Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 03/02/19 in all areas

  1. 17 points
    Consegnato giovedì, primi lavori che andrà a fare saranno trasporti di fieno.
  2. 14 points
    Arrivato in conce il 6195M Purtroppo manca la frenatura idraulica che speriamo arrivi preso, e hanno sbagliato le estensioni dei parafanghi posteriori che sono quelle strette e quindi fa ridere (hanno già ordinato quelle giuste), con sto casino del corona sarei contento di portarlo a casa tra un mese. Peso con gasolio e urea in riserva: 7830 kg Macchina verrà allargata a circa 270 cm sia davanti che dietro per avere maggiore stabilità ma soprattutto una sterzata degna, dato che così (250 cm) sterza un po poco, è anche per questo che sono stati presi i cerchi registrabili in modo da avere più possibilità per scegliere la larghezza desiderata. Ah altra cosa arrivano con i tiri tedeschi (anche il 155r che era li stessa cosa) ovviamente quei tiri non sono omologati da noi e verranno cambiati.
  3. 14 points
    risolto???.....su che macchine?....allora....le cabine della serie 6 -7-9 non hanno risolto una sega.....sono le stesse cabine e ti dico subito i problemi che hanno.....montando il radiatore sotto il sedile, non hanno un volume di aria sufficente e non hanno radiatori adeguati per freddare a sufficenza.....la modifica fatta in casa che mi ha fatto il mio conce, consiste nel sostituire il radiatore del caldo con uno con le lemelle molto piu lente in modo da far passare piu aria....ti posso dire che ha migliorato abbastanza ma per il resto non puoi farci nulla perche i radiatori sono messi in un posto dove di piu grandi non ce ne vanno.....il probelma che sussiste è anche un'altro...se per caso come adesso che è inverno dove fuori sei a 4° e cè un bel sole che picchia in cabina e tu ipotesi metti 22°, tutti i climatizzatori del mondo ( compreso quello della skoda) ti mantengono la temperatura....questo invece no, perche tiene conto che furoi sono 4° e per poter star bene e non doverti spogliare tutto , devi portare la temperatura a LO ed il clima ti manda le ventole a tutta velocità che diventi tonto come un ape......è un sistema fatto male e riguardato e migliorato rispetto a prima ma non del tutto efficace......io parlo delle cabine di questa serie e sono cabine che sono nate anni fà sullo Champion...sarà ora di cambiarle?.....ad Eima 2018 ho parlato con il capo menager lup man gran farabut figl de mign cavalier....... e gli ho detto i probleimi.....lui con il classico tono da sapientino mi dice...." bisogna saper adoperare il climatizzatore"....sti cazzi, sta a vedere che a 55 anni me sò rincoglionito de botto...." bisogna chiudere tutte le bocchette aria sotto e aprire quelle sopra (davanti alla faccia a mò suo diceva) perche dovete sapere che l'aria fredda essendo pesante và dall'alto in basso!!!! "....a momenti je dò no stiaffo nto la faccia.....e stacci te co la bocchetta che ti spara aria fedda in faccia tutto il giorno che quando scendi hai minimo una paresi facciale!!!!!
  4. 13 points
    Dopo 25 anni di pippe sui bassi consumi per le cilindrate basse, ora i fendenti scoprono che si consuma meno con cilindrate alte e bassi giri... #coerenza... Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
  5. 12 points
    Io parto da un principio che potra anche essere sciocco....dunque....questi sono arrivati in Italia e hanno preso una scatola vuota senza nulla dentro chiamata ARBOS e poi hanno pensato di fare la figata.......hanno comprato Matermac che andava anche molto bene anche senza di loro ma difronte alla sparonata chi avrebbe rinunciato a non darla?....così come Goldoni.....poi hanno pensato di iniziare a fare i trattori dicendo " mo li famo chiude a tutti sti costruttori europei" .....ma avendo fatto man bassa di dirigenti e amministratori di altre ben note ditte costruttrici che per lasciare il posto e andare con loro lo hanno giustamente fatto solo per DIO GUADRINO (soldi) , si sono triovati al punto che è costao piu il brodo che la gallina ancor prima di iniziare a vendere che poi allo stato dei fatti non hanno mai venduto un cazzo....quindi per come la vedo io se le cose si mettono male, i noti marchi come Matermac e Goldoni ci sarà sempre chi li prende e chi continuera su un mercato già aperto da anni, il resto che era fumo svanisce nell'aria come tutti i fumi.
  6. 11 points
    scusa Ivan....ti dico questa e poi taccio per sempre......tu sei uno di quelli che lo deve assolutamente comprare... e lo sai perche?.....perche sono 2 settimane che cerchi di conviencere noi che è un buon affare e quindi difronte a ste cose è come dire ad uno di non sposare quella perche è un a zoccola e lui ti dice " ma sà cucinare bene" !!!!....buona fortuna caro mio
  7. 11 points
    Scusami ma non sono assolutamente d'accordo con te. Un mese fa anche un mese e mezzo Zaia e Fontana ma anche Bonacini era d'accordo avevano chiesto di sigillare le frontiere e controllare chi entrava, risultato: Gli hanno dato dei razzisti degli allarmisti degli sconsiderati perchè si preoccupavano di chi rientrava dal capodanno cinese (i cinesi si sono messi in quarantena da soli e hanno chiuso tutte le loro attività da un pezzo a milano), invece è partita la "abbraccia un cinese", "anche stasera vado al sushi", "limona la prima gialla che trovi per strada" contro il razzismo degli sconsiderati neofascisti....................... Addirittura il politico che ride sempre ha fatto tutti gli happy hour del pianeta a milano per riuscire nell'impresa di beccarsi il virus e del c......................e penso che tutti abbiano visto il meme che gira da settimane sui social. Ieri mattina dovevamo pagare iva e contributi e non si sapeva se si pagavano o no fino a mezzogiorno (quando volendo era tardi) tutti ma dico tutti ci hanno girato le spalle europa in primis, si sono tenuti i medicinali e le macchine le mascherine e tutto quello che sarebbe servito a noi. L'unica ammissione è stato una mancetta di 25 miliardi che non bastano neanche per pulirsi il sedere vista la botta mentre i crucchi hanno già detto che mettono sul piatto 550 miliardi La cagonne a capo della banca europea è stata capace di darci una lecca con una frase della mia beeep da miliardi e l'unica cosa che qualcuno ha detto "è stata una mossa un pò avventata" ma si è incazzato anche Mattarella e questo è veramente indicativo della reazione che dovremmo avere. Siam qua che ho amici dottori che fanno due turni al giorno perchè ci sono troppi malati, in due giorni mettono in piedi un potenziale ospedale da 20000 mq chiedono i macchinari e di rimando arrivano dei teli in cotone con il taglio dove mettere le orecchie che non vanno bene neanche se spruzzi la lavanda mica il corona virus................ E non si dovrebbedire che Gonde e compagnia sono un ammasso di inetti????????????????? incapaci sicuramente loro e il capo della protezione civile. Per quanto riguarda il discorso cosa succederà al solito dovremo arrangiarsi da soli, ricordate quattro galline e tre conigli e si mangia. Io non ne faccio un discorso di politica al governo ci sono questi se quelli di destra avessero fatto sto disastro direi le stesse cose. Se per sfiga quello che succede qua (io sono in lombardia provincia di brescia la seconda più colpita) succede in regioni dove purtroppo la sanità non è allo stesso livello saranno cavoloni amarissimi non lo auguro e spero che si fermi ma da me è veramente grigia ambulanze tutto il giorno e tutti in casa, io esco solo la mattina per andare in campagna e torno la sera. Ma ancora c'è troppa gente che non ha capito e pensa di girare come vuole, state a casa perchè da noi è un delirio io ho 6 case intorno alla mia e in 3 sono malati in due hanno i genitori malati giusto per dare l'idea. Adesso non è il momento di fare economia è il momento di portare a casa la pellaccia.
  8. 10 points
    Argomento dedicato a tutti quelli che vorrebbero una guida parallela per effettuare concimazioni e trattamenti fitosanitari ma per vari motivi non può permettersi di spendere 1000 o anche più euro per Guide tipo Teejet ecc, ne tanto meno 2000 o più per delle Trimble, TopCom o JohnDeere. App per guide parallele da installare nel cellulare o nel tablet ce ne sono molte, la migliore a mio parere è AgriBus Navi: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.agri_info_design.AgriBusNavi&hl=it gratuita, intuitiva, molto adatta a fare la semplice linea AB per concimare o diserbare. Unico problema a utilizzarla è che le antenne GPS che sono all'interno dei cellulari o tablet sono di scarsissima qualità, le quali facendo errori ben oltre il metro, l'app "lavora" male non per colpa sua ma come detto per colpa del segnale GPS non preciso. Per ovviare a questo problema occorre prendere un'antenna esterna da collegare all'apparecchio per migliorare la precisione del segnale GPS, si trovano varie antenne su Internet da collegare esternamente a basso costo da 20 a 70-80 €, ma per esperienze fatte non funzionano, ovvero c'è un po di miglioramento ma non tale da permettere di lavorare bene. L'unica cosa su cui bisogna investire è l'antenna e grazie all'utente Autopwr in collaborazione con GpsKit hanno trovato un'antenna bluetooth che funziona bene per questo scopo: AGX5 Smart venduta appunto da www.gpskit.it a circa 250-270 € + iva, per ordini utilizzare questa mail: [email protected] Questa antenna viene alimentata con un cavo USB-Accendisigari, e il collegamento all'apparecchio Android avviene tramite bluetooth, a questo punto la guida parallela è pronta. Basta comprare un Tablet da 8-10 pollici anche cinese da 70-80 €: Tablet 10 pollici e si è operativi con meno di 400 €, ovvero meno del costo di un kit schiumogeno!!! Ecco un breve video di Autopwr a lavoro sia con irroratrice che con spandiconcime: BUONA GUIDA PARALLELA A TUTTI!!!
  9. 10 points
    3...8...10...parlate di percentuali di decessi come fossero quintali...finché non ci sbattete il muso contro...ma veramente intendo...non capirete un cazzo...per lo meno qualcuno... Ma si il 97 %si ammalera e poi moriranno in pochi...non avete idea cosa vuol dire vedere tuo nonno attraverso la finestra e non poter entrare...e sai che alla sua età non ne uscirà...e con lui c è la nonna con la mascherina al collo e che si chiederà perché non vogliono che stia troppo vicino a suo marito...da più di 65 anni Ragazzi contenere il contagio permette agli ospedali di respirare e magari così possono portare dentro mio nonno...perché adesso finché non si soffoca non si muovono...nonostante sia positivo al virus...buona fortuna a tutti... Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  10. 10 points
    Tutto questo casino è, pantografato ben più in grande, la stessa cosa della cimice asiatica, cioè l'eccesso di libera circolazione delle merci (e persone), ovvero della capacita della finanza vorace di specolare sui bassi salari e sulla para-schiavitù. Solo che fin che a rimetterci erano i nostri frutteti, non ci cagavano neanche di striscio, ma ora che si cominciano a mettere in fila i morti ( e non sono pere....), allora la cosa evidentemente cambia; e c'è da registrare che il virus ha un lato democratico molto sviluppato, cioè colpisce tutti in egual misura, senza distinzione di censo, politica, religione e confini. Se fino a qualche mese fa si chiedeva maggiore rigore nelle importazioni, anche a tutela dei lavoratori tutti, si veniva lestamente timbrati come razzisti, populisti e altri improperi a scelta, mentre ora, con la strizza al culo, tutto d'un tratto si ergono sbarramenti più o meno fittizi a difesa di qualcosa che ormai ha fatto conquista. Ma il detto "moglie buoi dei paesi tuoi" pensate che i nostri vecchi l'avessero coniato per niente? La borsa perde il 10%?: e sti stracazzi!, quando li guadagnavano mica son venuti a dividerli con me!, la borsa è speculazione, se ne accetti la scommessa. Il petrolio a 35 dollari? e quando ne chiedevano 100?, non era la stessa materia prima?, con gli stessi costi di estrazione?; dove son finiti quei dollari? Ne devono ancora venir giù di sovrastrutture tutte sulle spalle del settore primario, l'unico a costituire ricchezza nel paese. Non oso pensare alle conseguenze sanitarie in africa o asia, sarà un'ecatombe. Amen.
  11. 10 points
    Innanzitutto un ringraziamento speciale al DjRudy che senza di lui il trattore non lo avrei mai provato. Allora... A tiro, in confronto al mio 140-90, va decisamente di più. Sotto il ripper Parolin 7 ancore 2.50 m su terra franco-argillosa andavo a 5.2-5.3 km/h giù a 25-30 cm reali (purtroppo non misurati col metodo Dj ma ad occhio, all'incirca è la stessa profondità che faccio col 140 per far mais) su terreno letamato due giorni prima, quindi suolo pestato e viscido. Aderenza eccellente con la 10q davanti, il trattore affonda pari col molle e non cede, sforzo controllato buono, non mi sono mai fermato a zero nonostante le gomme completamente piene di terra/letame. A pari condizioni, andava tranquillamente 1.5-2 km/h in più che col mio 140. Tenendolo a 1900 giri andavi tranquillo, a tutto gas andava poco più consumando decisamente di più. Sotto l'erpice rotante Maschio Falco 460 andavo a 4.5-4.7 km/h su terra mio impasto arata a inizio gennaio, in tempera. Ho finito un pezzo col mio 140 e andavo a 2.7-2.8 km/h, stesso terreno...qua la differenza tra i due è notevole, così come i cavalli che hanno alla PTO i due trattori. Rotante regolato circa allo stesso modo, anzi col T6 facevo leggermente più profondità. Anche qua impostato a 1950 giri e andava tranquillo, con boost sempre attivo. Purtroppo non ho potuto fare una stima dei consumi perché in un giorno ho attaccato il ripper e al pomeriggio ho attaccato il rotante, ho fatto troppo poco lavoro... Passando al trattore in generale, direi cambio eccellente. Veramente ben fatto, che non ha nulla da invidiare all'Autocommand (restando in casa NH), inversore se messo alla massima sensibilità, è praticamente istantaneo. Funzione Dynamic StartStop ottima, una volta abituati, la frizione la si schiaccia solo per accenderlo. Di una comodità impressionante. Funzione automatica del cambio a trasporto molto buona, basta accelerare e frenare che non senti quando aumenta e scala marcia. Marce ben sovrapposte, non ho mai sentito la necessità che ce ne sia stata una o troppo corta o troppo lunga, anche grazie alla spaziatura tra la gamma A e B. Motore ha tanta grinta, di forza ne ha. Alla giusta marcia, se lo tieni anche a 1700 giri va senza alcun problema. Manovrabilità molto buona, ottima sterzata con le 540/65 R28. Con le 650/65 R38 posteriori, con cerchi registrabili, è 240 cm circa di larghezza. Che dire...la macchina ci è piaciuta molto! Non troppo pesante e non troppo grossa per le mie esigenze, versatile che mi consentirebbe di fare trasporti (pochi) con dumper cereali e lavori pesanti di tiro (la maggior parte delle ore), avendo anche motore 6 cilindri, ormai sempre più rari in questa classe di potenza. Ho passato tutti i video fatti al Dj che quando avrà un attimo li caricherà su YouTube, il quale lo ringrazio nuovamente. Ringrazio anche la ditta Dalla Vecchia Fabrizio per averci dato il trattore in prova e un ringraziamento speciale a Francesco Zazzetta e alla NH Italia per aver fatto in modo di trovare il trattore e provarlo. Ora vedremo, chissà che arrivi nel 2021...
  12. 10 points
    Scusate ho cancellato il mio messaggio (dove chiedevo la mia cancellazione), perché giustamente per rispetto degl altri partecipanti del forum, per problemi con qualcuno non è giusto abbandonare la nave con molta altra gente con cui si va d'accordo.
  13. 10 points
    Non è facile schierarsi da una parte o dall'altra... Tutti hanno delle ragioni....da una parte chi compra un 500 cv spendendo cifre iperboliche (sulle quali in alcuni casi c'è da porsi delle domande sul corretto ammortamento) dovrebbe avere la garanzia di sfruttarlo pienamente, dall'altra un 500 Cv fermo in officina diventa uno zero cavalli che da un'utilita uguale ad un modellino della mia collezione... E quindi sarebbe meglio sfruttarlo con un po' di attenzione in più magari con qualche attenzione ai lavori e alle modalità delle lavorazioni.... Ad Un vecchio agricoltore vicino di casa 40 anni fa chiesi come mai quando avesse comprato il Fiat 550 Dt nuovo lo aveese preso con gli attrezzi del 450...lui mi spiegò che il trattore doveva durare e poteva utilizzarlo più velocemente per lavorare i suoi 40 Ha..... (per arare chiamava un terzista con una 120 CV scintillante) Oggi la stessa azienda ha un bel 150 Cv.... (per arare chiamano il terzista ad arare con uno scintillante T8)... La resa non e' aumentata.... Probabilmente ci siamo persi tutti dietro alle prese per i fondelli di questa o quella casa PRODUTTRICE che invece di vendere ciò che serve a Noi Ci vendono quello che serve a Loro....Se prendi un 1000, un T8, un jd 8000 ecc e vuoi fare quello che solo 10 anni fa si faceva con un Cat D7 o D8.... Altro non può succedere.... E' fisiologico.... Secondo Me tutti noi quando vediamo un trattore nuovo torniamo un pochino bambini.... Altrimenti non si spiega perché ai tempi del 180.90 tutti i terzisti ne avevano almeno uno e lavoravano la stessa terra di quando avevano il G 240 (irrinunciabile con il super steer) e che lavorano adesso che hanno un 1000 o altro.... E nel frattempo il Super Steer non serve neanche più.... Un saluto..... P. S: starò invecchiando ma quando arrivava il terzista con la 120 C e l'Aratro nardi idraulico mi sembrava che il terreno fosse lavorato meglio.... ???
  14. 9 points
    Contattato oggi cnh Italia, molto gentili hanno chiamato subito il consorzio e inviato una lettera di ammonizione, ovviamente non si sono detti stupiti perché hanno una marea di lamentele sul piacentino, comunque hanno garantito che in settimana arriva qualcuno o dal consorzio o inviato da loro e tutto ciò a spese di terrepadane. Dopo 1 ora chiamata dal consorzio che ha detto che potevo evitare di chiamare in cnh e che sarebbero venuti su ma pagando, per poi cambiare idea e dire che era a spese loro, a me sinceramente pagare o meno non mi interessa basta che sistemino e poi gli faccio una bella sorpresa visto tutte le minchiate che hanno fatto. Inviato dal mio iPad
  15. 9 points
    Anche da noi arrivato il signorino Appena posso faccio pesata con pieno. Vi anticipo già che secco secco secco di gasolio e metà urea siamo a 110 qli. Zavorrato 850+600 davanti e 250 a gomma dietro. Ora dobbiamo solo aspettare aprano le motorizzazioni
  16. 9 points
    e' come comprare un morto nella bara...con la differenza che come vedi se si rompe un valtro o un JD , garanzia non garanzia ...caro o meno caro prima o poi riparti....con questo lo butti al ferraccio ed hai buttato anche i 25K
  17. 9 points
    Scusate l' OT ma è normale che uno pretenda ,da questi trattori con queste cavallerie e dotazioni tecniche ,anche di poter arare . In fondo al vecchio OM che ha fatto 50 anni con monovomere a 40 cm non succedeva . Va bene che oramai i mezzi agricoli si sono differenziati in vari specializzati ma è stato perso di vista il fatto che un trattore deve fare il trattore. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  18. 9 points
    ci vuole il piedino e sull'occhione avere una catenella nella parte superiore con una molla che quando lavori snoda e tu la regoli per farlo rimanere in piano quando attacchi....la la santa brestemmia ci vuole sempre perche aiuta a contribuire la faccenda
  19. 9 points
    Conta ...conta....avoglia se conta....per lo meno conta i soldi che gli diamo a sti cravattari.....il problema è solo 1......tutta colpa nostra....in questo forum che ci sono migliaia di iscritti e ci saranno diverse persone che hanno Deutz e ci saranno altrettanti che leggono e basta, ci sono solo IO e ripeto solo IO che stò portando avanti questa discussione alla quale nessuno ancora si è degnato di sbottonarsi per non uscire allo scoperto!.....guardate che suiamo in democrazia!....guardate che anche se sono CRUCCHI le SS sono sparite da tempo e la purga non ve la danno piu!....quindi io vorrei capire tra tutti noi caproni che posseggono una cabina della 6/7/9 quanti a oggi possono dire dopo una giornata "ahhhhhhhhh se stà come un picchio!!!!!!" .....quanti ?......io ho aderito da tanti anni a questo forum che è nato con noi e ancora oggi ne faccio parte, non per rompere i coglioni o per fare chiacchiere da bar ( che non ci vado nemmeno a prendere un caffè) ma per portare alla luce del sole le problematiche che ci sono in varie regioni d'italia su qualsiasi macchine e qualsiasi colore, solo che l'omerta non ha mai portato nulla di costruttivo .
  20. 9 points
    Dato che ieri ho fatto la prima concimazione sul colza, vi ho fatto alcune foto per mostrarvi come ho messo in piedi il cantiere con la "guida dei poveri". Il cofano del MF è di metallo (perfetto per le calamite) ma ha lo spiovente e non è una basa piana infatti l'antenna è un pò obliqua, penserò a una soluzione migliore anche se non ho notato problemi nel funzionamento . Per fissare il tablet centralmente invece ho usato un lamierino zincato leggermente piegato ai lati e sotto ci ho fissato 2 calamite molto potenti rivestite di gomma che si comprano su amazon, sul lamierino ho poi attaccato la ventosa del supporto. Così facendo si ha un'ottima aderenza pur avendo un sistema amovibile senza intervenire con modifche alla carrozzeria. Ho riscontrato che il supporto a ventosa non è in grado di sostenere in modo rigido il tablet ed è fortemente soggetto alle vibrazioni, ma ho risolto facendo poggiare quindi il supporto sul cofano con l'accortezza di interporre due strisce di nastro neoprene adesivo. Per i collegamenti elettrici ho usato un regolatore cinese 12v con 2 uscite usb comprato su amazon per na decina di euro (si vede attaccato all'angolo del lamierino), collegato direttamente ai morsetti della batteria del trattore con due pinze coccodrillo così da poter attaccare e staccare il tutto facilmente.
  21. 9 points
    Basterebbe dare la PAC solo a IAP o CD e con superfici superiori a 10 ha a seminativo e 3 ha a vigneto, e si risolverebbero molte cose, però le associazioni sindacali perderebbero migliaia di domande PAC e quindi molti soldi, ecco fatto che non lo faranno mai solo per mantenere queste lobby.
  22. 9 points
    Principalmente cambia che all'iperammortamento potevano accedere soltanto quelle aziende titolari di reddito d'impresa, cioè tutte quelle aziende che a fine anno vengono tassate sulla base della differenza tra i ricavi ed i costi, per le quali la quota di ammortamento di un nuovo macchinario entra a far parte delle spese: con l'iperammortamento la rata da dedurre non era più del 100%, ma bensì del 270%, quindi quel costo sarà 2,7 volte più alto, andando ad abbassare i ricavi, pertanto riducendo indirettamente la tassazione. All'iperammortamento potevano quindi accedere soltanto le aziende di contoterzi ed alcune aziende agricole in forma societaria, tassate su base del reddito d'impresa. Con la trasformazione, o meglio con l'introduzione, del credito d'imposta, cambia il meccanismo così ché qualunque soggetto debitore d'imposta possa beneficiarne. anche le aziende agricole tassate su base catastale, quindi non titolari di reddito d'impresa. Il presupposto imprescindibile è dato dal fatto che l'azienda debba essere debitrice d'imposta, cioè che a fine anno debba versare delle imposte allo stato (ci sono aziende che a fine anno risultano invece creditrici d'imposta). A questo punto, se l'azienda debitrice d'imposta acquista un macchinario 4.0, presumiamo del costo di € 100.000,00, questa potrà beneficiare di un credito d'imposta del 40% in 5 anni, cioè € 40.000,00 in 5 anni, vale a dire € 8.000,00/anno. A fine anno, se l'azienda dovesse pagare € 10.000,00 di tasse (imposte dirette ed indirette), si troverà a pagare la differenza tra il debito (10.000,00) ed il credito (8.000,00), cioè € 2.000,00. Naturalmente, a questo possono accedere tutte le aziende, indipendentemente dal tipo di tassazione, a patto che siano debitrici d'imposta. Quello che ci tengo a precisare, è il concetto di azienda debitrice d'imposta: il credito d'imposta del 6% o 40% non è fruibile da tutte le aziende, ma soltanto da quelle che a bilancio risultano debitrici d'imposta, in parole povere che si ritrovano a dover pagare le imposte. Un altro fattore da considerare è la stima della capienza del credito d'imposta: se acquisto una macchia agricola 4.0 dell'importo di €.375.000,00, potrò richiedere un credito d'imposta del 40% pari ad € 150.000,00 che, in 5 anni, significa € 30.000,00/anno: ma se l'azienda paga € 15.000,00 di tasse/anno, potrà recuperare soltanto i € 15.000,00 e non tutti i 30.000,00 di cui potrebbe beneficiare. Comunque, il credito d'imposta è detraibile per tutte quelle imposte che si pagano con il modello F24, quindi oltre alle imposte sul reddito d'impresa o sul reddito catastale, possono beneficiarne anche i contributi previdenziali per i dipendenti e la quota d'IVA a debito per il contribuente (anche se questa è difficile da recuperare, in quanto un macchinario di € 375.000,00 genererebbe già da sè un credito IVA di €.82.500,00... avoglia a recuperare!) Infine, non ho fatto i conti, ma ad occhio direi che, per le aziende che prima potevano beneficiare dell'iperammortamento, ora con il credito d'imposta in beneficio si è ridotto, pur restando comunque interessante. Sostanzialmente, il credito d'imposta vuol essere uno strumento adottato dallo Stato per comunicare al contribuente che gli conviene pagare quante più tasse possibili, così che possa recuperarne quante di più coi vari crediti d'imposta. Spero di essere stato chiaro, almeno un poco... non sono argomenti semplici da spiegare da parte di un contadino.
  23. 9 points
    Eccoci qua...ai titoli di coda della prenatalizia 2019 giornata fantastica,nonostante il pensiero al grande TL90,gli abbiamo dedicato un caloroso brindisi perche quando hanno messo in cottura la carne era inevitabile non pensare a lui,continuando posso dire grazie ai mie compagni di viaggio,a Rudy per l'organizzazione a tutti i ragazzi che hanno partecipato con passione,soprattutto i piu distanti,segno evidente che ce una grande passione per Tractorum,e soprattutto per l'agricoltura,condivido @gianluca (sempre molto attento ai dettagli) se uno guardava le persone sedute al tavolo risaltava il fatto che ci fossero piu generazioni a confronto poi sono d'accordo con @Fabio_89 hai perfettamente ragione sul discorso che in occassione di queste giornate uno si dimentica del cellulare. Comunque come al solito,con l'aiuto di un grande @sten in ottima forma abbiamo fatto questo grande video
  24. 9 points
    Tirare tira e anche troppo! Vedo già qualche stolto terzista o agricoltore con terreni argillosi comprarlo per arare d'estate a 40-45 cm con quadrivomere e poi lamentarsi perchè si rompe il trattore....
  25. 9 points
    Finalmente ho avuto la possibilità di avere un vero Ecoaratro in prova, grazie alla concessionaria GIERRE che è importatore Italiano della spagnola OVLAC, ringrazio tutta la concessionaria per la grande disponibilità e in particolare l'utente Sandryx che ha organizzato i trasporti ecc. La macchina in prova è un Mini-Ovlac 7+2, riassumo le principali caratteristiche: - 9 corpi fuorisolco - Peso: 1950 kg (pesato su pesa elettronica) - Larghezza di lavoro fissa 346 cm (38 cm x 9) - Profondità di lavoro da 12 a 20 cm (macchina regolata a 17-18 cm) - Ruota di lavoro e trasporto combinata - Larghezza di trasporto: 160 cm provato in 2 condizioni Terreno sabbio-limoso con stocchi di sorgo trinciati Terreno medio impasto parzialmente inerbito Trattore utilizzato T7.225 Autocommand con 400 kg di zavorra anteriore, non ha avuto problemi di sorta a tirare il mini, anche perchè la terra era in condizioni di tempera, se fosse stata più secca o più bagnata qualche cavallo e quintale in più avrebbero fatto comodo oppure andava levato 1 o 2 corpi, comunque l'attrezzo si fa tirare davvero poco e fa tanto lavoro. I video parlano più di mille parole, la macchina lavora davvero bene, e la sua semplicità è un gran punto di forza, una volta regolata lavora benissimo facendo terreno un biliardo, anche le rifiniture vicino alle fosse ecc si fanno senza alcun problema sia perchè arando poco fondo di buche ne fai ben poche, sia perchè hai ben 2 corpi che vanno fuori dalla ruota del trattore e quindi fai le rifiniture senza dover andare vicino ai fossi, così come le testate, 2 passate e pronta la testata, con questo 9 corpi si ha una produttività oraria simile a un ripper da 3 metri. Il suo telaio semplice e l'elevato numero di corpi permettono una bilanciamento pressochè perfetto della macchina che quindi non ha bisogno di tallonamenti ecc, addirittura si lavora con la barra di traino dove sono attaccate le parallele libera, questo permette anche di fare leggere curve, rasenti ai pali ecc con l'aratro che ti segue senza alcun problema o sforzo laterale per il sollevatore. Telaio a tralicci permette di avere sia leggerezza che robustezza, infatti non si vedeva mai flettere nulla, scricchiolii strani ecc nemmeno quando sono andato su un pezzo con tanti sassi. Veniamo al consumo ad ettaro: - Nardi Quadrivomere larghezza di lavoro circa 2 mt, profondità circa 30 cm: 28-30 lt/ha - New Holland Pentavomere larghezza di lavoro circa 2.5 mt, profondità circa 22 cm: 18-20 lt/ha - Ovlac-Mini 9: larghezza di lavoro circa 3.4 mt, profondità circa 18 cm: 12-14 lt/ha - Ripuntatore Super Craker: larghezza di lavoro 3 mt, profondità circa 25 cm: 15-16 lt/ha Tutti e 4 sullo stesso terreno, e con T7, escluso il quadivomere Nardi che è stato con Case Optum 270. Consumi ad ettaro che a mio parere fanno riflettere...soprattutto nella nostra zona che abbiamo grossi problemi di loietto resistente a Gliphosate, e alle solforinuree. Nei prossimi giorni faccio anche un altro video descrittivo della macchina, se avete altre domande chiedete pure.
