Jump to content

nh72-85

Moderatore
  • Content Count

    4737
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

34 Excellent

About nh72-85

  • Rank
    Collaboratore
  • Birthday 01/25/1994

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    vicino Imola

Converted

  • Interessi
    enduro ktm

Converted

  • Occupazione
    coltivatore diretto

Converted

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Io ho cambiato a inizio anno tutti i cuscinetti dei riduttori anteriori e posteriori… so del difetto e viste le quasi 1800 ore senza aver mai perso un goccio d olio…. Ho deciso di rifare i cuscinetti del ponte anteriore.. erano ancora messi bene, invece si sono accorti che dietro scossava una ruota c era un cuscinetto distrutto… io il trattore lo uso quasi sempre al traino con legna e atomizzatore, per il resto trincia e trincia col braccio, quasar90
  2. Ciao

    sto acquistando un Landini 5830 posso chiederti il manuale se ho letto bene che hai digitalizzato.

    Grazie

    Ciao

    Valerio

    1. nh72-85

      nh72-85

      ciao , se mi lasci una mail te lo invio!

       

      Alex

  3. Sai che ripensavo proprio a te... non avevi tutti i torti! È che il trattore è uno spettacolo.. ma si son persi in cavolatine... perdite olio, pulsanti elettroidraulici dei bracci che ogni tanto non vanno, elettronica vabbe ho avuto problemi abbastanza grossi all inizio, tutti si rompono anche marchi più blasonati... tutto sistemato in granzia quello si ,però quando capita a te scoccia.
  4. Nel trx 10900r ho cambiato il paraolio di un riduttore posteriore , ore 650 , ne avevano già cambiato uno anteriore a 200 ore .. diciamo che con i paraoli per me hanno toppato un po' stavolta.. il 9400 ha 5500 ore e non ho mai cambiato niente..
  5. Si un mese fa li ho potati con la campagnola, ma fino due anni fa potavamo col compressore e le lisam ma non c’è neanche paragone, senza filo o tubo è tutto un altro andare, logico che i succhioni molto grossi non li taglia, le infaco invece dovrebbero farcela almeno ti parlo della potatura che avevo , poi sempre meglio avere una piccola motosega dietro. Ma per i tagli che ogni anno si fanno durante la potatura si va molto bene.. l unica cosa che non mi piace troppo è la regolazione dell apertura della lama , mentre nell infaco è un grilletto istantaneo, nella campagnola devi tenere premuto ci
  6. Io nella campagnola stark L ho circa 220 mila tagli e la uso poco, non ci ho ancora fatto niente neanche mai aperta, la ingrasso e arroto la lama e basta. Prima della prossima stagione faccio fare un po di manutenzione da chi me l ha venduta, ci poto principalmente pesco e kiwi, poi ho anche un po’ di vigna e olivi ( quest ultimi circa 3 ettari in tutto poca roba). Nell albicocco preferisco usare infaco ( quando aveva un anno alla manutenzione programmata per la garanzia aveva circa 330 mila tagli ) anche lei solo arrotare e ingrassare, le infaco fanno soprattutto albicocco e kiwi. Io sono con
  7. Con 12/13 mila a guardare gli annunci su subito si dovrebbero trovare degli antonio carraro tigre 3200.. ma hanno 25 cavalli... con 15 mila trovi gia dei buon usati anche piu grandi.. poi c’è sempre l incognita dell’ usato ovviamente
  8. Io l anno scorso ho richiesto circa 13 mila visto l acquisto del trattore nuovo l anno prima e non mi sembra abbiano fatto alcuna fidejussione, soldi arrivati in 3/4 mesi abbastanza in fretta... comunque trovo abbastanza ridicolo che una ditta individuale ci possa pagare i contributi e una società come ho io no, e devo pagare per avere i miei soldi..
  9. Ordinata settimana scorsa 1500 litri 0.71 piu iva.... che aumenti...imola
  10. Ti faccio i complimenti se intraprendi questo viaggio, ma io non ci penserei due volte... 500 euro e passa la paura, io ho gia “viaggiato” troppo con i miei trattoretti ( antonio carraro e goldoni) , con l uva facevo circa 65/70 km al giorno per 3/4 giorni.. ma mi distrugge. Infatti ho appena preso un camion...Trattori scomodissimi per strada.... una volta ho fatto 80 km con la vendemmiatrice semovente, ai 25 orari.. li avevo aria condizionata, radio.. stavo da papa confronto ai miei isodiametrici! dovresti trovare quei camion di linea che magari tornano da un viaggio vuoti, e posson
  11. Io facevo 9 ore di fila su albicocco a fine agosto inizio settembre e le spegnevo totalmente, anche rami grossi, magari su vigna durano anche due giorni, io ho il kit medio da frutta
  12. Io le pagai 1700 ivate... mi sembrano un po care 1490 piu iva
  13. Io un lavoraccio così non l’ho mai fatto neanche con la macchina con dei problemi...per le vasche io a tanta gente in pianura romagnola col trebbiano, facevo 30/40 metri e vuotavo le vasche in un muletto che veniva sotto, qui parlo di optimum 890 che ha le vasche piu grandi delle altre semoventi
  14. Io penso che nel mio siano separate, quando cambio l olio nella scatola anteriore é bruttissimo e in quella posteriore è come nuovo, quindi l ultimo tagliando ho cambiato solo il filtro della scatola posteriore , non ho ancora cambiato nel 10900 ho 560 ore
  15. Io il quasar 1800 ore solo soddisfazioni.. per furio io intendo la quantità di litri della scatola, 10 sono pochi, a me si sporca in fretta e ogni 850/900 ore lo cambio, nella scatola posteriore lo tengo anche 1500/1600 ..
×
×
  • Create New...