Jump to content

HP90

Members
  • Content Count

    1171
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

26 Excellent

About HP90

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Sicilia. Prov.PA,, 850 slm

Converted

  • Interessi
    computer

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Io ho fatto diverse esperienze (fai da te). Anche io preferisco il pulitore aerodinamico, e ne utilizzo uno che ho realizzato. Già da solo fa un bel lavoro. Per migliorarlo, in caso di prodotto molto molto sporco, prima di pulirlo con l’aerodinamico si potrebbero togliere le parti piccole e quelle grosse con un vaglio cilindrico (ne ho fatto uno piccolo), dopo di che con l’aerodinamico si ha una migliore divisione. La parte iniziale (circa 40 cm) è la più pulita, a seguire ho una fetta di 20 cm che raccoglie grano che si potrebbe recuperare con una ulteriore pulitura, o si può utilizzare p
  2. HP90

    Saldatura

    Per questa volta capitan ventosa non lo disturbiamo 😅. E' un problema di alimentazione. Ho collegato un faretto insieme alla saldatrice, ad un certo punto l'alimentazione si interrompe, e dopo alcuni secondi ritorna. Di connessioni che riscaldano e si mettono in evidenza ne ho avute, ma questa non la troverò subito.
  3. HP90

    Saldatura

    Il contatore è lo stesso ma la postazione è completamente diversa con cavi diversi. Oggi l’ho usata un 3 minuti, c’era il sole, si è spenta solo una volta all’inizio. Domani le temperature dovrebbero migliorare, cercherò di impegnarla di più, metterò una lampadina e un relè auto-alimentato per vedere se riesco a individuare qualche anomalia. Ma il comportamento non mi sembrava attribuibile ad un problema di alimentazione.
  4. HP90

    Saldatura

    Oggi la massima è stata 6,2° la minima notturna 1,5
  5. HP90

    Saldatura

    Non credo. Era un comportamento on/off. Quando era on saldava alla perfezione. E se non ricordo male, la ventola non si spegneva. Domani provo di nuovo.
  6. HP90

    Saldatura

    Sapete se con il freddo, le saldatrici inverter si comportano come se va in protezione? Il giorno prima con una piccola Telwin, stavo dando dei punti, un lavoro da poco, e si è fermata, accende la la spia di protezione. Finisco con una Deca più recente e un po più grande. Oggi, con la Deca, devo fare un 40 centimetri di saldatura su un ferro grosso, e ha incominciato a fare pause, ma la spia non accendeva. Con il caldo non si è mai fermata.
  7. Gli insetti sono un problema. Subito dopo la trebbiatura ad agosto ho pulito un saccone di grano antico, ho fatto una pulitura a getto d'aria e di certo le parti medio leggere sono state tolte tutte, ma già a fine estate, nella parte alta del saccone c'erano farfalle. Penso che alcuni chicchi di grano hanno attaccato qualche uovo di insetto. Per l'umidità, e ovvio che se alla trebbiatura è troppa, il magazzino è poco areato, e la temperatura estiva nel magazzino non si alza molto, è la combinazione ideale per far marcire il grano.
  8. Una foto per vedere la differenza
  9. Ho una domanda sulla NH AL59. Dovendo trebbiare grano Khorasan (grano molto lungo), ho chiesto al terzista di allargare il contro battitore, perchè la prima volta che lo abbiamo trebbiato è stata una strage, circa la metà del grano era rotto. Mi ha detto che si doveva regolare solo la velocità del battitore, perchè il contro battitore non è regolabile. Lo abbiamo trebbiato. Non è stata una strage, ma i chicchi rotti sono tropppi. Vi risulta che la AL59 abbia contro battitore fisso? Forse è complicato da regolare e ha cercato una scusa?
  10. Nella mia zona quando si devono eliminare infestanti in un terreno che diventerà frutteto o vigna, si usa l'escavatore con benna grigliata. Chi lo guida deve essere bravo a portare a galla tutte le radici in modo che seccano. Il lavoro è come in questo video che però ha la benna chiusa.
  11. Mi pare che hai detto che ha il cambio meccanico, dovrebbe essere un 5 marce, quante marce in totale?
  12. Io ho provato a farmi fare dei preventivi ma solo un concessionario mi ha dato delle indicazioni. Diciamo che allo stesso prezzo del Same Explorer 100 MD meccanico, prendi un Arbos 5100 con inversore elettro-idraulico, credo mezza marcia (hi-lo), dovrebbe avere una pompa da 100 litri, e pesa circa 200 Kg in più. Same ha 4 freni, cabina più moderna ma poca visibilità in alto con la pala alzata. Per l'avviamento prevede una combinazione complicata, cambio in folle, frizione e freno premuti. E' un sistema che adottano anche altri?
  13. Abbiamo preso un Same Explorer MD 100 dunque l'elettronica è presente più che altro nella gestione del motore, con caricatore Sigma4, e con la pala alzata c'è poca visibilità, la visibilità Arbos è superiore.
  14. Arbos un marchio italiano, assemblato in Italia, con un motore quasi italiano, per ricambistica dovrebbe essere meno affidabile degli altri più indiani che italiani? Ma alla fine ho preso un Same, se continuano a osteggiarlo, in Sicilia potrebbe essere più complicato fare le riparazioni.
×
×
  • Create New...