  26. 9 points
    La forza della famiglia e un ordine imperativo: crederci sempre anche se ti danno per spacciato 90 candeline oggi per il capostipite. A te nonno ps 1: notare il tocco gentile della principessa
  27. 9 points
    manco pel cazzo.....me stanno sulle palle i cravattati Fendt.....sono come le SS al tempo di zio Adolfo....al motto di Fendt...tutti scattano ....hhhaaaaìììììì Fendt yawolll.....ma nadate a cagare crucchi del cazzo......io se lo comprerò è solo per devozione di ormai 20 anni (nel 1999 a maggio presi il mio rpimo CH35) da Challengerista .....e dopo quasi 20.000 ore di avventure brutte e belle con questa casa, ora ritrovarmi con dei coglioni che non sono nemmeno degni di nominarlo, pemettete ma mi rode un pò il culo
  28. 9 points
    Prime ore di lavoro.. Lasciamolo lavorare.. le impressioni sono ottime... Ma date tempo anche all'uomo ad assuefarsi alla nuova botte... Be che dire.. se lo confronto al immenso 724 che ho lasciato la settimana scorsa è un altro trattore per dimensioni senza alcun dubbio e con una 4 assi ci voleva per lavorare in tutta sicurezza visto che fa solo quello... Per ora lo sto provando senza la zavorra da 870.. Il biturbo spinge per strada. Ho un cavalcavia che salivo con 818 a 20 e 724 a 30 con questo sale a 33,5 34 ma con 70 qli di più di peso complessivo... Gancio k80 per ora promosso alla grande... Nessun gioco dei tradizionali... Unica pecca che è più vicino al trattore ed è più facile toccare timone... Troppo presto per parlare di consumi.. Vi aggiornerò...
  29. 8 points
    Premetto che la mia decisione è stata dettata dalla necessità, in azienda eravamo io e mio padre (che invecchiava) e da solo non si può trebbiare. Detto questo, io ho cominciato a trebbiare con una Laverda 120, poi abbiamo preso una 100Al, sono arrivato a trebbiare anche 100ha anno, ma negli ultimi tempi ci limitavamo al nostro, una cinquantina. Si cominciava per primi e si terminava per ultimi, adesso viene il terzista con due trebbie, in 3 giorni ho finito, mi trinciano la paglia, mi avanzano due settimane per arare se mi va. La mietritrebbia è un animale diverso dal trattore, non fatevi ingannare, lavora se va bene un mese, gli altri undici occupa in rimessa lo stesso spazio di un aereo, per quanto tu la pulisca è graditissima ai roditori, per una cazzata riesce a farti smadonnare per mezza giornata (se va bene), solo a pensare a quelle ore ficcate di testa nella barra, nel battitore o nei salipaglia, le lamiere incandescenti, la polvere che ti riduce a una cotoletta mi vengono i brividi. E tieni presente che a me piaceva trebbiare. Adesso ho la fortuna di aver trovato un terzista di fiducia, raccoglie meglio di come avrei potuto fare io con la mia vecchietta, ci guadagno in salute e stress risparmiato e mi avanza spazio in rimessa e tempo per fare meglio le oltre operazioni
  30. 8 points
    Hanno modellato una società tutta foglie e pochissime radici e al primo problema appassisce tutto perchè non c'è piedistallo economico; comprare (esempio) il tv 1000 pollici super full hd , a rate, solo perchè fa tendenza, è da pervertiti!; credito al consumo e carta di credito faranno disastri. Oggi le auto le propagandano omettendo il prezzo di listino ma proponendo il costo mensile...! è da fulminati! Le sole cose da comprare col mutuo sono solo la casa, la terra e i mezzi di lavoro, il resto lo si compra solo se hai "fondo", sennò si fa senza. E i lavoratori forestieri?, con tutti i disoccupati italiani?, siccome io lavoro in campagna da quando avevo 14 anni e ho raccolto tutto il raccoglibile, messi gli stivali se c'è n'era la necesità e usata la vanga alla bisogna, non vedo perchè gli altri non possano fare la stessa cosa!, oppure ci sono delle stirpi superiori cui è delitto di lesa maestà fargli fare lavori agricoli? Non dobbiamo mai dimenticare che ogni lavoratore straniero che manda la propria paga nella sua nazione (giusto!) impoverisce la nostra poichè è tutta valuta che esce, altro che pagarci la pensione! Così come comprare beni primari all'estero cui sapremmo benissimo produrre (latte, carne, zucchero, ecc) significa impoverire la nazione. Abbiamo voluto fare i fighetti e puntare sul turismo?: bene adesso mangiatievi i biglietti del museo. «Quando sento la parola cultura metto mano alla pistola» ( Baldur von Schirach, da un dramma di Hans Johst)
  31. 8 points
    Manca solo dare contributi pubblici a sostegno del prosecco... Veramente mi cascano i coglioni. Il latte a 0,35 nessun problema, questi se un anno non fanno 30.000 euro ettaro di plusvalenza vanno aiutati... È ora di finirla con questa mentalità
  32. 8 points
    Questo è il mio sy illico. Foto di una settimana fa. Eseguita ultima concimazione con 190kg ettaro urea.
  33. 8 points
    Cerealicoltori ad oggi nessuno, ma come è stato detto in precedenza chi faceva pomodori/tabacco/allevamento prende dei contributi ben sopra i 500euro, e ti assicuro che in nord Italia sono parecchi. Sono poi gli stessi che negli anni hanno alzato i prezzi degli affitti oltre i 1000euro/ha a prescindere dalla coltura, tagliando fuori dal mercato i contadini ‘normali’. Sinceramente spero siano i primi a farne le spese
  34. 8 points
    Il kuhn (emc) ha le celle di carico (opzionali, emc-w) sul telaio e “pesano” la tramoggia e servono -solo- a dire quanti kg di concime restano in tramoggia, la regolazione del flusso avviene con i sensori che misurano la coppia dell’asse dei dischi, misurando la coppia misurano il peso di quello che cade sul disco, il funzionamento è quello di una chiave dinamometrica, mettiamo che si vuole chiudere un dado a 10Kgm, si sa che serve applicare 10kg su una chiave da 1m, quindi si conosce il peso e la distanza, e si ottiene la coppia, sul kuhn si conosce la coppia (dal sensore) e la distanza (dove cade il concime sul disco) e invertendo la formula si ottiene il peso.
  35. 8 points
    Molto interessante, anche per chi come me sposta ogni volta il trimble da un trattore all’altro, potrebbe pensare di usare questa esclusivamente sul mezzo che fa concimazione e diserbo. La spesa è davvero irrisoria, come sempre grazie a Dj e ad Autopower, tractorum sempre aggiornato e utilissimo, molti non sì rendono conto della biblioteca attiva che è questo forum
  36. 8 points
    Ciao a tutti, grazie a quelli che hanno partecipato e vorrei citare in primis la Monica (solare compagna di Alan) per la pazienza nel sopportare i forumisti. DJ per aver organizzato, Gianlu e Marino per aver fatto un vero viaggio pe rpoter partecipare come al solito. Mala e Toxi per aver condiviso il viaggio andata e ritorno, Tony per lo scherzetto velox........ e Alan perchè ci fa sempre imparare qualcosa di nuovo Compagnia top divertimento assicurato, animazione top by Toso che farà 500km a prenatalizia a piedi per girare tra i tavoli (preferirebbero tutti qualche showgirls ma in mancanza ci accontentiamo.......) insomma vale sempre la pena di passare qualche ora in compagnia
  37. 8 points
    Buonasera, come sempre la Prenatalzia Tractorum si conferma una giornata di risate con amici. Tanti appassionati di mezzi e agricoltura in agricoltura in generale. Vale la pena farsi tutti quei chilometri in macchina, attraversare il mare in tempesta per esserci👍 Ringrazio tanto i partecipanti e DJ Rudy per l'organizzazione, e per la pazienza a dover sopportare i due balordi sardi che vanno a rompergli le scatole 😎 Un pensiero lo rivolgo a Franco TL90 che purtroppo proprio la volta che abbiamo fatto il raduno (a casa sua) non è potuto esserci di persona, ma presente comunque con lo spirito. Alla prossima ragazzi👋
  38. 8 points
    Ora qualcosa di più audace: sui suini (e la ricerca fondi UE) e sulle cocomere
  39. 8 points
    Signori, un piccolo video di presentazione nella mia azienda. https://youtu.be/NbuFTVXjvdI <iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/NbuFTVXjvdI" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture" allowfullscreen></iframe>
  40. 8 points
    sono circa 13 giorni che vado in giro a fare trattamenti e finoad oggi ho visto 1000 combinazioni:twin pack,sparviero,decis,contest,ampligo ,karate,concimi,ettolitri di cifovir, daskor,fungicidi...l'unica cosa che invece è rimasta costante e non cambiava cambiando azienda è la capacità dei venditori di raccontare balle ai clienti e vendere camionate di prodotti...ha fatto un pò di grandine e il giorno dopo tutti i venditori erano dai clienti a proporre fungicidi da 50 euro a bottiglia...ma x favore..vendono a questi poveri cristiani prodotti miracolosi che uccidono piralide,diabrotica,cimici,concimi che in un litro hanno più azoto che un saccone di yara,adesivi che se ti avanza un pò puoi incollare le piastrelle del garage...andate dentro il campo da soli e guardate bene cosa c'è e poi scegliete il prodotto.i venditori che arrivano in camicia e mocassini geox in cortile con la macchina pulita non meritano fiducia!
  41. 8 points
    si si,magari danno 3 colpi di estirpatore da 2 mt col 640 davanti,2 di rotante da 2,20 mt col 780 e seminano con la seminatrice del 1960 col 450 con sopra 2 sacchi di urea x zavorrarla, e ogni 10 mt viene lo zio 83enne in pensione dalle ferrovie a sgolfare i falcioni dalla paglia...ma x favore, guarda che capolavoro che fa..x 65 euro io mi siedo sul furgone all'ombra con i sacchi della soia e la borsa frigo e guardarlo che mi semina e appena ha finito piuttosto attacco il rotolone
  42. 8 points
    Questa è la mia... mi spiace tantissimo per mio padre che era presente al contratto ma purtroppo non è riuscito a vederla... ci teneva tanto era un grande trebbiatore....?
  43. 8 points
    Ho tutti i contatti che voglio in JD Italia se voglio...ma preferisco scrivere qui sul forum che rimane traccia e avviso per altri in modo da evitare che facciano il mio stesso errore.
