Pagina 113 di 115 primaprima ... 1363103109110111112113114115 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,121 a 1,130 su 1149

Discussione: Colture da sovescio

  1. #1121
    Utente Tractorum.it L'avatar di Gi@como
    Registrato dal
    Oct 2014
    Messaggi
    375
    User ID:
    12302
    Status:
    Gi@como non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/0
    Given: 5/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    PUBBLICITA'
    Ciao,

    Terreni a mais da vent’anni. Trebbiatura a settembre, stocchi trinciati e lasciati in campo.

    Con questo scenario che sovescio potrei mettere da trinciare e interrare a febbraio/marzo per poi fare di nuovo mais?

    Per seminare il sovescio posso andare su sodo o dovrei arare e preparare il terreno?

    Grazie


  2. #1122
    Socio Fondatore L'avatar di DjRudy
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Prov. Pisa
    Messaggi
    29,161
    User ID:
    2
    Status:
    DjRudy non è in linea
    Immagini
    908
    Thumbs Up/Down
    Received: 3,738/43
    Given: 858/2

    0 Not allowed! Not allowed!
    Semina su sodo 40 kg/ha di veccia villosa, poi a primavera ari a 30 cm e semini mais.
    "La Cometa Bianca di Akagi"
    Ryosuke Takahashi

  3. #1123
    Utente Tractorum.it L'avatar di CultivarSé
    Registrato dal
    Feb 2013
    residenza
    Piemonte/Lombardia
    Messaggi
    4,221
    User ID:
    9990
    Status:
    CultivarSé non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 303/12
    Given: 197/12

    0 Not allowed! Not allowed!
    Volevo chiedere se avete provato a seminare su vasta scala ila Brassica juncea o Senape bruna var ISCI 20 e come vi siete trovati seminando la coltura principale. In che periodo avete seminato le brassiche?
    "Era sua opinione che chiunque fosse in grado di far crescere due spighe o due fili d'erba in un punto in cui prima ne cresceva solo uno, avrebbe meritato la gratitudine dell'Umanità". Jonhatan Swift

  4. #1124
    Utente Tractorum.it L'avatar di Gi@como
    Registrato dal
    Oct 2014
    Messaggi
    375
    User ID:
    12302
    Status:
    Gi@como non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/0
    Given: 5/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da DjRudy Visualizza il messaggio
    Semina su sodo 40 kg/ha di veccia villosa, poi a primavera ari a 30 cm e semini mais.
    Grazie Dj, qui l’inverno però è caratterizzato da gelate frequenti.

    Circa la semina su sodo… che seminatrice si dovrebbe usare per andare su stocchi di mais (sono tanti) trinciati???

    Poi prima della semina è bene concimare ancora oppure basta il sovescio? Io di solito davo 500/600 kg ha di NPK 15 15 15

    Grazie..

  5. #1125
    Socio Fondatore L'avatar di DjRudy
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Prov. Pisa
    Messaggi
    29,161
    User ID:
    2
    Status:
    DjRudy non è in linea
    Immagini
    908
    Thumbs Up/Down
    Received: 3,738/43
    Given: 858/2

    1 Not allowed! Not allowed!
    Intanto NON bisognava trinciare gli stocchi se ha idea di seminare su sodo, ricordatelo per il prossimo anno.

    Cover crop di veccia apporta circa 70-100 unità di azoto, quindi considerali nella tua concimazione ma fosforo e potassio dovrai darli comunque. In presemina al mais potresti dare 300 kg/ha di 8-24-24 invece di 600 di 15 15 15.

    Veccia villosa tiene il freddo ovvio che se fa 10 giorni di fila a -8 -10 ci sono ben poche leguminose che si salvano.

    Per la seminatrice va bene qualsiasi seminatrice da sodo che trovi in zona, la veccia è rustica nasce senza grossi problemi.

