Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 10/21/19 in all areas

  1. 7 points
    venditori disponibili....ma pochi che sanno quello che dicono....oggi i venditori ti vendono tutto...dalla mietitrebbia lla bottiglia del vino...solo che sono come dei robot programmati..se gli fai una domanda fuori dal programma si inceppano e vanno in tilt....se conosci il prodotto li metti in difficolta se non gli rompi il cazzo è come leggere un depliand....il mondo oggi è questo purtroppo....lo fanno solo per soldi come è giusto che sia, ma nessuno o almeno pochi di loro lo fanno con la passione o che alemno si siano preparati in modo giusto per dirti con realta e con convinzioni che quel cavolo di leva o cinghi che prima non c'era ora c'è per far una determinata funzione....magari oggi li trovi in Claas e domani sono in Hatù a vendere preservativi
  2. 7 points
    Le scelte quando vengono fatte hanno sempre una motivazione e giudicare da un ambito ristretto come il mercato Italiano può indurre in errore. Per poter comprendere determinate scelte ci vogliono spesso informazioni che non è sempre facile avere ed in ogni caso anche quando sembrano bislacche o sciocche è bene avere anche un po' di fiducia nelle capacità delle persone che le prendono perché un motivo c'è sempre e spesso indagando si trova e ci si rende conto che non sono tutti matti.... Gli esempi storicamente sono molti.. Per esempio a qualcuno potrà essere sembrata una spesa inutile cambiare il colore Arancio di Fiat in quello terracotta di Fiat Agri....ma se per verniciare ogni trattore arancio costasse di più a causa del piombo presente nella vernice arancio si spiegherebbe meglio il tutto.... A molti innamorati della Serie 90 sarà sembrato una barbarie inspiegabile non creare un over 200 in casa Fiat....ma probabilmente non sanno che il trattore era in fase di sviluppo ma fu ucciso nella culla dall'avvento della trattativa con Ford che aveva prototipi molto più avanzati con quella potenza (serie Genesis) Per quanto riguarda il colore e l'uso del marchio Ford che pur sembrando sciocchezze è stato uno dei punti più difficili e controverso della trattativa tra Ford e Fiat, tanto che solo alla fine Ford si decise a lasciare per un periodo di tempo l'uso del marchio Ford e del colore blu ford punto ritenuto imprescindibile da Fiat. Il motivo??? Scendere con una storia ed un colore consolidato su un mercato importante come quello del Continente Americano che era diviso più che per marchi(importanti) per colore tra Rossi Verdi e Blu...Dopo alcuni anni Fiat nel rispetto millimetrico del contratto tolse la scritta Ford lasciando New Holland e dovette cambiare colore scurendolo.....(altra scelta che potrebbe essere stara considerata sciocca)....quando poi NH comprò CASE ha mantenuto i colori diversi e addirittura Catene di concessionari diversi tanta era la concorrenza tra i marchi. E da qui la scelta di sviluppare Qualche trattore con connotazione diversa. Il motivo è sempre la paura di perdere i clienti a favore del terzo incomodo...Un altra scelta strana fu quella di vendere i 160 e i 180/90 in Sud America rimarcato è riverniciato Ford solo perché in quel mercato il Marchio Ford era consolidato. Lo stesso motivo ha portato a mantenere Steyr nonostante i pochi pezzi ... e così via... Ovviamente oggi in tutto il mondo si comincia a capire che T8 è Magnum e ovviamente i vari prodotti sono più o meno la stessa cosa è quindi si puo cominciare a pensare di unificare catene di vendita e subito dopo i prodotti senza perdere troppi Clienti.... Quindi scelte strane dettate da motivi diversi... Un saluto...
  3. 7 points
    Video by Macgest con il nostro Collaboratore Gallo88!
  4. 7 points
    Ora qualcosa di più audace: sui suini (e la ricerca fondi UE) e sulle cocomere
  5. 7 points
    Chiuso contratto per 6195M MY 2020 Full optional, compresa guida automatica e PowerGard 5 anni 5000 ore. Arrivo previsto a metà aprile. Sostituisce il 6620 con 9200 ore.
  6. 7 points
    Salve, come prima cosa voglio rassicurarvi sulla presenza della targa, secondo l'F é tutto nero e monta al posteriore le 440/65 28 (mentre l'altro le 420/70 28) la sterzata posteriore disponibile sull'F "dovrebbe" costare 10k € a listino ma allarga un pò la carreggiata e per noi che abbiamo filari stretti sarebbe stato un problema. Il motivo per il quale non abbiamo scelto Fendt? Premesso che sicuramente sono delle ottime macchine rimangono comunque più costose del 10-15 %, secondo ci piaceva di più l'impostazione di guida e comandi, la cabina (cat4) e il motore 4 cilindri.
  7. 6 points
    I crucchi davanti a zio Adolfen yaaa...e vi posso dire che quest'anno erano molto mosci...2 anni fà erano da terzo reich....e gli hanno tolto anche le cravatte
  8. 6 points
    8RX Macchina da acquistare con cingoli posteriori larghi 61 cm e non con quelli da 76 cm! Errore già fatto da tutti quelli che hanno comprato T8 e Magnum RowTrac. I cingoli di questa macchina come anche quelli del T8/Magnum SmartRowTrack sono cingoli progettati stretti per larghezze del nastro di 45 o 61 adatte alle lavorazioni interfilari nord-americane, infatti guarda caso gli STX piccoli e i Magnum si chiamano ROWTrac e Row significa fila, appunto adatti a lavorazioni interfilari. Hanno ruotini stretti poi per gli ubriachi utilizzatori europei mettono anche la possibilità di cingoli da 76 che però con ruotini così stretti lavorano male e si consumano prima. Mentre se guardate i cingoli di un STX grosso (dal 470 in su) i cingoli da 76 hanno ruotini che prendono tutto il cingolo per farlo lavorare correttamente. Metto delle foto che spiegano più di mille parole. Per cui un 8RX con cingoli da 61 post e sui 50 ant riesce tranquillamente a stare sotto i 3 metri con una sterzata sicuramente al pari o migliore del corrispondente gommato che per avere calpestamento simile dovrebbe essere gemellato ant e post e forse ancora non riuscirebbe ad avere una superficie di appoggio pari al cingolato oltre ad avere ingombri assolutamente non compatibili con le esigenze italiane.
  9. 6 points
    Ma state scherzando o cosa, è ovvio che il cingolo esterno ruoti più veloce dell’interno durante la sterzata. É una legge fisica...provate voi a sterzare con il differenziale bloccato. Poi così largo si nota maggiormente. Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
  10. 6 points
    Come al solito si tratta sempre di fare le cose "cum grano salis" (Secondo il buon senso, con discernimento), ne più, ne meno, di quando prendiamo un antidolorifico perchè ci viene il mal di schiena, o qualsiasi altro medicinale; nessuno si sognerebbe di togliere i medicinali, si tratta solamente di farne un uso corretto. Quelli che sono gli "agrofarmaci" ma ignobilmente chiamati pesticidi, hanno permesso a tutti di avere frigoriferi pieni a prezzi modesti, il petrolio ha permesso arature profonde per debellare le rizomatose e affrancarsi da falce prativa e messoria. Rinunciare a queste conquiste sarebbe da incapaci mentali e vedo che molti nostri incaricati politici si stanno incamminando su questa traccia che ci porrà in un disastroso divario concorrenziale con gli altri paesi. Ci tocca sempre fare le vergini nel bordello.
  11. 5 points
    Adesso che vadano gli ambientalisti ad aiutare Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
  12. 5 points
    1400 1600 giri sono più dei 2/3 dei giri motore.... Già oltre il punto di coppia massima... È un ottimo regime per il motore.. Allora con la mia auto col fap dovrei sempre stare sopra i 3000? [emoji15] Siamo seri! girasse sempre al minimo capirei ma andrei a ricercare altre cause... Cosa dice indicatore di fuliggine del fap? Ha mai fatto la rigenerazione perché necessaria? Tutte le volte Prima di cambiare olio fa quella forzata? Per usarlo a 2000 giri non occorre sbloccarlo basta cambiare impostazioni ma non ha alcun senso... Modifica per far girare il motore a 2000 giri? [emoji2357][emoji2357][emoji2357] Nel 2020 il vario compie 25 anni ma ancora molti non lo conoscono [emoji6] Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk
  13. 5 points
    Doppio rotore e accelleratore anteriore, praticamente dopo 15 anni una CrX. Ricordo a tutti che fino al 1999 JD faceva solo trebbie a scuotipaglia, poi ha copiato la Case e ha fatto l'assiale, ora copia NH e fa la biassiale. Non male come ctrl-c/ctrl-v 😂
  14. 5 points
    Un doveroso grazie a Cris e DJRudy per avermi coinvolto nella giornata di test in campo. Ottima esperienza Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk
  15. 5 points
    Questi video lì ho già studiati tempo fa, credo che per ogni bravo imprenditore serva testa e soprattutto deve essere in grado di far aderire le migliori linee guida al proprio areale, alla propria realtà. Ecco, la mia potatura (che poi anche molti altri in zona fanno) tiene conto di tutte queste cose xò adattandole al mio vitigno (Trebbiano) e al mio terreno (spinge molto), e anche alla produzione stimata (molto alta, x fare reddito qui non si punta al grado, a chi non va bene meglio cambi zona subito). Sicuramente non critico nessuno xke se ho imparato una cosa in questi trent'anni tra le piante, è che la potatura risulta una delle pratiche più soggettive al mondo. Non esistono due persone che potano uguali, al massimo si decide di seguire una certa linea guida, ma il risultato finale non sarà mai congruente. Poi ovviamente qualcosa sbaglierò anch'io, e il forum lo reputo un ottimo strumento di riflessione per avere spunti nuovi.Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  16. 5 points
    Mettere in testa ai vecchi che non bisogna potare con le foglie ancora su è una missione impossibile. Litigate giornaliere con i vecchi che ho a casa.
  17. 5 points
    Pecorelle ne abbiamo 😁 Gente a far gesti dalle auto. Ma cosa c'e'. Il tempo si recupera da li in poi c'e' uno stradone pazzesco dove scatenare la bestia. Tra Vas e Busche = velocita' di punta .27 km/h a fine retilineo 🤗 Top
  18. 5 points
    tengo a precisare una cosa, da esterno e persona al di fuori del mondo agricolo da anni, anche se saltuariamente qualche ora continuo a farla, ai tempi di oggi è difficile dire chi è meglio e chi no, si confrontano case che per svariati motivi hanno approcci diversi, JD come CNH spesso e volentieri si fanno una buona parte del mezzo all'interno, motori compresi e cambi compresi, altre case come Fendt assembla componenti, escludendo il vario che è roba loro ed è tanta roba, comunque anche se con diversi approcci parliamo sempre di macchine ad elevata tecnologia sia elettronica che meccanica, dire chi è migliore dell'altro è veramente dura, dire chi innova di più è altrettante difficile, JD presenta una versione RX progettata per questa tipologia di mezzo, fino ad oggi era un settore dove ci arrivavi se ti appoggiavi a soluzioni after market, sicuramente la cinematica è stata rivista, cosi come i cambi, visti anche i problemi avuti sia su E23 che IVT, Fendt è stato il primo a fare un vario, e ad oggi è ancora comunque il migliore, come è stato il primo ad andare oltre i 500 cv con la serie 1000 che, piaccia o non piaccia vende, CNH ha presentato per prima un sistema misto cingoli/gomma con smartrack, insomma è un bel campo di battaglia dove è comunque difficile trovare cose nuove e quando succede occorre togliersi il cappello chiunque esso sia.
  19. 5 points
    Soia è donna... va a culo... puoi non fargli nulla e fare 50 q.li/ha, gli fai 1000 trattamenti, concimazioni ecc e fai 30 q.li/ha forse è la coltura che meno risponde agli input produttivi forniti dall'agricoltore.
  20. 5 points
  21. 5 points
    puoi spiegani meglio , non ho compreso esattamente a quale componete ti riferiscie e a che forma/posizionamento . per le ragazze degli stand , se sono veramente belle , non c'è aratro che tenga , di qualsiasi marca , ragazze a Vita !!!!!!!!!!
  22. 4 points
    ora come ora forse un 8RT.....la scelta non è facile ma sono deluso dal passaggio e ancora mi brucia il culo dover andare a trattare con gli strumtruppen...anzi..se cristo mi fà arrivare ad hannover gli piscio su un cingolo...probabilmente le la cosa mi passa e riesco a digerirla ma per ora no
  23. 4 points
    Ormai che hai tagliato sotto, fai il doppio capovolto, altrimenti perdi un'altro anno per fare un cordone decente. Tiri un filo più basso per legare i tralci che pieghi e buona li. Se invece ti basta il guyot per fare i q.li che desideri, non serve aggiungere niente. Se poi non ti trovi, un cordone lo fai sempre.
  24. 4 points
    A me capita un sacco [emoji28] Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  25. 4 points
    Le viti asintomatiche sono ben maggiori di quelle che manifestano mde. Tranquillo. La sezione di taglio dovrebbe essere cosi' se invece in questa sezione vedi porzioni e piu' frequentemente puntini di necrosi significa molto probabilmente che uno o piu' patogeni stanno lavorando. Da quanto e soprattutto quando questi patogeni provocheranno una reazione esterna e' ancora un mistero. Di certo si sa che lavorano per accumulo. Di certo si sa che la pianta non li teme in condizioni di normalita'. Di certo si sa che la reazione puo' essere cosi' importante da portare a morte la pianta. Distribuisco Patriot o similare con il recupero ad alto volume (almeno 300 lt/ha con piu' getti concentrati sul legno maturo, il cordone).
  26. 4 points
    Grazie mille...Più i meno 245 😉
  27. 4 points
    Confermo tutto. Ed aggiungo che con queste lavorazioni sono stati riqualificati tantissimi ettari che nn potevano esser altro che pascoli per ovini.
  28. 4 points
  29. 4 points
    Una spanna (20 cm) sotto al filo portante è la misura giusta per avere una curva ideale, ovviamente le viti non sono pezzi di ferro e a volte si va un pelo giù o un pelo su in base alla situazione. Credo che 35 cm sia francamente troppo per le nostre zone, anche se qualche capo a frutto a volte può capitare di prenderlo anche così in basso. Xò non è la regola. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  30. 4 points
    Dajeee Forzaaa Namooo!!! Eccomi eh, sò vivo, ringrrazio il Dj di avermi messo in lista sulla fiducia, l'anno scorso non sono potuto venire per la prima volta x causa di forza maggiore e mio malgrado mi sono dovuto assentare, sarà come sempre un piacere, molto probabilmente vengo su con The Davide Same che dal litorale pontino partirà x questa tirata fino a Pisa, ci vediamo su e sarà un piacere come sempre, ciao agricoli.
