Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 21 a 29 su 29
  1. #21
    Utente Tractorum.it L'avatar di Carraro turbo
    Registrato dal
    Dec 2008
    residenza
    Prov. Cuneo
    Messaggi
    235
    User ID:
    272
    Status:
    Carraro turbo non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    PUBBLICITA'
    Non sono in grado di darti una risposta certa, ma a logica direi che sia possibile...


  2. #22
    Utente Tractorum.it L'avatar di falcon
    Registrato dal
    Jan 2009
    residenza
    reggio emilia (a stag a la masoun)
    Messaggi
    59
    User ID:
    367
    Status:
    falcon non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    a me un venditore mi ha detto che tra privati si puo fare, e nella fattura si scrive che il mezzo è assente di arco, ma i con cessionari li devono vendere a norma, poi ricordo che su il sito enama ci sono le indicazioni per autocostruiselo, ma poi va omolgato!


  3. #23
    Utente Tractorum.it L'avatar di GON
    Registrato dal
    Dec 2008
    Messaggi
    139
    User ID:
    278
    Status:
    GON non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    in teoria, per venderlo a scopo "ricambi" andrebbe prima radiato sia dalla motorizzazione, sia dall'UMA.

    Una volta radiato non dovrebbe essere nuovamente iscrivibile....


    é una di quelle zone d'ombra, dove è meglio non rimescolare troppo.


    I venditori si inventano a volte diciture fantasiose, ma ricordate che le clausole vessatorie sono nulle, pertanto se un mezzo deve essere venduto previo adeguamento, non vi sono molte scappatoie.

    Per quanto riguarda il fine collezionistico, potrebbe essere praticabile, ma il mezz dovrebbe effettivamente finire in un capannone e non più in giro per i campi


  4. #24
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Apr 2012
    Messaggi
    4
    User ID:
    8480
    Status:
    luciano7500 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    salvea tutti , mi chiamo Luciano sono nuovo del forum.
    Vi posso chiedere una esempio di una scrittura privata per la vendita di un trattore . Non riesco a scaricare l'alegati di filippo B ,e lui non riceve messaggi privati ,non so come fare . ti spiego devo vendere un trattore senza documenti e non so come fare per stare tranquillo. grazie Luciano


  5. #25
    Utente Tractorum.it L'avatar di Dieg sa
    Registrato dal
    Sep 2011
    residenza
    San Quirico d' orcia SI
    Messaggi
    1,412
    User ID:
    6249
    Status:
    Dieg sa non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 17/0
    Given: 3/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da Toxi 82 Visualizza il messaggio
    Se lo vendi ad un privato lo devi metter totalmente a norma... con sedile, cinture, arco di protezione, protezione pdf, quella per la ventola e la marmitta.....
    Se non lo fai puoi incorrere a sanzione visto che sei obbligato a metterli a norma anche in caso di un futuro incidente....
    ciao a tutti. volendo vendere un lambo 684 dt con una cabina non a norma, l'altro giorno sono andato da uno che fa le assicurazioni, passaggi di proprietà ecc... e mi ha detto che basta scrivere in un certificato/atto di vendita, che il trattore nn è a norma, poi sono cavoli di chi lo compra...
    è vera questa cosa, o è una bufala??


  6. #26
    Utente Tractorum.it L'avatar di FalcoTK
    Registrato dal
    Feb 2010
    residenza
    Nibbiano Val Tidone (PC)
    Messaggi
    773
    User ID:
    2175
    Status:
    FalcoTK non è in linea
    Immagini
    2
    Thumbs Up/Down
    Received: 20/0
    Given: 5/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    vero stando a quanto mi dice anche coldiretti e conce nh.
    ......keep calm and expect us......


  7. #27
    Utente Tractorum.it L'avatar di Dieg sa
    Registrato dal
    Sep 2011
    residenza
    San Quirico d' orcia SI
    Messaggi
    1,412
    User ID:
    6249
    Status:
    Dieg sa non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 17/0
    Given: 3/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    mah... non ci sto capendo niente... io comunque ce lo monto, poi...


  8. #28
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Jul 2013
    residenza
    maremma
    Messaggi
    218
    User ID:
    10664
    Status:
    baccio 56 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 25/0
    Given: 0/1

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da Dieg sa Visualizza il messaggio
    mah... non ci sto capendo niente... io comunque ce lo monto, poi...

    Salve, sono nuovo del Forum, anch'io ho due trattori cingolati che intenderei vendere, leggendo qua e la nei vari siti e chiedendo nei vari uffici non sono ancora riuscito ad avere una risposta certa. Questo naturalmente è il bello della nostra Italia, comunque ho capito che anche le varie dichiarazioni di collezionismo, scarico di responsabilità dell'acquirente ecc. in caso di incidente grave, credo che non ci sia da stare molto tranquilli. Poi siccome gli anni di responsabilità dopo la vendita non sono pochi, possono succedere tante cose, le statistiche di incidenti con questi mezzi parlano chiaro. Anche a riguardo dell'arco di protezione se uno può acquistarlo e montarlo da solo non è per niente chiaro, infatti se succedesse qualcosa e venisse accertato che è stato causato dal montaggio difettoso sarebbero grossi problemi.
    E' un post molto interessante quindi chi sa qualcosa in merito lo ringrazio anticipatamente se può pubblicarlo. Grazie saluti a tutti


  9. #29
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Sep 2013
    Messaggi
    1
    User ID:
    10970
    Status:
    wolvy non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Salve a tutti, anche io sono interessato alla cosa, dovendo vendere un vecchio trattorino di mio nonno, tragato ma ormai senza documenti.
    Anche la motorizzazionione li ha persi causa alluvione. Come mi tutelo nella vendita essendo ovviamente anche non a norma, sarà fermo da 20 anni.
    L'acquirente è un privato e lo vuole usare per fresare il campetto dietro casa, non per usarlo in una attività agricola.
    Mi tocca mica adeguarlo alle norme? o devo venderlo come ferro vecchio? ma lui poi se lo usa si becca la multa?


Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •