrebbe verificarsi quale sia veramente la concimazione migliore tra urea e nitrato ammonico in un rapporto costo beneficio, naturalmente è una cosa molto complessa influenzato da tantissime variabili alla quale per dare una risposta certa bisognerebbe conoscere molto bene la fisica del suolo...non c'è dubbio che con un inverno normale questo rapporto costo beneficio sia favorevole per l'urea.

  5. #7915
    Utente Tractorum.it L'avatar di ALAN.F
    Registrato dal
    Jan 2012
    residenza
    Piangipane di ravenna
    Messaggi
    2,807
    User ID:
    8040
    Status:
    ALAN.F non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 431/9
    Given: 1,397/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da PGS 35 Visualizza il messaggio
    L'urea in soluzione è estremamente mobile perché non si lega ai colloidi e di conseguenza non è trattenuta, se con basse temperature con scarse precipitazioni si trasforma in maniera graduale a dicembre gennaio solo che bene così la cessione sarà maggiormente corrispondente al' assorbimento del grano; non sono i 10mm che dilavano, il mio era un esempio di un caso estremo per lanciare un "dibattito" per capire in un caso limite ma che potrebbe verificarsi quale sia veramente la concimazione migliore tra urea e nitrato ammonico in un rapporto costo beneficio, naturalmente è una cosa molto complessa influenzato da tantissime variabili alla quale per dare una risposta certa bisognerebbe conoscere molto bene la fisica del suolo...non c'è dubbio che con un inverno normale questo rapporto costo beneficio sia favorevole per l'urea.
    Il mio pensiero era proprio questo, vediamo se,funziona, inoltre in minima sotto il terreno è compatto. ..quindi nel primo strato dovrebbe rimanere tanto
    Ultima modifica di ALAN.F; Ieri a 19: 14

  6. #7916
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Mar 2011
    residenza
    provincia trapani
    Messaggi
    273
    User ID:
    5087
    Status:
    FA150 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 13/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Volevo un consiglio sul moddus ho un appezzamento in cui vorrei spingere fino a 200 unita di azoto non considerando che l anno scorso vi era sulla percio avrei anche l azoto residuale della precedente coltura fino ad ora mi sono mantenuto sulle 150 unita e non ho mai avuto problemi di allettamento varieta antalis mi conviene usarlo

  7. #7917
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    May 2012
    residenza
    Busseto PR
    Messaggi
    231
    User ID:
    8759
    Status:
    Maury ora è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 12/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Sono curioso di sapere comè finita la storia del contributo statale dei 100€ che il gov. a promesso l'anno scorso in media poi cosa avete preso per ha

  8. #7918
    Socio Fondatore L'avatar di DjRudy
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Prov. Pisa
    Messaggi
    29,477
    User ID:
    2
    Status:
    DjRudy non è in linea
    Immagini
    908
    Thumbs Up/Down
    Received: 3,877/44
    Given: 877/2

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da FA150 Visualizza il messaggio
    Volevo un consiglio sul moddus ho un appezzamento in cui vorrei spingere fino a 200 unita di azoto non considerando che l anno scorso vi era sulla percio avrei anche l azoto residuale della precedente coltura fino ad ora mi sono mantenuto sulle 150 unita e non ho mai avuto problemi di allettamento varieta antalis mi conviene usarlo
    Inizio levata 0.5 litri/ha evita di darlo insieme al diserbo.
    "La Cometa Bianca di Akagi"
    Ryosuke Takahashi
    "AGRICOLTORE AVARO MAI FU RICCO"

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •