Pagina 11 di 60 primaprima ... 78910111213141521 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 101 a 110 su 593
  1. #101
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    spinetta marengo (AL)
    Messaggi
    2,981
    User ID:
    163
    Status:
    ale76 non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 120/1
    Given: 105/2

    0 Not allowed! Not allowed!
    PUBBLICITA'
    Quote Originariamente inviato da LamboR7220 Visualizza il messaggio
    Ma l'adozione di un motore a V ridurrebbe di molto il passo del trattore e poi oggi come oggi non penso che la Same ritornerebbe agli anni 70. Pero' chiaramente tutto e' possibile.
    Anche se la tendenza e' quella di avere il passo più lungo, vedasi NH, MF, JD ecc
    Ciao Marco
    su di un trattore di 450cv che, anche adottando la gommatura da 2,3m avra i suoi problemi a scaricare la potenza al suolo, adottare un passo corto mi sembra come darsi la zappa sui piedi

  2. #102
    Relazioni Pubbliche L'avatar di Johndin
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Pozzolengo
    Messaggi
    8,556
    User ID:
    5
    Status:
    Johndin non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 363/10
    Given: 76/5

    0 Not allowed! Not allowed!
    COmunque per adesso di 440HP c'è solo il sito dove ci sono le novità riguardante il progetto e il design della macchina e si può interagire anche col personale SDF che amministra il sito.

    Una specie di facebook agricolo carino.....
    Tractorum Staff

  3. #103
    Utente Tractorum.it L'avatar di ISO
    Registrato dal
    Nov 2008
    residenza
    Prov. Tv
    Messaggi
    876
    User ID:
    162
    Status:
    ISO non è in linea
    Immagini
    238
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/0
    Given: 213/7

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da acallioni Visualizza il messaggio
    Da come ho capito io il Man dovrebbe montarlo il futuro Fendt da 400 e più cv, e non il Deutz.

    AGRITECHNICA 2011 - 440HP PROJECT

    AGRITECHNICA 2011 - 440HP PROJECT - YouTube[/URL]
    Quote Originariamente inviato da DjRudy Visualizza il messaggio
    Le prime indiscrezioni trapelate da Hannover parlano anche sul 440 (come sul Fendt 945) la presenza del MAN 10500 cc....anche perchè la Deutz non garantisce il 7750 cc SCR per potenze sopra i 370 cv, e la Deutz 6 cilindri in linea sopra questa cilindrata non ne sta sviluppando, quindi la scelta ricade su MAN.
    ... Scritto poche ore prima
    ... Cosa conta di più nella vita...?

  4. #104
    Utente Tractorum.it L'avatar di acallioni
    Registrato dal
    Oct 2008
    residenza
    Presezzo (BG)
    Messaggi
    4,610
    User ID:
    89
    Status:
    acallioni non è in linea
    Immagini
    96
    Thumbs Up/Down
    Received: 296/4
    Given: 165/1

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da ISO Visualizza il messaggio
    ... Scritto poche ore prima
    Non l'avevo visto, mi ero perso in diverse pagine e pagine dove si parlava un pochino di altro
    Ultima modifica di acallioni; 22-11-11 a 19: 47
    Newser TRACTORUM

  5. #105
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    prov.Padova
    Messaggi
    1,649
    User ID:
    1841
    Status:
    Agroverdeteam non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 96/1
    Given: 34/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    prima di 2 anni un esemplare definitivo non si vedra' quindi tutto puo' succedere e sicuramente con un buon motorista come Deutz ag in casa non credo abbia certo bisogno di Man per far camminare questo nuovo prodotto,senza nulla togliere a Man che reputo dei buonissimi motori.Per il resto le operazioni e scelte commerciali che si sono viste negli ultimi anni hanno dimostrato che tutto puo' accadere.In merito al passo lungo verso cui tutti si stanno orientando,a mio parere,ci sarebbero diverse cose da dire.Premettendo la mia ignoranza in ingegneria,l'aumento di passo io personalmente lo vedo come una soluzione spiccia e poco costosa per far avere piu' aderenza a una macchina gia' esistente,a seguito di considerevoli incrementi di potenza.
    Ultima modifica di Agroverdeteam; 22-11-11 a 22: 59

  6. #106
    Socio Fondatore L'avatar di DjRudy
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Prov. Pisa
    Messaggi
    21,351
    User ID:
    2
    Status:
    DjRudy non è in linea
    Immagini
    908
    Thumbs Up/Down
    Received: 1,445/15
    Given: 239/2

    0 Not allowed! Not allowed!
    La vedo dura che Deutz si metta a produrre un trattore che venderà se va bene qualche centinaia di pezzi all'anno. Comunque vedremo...