  44. 7 points
    Sarà fatto! Per le impressioni è però veramente troppo presto: 10 h tra qualche piccolo spostamento e una prova con pompa e getto per irrigare. A primo impatto la macchina è comfortevole, con un'ottima e vasta scelta di rapporti che credo consenta il raggiungimento della velocità migliore. 40 km/h a 1270 rpm in regime super-economico. Cabina con spazio che talvolta sembra limitato per girarsi e scendere la scaletta
  45. 7 points
    La Svezia non ha chiuso nulla,ha meno morti di noi,strano hanno escluso dalle cure gli ultra ottantenni e gli ultra settantenni con due o piu patologie pregresse.Il consiglio sup di sanità a gennaio prevedeva 600/800mila morti,non hanno preparato nulla.Quindici commissioni con oltre 450 esperti,dicono uno il contrario dell'altro.Coglioni laureati che fanno videoconferenze con mascherina,(per non infettare il pc?).Puoi scopare liberamente tua moglie ma in auto uno davanti e uno dietro,contrapposti con guanti e mascherina????.Puoi cantare sul balcone ma se esci sulla porta perchè abiti al piano terra ti multano,infetti chi passa.Italiani agli arresti domiciliari,neri e zingari girano ovunque,si ammucchiano sulle panchine,girano in bicicletta,occupano appartamenti di ricoverati,compiono rapine,nessuno li ferma.Eserciti di finanzieri,carabinieri,forestali,vigili provinciali,polizia,polizia locale,ausiliari e volontari a dare la caccia solo agli italiani,mai viste tante divise e mezzi come ora,dove erano mesi addietro?Uso di mezzi tecnologici per cercare i furbetti,per cercare delinquenti i mezzi non cerano,ma và!Politicanti di alcuni partiti,entrati nel giro mascherine con soldi persi,mafiosi praticamente liberati,medici e sanitari allo sbaraglio senza mezzi,mascherine e guanti a montecitorio. Anziani che hanno costruito il paese,morti,caricati su camion e cremati in giro per il paese,politicanti ultraottantenni nullafacenti,con pensioni d'oro,neanche uno morto.Attori,cantanti,calciatori,giornalisti,politicanti,ammalati e stranamente guariti subito.Ora parte la fase due,autobus di 40 mq,possono caricare 20 persone,negozi di 50 mq possono far entrare una persona alla volta.Apertura graduale,prima mercati solo alimentari,poi mercati all'aperto,poi negozi vari,bar e ristoranti,si vedrà a luglio,stazioni balneari forse a novembre,si potrà girare in regione,se sei sul confine,puoi fare centinaia di chilometri,ma se ti giri,fai due metri sconfinando di regione ti arrestano.Qualcosa non quadra,troppi esperti del piffero,nessuno intelligente ascoltato,comunque sia,questa storia a mè mi puzza di burla,fermo restando tutto il rispetto per i morti,che forse sono state vittime sacrificali per l'interesse di qualcuno,il tempo chiarirà tutto,scusate lo sfogo,accetto critiche e insulti.
  46. 7 points
    Faccio solo presente visto che ovviamente fanno parte del mio parco macchine come mai i Same e deuz l aria condizionata dopo un po' non raffredda più una minchia e devi spegnere il condizionatore per scongelare i tubi per poi riaccenderlo altrimenti crepi dal caldo? Eppure sono 80 anni che costruiscono mezzi e da quando è uscito l agrotron nel 2000 che sia il 105 il 150 l 80 avevano lo stesso problema eppure dopo 20 anni il problema persiste tranne su quelli con cabina tipo Silver dove l aria esce da sopra quindi piccoli o grandi tutti anno qualche magagna ma è più divertente smerdare mezzi che uno non ha nemmeno provato
  47. 7 points
    Detto questo, non vedo perchè farsi mille seghe mentali sul sitema fai da te Antenna GPS + tablet del costo di alcune centinaia di euro , ma fa questo ma fa quell'altro e mi dura o non mi dura quando ad esempio se si rompe il cellulare (del costo medio di 200 €) l'indomani siamo già in negozio pronti per acquistarne un'altro senza preoccuparci tanto se va se non va se durerà o non durerà, " e cazzi e mazzi " CIT. 😄
  48. 7 points
    15 anni sono passati da quando ho conosociuto Franco, dai tempi eroici dei primi forum di macchine agricole ad oggi, molte cose sono cambiate per tutti, alcune amicizie sono per sempre, altre non ci sono più, stimare Franco veniva e viene naturale, avere piacere nello starci insieme era il minimo, la distanza che divide gli uni dagli altri spesso non ci fa frequentare, a volte l eterno correre che siamo costretti a fare, ci fa passare vicino casa di qualche amico del forum e non ci fa fermare, come successe 3 o 4 anni fa a me con Franco, passai dalle sue parti e non lo chiamai, mi chiamò lui, che stronzo che fui a non chiamarlo, ho ripensato qualche volta a quella mancanza che avevo avuto nei suoi confronti e dedussi che ero stato proprio un coglione non l ho fatto più perchè Franco meritava tutta la vicinanza possibile, ci siamo visti lo scorso luglio 2 giorni, un piacere come sempre e oggi che ci ripenso mi dolgo di non aver sfruttato quell'occasione in più per poter passare un'ora in più con Franco. Ciao Frà!!!
  49. 7 points
    tutti uguali...lascia perde....JD...gente poco seria....il mio 5100R dopo tanto di mail per sapere il rapporto al ponte della macchina che era a suo tempo stata ordinata dal conce , veniva confermato nero su bianco 1:1,384.....arrivato il trattore venerdi sera (siccome mi fido solo del babbo finche sarà vivo) vado a leggere raporto sulla targhetta 1: 1,347.......ordinati gia i gommoni e le gomme alternative per fare altre cose!!!!!!......una paradise a chi dice di comprare JD e atutti i cornuti che lo elogiano....come cazzo si fà a fare una merda di trattore con 3 tipi di rapporti al ponte e con persone alcolizzate che nemmeno sanno che cazzo dicono....mo voglio vede chi paga stra stronzata!!!!...mai successa na cosa in vita mia con tutti i traffici di gomme larghe strette e medie che ho sui trattori
  50. 7 points
    Comunque bisognerebbe sfruttare di più il forum per i prezzi dei sementi, soprattutto del mais che costa molto caro e ci sono grosse variabilità da zona a zona. Anno prossimo aprirò un argomento dedicato già a febbraio dove tutti possono mettere numero di dosi acquistate e prezzo in modo da regolarsi con il proprio venditore se fa il furbo.
×
×
  • Create New...