Jump to content

Federix

Moderatore
  • Content Count

    8061
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Federix last won the day on July 26

Federix had the most liked content!

Community Reputation

80 Excellent

About Federix

  • Rank
    Collaboratore
  • Birthday 11/03/1987

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Abruzzo

Converted

  • Occupazione
    studente universitario...... e motori (trattori in particolare... per chi non lo avesse capito)

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Colui che ha realizzato il render, nulla di ufficiale quindi, voleva proprio riproporre lo stile della serie Genesis in chiave moderna.
  2. Novità tecnica ad Agritechnica 2019 premiata con la medaglia d'argento. Non si hanno informazioni in merito al momento, la sola cosa emersa che si tratta di una driveline innovativa per pressa ad alta densità.
  3. Arriva in agricoltura la trasmissione elettro-meccanica. Su un totale di 291 innovazioni la medaglia d'oro spetta alla nuova trasmissione John Deere eAutopowr: si tratta appunto di un trasmissione Cvt nella quale il gruppo idrostatico viene sostituito da 2 motori elettrici. Questa soluzione consente di avere una maggiore efficienza generale della trasmissione e la possibilità di alimentare anche attrezzature posteriori fino ad un massimo di 136cv (100 kW). L'altra novità, sviluppata in collaborazione con Joskin, è la e8WD : il trattore è in grado di fornire propulsione ai due assali eDrive della botte Joskin (come si nota dall'immagine) dotati appunto di motori elettrici. Questa soluzione consente di migliorare la trazione e di zavorrare meno il trattore.
  4. Medaglia d'argento innovazione tecnica Agritehnica 2019 PACCHETTO EFFICIENZA GRANDI MIETITREBBIE Ad Agritechnica sarà presentata in anteprima la nuova mietitrebbia John Deere: non ci sono informazioni in merito al nome ma si tratta appunto di una macchina a due rotori. Lo sviluppo del doppio rotore ha consentito di mantenere una larghezza di 3,5 m con pneumatici da 710. John Deere afferma che per quanto riguarda le mietitrebbie assiali l'ulteriore sviluppo sarà limitato dalla struttura della macchina. Altra novità sembrerebbe consistere in un sistema predittivo in grado di "guardare avanti" in modo da poter adattare meglio e, non a posteriori, la velocità e le impostazioni della macchina.
  5. Big News I nuovi 8R ormai pronti per Agritechnica 2019. La vera novità sarà sulla trasmissione, secondo il DLG. Si chiama eAutopowr e si tratta di una nuova trasmissione a variazione continua, elettromeccanica, nella quale il gruppo idrostatico viene sostituito, sembrerebbe, da due motori elettrici. Inoltre c'è la possibilità di azionare attrezzature elettriche posteriori con un output massimo di 136 cv (100 kW). L'esempio che viene citato è quello di assali del rimorchio, infatti a tal proposito Joskin presenterà una botte con 3 assi, due dei quali saranno proprio eDrive (quindi ad azionamento elettrico). Sembra che la nuova trasmissione sarà disponibile da fine 2020 o nel corso del 2021-
  6. La differenza è data dal fatto che sul 942 sono di serie gommature da 44 post e 38 ant che sugli altri modelli sono opzionali. Il peso da considerare è quello dei modelli 936/93, ed ecco quindi la differenza si assottiglia rispetto al precedente modelli nell'ordine dei 7 qli circa. Tale differenza è probabilmente da ricondurre al sistema Vario Drive e forse qualcosa al motore. Solo infine considererei differenze quali i riduttori posteriori, che sembra presentino piccole differenze ma certo non al punto da giustificare 10 q.li differenza.
  7. Si chiama Vt Drive anche quella della serie X6, che però è di produzione Argo Tractors. Detto questo non so se sarà una trasmissione interna o fornita da Zf.
  8. Si chiamerà 6M , nella foto 6120M, come si può leggere osservando la foto che è ufficiale. Il cofano spiovente per favorire visibilità anteriore è una soluzione ben inquadrata nel segmento Utility. Per quanto riguarda la parte posteriore, il frame della cabina è palesemente quello della serie 6M attuale (prima 6030 e 6020) inedito è il tetto e probabilmente gli interni ed i comandi. Anche i parafanghi riprendono quelli della serie 6M attuale. Questo cofano rastremato potrebbe essere montato anche sulla serie 6R 4 cilindri.
  9. Il prodotto è stato definito come appositamente sviluppato per il mercato USA non contano di venderne molti in Europa. In realtà va però a coprire un segmento già noto: vale a dire una macchina powershift (con possibilità di 50 km/h reali) da 400 cv e 435 cv massimi... che ricordano molto da vicino il Jd 8400R che ha riscosso e sta riscuotendo un discreto successo anche in Europa.
  10. Teaser ufficiale di una nuova gamma. A guardare bene non credo si tratti della serie 8 ma qualcosa di compatto.
  11. Confermo. I primi Magnum 400 saranno disponibili a maggio 2020 secondo gli uomini Case Ih NA. Sembra sia stato fatto un buon lavoro sulla trasmissione per abbassare i regimi. Vedremo!
  12. News direttamente dagli States. Magnum 400 sarà solo ps 21x5 e non avrà boost. In New Holland è esposto un t8.435 Genesis Autocommand.
  13. Così ad occhio la soluzione sospensiva potrebbe articolarsi su due punti: - Sospensione della cabina su 4 punti simile al 9 RX - Carro posteriore ammortizzato. Per quanto riguarda sia il carro che il ponte anteriori si direbbero fissi, almeno a ben guardare l'ultima foto. Non vedo questa sorpresa sulle carreggiate larghe, normale routine nel "row Crop" americano di qualsiasi brand. Ovviamente non sono soluzioni su cui si può intervenire in lavorazione, sono semplicemente dei distanziali per avere carreggiate diverse.
×
×
  • Create New...