  7. #107
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    prov.Padova
    Messaggi
    1,649
    User ID:
    1841
    Status:
    Agroverdeteam non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 96/1
    Given: 34/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    per produrre un esemplare lo possono anche produrre (vedi XXL) che pensino in Deutz AG di produrre un motore totalmente nuovo piu' grosso del 7.8L ci puo' esser anche una remota possibilita' visto che ha applicazioni anche in campo industriale e navale non solo in quello agricolo.

  8. #108
    Utente Tractorum.it L'avatar di Twin Spark
    Registrato dal
    Oct 2008
    residenza
    trentino
    Messaggi
    1,356
    User ID:
    114
    Status:
    Twin Spark non è in linea
    Immagini
    2
    Thumbs Up/Down
    Received: 94/0
    Given: 91/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da ale76 Visualizza il messaggio
    su di un trattore di 450cv che, anche adottando la gommatura da 2,3m avra i suoi problemi a scaricare la potenza al suolo, adottare un passo corto mi sembra come darsi la zappa sui piedi
    A meno chè non abbia un telaio, o un distanziale.
    Il motore corto permetterebbe di avere un elevato spazio per i radiatori, e la marmitta SCR.
    Forse potrebbe anche permettere un angolo di sterzo elevato.
    Stò fantasticando, ovviamente.

  9. #109
    Utente Tractorum.it
    Registrato dal
    Jan 2010
    residenza
    prov.Padova
    Messaggi
    1,649
    User ID:
    1841
    Status:
    Agroverdeteam non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 96/1
    Given: 34/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da Twin Spark Visualizza il messaggio
    A meno chè non abbia un telaio, o un distanziale.
    Il motore corto permetterebbe di avere un elevato spazio per i radiatori, e la marmitta SCR.
    Forse potrebbe anche permettere un angolo di sterzo elevato.
    Stò fantasticando, ovviamente.
    potrebbe essere un'idea la tua ....
    io saro' ignorante in materia di ingegneria pero' non vedo tutta questa necessita' di avere un passo stralungo (vedi t8) considerando la concezzione che ha un po' tutta la gamma deutz fahr che permette di avere un baricentro basso.Che poi a mio parere sopra i 300 cv per scaricare a terra bene tutti i cavalli serva esclusivamente la gemellatura.

  10. #110
    Utente Tractorum.it L'avatar di purin
    Registrato dal
    Mar 2011
    Messaggi
    5,286
    User ID:
    5232
    Status:
    purin non è in linea
    Thumbs Up/Down
    Received: 490/7
    Given: 0/0

    0 Not allowed! Not allowed!
    Quote Originariamente inviato da Agroverdeteam Visualizza il messaggio
    potrebbe essere un'idea la tua ....
    io saro' ignorante in materia di ingegneria pero' non vedo tutta questa necessita' di avere un passo stralungo (vedi t8) considerando la concezzione che ha un po' tutta la gamma deutz fahr che permette di avere un baricentro basso.Che poi a mio parere sopra i 300 cv per scaricare a terra bene tutti i cavalli serva esclusivamente la gemellatura.

    se si vuole una buona distribuzione dei pesi, magari sbilanciata verso l'anteriore, il passo lungo è controproducente:

    per dare più carico all'anteriore bisognerebbe spostare il peso avanti ed il ponte anteriore indietro..

    un passo lungo invece riduce i trasferimenti di carico in esercizio..


    faccio un esempio: se il mio trattore ha una distribuzione dei pesi 50-50 e supponiamo di togliere il ponte anteriore e portarlo mezzo metro più avanti, nonostante il peso del ponte spostato più avanti (e quindi baricentro leggermente spostato più avanti) il carico sul ponte posteriore aumenterà e si ridurrà sull'anteriore..

    se sposto il ponte anteriore indietro avrà sempre più carico, se per assurdo lo si mettesse all'altezza del baricentro si avrebbe tutto il carico sulle ruote davanti..

    un passo più corto però rende più evidente l'effetto di trasferimento di carico con attrezzo al traino..



    ciao
    Una critica costruttiva è un buon consiglio. Quindi è sempre ben accetta.

    Gemellaggio Trento-Craiova

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •