Jump to content

Johndin

Administrators
  • Content Count

    10224
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Johndin last won the day on July 16

Johndin had the most liked content!

Community Reputation

82 Excellent

About Johndin

  • Rank
    Relazioni Pubbliche
  • Birthday 06/23/1966

Converted

  • Biografia
    Mi piacciono la vitivoltura e l'olivicoltura

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Pozzolengo

Converted

  • Interessi
    Agricoltura, Ciclismo

Recent Profile Visitors

57952 profile views
  1. Luca se serve un passaggio vediamo di organizzarci Pranzetto a mezzogiorno?
  2. Scusa mi ero perso la domanda, ci sono ditte che fanno il servizio di mappatura della vigoria della vegetazione utilizzando sensori montati su quad. poi ti danno su chiavetta il file per collegarlo al tuo satellitare per le lavorazioni.
  3. Ciao ragazzi il 27 c'è il dieselross tour a Mantova qualcuno pensa di partecipare? Io un giro nel pomeriggio lo faccio. Azienda Agricola Baschirotto, Via Rampina 23 Bazza, Mantova Programma della giornata
  4. La discussione sarebbe molto interessante se non fosse che qualcuno è più preparato degli altri e si erge a professore. Se volete discutere serenamente senza tutte le volte innescare polemiche anche solo col tono delle risposte bene, se no prendo dei provvedimenti seri e la discussione la "filtro come pare a me" e filtro anche quelli che non si adeguano. Un chiaro esempio di persona prevenuta è questo: uno cita una tempesta che ha disintegrato l'economia alpina e pensa che sia un vaffa http://www.nimbus.it/eventi/2018/181031TempestaVaia.htm spero che questo riesca a fare discutere in una modalità consona al forum non al bar.
  5. Ma infatti io non tratto più ma penso di vendemmiare ai primi di settembre così direi che se la stagione va avanti così dovremmo essere in linea con gli anni passati verso il 15 di settembre. E il babo è sempre stato più di 21
  6. Io qua compreso l'antibotritico sono a 13 trattamenti, maggio giugno abbiamo picchiato duro adesso ci siamo dati una calmata, insetticida dato a inizio luglio poi vediamo come butta dalle trappole se fare il secondo giro di insetticida o no. Ho fatto l'obbligatorio contro lo scafoideo, di tignole nelle trappole ne abbiamo viste pochissime e quindi non ci preoccupiamo per adesso vediamo più avanti verso fine mese. Io sono in zona Lugana e sono stato tra i primi a iniziare a trattare. Se va avanti così comunque con la maturazione dell'uva ai primi di agosto do il secondo giro di antibotritico e parcheggio l'atomizzatore.
  7. Siccome con calma mi ero ripromesso di fare la recensione degli attrezzi agricoli provati in occasione di enovitis in campo è giunto il momento (causa pioggia) di mettere quello che penso; Berti Ecorow Macchine come vedete nel video con doppia ruota dentata folle (quello che i tedeschi chiamano rollacke) e ruota stellata posteriore. Io l'ho provato su terra già lavorata (a Montepulciano lavorano sia il sottofila che l'interfila in modo che il terreno non si destrutturi con i caldoni che fa la) e devo dire che le ruote dentate mi sono piaciute molto, un pò meno il lavoro della ruota in gomma perchè non c'era modo di apprezzare la pulizia che fa intorno alla pianta durante la lavorazione. Inoltre ho apprezzato molto la praticità della macchina che fa tutto il filare anche posteriormente una volta che hai sistemato la macchina vai dritto e saluti. IL pregio maggiore di questa attrezzatura è la velocità di lavoro e la versatilità: Se regoli bene le ruote in ferro puoi usarlo come rincalzatore, oppure come macchina folle per tenere lavorato il terreno senza muoverlo,. Secondo me se usi la stella in gomma combinata devi per forza rincalzare un pò per far lavorare meglio la stella Per me che sono 3 anni che uso il rollacke di altra marca avrei gradito poter regolare l'inclinazione delle ruote in ferro dalla cabina (la regolazione di apertura meccanica va benissimo una chiave 5 minuti aprii e chiudi la ruota). Ho lavorato a circa 7 kmh e direi che quella è la sua velocità target di più rischi di fare danni e lo trovo inutile. Quindi una bella macchina, io consiglierei di poter montare su questi telai diversi tipi di attrezzature per poter giustificare anche da parte di aziende medio piccole un iinvestimento per una macchina polivalente (ma questa è solo una mia idea). Clemens telaio regolabile con doppia lama Accoppiato al Massey Ferguson ho provato questo telaio porta attrezzi della Clemens assemblato con lamette interfilare. Mi è piaciuto molto il telaio frontale per la comodità di vedere dove lavori, inoltre ho appezzato molto la possibilità di mettere il tastatore molto sensibile e la resistenza della lama al rientro al massimo, questa particolarità è interessantissima perchè permette di seguire molto bene le piantine e di lavorare anche velocemente in impianti giovani. Peccato non avere l'inclinazione delle lamette laterale perchè in quel contesto su e giù e non propriamente piano ci sarebbe stato bene. Molto comoda anche l'apertura destra sinistra contemporanea lo fai una volta e lo tieni così sempre se hai la fortuna di avere capezzagne abbastanza comode da girare con l'attrezzo aperto (lo dico perchè da me non potresti, e inoltre anche l'apertura doppia e non disgiunta potrebbe essere un problema se lavori in contropendenza e magari usi in qualche situazione un attrezzo solo e non tutti e due ma c'è in optional). Comunque un attrezzo molto preciso e veloce si andava 4,5 kmh comodamente e volendo forse si poteva spingere ancora un pò (ma come ho detto prima non avrebbe senso). Insomma questo Clemens che ha tutta una serie di accessori da montare sul telaio è veramente una bella macchine ben costruita, che me piace molto (quindi sono di parte)
  8. Scrivo con leggerissimo ritardo ,a a Enovitis a Montepulciano ho avuto la fortuna di provare grazie a Imageline e MF il 3710F. Macchina parecchio larga per quei vigneti ma devo dire che ci si stava dentro bene, il trattore era full optional e aveva l'assale sospeso. Per quanto riguarda la disposizione dei comandi e il comando laterale con la possibilità di fare inversione, comandare un distributore e altre funzionalità non provate devo dire che è comodissimo e ben organizzato come disposizione. L'ho provato con una telaio frontale della clemens con la doppia lametta, intanto per un poco avvezzo delle comodità elettroidrauliche come me poter comandare tutto con tre tasti è veramente super ti velocizza il lavoro come non mai. Poi la comodità dell'assale sospeso, sicuramente non lo devo dire io ma in campo lo senti eccome e al precisione del lavoro ne risente parecchio in positivo (oltre alla schiena dell'operatore). Peccato queste prove troppo brevi che non ti permettono di verificare per bene la macchina, mi avrebbe fatto piacere fare un giro con l'assale spento e uno con l'assale inserito per poter avere una maggior percezione della differenza. Comunque una macchina molto valid in questa versione full optional, sia dal punto di vista lavoro che comodità (tralascio il solito tunnel che prima o poi verrà tolto) La cabina piuttosto simile a quella del mio che è anche lui made in Rovigo molto migliorata come insonorizzazione coibentazione. Insomma una macchina valida, non ho chiesto il prezzo perchè non era la sede.
  9. Complimenti e in bocca al lupo per il nuovo arrivo. Facci un reportage fotografico
  10. No mai usati con al poca distanza tra erogatore e la vegetazione da colpire non ne abbiamo mai avuto necessità. Almeno io altri non so.
  11. SI è per la guida automatica e non solo, forse Alan si è fatto dire il prezzo io non ho osato ma mi pare di aver capito un sessantello per quella cifra dovrebbe fare il caffè
  12. Non saprei sai, noi il primo giro lo facciamo sempre con lo switch e stiamo abbastanza tranquilli Fine settimana trattiamo quello obbligatorio con l'insetticida e poi dovremmo coprire senza usare prodottoni..............
  13. Switch dato ieri, quest'anno non ho defogliato perchè con la potatura verde abbiamo lasciato puliti i grappoli.
  14. Scrivo qua perchè giovedì a Enovitis ho avuto il piacere di provare il Kubota 5091 Power Crawler con una apparecchiatura con doppia ruota in ferro e stella in gomma per la pulizia intorno al ceppo delle viti Berti Ecorow. Premesso che fare un giro in mezzo alla gente con una capezzagna così ampia che ovunque toccavi qualcosa era abbastanza stressante (sia per la paura di picchiare che di prendere qualche curiosone), devo dire che per quel poco che l'ho usato mi è piaciuto parecchio. Intanto il cingolo in gomma sul terreno è moto più confortevole della ruota, la macchina è molto stabile sia in salita che in discesa e la trazione è veramente tanta la salita era oltre il 10% di un bel pezzo secondo me ma veniva su allegramente accelerando malgrado non abbia inserito la dt apposta. In più è veramente maneggevole molto più di quello che ho a casa. L'interno cabina e i comandi sarebbero migliorabili (come disposizione) ma hai abbastanza tutto a portata di mano senza diventare matto. Mi è proprio piaciuto, peccato non poterlo provare per bene a casa con qualche pezzo di ferro tipo arieggiatore per vedere se le impressioni sono davvero buone. Molto confortevole la seduta e la cabina con piattaforma piana un vero di più assieme al bespeed
  15. Assolutamente si, ha un impianto foto copia e forse anche un pò di olio in più Qua i vari tnf e cofani successivi avevano problemi anche con i KWH perchè scaldavano di brutto.
×
×
  • Create New...