Pagina 120 di 122 primaprima ... 2070110116117118119120121122 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,191 a 1,200 su 1217

Discussione: Riforma PAC 2014-2020

  1. #1191
    Collaboratore L'avatar di Toso
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    TODI(PG)
    Messaggi
    9,147
    User ID:
    215
    Status:
    Toso non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 968/20
    Given: 849/9

    0 Not allowed! Not allowed!
    PUBBLICITA'
    Ecco quello che ha anticipato Martin

    http://www.ilnuovoagricoltore.it/pac...oni-operative/

    In questo caso ha commentare la situazione è l'agronomo Frascarelli dell'università di Perugia che spiega la possibile soluzione al problema,anche se credo personalmente sia fattibile da tutti
    Ultima modifica di Toso; 12-10-17 a 22: 29
    TRACTORUM
    SALUTA UN GUERRIERO: MADMAT8

  2. #1192
    Utente Tractorum.it L'avatar di casemx240magnum
    Registrato dal
    Jun 2013
    Messaggi
    1,931
    User ID:
    10606
    Status:
    casemx240magnum non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 392/6
    Given: 186/1

    0 Not allowed! Not allowed!
    e quale sarebbe la soluzione al problema di frascarelli?

    frascarelli non ha capito che il nostro problema è il divieto dei diserbi in area efa, non quello che si può fare dopo l'efa che in pochi fanno.....

    soluzioni oggi non ce ne sono....o erba o setside o fare i furbi.....stop ........la sua scappatoia è fare secondo raccolto?....ma dove vive a paperopoli?

  3. #1193
    Utente Tractorum.it L'avatar di fabio03
    Registrato dal
    Sep 2010
    residenza
    Mantova
    Messaggi
    3,052
    User ID:
    3255
    Status:
    fabio03 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 211/8
    Given: 115/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Beh qui da noi il secondo raccolto è molto diffuso, ma solo perché c'è acqua per irrigare fino almeno metà settembre, ma la maggior parte della penisola non possiede acqua per irrigare quindi il secondo se lo scordano...
    Prima è venuto il mio commerciante e mi diceva che quest'anno viene seminato una marea di pisello proteico, però anche qui c'è il problema di chi lo ritira...è un bel casino quest'anno.
    Io farò medica nella zona EFA, ma solo perché ho tutta l'attrezzatura da fienagione...e avrei una domanda a riguardo: posso sfalciarla? Il primo taglio verrà ai primi di giugno.

  4. #1194
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Mar 2013
    residenza
    Macerata
    Messaggi
    89
    User ID:
    10160
    Status:
    ROBERTO69 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da Toso Visualizza il messaggio
    Ecco quello che ha anticipato Martin

    http://www.ilnuovoagricoltore.it/pac...oni-operative/

    In questo caso ha commentare la situazione è l'agronomo Frascarelli dell'università di Perugia che spiega la possibile soluzione al problema,anche se credo personalmente sia fattibile da tutti
    Il secondo raccolto è applicabile da pochi anche se nomina sempre la soia e dove si fa soia di solito 2 colture si fanno.
    Per quanto mi riguarda trovo interessante il discorso delle aree come fossi ecc. Ho più di un km di fossato e 2 laghi collinari dove "pascolano" germani e aironi: più greening di così!
    Mi informo meglio perché alla burocrazia potrebbe non bastare.

    Inviato dal mio LG-K100 utilizzando Tapatalk

  5. #1195
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Mar 2013
    residenza
    Macerata
    Messaggi
    89
    User ID:
    10160
    Status:
    ROBERTO69 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da fabio03 Visualizza il messaggio
    Beh qui da noi il secondo raccolto è molto diffuso, ma solo perché c'è acqua per irrigare fino almeno metà settembre, ma la maggior parte della penisola non possiede acqua per irrigare quindi il secondo se lo scordano...
    Prima è venuto il mio commerciante e mi diceva che quest'anno viene seminato una marea di pisello proteico, però anche qui c'è il problema di chi lo ritira...è un bel casino quest'anno.
    Io farò medica nella zona EFA, ma solo perché ho tutta l'attrezzatura da fienagione...e avrei una domanda a riguardo: posso sfalciarla? Il primo taglio verrà ai primi di giugno.
    Perché un mare di pisello se non lo puoi diserbare! Volevo quasi metterlo come prima coltura perché pensavo non lo mettesse nessuno visto che dalle mie parti è quasi tutto efa!
    Forse non ci ho pensato solo io?

    Inviato dal mio LG-K100 utilizzando Tapatalk

  6. #1196
    Utente Tractorum.it L'avatar di fabio03
    Registrato dal
    Sep 2010
    residenza
    Mantova
    Messaggi
    3,052
    User ID:
    3255
    Status:
    fabio03 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 211/8
    Given: 115/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da ROBERTO69 Visualizza il messaggio
    Perché un mare di pisello se non lo puoi diserbare! Volevo quasi metterlo come prima coltura perché pensavo non lo mettesse nessuno visto che dalle mie parti è quasi tutto efa!
    Forse non ci ho pensato solo io?

    Inviato dal mio LG-K100 utilizzando Tapatalk
    Per me il problema di questa coltura non è tanto il diserbo (perché alla fine una buona percentuale di infestanti riesce a soffocarle), ma quanto il trattamento fungicida e acaricida fatto alla fioritura. Quest'anno noi ne abbiamo prodotto circa 40 q/Ha, il mio vicino che è in bio circa 20 q/Ha, praticamente la metà. Quest'anno fanno i contratti di ritiro a 21€/q, con 10 q/Ha sono 420€/Ha di PLV, a sto punto preferisco fare set aside. E al limite seminare soia dopo il 1 luglio.

  7. #1197
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    sardegna mediocampidano
    Messaggi
    1,650
    User ID:
    13932
    Status:
    superbilly1973 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 122/2
    Given: 296/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Domanda. Le colture efa le devi per forza indicare nel piano di coltivazione? Mi spiego. Io faccio favino, trifoglio, pisello, ceci e do terrenii a pascolo che potrebbero essere indicati come erbai annuali oppure trifoglio-lattughino-e altre erbe che usano i pastori però non indico specificatamente area EFA. In teoria tutte queste colture sono efa ma in tutto sarebbero oltre il 50% dei seminativi. Cioè normalmente forse solo il trifoglio non vorrebbe trattamenti anche se il fungicida è possibile che venga dato. Quindi come le considera AGEA ?

  8. #1198
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Apr 2015
    Messaggi
    33
    User ID:
    12965
    Status:
    capslock12 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Nella mia pagina personale dell'Agea risulta finalmente ammissibile la domanda di quest'anno, però ho notato che è stata effettuata una richiesta di modifica il 05/07 a quella iniziale del 13/06.
    Nonostante questo risultano comunque 0 giorni di ritardo. Posso stare tranquillo o dve aspettarmi qualche sorpresa?

  9. #1199
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Mar 2013
    residenza
    Macerata
    Messaggi
    89
    User ID:
    10160
    Status:
    ROBERTO69 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da superbilly1973 Visualizza il messaggio
    Domanda. Le colture efa le devi per forza indicare nel piano di coltivazione? Mi spiego. Io faccio favino, trifoglio, pisello, ceci e do terrenii a pascolo che potrebbero essere indicati come erbai annuali oppure trifoglio-lattughino-e altre erbe che usano i pastori però non indico specificatamente area EFA. In teoria tutte queste colture sono efa ma in tutto sarebbero oltre il 50% dei seminativi. Cioè normalmente forse solo il trifoglio non vorrebbe trattamenti anche se il fungicida è possibile che venga dato. Quindi come le considera AGEA ?
    Io penso che devi individuare un'area precisa da indicare come efa e dove non devi fare trattamenti ecc.
    Almeno nel resto dell'azienda fai come vuoi.

    Inviato dal mio LG-K100 utilizzando Tapatalk

  10. #1200
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    sardegna mediocampidano
    Messaggi
    1,650
    User ID:
    13932
    Status:
    superbilly1973 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 122/2
    Given: 296/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da ROBERTO69 Visualizza il messaggio
    Io penso che devi individuare un'area precisa da indicare come efa e dove non devi fare trattamenti ecc.
    Almeno nel resto dell'azienda fai come vuoi.

    Inviato dal mio LG-K100 utilizzando Tapatalk
    Sai perchè lo chiedevo? perchè quando poi vado a vedere lo stampato della mia domanda unica vedo che vengono indicate le colture e poi viene scritto colture azotofissatrici o aree EFA. Ma allora agea potrebbe pensare che sono tutte aree efa? Alora io in tutte quelle aree non potrei usare fitofarmaci? Che poi detto tra noi il quaderno di campagna non lo ho ancora compilato....da quattro anni. Non solo dalla superficie aziendale ogni anno anno levano un paio di ettari perchè "vedono" alberi sparsi, o rovi o arbusti o canali che in teoria sono aree efa. Ora se me le scontano dai seminativi perchè non le mettono in automatico come EFA?

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •