Jump to content

gianluca

Members
  • Content Count

    668
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

41 Excellent

About gianluca

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday February 1

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Perugia

Converted

  • Interessi
    motori (moto, fuoristrada 4x4, trattori), Musica, Fotografia.

Converted

  • Occupazione
    Imprenditore

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La differenza, in casa new holland come in altre, per la durata la fanno frizioni e freni in bagno d'olio rispetto a quelli a secco.
  2. gianluca

    Cruscotto T5

    Ho un t5 115 del 2015, quello un pò piu grande dell'utility attuale, e volevo qualche consiglio e suggerimento da chi ha già avuto modo di smontare il cruscotto (non il quadro strumenti) per sapere come fare, se è obbligatorio togliere il volante e suggerimenti di questo tipo... In pratica il vecchio proprietario ha interrotto i tubi dell'acqua calda in cabina con dei rubinetti esterni (e fin qui ha fatto bene) ma poi ha letteralmente tolto tutto l'impianto interno e cioè i tubi e il radiatore del riscaldamento, perchè secondo lui il flusso dell'aria fredda del condizionatore era limitato
  3. gianluca

    T5 e FAP

    Grazie bardak909, ho risolto sostituendo il cablaggio del sensore in questione, purtroppo si tratta di un lavoro lungo, tre ore di lavoro per sostituire un filo "nascosto" la sotto... Ho saputo anche io che si tratta di un problema molto ricorrente su questi motori quindi deve essere, come dici tu, molto appetibile quel cavo per i topi!!! Per evitare che si ripeta le sto studiando tutte, ma il timore che possa ricapitare rimane.
  4. Anche a me è arrivata la proposta della Anseme e sarei interessato a seminare cima di rape da seme, ma non avendo mai avuto esperienze di colture di questo tipo e soprattutto da seme, dopo aver letto velocemente diverse pagine del post, vi chiedo informazioni sulla produzione reale che ci si può aspettare e soprattutto sul prezzo attuale o della stagione scorsa del seme delle cima di rape, per poter valutare seriamente se destinare circa 5 ettari che io e un amico avremmo liberi da seminare a marzo e raccogliere a luglio con la barra da grano. Grazie
  5. Ho trovato una serie di 34 pattini da 36 cm molto buoni tolti da un Massey Ferguson 154 e a prezzo interessante... controllerò le misure dei bulloni ma qualcuno di voi mi può confermare che vanno bene per il mio 605 montagna? A parte il fatto che il 605 ne ha 35 di pattini! Grazie ragazzi.
  6. Intanto grazie... ma quando dovrei trattare? Con il favino così piccolo va bene? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  7. Ho seminato il 10 novembre questo campo con il favino ma non sono riuscito, come faccio di solito, a fare il Diserbo di preemergenza e adesso mi ritrovo così... Qual’é la soluzione migliore? Lascio stare e in primavera trincio giusto per arricchire il campo o c’è modo di salvare il raccolto? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  8. Pulito non é, ma quello sporco di polvere non ha spessore. Lo vedete un po’ sollevato proprio perché lavorando fa questo scherzo. Più di così adesso non si solleva e non riesce a svitarsi perché ho messo quella fascetta altrimenti dopo una decina di sollevamento lui si sarebbe svitato ritrovandomi un braccio del sollevatore più alto. Me ne sono accorto in aratura perché dopo un’ora di lavoro l’aratro reversibile cominciava a lavorare male da un lato... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. Si è come dici tu, lo alzo lo regolo e lo riabbasso e fin qui va bene...... solo che quando lavoro e alzo e abbasso il sollevatore un pò per volta lui "si alza" e si svita. Credo che lo fa quando l'attrezzo poggia a terra e il braccio non è in trazione. Deve avere qualche diavolo dentro :-)
  10. Sul mio T5 ho questo tipo di regolazione dei bracci sollevatore, e durante le lavorazioni dopo aver alzato e riabbassato qualche volta l’attrezzatura il registro comincia a svitarsi e mi ritrovo l’attrezzatura inclinato... per il momento ho messo delle fascette ma avete idea del perché, oppure é un difetto di questo sistema? Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  11. per il mio T5 che monta le Xeobib (440/65/24 e 540/65/34) avrei trovato a 1.000 euro due Multibib 440/65/24 nuove tolte per cambiare le misure del nuovo trattore. Al momento le mie gomme potranno fare un'altro 500/1000 ore... Conviene acquistarle? (questo trattore fa poco più di 250 ore all'anno) Ma sarebbero compatibili con le Xeobib posteriori se le montassi un po prima di cambiare le posteriori? Valgono i 1.000 euro o conviene aspettare e cercarle quando sara il momento? Grazie ma sui pneumatici dei trattori a ruote ho veramente poca esperienza
  12. gianluca

    fiat 855-c

    Sulla mia fl6 abbiamo lavorato da sotta perchè c'è una grande portella, te lo garantisco
  13. gianluca

    fiat 855-c

    Non sono sicuro che sia proprio uguale ma io sulla mia fl6 con frizione centrale a bagno d'olio ho cambiato la pompa da sotto, perchè la botola è grande come dice Contadino 92, il motore è om e credo sia simile, ma correggetemi se sbaglio...
×
×
  • Create New...