Pagina 5 di 38 primaprima 12345678915 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 41 a 50 su 379
  1. #41
    Utente Tractorum.it L'avatar di Gianpi
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Flaibano (UD)
    Messaggi
    656
    User ID:
    149
    Status:
    Gianpi non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    PUBBLICITA'
    Quote Originariamente inviato da fiat 540 c Visualizza il messaggio
    ciao a tutti
    sarebbe ?? scusate ma la mia ignoranza è immensa
    Paddock: spazio dove le bovine sono libere di muoversi può essere esterno o interno.

    Se non ho capito male il tuo vicino ha trasformato la stalla fissa in una stalla libera senza cuccette (quindi presumo usi una lettiera) e senza sala di mungitura soluzione super-economica e forse anche funzionale.
    ATI Radeon HD 5850 up to 2.0 teraFLOPS processing power

  2. #42
    Utente Tractorum.it L'avatar di crono
    Registrato dal
    Dec 2008
    residenza
    Montecchio emilia
    Messaggi
    322
    User ID:
    238
    Status:
    crono non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ce un tipo che ha fatto la stessa cosa poco distante da casa mia, ha sostituito la rastelliera a posta fissa con un' autocattura, e nella parte di stalla (corsia di servizio+posta) ha previsto la lettiera permanente. sopra la rastelliera ha fissato il lattodotto e quando deve mungere le bovine le cattura. Soluzione super economica... contro poco spazio per gli animali (a meno che non vengano liberate in numero pari a quante ne potevano stare legate), e tutti i vari svantaggi della lettiera.
    I LOVE LAMBO

  3. #43
    Utente Tractorum.it L'avatar di fiat 540 c
    Registrato dal
    Oct 2008
    residenza
    provincia macerata
    Messaggi
    1,040
    User ID:
    88
    Status:
    fiat 540 c non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da crono Visualizza il messaggio
    Ce un tipo che ha fatto la stessa cosa poco distante da casa mia, ha sostituito la rastelliera a posta fissa con un' autocattura, e nella parte di stalla (corsia di servizio+posta) ha previsto la lettiera permanente. sopra la rastelliera ha fissato il lattodotto e quando deve mungere le bovine le cattura. Soluzione super economica... contro poco spazio per gli animali (a meno che non vengano liberate in numero pari a quante ne potevano stare legate), e tutti i vari svantaggi della lettiera.
    ciao a tutti
    complimenti... bel metodo ingegnoso...

  4. #44
    Collaboratore L'avatar di Angelillo
    Registrato dal
    Sep 2008
    residenza
    Castelgoffredo (MN)
    Messaggi
    3,949
    User ID:
    10
    Status:
    Angelillo non è in linea
    Immagini
    98
    Thumbs Up/Down
    Received: 85/2
    Given: 95/1

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da fiat 540 c Visualizza il messaggio
    ciao a tutti
    sarebbe ?? scusate ma la mia ignoranza è immensa
    Basterebbe scrivere e parlare italiano dicendo semplicemente "recinto"
    Angelo

  5. #45
    Collaboratore L'avatar di BASA
    Registrato dal
    Oct 2008
    residenza
    Ravenna (RA)
    Messaggi
    1,629
    User ID:
    24
    Status:
    BASA non è in linea
    Immagini
    144
    Thumbs Up/Down
    Received: 13/1
    Given: 26/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Ragazzi che ne dite di parlare un pò di impianti di mungitura?...magari con le proprie esperienze sui propri impianti o magari di impianti altrui o di quelli ideali......
    Addio 9780Cts

  6. #46
    Utente Tractorum.it L'avatar di Gianpi
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Flaibano (UD)
    Messaggi
    656
    User ID:
    149
    Status:
    Gianpi non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da crono Visualizza il messaggio
    Ce un tipo che ha fatto la stessa cosa poco distante da casa mia, ha sostituito la rastelliera a posta fissa con un' autocattura, e nella parte di stalla (corsia di servizio+posta) ha previsto la lettiera permanente. sopra la rastelliera ha fissato il lattodotto e quando deve mungere le bovine le cattura. Soluzione super economica... contro poco spazio per gli animali (a meno che non vengano liberate in numero pari a quante ne potevano stare legate), e tutti i vari svantaggi della lettiera.
    Effettivamente corsia di servizio + posta la cosa diventa un pò strettina, un lavoro un pò più passabile, secondo me, nelle stalle fisse con le poste una di fronte all'altra adibire a lettiera permanente la corsia di servizio + la posta + la corsia di foraggiamento e utilizzare la corsia di servizio + posta rimaste come corsia di foraggiamento la simil sala di mungitura puù essere ricavata all'interno della lettiera (in poszione magari rialzata) e con con un sistema di ringhiere per creare una specie di sala d'aspetto.
    Gli unici costi sono: tirare in piano tutta la stalla -lo possono fare i ragazzi giovani (io) con il classico zio muratore-, modificare il lattodotto e impianto del vuoto, comprare qualche metro di autocattura di seconda mano da una stalla chiusa e montare un paio di belle vasche di inox a mò di abbeveratoio.

    Sinceramente preferisco la lettiera permanente anche con tutti gli svantaggi che comporta rispetto a certi pasticci di cuccette che ho visto in giro in stalle nate fisse e riconvertite a libere.
    ATI Radeon HD 5850 up to 2.0 teraFLOPS processing power

  7. #47
    Utente Tractorum.it L'avatar di crono
    Registrato dal
    Dec 2008
    residenza
    Montecchio emilia
    Messaggi
    322
    User ID:
    238
    Status:
    crono non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da Gianpi Visualizza il messaggio
    Effettivamente corsia di servizio + posta la cosa diventa un pò strettina, un lavoro un pò più passabile, secondo me, nelle stalle fisse con le poste una di fronte all'altra adibire a lettiera permanente la corsia di servizio + la posta + la corsia di foraggiamento e utilizzare la corsia di servizio + posta rimaste come corsia di foraggiamento la simil sala di mungitura puù essere ricavata all'interno della lettiera (in poszione magari rialzata) e con con un sistema di ringhiere per creare una specie di sala d'aspetto.
    Gli unici costi sono: tirare in piano tutta la stalla -lo possono fare i ragazzi giovani (io) con il classico zio muratore-, modificare il lattodotto e impianto del vuoto, comprare qualche metro di autocattura di seconda mano da una stalla chiusa e montare un paio di belle vasche di inox a mò di abbeveratoio.

    Sinceramente preferisco la lettiera permanente anche con tutti gli svantaggi che comporta rispetto a certi pasticci di cuccette che ho visto in giro in stalle nate fisse e riconvertite a libere.
    Ce uno in zona che ha fatto circa la stessa cosa, solo che ha fatto una sala nuova ricavata all'interno della lettiera come hai descritto, e non ha nessuna delimitazione tra lettiera e corsia d'alimentazione.
    Hai intenzione di farlo a casa tua?
    Ho visto talmente tante porcherie anch'io in giro in fatto di riconversioni che ti fanno venire voglia di fare una stalla di sana pianta......
    Il problema delle riconverisioni delle stalle rimangono sempre le vacche.... dove le metti mentre fai i lavori?
    I LOVE LAMBO

  8. #48
    Utente Tractorum.it L'avatar di Gianpi
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Flaibano (UD)
    Messaggi
    656
    User ID:
    149
    Status:
    Gianpi non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 2/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da crono Visualizza il messaggio
    Hai intenzione di farlo a casa tua?
    Ho visto talmente tante porcherie anch'io in giro in fatto di riconversioni che ti fanno venire voglia di fare una stalla di sana pianta......
    Il problema delle riconverisioni delle stalle rimangono sempre le vacche.... dove le metti mentre fai i lavori?
    Non ce la farei mai a fare una cosa del genere...
    A mio modo di vedere oggi il miglior compromesso è una stalletta super-economica, zona di riposo a lettiera permanente (che se ben gestista è il massimo per gli animali), zona di alimentazione con raschiatore e -se te lo lasciano fare- come copertura una mezza luna di tunnel coibentato (hio sentito prezzi interessantissimi) e come sala mungitura un prefabbricato ciobentato con impianti rigidamente di seconda mano.