    Oppure puoi fare anche erpice a dischi e combinata.
    Ultima modifica di DjRudy; 14-09-17 a 12: 37
    "La Cometa Bianca di Akagi"
    Ryosuke Takahashi

  6. #1126
    Socio Fondatore L'avatar di DjRudy
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Prov. Pisa
    Messaggi
    29,161
    User ID:
    2
    Status:
    DjRudy non è in linea
    Immagini
    908
    Thumbs Up/Down
    Received: 3,738/43
    Given: 858/2

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da CultivarSé Visualizza il messaggio
    Volevo chiedere se avete provato a seminare su vasta scala ila Brassica juncea o Senape bruna var ISCI 20 e come vi siete trovati seminando la coltura principale. In che periodo avete seminato le brassiche?
    Fatte 10 anni fa, produzione da 15 a 18 q.li/ha, epoca di semina ora.
    "La Cometa Bianca di Akagi"
    Ryosuke Takahashi

  7. #1127
    Utente Tractorum.it L'avatar di CultivarSé
    Registrato dal
    Feb 2013
    residenza
    Piemonte/Lombardia
    Messaggi
    4,221
    User ID:
    9990
    Status:
    CultivarSé non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 303/12
    Given: 197/12

    0 Not allowed! Not allowed!
    Io dovrei fare sovescio ne seme ne granella, quindi Dj la juncea tiene bene il gelo, l'inverno vero?
    "Era sua opinione che chiunque fosse in grado di far crescere due spighe o due fili d'erba in un punto in cui prima ne cresceva solo uno, avrebbe meritato la gratitudine dell'Umanità". Jonhatan Swift

  8. #1128
    Utente Tractorum.it L'avatar di Gi@como
    Registrato dal
    Oct 2014
    Messaggi
    375
    User ID:
    12302
    Status:
    Gi@como non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/0
    Given: 5/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da DjRudy Visualizza il messaggio
    Intanto NON bisognava trinciare gli stocchi se ha idea di seminare su sodo, ricordatelo per il prossimo anno.

    Cover crop di veccia apporta circa 70-100 unità di azoto, quindi considerali nella tua concimazione ma fosforo e potassio dovrai darli comunque. In presemina al mais potresti dare 300 kg/ha di 8-24-24 invece di 600 di 15 15 15.

    Veccia villosa tiene il freddo ovvio che se fa 10 giorni di fila a -8 -10 ci sono ben poche leguminose che si salvano.

    Per la seminatrice va bene qualsiasi seminatrice da sodo che trovi in zona, la veccia è rustica nasce senza grossi problemi.

    Oppure puoi fare anche erpice a dischi e combinata.
    Ciao DJ,

    grazie per la risposta. Però se non avessi trinciato gli stocchi la situazione sarebbe peggiore perché passando con la trincia si sminuzzano anche il fusto/foglie del mais che è stato trebbiato (granella) e non trinciato.

    E’ la prima volta che mi avvicino alle cover per curiosità e sto pensando come potrei fare.

    Grazie mille

  9. #1129
    Socio Fondatore L'avatar di DjRudy
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Prov. Pisa
    Messaggi
    29,161
    User ID:
    2
    Status:
    DjRudy non è in linea
    Immagini
    908
    Thumbs Up/Down
    Received: 3,738/43
    Given: 858/2

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da CultivarSé Visualizza il messaggio
    Io dovrei fare sovescio ne seme ne granella, quindi Dj la juncea tiene bene il gelo, l'inverno vero?
    Semina 20 kg/ha di colza presa all'ammasso risparmi e ottieni il solito risultato.

    Quote Originariamente inviato da Gi@como Visualizza il messaggio
    Ciao DJ,

    grazie per la risposta. Però se non avessi trinciato gli stocchi la situazione sarebbe peggiore perché passando con la trincia si sminuzzano anche il fusto/foglie del mais che è stato trebbiato (granella) e non trinciato.

    E’ la prima volta che mi avvicino alle cover per curiosità e sto pensando come potrei fare.

    Grazie mille
    Su sodo meno pacciame fine hai in terra e meglio è, meglio stocchi e foglie alte 1 metro che uno strato di 15 cm di roba triturata tutta in terra, facciamo sodo dal 1994 ormai un po di esperienza c'è.
    Ultima modifica di MET80100; 15-09-17 a 13: 52 Motivo: unione messaggi consecutivi
    "La Cometa Bianca di Akagi"
    Ryosuke Takahashi

  10. #1130
    Utente Tractorum.it L'avatar di Gi@como
    Registrato dal
    Oct 2014
    Messaggi
    375
    User ID:
    12302
    Status:
    Gi@como non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/0
    Given: 5/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ciao Dj,

    sì in effetti posso capire che meno materiale c’è è meglio… però anche senza trinciarli ce n’è davvero molto di materiale… l’ideale sarebbe imballarli e usarli per lettiera..

    Non sarebbe una strada percorribile quella di trinciatura + discatura prima della semina?... qui le spese però aumenterebbero…

    Valuterò.. anche se speravo di avere dei risparmi in termine di concimazione in pre-semina.

    Grazie


Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •