Jump to content

Johndin

Administrators
  • Content Count

    11339
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    41

Everything posted by Johndin

  1. Domani ti metto una foto della scheda e il nome corretto del prodotto, quel pezzo di terra ha molte carenze in minerali che integriamo con concimazione sia fogliare che in polvere.
  2. Io ne ho già fatto uno e venerdì ribatto col boro, su una vigna vado anche di rinverdente ho il pezzo dove sono esplose delle bombe della seconda guerra che ciuccia additivi come se non ci fosse un domani, e sono sempre chiare......
  3. o una bombetta l'ho sparata il trattamento appena fatto perchè ha fatto 37 mm in due giorni, questo giro andiamo tranquilli più o meno......... Io sparo abbastanza ultimo giro Folpan combi Prosper Quantum Microthiol Adesso mercoledì ribatto un pò più leggero
  4. Giustamente lo spollonatore danni non ne fa, il tagliaerba invece può essere più o meno dannoso. Sui vigneti giovani io non lo uso.
  5. Cuscinetti dell'albero a posto? Problemi de genere dovrebbero essere legato al bilanciamento oppure mancano delle zappe.
  6. Secondo me no almeno per lo spollonatore che uso io, il tagliaerba toglie erba fino all'innesto al piede della vite lo spollonatore arriva al filo di banchina se non hai l'irrigazione troppo bassa (chiaramente poi ti regoli per farlo lavorare correttamente). Potrebbe essere che magari altri spollonatori cavino erba ma secondo me sono macchine diverse.
  7. Io per scelta personale ho abbandonato il diserbo chimico e vado di interceppo, la mia dotazione è questa: Lama per rompere le radici delle erbe Rollacke e stella per lavorazione estiva Lama a orecchia per scalzare Tagliaerba a fili Spollonatore Peri casi disperati ho uno scalzatore a dischi motorizzati della agrofer Diciamo che per non usare diserbanti non puoi permetterti di aspettare che cresca l'erba (per questo ho la macchina con i fili), sopra i 5 ettari di superficie secondo me è impensabile non avere un doppio posteriore ventrale o anteriore che sia.
  8. Dipende NH è una garanzia, Landini sono delle belle macchine qua da me ce ne sono parecchi. Io fossi in te guarderei all'assistenza e poi deciderei.
  9. Mi piaceva perchè la macchina per i tralci la possiedo già vado avanti con la mia vecchia.
  10. La console è come quella del modello precedente che ho provato a Enovitis a Montepulciano, parecchio comoda e intuitiva. Bella la leva sotto che tanto metti la marcia che vuoi e la lasci li fuori dai piedi (si cambia dal joystyck nel modello efficient (allestimento top) Mi sono preso un giornale dove presentano il nuovo Class per vedere le differenze. MI piace la cabina nuova anche se ha 6 montanti le portiere rompono meno le scatole nei filari stretti, sarebbe bello avere qualche info in più su gestione idraulica isobus e compagnia. Secondo me il motore non è fpt.
  11. Senza fili come la radio, ci sono anche le barbatelle o mettono delle puntazze al posto delle barbatelle? Chiedo per un amico
  12. scusa ma non ho capito la mandata e il ritorno sono tipici dei sistemi a doppio effetto, non penso centrino con circuito chiuso o aperto. Immagino abbiano messo un impianto load sensing
  13. Quindi? Mi pare che scopiamo parecchio in mare con le organizzazioni, io mercoledì 27 vado a portare il vino a Pesaro e poi faccio Riccione e Cattolica, Ferrara e qualche altro ameno posticino.
  14. Beh sostanzialmente l'impianto idraulico a circuito chiuso prevede solamente che il liquido all'interno dello stesso sia sempre quello (all'interno degli intervalli di sostituzione come tutti i liquidi usati in meccanica), quello aperto no chiaramente. La pompa idraulica che muove il circuito può essere a portata fissa, oppure variabile altrimenti detta load sensing Quella fissa porta sempre quella quantità Quella variabile cambia al cambiare del regime di carico
  15. Pare che in questi giorni presentino il modello full nuovo. Sperando che ci sia qualcosa di nuovo
  16. Non è assolutamente ricercato Atzo la meccanica e il carro sono i soliti, il motore e il cambio pure. La console di destra non serve a nulla per l'ergonomia, è pratico solo il pomello che gestisce i distributori perchè se usi le leve idrauliche allora dvi usare solo due distributori se no contorsioni. Cabina cat 4 c'era già Cambio HI-lo c'era già Motore è da una vita che lo fanno Supersteer ci hanno preso 20 tractor of the year diversi Hanno rifatto il muso e messo un display lcd Se questo giustifica 20K in più e trattare la presentazione come l'ufo che tut
  17. Molto bene Albasnake benvenuto
  18. Benvenuto anche al piccolo chimico
  19. Mi raccomando mettiamo il primo tra l'antipasto e il secondo se no è un problema come l'anno scorso che facciamo il risotto come dessert Tutta gente inappetente come si sa.......................... La butto li Crudo Fischioni Primo (sono buonissimi i tortelli con granchio e pistacchio oltre agli spaghettoni allo scoglio e il risotto dell'altra volta) Grigliata (anguila inclusa) Per i più fisicati dolce Porto un camioncino di bibita
  20. Ammazza che pali in legno, gli hai bruciato la punta? Io sono hobbysta professionale anche un pò fancazzista e poto a due gemme il primo anno, il secondo dipende dalla vigoria, di solito mi fermo al primo filo. Comunque concordo che ognuno a casa sua lega il cavallo dove vuole il padrone.............. tanto ci sono sempre i vicini "dispensatori di sapere" che non applicano nelle loro vigne ma sanno quello oche è meglio per te............
  21. E' giunta l'ora e sono in lista papabili: Hermes Flairy (trincia con coltelli che gira a alta velocità 3000 giri minuto fa un disastro sull'erba) Berti Zeta Fisher tagliaerba fisso/ apribile Salf tagliaerba fisso/ apribile Non mi interessa con l'automatismo perchè lavoro il sottofila, per la roba grossa uso la vecchia trincia a mazze. Devono solo tagliare erba o sovescio
×
×
  • Create New...