    Sicuramente così non avrai una stalla iper tecnologica in legno ma una capannetta un pò scarsina però alla fine gli animali ci stanno bene lo stesso e il latte te lo pagano allo stesso prezzo sia che esca da una stalla da 1 milione di euro, sia che esca da una capanna da 50-70 mila euro ma soppratutto le rate del mutuo cambiano un bel pò....
    ATI Radeon HD 5850 up to 2.0 teraFLOPS processing power

  9. #49
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Oct 2008
    residenza
    Bernate Ticino/Marcallo con Casone
    Messaggi
    90
    User ID:
    27
    Status:
    ZioGian non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da Gianpi Visualizza il messaggio
    ciobentato con impianti rigidamente di seconda mano.
    Considerando che l'impianto di mungitura è la macchina che fa più ore in assoluto (e da dove passa il tuo reddito), non so se vale la pena installare un usato....

    Quote Originariamente inviato da crono Visualizza il messaggio
    Ho visto talmente tante porcherie anch'io in giro in fatto di riconversioni che ti fanno venire voglia di fare una stalla di sana pianta......
    Il problema delle riconverisioni delle stalle rimangono sempre le vacche.... dove le metti mentre fai i lavori?
    Nelle riconversioni si fa quel che si può in base alle condizioni logistiche e al portafoglio.
    Io ho fatto riconversione mentre mungevo... Occorre studiare bene le mosse da fare per non trovarsi ingabbiati.
    E anche se è un rattoppo lavoro decisamente meglio di prima. E non ho speso cifre enormi che oggi giorno non si ammortizzano.
    Saluti
    Ultima modifica di Filippo B; 08-01-09 a 22: 08 Motivo: uniti consecutivi

  10. #50
    Utente Tractorum.it L'avatar di crono
    Registrato dal
    Dec 2008
    residenza
    Montecchio emilia
    Messaggi
    322
    User ID:
    238
    Status:
    crono non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Forse mi sono espresso male, non voglio dire che le riconversioni sono tutte porcherie. Prima di tutto questa scelta dipende da molti fattori, portafoglio, ambiente in cui si va a costruire, dimensioni della mandria ecc...
    Personalmente ritengo che sia la soluzione migliore per uno che debba migliorare le proprie condizioni di lavoro, cioe se non si ha intenzione di aumentare la mandria di molto. Ad esempio uno vicinino a casa mia aveva una stalla da 60 capi legati, ha aggiunto un capannona a lato dove a costruito le cuccette e la sala di mungitura, ed ora ne ha altettanti lberi, Ha fatto decisamente un bell'intervento migliorando il suo lavoro e calando la manodopera. Ma se avesse dovuto arrivare a circa 100 vacche lui stesso mi diceva che sarebbe stato più economico costruirene una nuova di sana pianta, della serie allungo un po, agggiugo un po e stringo tutti gli animali all'interno, questa si che è una porcata.
    Personalmente se dovessi fare una stalla nuova farei come te gianpi, in economia il più possibile, però la sala cercherei di farla nuova, penso che si possa risparmiare altrove e non su questa. Poi in commercio trovi sale da mungere con un ottimo rapporto qualità prezzo, anche senza andare su i marchi più blasonati. Nella mia zona ci sono molte sale di un costruttore locale che vanno veramente bene molto semplici con il minimo indispensabile in fatto di automatismi. Certo non hanno tutta la tecnologia di molti marchi, ma se voglio risparmiare sicuramente non comprerò podometri, cancelli separatori ecc. Dobbiamo ricordarci che sono finiti i tempi delle vacche grasse.....

    Di seguito inserisco il sito di un progetto di una stalla costruita nel reggiano utilizzando tutti materiali di recupero:http://www.crpa.it/media/crpa_www/fl.../stallegno.swf

    X zio gian. potresti spiegare che tipo di riconversione hai fatto? (es, tipo di stabulazione, disposizione all'inteno della stalla, aggiunte di capannoni ecc.)
    I LOVE LAMBO

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •