Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 06/19/19 in all areas

  1. 8 points
    si si,magari danno 3 colpi di estirpatore da 2 mt col 640 davanti,2 di rotante da 2,20 mt col 780 e seminano con la seminatrice del 1960 col 450 con sopra 2 sacchi di urea x zavorrarla, e ogni 10 mt viene lo zio 83enne in pensione dalle ferrovie a sgolfare i falcioni dalla paglia...ma x favore, guarda che capolavoro che fa..x 65 euro io mi siedo sul furgone all'ombra con i sacchi della soia e la borsa frigo e guardarlo che mi semina e appena ha finito piuttosto attacco il rotolone
  2. 6 points
    Fosetil+rame sono bestemmie garantite. Precipita tutto, ti trovi intasati tutti i filtri possibili e immaginabili. Dì la verità: ami il rischio... Vuoi un'altra idea malvagia per il prossimo trattamento? Clorpirifos + zolfo, ad alte dosi + fosetil + rame. Non ha alcuna valenza tecnica la miscela, è solo per cercare guai seri. Implode la botte e resta un buco nero che attrae dentro di sé tutta l'azienda. 😂 Scusate, è metà luglio, sono prossimo al punto di fusione, ho bisogno di sdrammatizzare..
  3. 6 points
    Finito ieri di trebbiare Aureo 52qli ha ps 81 prot 16.9 Achille 58qli ha ps 82 prot 14.5 SCarlo 70 qli ha ps83 prot 15.9 Tutti terreni di fondovalle a parte aureo. A sentire gli altri della mia zona sono stato fortunato con achille che non aveva volpati. Minima lavorazione, 230kg azoto in 5 volte, prosaro in spigatura. Per l'aureo ci volevano 2 trattamenti, la foglia a bandiera era parecchio compromessa. Comunque più che soddisfatto vista l'annata molto "varia". Ringrazio tutti gli utenti per i vari spunti che mi hanno dato.
  4. 6 points
    Sta proseguendo bene... Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  5. 6 points
    Andiamo avanti in tecnologia e tutto il resto, ma noi continuiamo a vendere con prezzi da fame, una volta i nostri padri e nonni hanno comprato terreni, aziende, ecc senza tecnologia, ora con tutta questa modernità siamo sull'orlo del fallimento, la tecnologia è utile nel giusto modo come in tutte le cose il giusto è sempre una via di mezzo.
  6. 5 points
    Alessandro io domenica ho seminato 2 ha di soia,prima ripuntato leggero,erpice rotante,seminatrice a dischi con diserbo,da solo tutto il giorno a correre con il trattore,se faccio i conti gasolio usura tempo non so quanto risparmio dai 65 ha che ho speso lunedi in 2ore e mezza seminato 5 ha stando sul trattore ad ammirare tutta la tecnologia della nuova agricoltura 2.0 o 4.0,l'anno prossimo in questo periodo saro' in ferie prolungate(pensione) ma in ogni caso valutero' in base al meteo del periodo,comunque per me questa è la cosa migliore da fare,ottimo lavoro.
  7. 5 points
    Intanto nelle campagne pugliesi si aggira da un po il nuovo 900 S5
  8. 4 points
    In tutte le piazze del sud il grano duro sta salendo spedito...Foggia ieri 10euro/ton , Bari......prezzo circa 25.5 al q Milano x il centro ha aperto a 25, oggi mi aspettavo che bologna salisse un po visto che é fermo a 23/23.5..... Invece no!!!.... Se questo non é un tentativo di chi sappiamo (barilla) di calmeriare il mercato..,cosa é? Infatti le semole sono salite un po'.....ma che mondo di merxa
  9. 4 points
    Facciamoli sti conti. PLV a 34€ di 25 q/Ha è 850€. Seme (parlo di soia M10), 80 Kg/Ha (e sono stato anche scarso) quindi 170€. Diserbi pre+post siamo a 170€ + 70€ distribuzione (se fai solo il foglia larga), lavorazione del suolo 150 € (se fai minima). 4 irrigazioni da 35-40 mm (due da 35 e due da 40) 310 €, trebbiatura e trasporto 170€. E già qua siamo sugli 890€/Ha, in cui manca il calo e il costo dell'essiccazione. Ed eventuale(/eventuali) trattamento per il cimice. Va bene lavorare per prendere poco o andarci a pari, ma per andarci sotto meglio tenere la terra incolta in estate. Un altro conto è dopo orzo che arrivi ora con tre trifogliate (com'è la mia).
  10. 4 points
    La discussione sarebbe molto interessante se non fosse che qualcuno è più preparato degli altri e si erge a professore. Se volete discutere serenamente senza tutte le volte innescare polemiche anche solo col tono delle risposte bene, se no prendo dei provvedimenti seri e la discussione la "filtro come pare a me" e filtro anche quelli che non si adeguano. Un chiaro esempio di persona prevenuta è questo: uno cita una tempesta che ha disintegrato l'economia alpina e pensa che sia un vaffa http://www.nimbus.it/eventi/2018/181031TempestaVaia.htm spero che questo riesca a fare discutere in una modalità consona al forum non al bar.
  11. 4 points
    Cavolo che dramma... comunque piccola considerazione.. su 600 lt di acqua ho versato 3 lt di bismark e 350 grammi di song 70 .. dopo 40 giorni ancora ho i terreni che sono uno spettacolo.. amaranto zero cencio molle qualcuno ma ha le foglie bruciate... sono riuscito nell’intento , cioè quello di dimostrare a mio padre che il pre emergenza è cento volte meglio del post.. è stato lui stesso a dirmelo 😀😀😀
  12. 4 points
    le femminelle vengono sempre svalutate ma hanno un ruolo fondamentale ad agosto perché sono quelle che lavorano per il grappolo non le foglie vecchie, se ti giochi le femminelle perdi in brix e peso, ci vuole il giusto compromesso tra risparmiare nei trattamenti e salvare le femminelle in questo periodo non è facile
  13. 4 points
    Con annate "facili..... E facile che funzionino.......con annate difficili.... anche ma ogni 4! Giorni......
  14. 4 points
    Leo per caso leggi là chat privata tra me e Gianni il Folle??no perché gli ho appena scritto la stessa cosa...😂 E poi tutto sto allarmismo sui quintali non lo vedo, che a parte l’anno scorso i 500 quintali li hanno fatti solo al bar...io sono sempre l’ultimo sfigato ma se guardo il mio storico non ho mai superato i 300 di media seppur con ottime gradazioni...quindi finché il prezzo tiene e non ci si è indebitati eccessivamente non frignerei.
  15. 4 points
    sono di vicenza, in collina per la precisione, ma come già dissi sono un hobbista non vendo niente. comunque ho diversa terra e piante, ma chiaramente vivo d'altro, avere la roba mia è solo un lusso, spenderei meno carburando h24 a champagne, coca& mignotte.
  16. 4 points
    Grano non proteico 24 oggi é tanta roba...come 27 euro 14 di proteine facilmente raggiungibile..... Da me questi prezzi però me li sogno....x prendere 27 ,dovrebbe quotare bologna 30 euro almeno...... Fantascienza purtroppo.........comunque direi buono...qualcosa si muove
  17. 4 points
    Oggi mi sa che superiamo i fatidici 40°C. Siamo già a 39°C. Si rischia la vita solo a mettere da mangiare ai gatti in queste ore
  18. 4 points
    Io lo scorso anno ho dato 220 unita circa come quest anno. Lo scorso anno ho fatto l ultima passata con urea a lenta cessione. Quest anno ho fatto un passaggio in piu con 100 kg urea in spigatura. Risultato: proteine 13 lo scorso anno, 14,3 quest anno. Non snobbo i lenta cessione ma comunque l ultima passata in spigatura con urea normale o nitrato bisogna farla per fare le proteine.
  19. 4 points
    Kws klips alto 3 metri, con la prolunga da mais il getto mi spenna la prima fila... Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  20. 4 points
    Riguardo alla strategia di irrigazione intendo proprio la logistica, ho solo 4 rotoloni e devo farli andare al massimo per soddisfare le esigenze dei raccolti quindi devo programmare una scaletta e seguire quella, ovviamente se piove si azzera tutto ma dai 20mm in su, con 8/10mm il programma non cambia e non si rallenta nemmeno di una giornata. Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  21. 4 points
  22. 4 points
    Raccolto oggi il mio grano. 60 q/ha, ps 82 e proteine 14,3. Vista l annata sono soddisfatto, in certi punti a marzo si stava quasi seccando e infatti li non c era niente. Poi il ritorno di freddo a maggio col grano in spigatura.
  23. 4 points
    Ondata storica in Italia e Francia. Il resto sono barzellette. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  24. 4 points
    Per l'amor di Dio, uno ne faccio, tranquilli! E già mi fai sentire in colpa! Però mia moglie prende l'insetticida per la cocciniglia delle orchidee: leggo "acetamiprid"...ecco, le casalinghe disperate lo spargono con l'innaffiatoio, io invece devo prendermi il cazziatone!! P.s.: ho consigliato a mia moglie di fare pure un folpet alle orchidee, male non fa di sicuro..😎 😂😂
  25. 4 points
    Trebbiato ieri e sono contentissimo dopo 4 anni di studio sul forum ho un risultato buono da comunicare nonostante la semina tardiva del Marco Aurelio , trattato con micorize , fatta il 28 dicembre ma grazie all'annata favorevole , mm 115 di pioggia a maggio e con temperature al di sotto della media e ventilazione continua , ho raccolto 63 q.li/ha , proteine 16,2 , p.s. 80 . Fine gennaio in accestimento kg 290/ha di Entec 46 , nel diserbo 1/2 dose di Kishar ( Amistar Xtra ) , inizio spigatura 5 maggio dose piena di Kishar ...e poi come dicevo condizioni meteo ottimali che penso valgono nel mio caso il 40% del risultato . In precessione ceci ... a proposito sapete dirmi che apporto di azoto dà questa coltura ? P.S. Mi dispiace per i colleghi del forum che non hanno ottenuto risultati buoni ... ma come postato nel forum del sorgo due anni fà ho raccolto q.li 80 di sorgo su 10 ha , con irrigazione !.... e però ci ho guadagnato una causa di richiesta danni . 🤬
  26. 4 points
    seminato,grande seminatrice Vaderstad tempo v con Fend 724,satellitare guida automatica,ottimo cantiere, ti mette il seme dove vuoi te come profondita',velocota' circa 10kmh contentissimo del lavoro fatto.
  27. 4 points
    Miranda maisadur e pioneer.....ma la miranda era meglio.... Comunque ho finito oggi i primi 13ha totale 441q.....quindi sono molto soddisfatto visto come erano le premesse.....siccità titale fino a pasqua e poi 1mese continuo di acqua e freddo con temperature spesso sotto i 5 gradi.... Mi rimangono circa 4 ettari poco più ma in una posizione molto bassa radente i fossi che non é ancora pronta
  28. 4 points
    Si cmq 40 mila€ x una 4 file da mais portata mi sembra veramente una follia, poi sarò io il rincoglionito ma non ne capisco proprio l'esigenza.... Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
  29. 4 points
    che bastava girare il piazzale per capirlo quello è vero ...però io sono sempre realista e dico che tutti quelli che sputano su SDF per i mille motivi e invece elogiano il cervo perche JD è JD e basta secondo me sono degli esaltati come quelli di fendt...percio cari miei non cè macchina che non abbia le sue e chi piu e chi meno i difetti li hanno tutti....e a sto punto sapete che vi dico ?.....che per prima cosa devi comprare per come è il conce che te lo vende e poi per come ti trattano sul prezzo....il resto è noia
  30. 3 points
    Scoop clamoroso a livello mondiale da parte del forum, tutti a casa anche questa volta
  31. 3 points
    Dobbiamo tagliare dove possiamo, ad esempio io non potrei mai fare tutti i trattamenti che fa alan, non è una critica ci mancherebbe, lui ha un altro lavoro ed in agricoltura può togliersi tutti gli sfizi che vuole, con leggerezza e senza pensieri....Noi dobbiamo prima fare tutti i conti e poi gestire in base al budget , con un reddito lordo potenziale da 4500€/ha bisogna difendersi
  32. 3 points
    Sempre più convinto che rame e zolfo ovvero i trattamenti di 50 anni fa siano quelli più adatti ad un vigneto di 350 piante che non commercializza vino.
  33. 3 points
    Finalmente oggi una resa discreta, 6 ettari 50 balloni 120x100x230 umidità media 10% per il peso aspettiamo l'autista Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
  34. 3 points
    Io vorrei che fossero premiati i conferimenti privi di residui di fitofarmaci o glyfosate. Non esiste proprio che io possa avere danni alla salute nei limiti di legge. Per me se i residui fanno male, fanno male e basta. Il valore di un prodotto del genere con residui nei limiti di legge non può avere lo stesso valore di un prodotto che ha assenza di residui. Spero che sia chiaro cosa voglio dire e cosa non vogliono regolamentare. Intanto il grano canadese è quotato 27€/q.le...giustifichiamo ancora questi prezzi visto che le modalità di produzione non sono uguali per tutti?
  35. 3 points
    Dai gli impianti nuovi nuovi li fanno eccome, io l anno scorso ho ceduto 6 qli al mio vicino perché ho raggiunto la quota alle Romagnole, quest anno son messo uguale, con 400 qli avrei un 20/50 qli da smaltire. I nuovi vigneti misti malvasia di candia garganega trebbiano romagnolo sono una bomba, con irrigazione spinta fan paura.... Comunque appena ho news dall incontro di lunedì prossimo riferisco.
  36. 3 points
    Veramente un gran bel mais! Questa varietà mi è piaciuta tantissimo l'anno scorso...infatti se quest'anno non produco 150-160 q/Ha secchi, prossimo anno solo 500. Una irrigazione in meno, 10 giorni di anticipo nella trebbiatura, una irrigazione in meno, sanità eccellente e quasi stessa produzione dei 600. Questa è una spiga del P1916, siamo ormai a fine fecondazione, manca solo la punta. 6728 leggermente più avanti.
  37. 3 points
    New Holland T5.140 DynamicCommand e Steyr Expert 4130 CVT con nuovo tetto ad alta visibilità. foto: TOTY2020
  38. 3 points
    Comunque io con l odisseo credo di aver trovato un buon grano che si adatta bene alla mia zona. Sia quest anno che lo scorso ho prodotto 60 q/ha di grano fino proteico, ma in due stagioni completamente diverse (inverno molto piovoso e primavera siccitosa l anno scorso, il contrario quest anno). Quindi credo di aver trovato la varieta giusta per la mia zona, magari non mi consentira di fare produzioni record ma ha un ottima stabilita produttiva.
  39. 3 points
    Sono nuovo del forum ma vi leggo da molto tempo e questo messaggio mi ha fatto sbottare e convinto ad iscrivermi. Scusate la polemica non me ne voglia MartinVasquez (e BiancoVe) ma sono un tecnico del settore irrigazione ed anche agricoltore e da almeno 10 anni combatto contro questa mentalità distorta che c’è nel ferrarese ed in alcune zone del veneto… Intanto anche dai conti che fate (sballati) anche se ci fosse un vantaggio di solo 200 €/Ha non mi pare poco. Tralasciando chi ha 2-3 Ha ma se uno ne ha anche solo 20-30, 4-6000 € a fine anno vi paiono pochi? Sono quelli che vi permettono di accantonare qualcosina e tenere in piedi l’attività e fare qualche piccolo investimento. Irrigare è l’unico modo per fare un po’ di reddito (anche se poco purtroppo). Ma i conti sono ben diversi… negli anni scorsi ho visto mais nel ferrarese non formare nemmeno la cariosside, altri produrre 25-30 q/Ha… e mais irrigati arrivare anche a 130-140 nello stesso anno… A questo aggiungiamo che viene portato nei centri un prodotto pessimo che danneggia anche chi lavora bene (tratta ed irriga) pieno di tossine che si sviluppano su piante perennemente in stress… sarebbe da introdurre l’obbligo di irrigazione per chi coltiva mais… (ma i vantaggi sono molti anche su bietola e soia e su tutto il resto) Una mentalità dura da scalfire specie a Ferrara (solo verso il mare piu’ recettivi ) che danneggia tutta la filiera (si era introdotto anche un vantaggio per chi irrigava la bietola, finanziamenti agevolati per acquisto irrigatori ma niente da fare…), ma in primis i produttori, ed infatti è proprio nelle zone in cui non si irriga che le aziende sono piu’ in crisi ove non ci sono giovani in agricoltura e tutti vogliono vendere il terreno… Scusate lo sfogo, e forse un po’ di OT non vogliatemi male ma sono almeno 10 anni che predico per nulla…
