Jump to content

Ducati TB

Members
  • Content Count

    3167
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

12 Good

1 Follower

About Ducati TB

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 09/23/1956

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    prov.di Parma

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. io ho la V6-Farmer dal 2012 (se non ricordo male l'anno ) , dal modello 2010 al 2012 hanno fatto delle piccole modifiche , per le modifiche che ti ha detto il meccanico non mi è chiaro se intende l'elettro frizione o il motorino del fa muovere la barra che accompagna la rete (lato sinistro della pressa ) un errore che commettono il 99% dei meccanici è farti mettere un cavo di alimentazione elettrica troppo piccolo , basta leggere il manuale di istruzione che raccomanda cavo di alimentazione della stessa sezione del cavo , con presa , della pressa , che è di ragguardevoli dimensioni , collegarti direttamente alla batteria e con fusibile da 20Amp , fatto questo (diversamente da notevoli errori ) la pressa funziona bene , io la utilizzo con Explore3-100 in collina , anche stringendo tutto a 180 bar non ha problemi , paglia sui 300 kg , foraggio dipende come lo vuoi trattare , io una media di 360/380 kg , ma va oltre . Il raccoglitore da 2 metri mangia senza problemi.
  2. per l'affidabilità non ne sarei così preoccupato , sul mio Exp.3-100 in 11 anni ho sostituito un tubo olio del servo sterzo , sul Dorado3-60 9 anni , due sensori del cambio , in 15 giorni nei primi 6 mesi , sicuramente più elettronica c'è e più hai rischio acciacchi , il problema è se è di elettronica sei fermo per una banalità , ma vedo nei miei dintorni di fermi macchina ,con diversi marchi , ce n'è parecchi . Un difetto che hanno cronico , mi pare , una non cura nell'assemblaggio di alcuni dettagli , cose banali ma che ti possono dare noie , tipo il corretto accoppiamneto delle connessioni elettriche , dare una occhiatina in giro non farebbe male , alla consegna .
  3. quando compri un trattore lo fai perchè ti serve per lavoro , tre mesi ci stanno per dare all'azienda il tempo di programmare , mettere in produzione e consegnare , oltre è troppo , se poi è un anno mi dispiace per il Cervo ma è completamente fuori luogo e se lo tengono , anche se lo dicono (che non è vero ) , per cui oltre tre mesi , per una macchina da lavoro di serie , basta solo configurare e di qualsiasi marchio , è inaccettabile .
  4. 6 mesi sono troppi , io avevo aspettato 3 mesi e andavano stretti , c'è chi aspetta 11 mesi per un JD e non si lamenta , come è strano il mondo !!!
  5. scusate ma non sarò stato l'unico del Forum a questa manifestazione !!!! Componenti Attrezzatura e giardinaggio A Come Agricoltura » Continental » Valtra SmartTour 2019, organizzato con Continental, fa tappa in Italia Valtra SmartTour 2019, organizzato con Continental, fa tappa in Italia Redazione - 04-04-2019 / Continental Valtra SmartTour 2019, organizzato in partnership con Continental, arriva in Italia sabato 6 aprile. La tappa italiana del tour avrà luogo in un terreno adiacente all’Hotel Parma & Congressi, in Via Emilia Ovest 281 a Parma. I trattori in esposizione nell’ambito del tour sono equipaggiati con pneumatici Continental TractorMaster. Continental ha già presentato la sua gamma di pneumatici per macchine agricole in tutte le location toccate dal tour. I trattori Serie A di Valtra sono già disponibili con pneumatici Continental Tractor70 e Tractor85 da ottobre 2018 Valtra SmartTour 2019 è partito a gennaio e percorrerà più di 30.000 km in 20 paesi europei Sono state incluse le location più centrali e importanti per gli utenti dei trattori Valtra. Ad ogni tappa i visitatori hanno la possibilità di assistere ad una presentazione interattiva dei mezzi Valtra e a test drive e presentazioni della nuova generazione dei trattori Valtra A, N, T ed S. “Siamo orgogliosi di avere Continental come partner ufficiale per lo SmartTour 2019. Il nostro tour rappresenta una chance importante per i consumatori per conoscere i nostri trattori e vedere come le soluzioni professionali che abbiamo sviluppato insieme ai nostri partner si adattano perfettamente alle loro attività”, sottolinea Samuel Hardy, manager del Valtra SmartTour. TractorMaster: pneumatici avanzati con tecnologia d.fine Continental equipaggia i trattori Valtra che partecipano allo SmartTour 2019 con pneumatici TractorMaster, i più recenti prodotti da Continental per i mezzi agricoli. Gli pneumatici TractorMaster sono caratterizzati da N.flex – la nuova tecnologia costruttiva della carcassa – e da una nuova concezione del tallone il cui nucleo è realizzato da un unico cavo metallico. Tag:Continental, Samuel Hardy, Serie A Valtra, Serie N Valtra, Serie S Valtra, Serie T Valtra, Tractor70, Tractor85, TractorMaster, Valtra, Valtra SmartTour 2019
  6. se è la leva del cambio , quella delle 5 marce , sotto la cobina dove ci sono i rinvii c'è il terminale sferico della leva che è inserito in una boccola di materiale rosso , di solito , secacndosi crepano e si rompono , pochi euro e 10 minuti è già risolto , potrebbe essere questo , di solito era la 2° e 3° che davano l'avviso , ammesso sia questo il problema.
  7. mi pare sia una cavolata sui freni , come al Challanger dei miei vicini , spento il motore , rimasti senza freni si sono infilati in una scarpata , per la DT rimane inserita se è ad inserimento meccanico , se è elttro idraulica a motore spendo non è più inserita . quindi i freni del questo trattore , di parcheggio e di servzio sono collegati fra loro? o sono due problemi , separati , del richiamo che si legge .?
  8. purtroppo sono passati molti anni , ma avevo portato la scatola dal meccanico , aveva ripristinato un accoppiamento , ma non ricordo più quale e sopratutto come .
  9. ho avuto il Ranger , e questo problema era delal scatola della sterzo , se usato in passato in modo un po' irruento , come nel mio caso mio cognato , può prendere gioco la scatoa dello sterzo.
  10. se non sbaglio questo trattore , come tanti troppi , hanno la frenatura sull'assale anteriore con l'inserimento della DT , quando per qualsiasi motivo si spegne il trattore si rimane senza freni all'anteriore , penso sia stata una cosa simile , per quanto riguarda il cambio automatico che sbaglia marce , se ho ben capito , consiglierei la signora , se è proprietaria del trattore , col marito , di rivolgersi all'importatore direttamente , mi pare che il rivenditore brancoli nel buio , se ho compreso quanto scritto.
  11. la batteria era qualla originale marrca Exide , sono intervenuto sulla prima di dotazione , l'ho sostituita pari pari , dopo 8 anni dall'acquisto del trattore nuovo , con stesso modello.
×
×
  • Create New...