Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 05/03/19 in all areas

  1. Il grano va trattato quando è sano, I fungicidi vanno usati in prevenzione, l'effetto curativo è sempre piuttosto scarso. Un'ottima miscela per il controllo della fusariosi resta il prosaro, oppure meglio ancora se si è in conservativa o cmq non si è arato prosaro + enovit metil. Su fatto della pressione utilizzata tra i 2 o 3 bar la differenza è la dimensione delle gocce...... Con l'aumentare della pressione si producono gocce più fini, quindi si aumenta il contatto..... Ma anche la deriva. Per fusariosi conta più che altro l'angolatura con cui il prodotto colpisce la spiga. Teeje
    4 points
  2. È sempre così[emoji23] Io stavo seminando e ha cominciato a piovere, appena chiudo la seminatrice smette di piovere Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    2 points
  3. Non pensare che 150 kg/ha di 18 46 siano meglio di 30 kg/ha di umostart, sopratutto sulla colza il micro fa la differenza.
    1 point
  4. Il trattore si trova a Trecenta ( Rovigo) e domanda 50.000€ trattabili
    1 point
  5. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
    1 point
  6. Qui previsto 1 grado martedì mattina. Mi viene da piangere, speriamo non vada sotto Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    1 point
  7. Lasciate stare il cimoxamil e accorciate i pwriodi anche dei sistemici. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
    1 point
  8. Debbo comprare una cisterna da 2.000 litri omologata ovviamente con tettoia di protezione. Mi sono fatto fare alcuno preventivi ma i prezzi differiscono di molto... Quanto può costare secondo voi? Un'altra cosa: a quale distanza da eventuali fabbricati/capannoni deve essere posizionata? Grazie!
    1 point
  9. No, faccio anche il trattamento in fioritura, ma quello l’ ho fatto uguale all’ anno scorso (tebuconazolo + enovit metil).
    1 point
  10. Quest'anno la soia della Sipcam è una miseria in confronto a quello che costa Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    1 point
  11. 2 bar a 250 litri ad ettaro sono piu che sufficienti!
    1 point
  12. Seminato con un passaggio di seminatrice combinata a carrier su stocchi di mais
    1 point
  13. Nei vari siti vedo un bel cumulato per le regioni dal friuli , veneto, emilia e marche. Si parte dal viola scuro per arrivare al bordeaux. Primavera bella bagnata. https://kachelmannwetter.com/de/modellkarten/euro/italien/akkumulierter-niederschlag/20190512-0000z.html Non so però con tutta quella pioggia prevista forse il problema peggiore sarà il vento che non la temperatura. Gelate propriamente dette con 4°C non ne dovrebbe fare al limite brina ma il grano è alto e a foglia stretta come fa a brinare?
    1 point
  14. Essendo un ibrido va seminato a meno della metà della dose normale perché accestisce tantissimo. Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    1 point
  15. colleghi questo e il mio orzo ibrido della syngenta varieta volume seminato il 15 11 a 60 kg/ha e 200kg d entec 25-15 in copertura nn ho dato nulla apparte un passaggio con la botte per dare circa 2,5 l di megafol ad ha Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
    1 point
  16. In vita mia a parte organico, all'orzo c'è sempre andato poco 90 o 100 unitá im copertura al massimo. Qualcosa di fosforo per pulire il magazzino dai sacconi ma nulla più. Se arrivava l'acqua una o due irrigazioni, l'ultima era magari fatta a pianta pronta per poter arare subito dopo la raccolta della paglia. All'orzo toccava una gran merda. Nei tempi buoni il nanizzante e azoto fogliare ma spesso barra a terra e un gran paglione con la trebbia che sembrava una cometa. A dire il vero una volta a giugno noi tagliavamo con qualunque umidità perchè anche solo per pulirlo faceva un giretto sul sec
    1 point
  17. Sì acido mica va male ma serve portarsi la cartina tornasole, una volta che carichi acqua inacidifichi e vai, poi metti i prodotti e porti a volume. Puoi portare anche l'aceto. I bidon8.li leghi come i cinesi, non ci sono problemi. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
    1 point
  18. Quest'anno sono andato al massimo risparmio possibile...seminato (il mio autoprodotto, selezionato e conciato), 25 unità di azoto/Ha (80 Kg/Ha di nitrato 33.5%) e stop. Infatti come spese siamo attorno ai 600€/Ha...
    1 point
  19. guarda....ti posto il mio lavoro smonti la mandata la mandi all'ingresso del distributore che comprerai con carry over, l'uscita del carry over la metti all'ingresso del sollevatore lo scarico sul tappo di carico del sollevatore ( elimini il tappo e ci monti un raccordo che trovi da qualsiasi rivenditore di materiale idraulico) tutto qui
    1 point
  20. In questi ultimi giorni, il mais ha preso il volo. Speriamo che i prossimi giorni non facciano tanti danni.
    1 point
  21. Io provo quest'anno per la prima volta e uso questa tecnica: Digestato a ottobre con dissodatura profonda, preparazione letto di semina con erpice rotante,semina sovescio avena e veccia, incorporazione con erpice a dischi, ripasso con rotante e semino tra poco dando un concime organico ilsa in presemina.avrei già seminato ma le continue piogge mi impediscono L entrata in campo..ho scelto di fare così perché quei terreni erano un po' magri in nutrizione così ho dato il Digestato e seminato la veccia in modo da aumentare L azoto nel terreno. Semino così tardi per favorirne la velocità di nascita
    1 point
  22. Mmm, non sarai in po' scarso cm dose???[emoji848][emoji848][emoji848] [emoji23][emoji23][emoji23] Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    1 point
  23. Concimato il grano e tutte le piogge previste sono magicamente sparite, come sempre abbiamo l'ombrello sopra la testa! ? Se stava nel saccone di sicuro diluviava
    0 points
  24. super, nelle mie vallate , sopratutto in basso non è improbabile purtroppo
    0 points
×
×
  • Create New...