  40. 3 points
    Primi responsi anche x me.....e come sospettavo ,bene e male.... Bene 5,8ha di svevo...357q con 17.1!!!!!! Di proteine e PS 82 Male Achille 6.2ettari 307q PS 80 proteine 14.1 Svevo in successione al cece 210kg di seme ripuntatura semina in combinata Achille 220kg di seme in successione al girasole ripuntatura semina in combinata 4.9q di urea 1.2 1.5 1.5 0.7 le 4 concimate Diserbo /acanto Tiptor ultra No concimi fogliari X me la differenza grossa l'ha fatta l'esposizione e l'epoca di spigatura....credo che lachille in piena fioritura abbia sofferto i ritorni di freddo...lo svevo invece aveva terminato la fioritura....infatti le spighe uscirono intorno il 10 aprile l'Achille 10/15gg dopo Per ora é tutto.....ho appena iniziato...domani Achille da seme e forse Fuego (nuovo) da seme
  41. 3 points
    Oggi iniziato Cometa su ristoppio: Aratura 20 cm Semina combinata primii dicembre 3 lt/ha Zodiac Dicuran 300 kg/ha urea in 2 volte 0.5 lt ha aviator x pro a marzo 1 lt/ha Alien a maggio circa 70 q.li/ha, 69 ps. Direi un bel risultato. Sono curioso di vedere quello su minima seminato a fine ottobre se fa uguale.
  42. 3 points
    Battuti ogni record per t max di giugno in molte stazioni meteo a norma. Rinnovo i complimenti a Gfs per aver tracciato la strada ed indovinato questa ondata di caldo storica! In montagna si sono fatte addirittura le massime assolute storiche. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  43. 3 points
    Ieri trebbiato il mio,vicino a con cui ho amicizia e collaborazione, ettari 1,6 Bandera 165,8 qli ps 82 umidità 11 Anno strepitoso , 102,5 qli x ha Fra alcuni giorni ha il Sobred più tardivo.
  44. 3 points
    SI è per la guida automatica e non solo, forse Alan si è fatto dire il prezzo io non ho osato ma mi pare di aver capito un sessantello per quella cifra dovrebbe fare il caffè
  45. 3 points
    Gallo,portata via, Alessandro,volevo dire che hai ragione corrrere corrrere per risparmiare cosa...
  46. 3 points
    Alla fine della fiera arriva la +25 Altro che Gfs sbarella. Ha tracciato la strada prima di tutti Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  47. 3 points
    Scrivo qua perchè giovedì a Enovitis ho avuto il piacere di provare il Kubota 5091 Power Crawler con una apparecchiatura con doppia ruota in ferro e stella in gomma per la pulizia intorno al ceppo delle viti Berti Ecorow. Premesso che fare un giro in mezzo alla gente con una capezzagna così ampia che ovunque toccavi qualcosa era abbastanza stressante (sia per la paura di picchiare che di prendere qualche curiosone), devo dire che per quel poco che l'ho usato mi è piaciuto parecchio. Intanto il cingolo in gomma sul terreno è moto più confortevole della ruota, la macchina è molto stabile sia in salita che in discesa e la trazione è veramente tanta la salita era oltre il 10% di un bel pezzo secondo me ma veniva su allegramente accelerando malgrado non abbia inserito la dt apposta. In più è veramente maneggevole molto più di quello che ho a casa. L'interno cabina e i comandi sarebbero migliorabili (come disposizione) ma hai abbastanza tutto a portata di mano senza diventare matto. Mi è proprio piaciuto, peccato non poterlo provare per bene a casa con qualche pezzo di ferro tipo arieggiatore per vedere se le impressioni sono davvero buone. Molto confortevole la seduta e la cabina con piattaforma piana un vero di più assieme al bespeed
  48. 3 points
  49. 3 points
    Stavolta li hanno beccati in tempo... https://www.lastampa.it/2019/06/20/cronaca/ivrea-scoperto-traffico-di-mezzi-agricoli-tra-italia-e-moldavia-tre-fermi-XviRekwsmpzRMLx4BA6g1M/pagina.html
  50. 3 points
    Quest'anno supero me stesso. Fare il meglio possibile
×
×
  • Create New...