Jump to content

HP90

Members
  • Content Count

    1119
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

12 Good

About HP90

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Sicilia. Prov.PA,, 850 slm

Converted

  • Interessi
    computer
  1. Somiglia al perno che si usa nella giunzione dei catenari (catene dei cingoli)
  2. Programmino gratis per visualizzare e stampare le fatture. anche nel formato .xml.p7m https://visualizzafatturaelettronica.it/
  3. Sbaglio, o nei post precedenti all'aggiornamento si sono perse alcune immagini e la possibilità di aggiornare i post? https://www.tractorum.it/forum/topic/15357-fattura-elettronica/?tab=comments#comment-601015
  4. Avere l'SPID consente di accedere ai vari portali della pubblica amministrazione https://www.spid.gov.it/servizi con lo stesso modo (cellulare con app installata, e un solo codice) Ma nel sito dell'Agenzia Entrate si può accedere anche con una normale registrazione che rilascia una parte del pin, l'altra metà arriva per posta (credo sia ancora così) Identity Provider che possono fornire il servizio SPID https://www.spid.gov.it/richiedi-spid
  5. Ho installato l'applicazione "Aruba PEC Mobile" Da la possibilità di visualizzare la fattura ricevuta nella casella PEC
  6. Riguardo al codice destinatario. Dalle cose lette mi sembra di capire che vogliono creare una mappa virtuale simile a internet. La fattura sarà spedita all'indirizzo 1234567 (sette cifre). Penso che arrivata alla destinazione il server che riceve la fattura sarà in grado di leggere il destinatario e di mettere la fattura nella casella dell'utente. Di conseguenza, il commercialista che non usa lo stesso servizio non potrà vedere la casella dell'utente. Resto convinto che chi ha pochi movimenti il metodo migliore è la PEC. https://www.money.it/fattura-elettronica-codice-destinatario-cos-e-come-ottenerlo
  7. La partita iva l'ENEL c'è l'ha, penso che la PEC la potrebbero prelevare da qualche banca dati. Ma da quello che ho capito allo stato interessa più conoscere l'emissione della fattura. E ai commercialisti per lavorare meno, riceverla con il software di gestione.
  8. Anche nella mia bolletta ci sono riferimenti alla fattura elettronica. Ma la bolletta ancora non è visibile neanche nel sito enel.
  9. Dal blog di Corrado Vigo - agronomo Fatturazione elettronica - "prova su strada" http://corvigo.blogspot.com/2019/01/...rova-su_6.html http://corvigo.blogspot.com/2019/01/...rova-su_5.html http://corvigo.blogspot.com/2019/01/...-prova-su.html Anteprime http://corvigo.blogspot.com/2019/01/...4-puntata.html http://corvigo.blogspot.com/2019/01/...3-puntata.html http://corvigo.blogspot.com/2018/12/...2-puntata.html http://corvigo.blogspot.com/2018/12/...1-puntata.html
  10. Ho dato un'occhiata a qualche sito riguardo la conservazione delle fatture. I siti privati tendono a valorizzare i software e i servizi dedicati. I siti istituzionali o che non hanno interessi di intermediazione dicono: https://www.guidafisco.it/conservazione-sostitutiva-fatture-elettroniche-archiviazione-digitale-1161 Guida fisco dice. Come va fatta in termini di legge la conservazione di fatture elettroniche e documenti? Bisogna distinguere tra fattura verso PA e quelle tra privati. La fattura emessa nei confronti di un PA deve essere presa in carico e accettata dal SDI e poi smistata alla PA. Dal 2019 le cose cambiano. Per eliminare la confusione cartacea i documenti vanno archiviati nel pc ma anche supporti usb. L'importante che la documentazione, in caso di accertamento, può essere consultata facilmente da parte delle autorità competenti, o dall'Agenzia delle Entrate. Quindi il supporto informatico deve stare in ufficio. Come si conservano le fatture digitali. L'Agenzia delle Entrate ha chiarito che chi emette una fattura elettronica ha tempo 15 giorni dalla data di creazione del file per la conservazione,.. In sintesi. Bisogna organizzarsi in modo che in caso di accertamento, l'accertatore possa verificare i dati conservati nell'ufficio aziendale con i dati comunicati all'agenzia delle entrate. Se l'accertatore viene con l'incarico di verifica, nessuno dovrebbe avere problemi. Se l'accertatore viene con l'intenzione di eliminare il concorrente di qualcuno, state certi che qualcosa per far chiudere l'azienda la trova. Il numero di leggi italiane è infinito, e di solito non vengono applicate, ma quando a qualcuno serve... https://www.agendadigitale.eu/documenti/fatturazione-elettronica/le-regole-per-conservare-la-fattura-elettronica-la-guida/ https://www.laleggepertutti.it/233035_come-conservare-la-fattura-elettronica https://www.money.it/conservazione-fattura-elettronica-agenzia-entrate-servizio-gratuito
  11. Potrebbe essere l'occasione per far lavorare un amico ragioniere. Conosco colleghi che (anche io) hanno la contabilità altrove e la pac o da associazioni o da agronomi.
  12. Il file xml si può aprire anche con un programma per testo, tipo Notepad. Ovviamente se non si utilizza il portale dell'agenzia dell'entrate si utilizzerà un servizio compatibile e certificato dal sistema statale. Quello che dovremmo fare è individuare cosa è sanzionabile. Per esempio. Non emettere fattura. Fare un conteggio dell'IVA errato. Non pagare l'IVA. Il registro cartaceo dei movimenti esisterà ancora? Individuati le azioni sanzionabili ognuno sarà in grado di decidere cosa è più idoneo alla propria situazione.
  13. Trovato un programmino per vedere le fatture xml http://www.ads-doc.it/visualizza_stampa_fattura_elettronica/
  14. Firmare la FatturaPA https://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/c-12.htm C'è una certezza e un dubbio. E' certo che le fatture verso la Pubblica Amministrazione debbano essere firmate. Mentre tra privati sembra che non sia obbligatorio.
  15. Probabilmente le fatture non emesse potrebbero essere una minoranza rispetto al danno delle fatture false. Molte inchieste mirano proprio ai contributi comunitari sottratti con fatture stra-gonfiate. Con un sistema digitalizzato rischiano di più. Intanto alcuni commercianti mi chiedono dove voglio ricevere le fatture elettroniche, Codice destinatario oppure indirizzo PEC. Penso che con l'indirizzo PEC non dovrei avere bisogno di software dedicato. Qualcuno sa come funziona il codice destinatario?
×
×
  • Create New...