  31. 4 points
    Porti via 210 qli se vuoi stare regola... Ma vedrai le faranno da 300 sperando che poi non vadano in pesa e che guardino solo documenti... E siamo punto a capo come prima.. Se è la questione frenata frena meglio una 4 assi che una 3.. Non c'è proprio paragone... Concordo su patente o patentino anche se da soli significano poco... Ci vuole sale in zucca ed esperienza... Inviato dal mio ELE-L29 utilizzando Tapatalk
  32. 4 points
    Finalmente provata la rapisarda pneumatica doppia cassa, qui su terreno lavorato. Terreno secco è in pessime condizioni, dopo passaggio tiller ho interrato paglia, letame e residui con coltivatore a dischi ma il terreno è uscito molto zolloso, la mancanza totale di pioggia non ha aiutato minimamente. Abbiamo iniziato a seminare in previsione della pioggia di metà settimana, da domani iniziamo la semina su sodo. La comodità di avere doppio cassone di circa 1/3 e 2/3 rende il lavoro molto più agevole, in una cassa avena a 180 kg/h, nell’altra mix trifoglio Alessandrino, Loietto e Yara Supersemina. Cassa da 900 litri molto larga, facilmente riempibile con benna trattore, o con sacchi data la comodissima e ampia pedana e scala, con l’uso capiremo se può essere comodo montare una coclea. Su questo campo abbiamo lasciato gli organi con pochissima pressione per poter oscillare meglio e comportarsi stile falcione, su sodo sarà l’esatto contrario.
  33. 4 points
    comunuqe un cingolato è sempre un cingolato...mettetela come vi pare, ma quei solchi generati dalle ruote davanti che quando sterzi non riescono a far virare la macchina vuoi anche per l'effetto del cingolo posteriore, sul MT o track non esistono
  34. 4 points
    Timac...per mia esperienza grandi buffoni...quando nelle riunioni si presentano in 4 con belle cravatte lucide....significa che cè troppa speculazione.....quelle le paghimo noi...al dilà di questa cosa che lasci il tempo che trova....non sono seri ...stop...e mi fermo qua
  35. 4 points
    È stato devastante perché c’era una cella temporalesca autorigenerativa su Tortona e novi ligure che ha persisto per l’interno pomeriggio e tutta la serata, non si spostava di un metro. Il tanaro era ok, Scrivia e Bormida pericolosi infatti hanno evacuato e poi fiumi minori che erano spaventosi bisogna anche ringraziare la regione per gli ottimi lavori di manutenzione (che non fa) ai fiumi, torrenti e rogge e poi questi sono i risultati, fiumi pieni di piante come se fossero boschi e poi crolla il ponte... ma dai??!? Però fa più figo chiudere le scuole adesso che non piove più, piuttosto che prevenire questi disastri😁
  36. 4 points
    ragazzi, è fatta. offerta accettata e firmata. devo dire che piangendo il morto hanno pure limato qualcosina (forse in previsione di altri acquisti futuri...) non so i dettagli (finchè non vedo fattura) perchè c'è di mezzo la vendita di un usato (glorioso MF 3455 da 11mila ora) comunque gli optional non sono stati modificati. e ora...il mio collega deve smettere di piangere e darsi da fare giorno e notte per ammortizzarne il costo!🤣🤣
  37. 4 points
    che voi visità.....ci stamo tutti in giorni in mezzo alla tera come i lombrici.....fanculo trattroi e cazzi vari.....pensiamo a noi ogni tanto
  38. 3 points
    Signori miei, ma non vi rendete conto che quello che chiamano "greening" ovvero l'ambientalismo dogmatico come si sta sviluppando ora, è il nuovo "VITELLO D'ORO" cui platee di persone stanno cominciando ad adorare?, il "diesel", inteso come combustibile e propulsore, è l'agnello sacrificale da immolare sull'altare dell'ambientalismo!. Il fenomeno "Greta" è l'esempio più lampante e tremendamente visibile come questo fenomeno si stia sviluppando; e buona parte del giornalismo si comporta come le prostitute adoranti alla corte del re....
  39. 3 points
    Questa se te lo prende ce vuole l'avvocato pe riprenderlo
  40. 3 points
    Se hai del casarsa, fai doppio capovolto, poi non torni piu indietro.... Intanto pensavo di fare una settimana di sano fancazzismo, ma ad un tratto mi chiama il capo norcino.....e mi fa sei in ferie? E se ammazziamo un maiale?🤪non so cosa t abbia fatto, ma mercoledi coppa di testa ed insaccati a gogò. SI avvicina Natale, tempi duri per il maiale.
  41. 3 points
    Se era una cosa ben fatta avrebbero continuato a farla insieme al fratello 160/55...invece i pochi esemplari fatti continuano a girare nelle mani dei curiosi ed è come prendere in mano un ferro caldo che corri subito a tirarlo ad un altro
  42. 3 points
  43. 3 points
    ..embèèèè...saro un rumita e non lo capirò, ma cavolo...la mattina quando sali e non lo trovi ti giri intorno e dire...chi cazz'è che sè divertito a fottertmi lo sterzo sta mattina....e poi realizzi che è una Fendt e ti fa anche altro in cabina, però all'atto pratico di andare ti fà incazzare perche perde ..oppure perche si intasa..oppure altre cose che ancor prima di sapere che è una trebbia e deve trabbiare in tutte le parti del mondo, sti cornuti di strmtruppen hanno pensato a scerverllarsi a toglierti lo sterzo come se ti dasse fastidio...ma porco cane ma chi velo ha chiesto..ma fatevi ai cavoli vostri!!
  44. 3 points
    Fretta non c'è mai, xò uno imposta l'inizio dei lavori in base agli ettari e al personale. Il top sarebbe fare tutto a febbraio con cento operai e finire in una settimana, ma purtroppo non è possibile. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  45. 3 points
    Viti piantate ad aprile 2018...questa è una foto fatta ad agosto 2019 quando ho scaricato circa il 50%di uva dato che non avrei avuto modo di irrigare...ed ho consegnato 140 qli/ha al 10...vedi tu come siamo messi a vigoria. @martinaz nelle viti più vecchie dove l’anno scorso avevo fatto prepotatura, quest’anno ho fatto la stessa uva in meno rispetto alle altre...anzi nelle file attaccate ai fossi la differenza quasi non c’era...questo era un brutto anno per fare confronti
  46. 3 points
    Io la faccio sempre da solo, quando è metà gennaio ho già il gasolio assegnato mentre le associazioni ci mettono un mese in più. Cercate nel sito della regione l'UMA o vostra applicazione e lo fate da casa. È necessario avere una smartcard o SPID ed una bozza di piano colturale
  47. 3 points
    Girare i lotti in base agli anni e' una pratica che facciamo sempre. Con mio nonno si guardavano anche le lune. Se poti anticipatamente la pianta non riesce ad accumulare sostanze per ottimizzare il ricaccio primaverile. Se perpetui la pratica va da se che quella pianta sara' sempre piu' alla rincorsa della sorella che ha avuto 1/2 mesi di legno in piu'. Da qui la bonta' di una concimazione immediatamente dopo la vendemmia specie se si raccoglie a macchina dove il mosto pregiudica buona parte della vegetazione. Ultimo. L'effetto impoverimento e' molto visibile nei varietali deboli (pinot) molto meno in quelli generosi come il glera.
  48. 3 points
    Io non avendo un gran capannone che tiene il caldo per sicurezza un po' di antigelo lo metto , 7/8 litri diluito in maniera che vada bene fino a -15 , negli ultimi anni il meteo ha fatto il furbo che è arrivato a -12 almeno le pompe voglio salvarle.... metto l'antigelo , faccio girare la pompa , quando ne è venuta un po' fuori dagli ugelli basta e metto dentro ... mai avuto un problema. Allego la foto del nuovo atomizzatore florida naza 500 appena acquistato
  49. 3 points
    Stessa cosa che ho detto oggi agli agricoltori della zona che erano presenti ma tanto non la capiscono!! Arano ad 1m così l’acqua dhrenahhh1!!11!!1!1!!1 purtroppo quei 2 campi li me li sono trovati arati quindi non ho potuto fare diversamente ma negli altri ho fatto minima e zero problemi
  50. 3 points
    Liberate spazio agli HARD disk dei telefoni............................
×
×
  • Create New...