Jump to content

Ducati TB

Members
  • Content Count

    3184
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

16 Good

1 Follower

About Ducati TB

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 09/23/1956

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    prov.di Parma

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. interramento infestanti della stoppia , annata particolare
  2. dopo un anno che ho , ascoltato mia moglie mannaggia a me , acquistato un braccio taglia siepi con lama da 160 cm , da usare solo per manutenzione delle siepe che circonda la recinzione , ore lavorate anno massimo 5 , solo per alleviare fatica con taglia siepi a mano , il giudizio è peggiore del pessimo , costo di acquisto 50% meno della concorrenza Italiana , non pensavo di trovarmi di fronte ad un prodotto decisamente fatto con poco criterio e con materiale di uno scarso che non ho aggettivi per descriverlo , dopo due ore di utilizzo il rinvio , che movimenta la lama , si sboccolato , la molla che funge da para colpi ha dimezzato la sua lunghezza , il braccio , che si muove correttamente con dimensioni richieste , se lo fai flettere a mano rimane deformato , l'impianto idraulico sottodimensionato e le leve di comando praticamente on/off , non si riesce a modulare , quando funziona la lama non ha più portata per far muovere e correggere la posizione. Fatto presente tutti i problemi , mi hanno detto che era già in produzione una versione con doppia pompa , alla mia richiesta di modifica a prezzo da concordare (con sconto sostanzioso ) , mi è stato risposto lo paghi per intero e nemmeno mi ritiravano il taglia siepi per sostituirlo . giudicate Voi !!!!!!!!!!!!
  3. sedimenti negli iniettori dopo molte ore è normale , il fumo nero in quei motori è anomalo , prima di mettere mano a qualche pezzo , prova a mettere dell'additivo nel gasolio abbondante (di qualità non ciofeche da supermercato ) Syneco o Bardahl , l'ho utilizzato in trattori e vetture con ore di marcia e molto spesso ha risolto .
  4. scalda cosa intendi , hai il temometro istallato per evere un riferimento , perde di rendimento quindi cala di potenza ,? il raffredamento lo fa anche l'olio motore , imprtante tenere sempre un olio di qualità e con non troppe ore , così come descrivi è difficile individuare cosa possa essere.
  5. non so perchè nessuno abbia risposto , personalmente non mi sembra ci siano particolari controindicazioni per l'uno o per l'altro (forse il Farmotion ha più tiro in basso ) , se non nel futuro , che in caso di vendita , la clientela , potrebbe preferire Deutz , ma sono considerazioni futuristiche , io aquisterei quello che ti piace e ti fa spendere meno .
  6. a me rimane il dubbio che sia un problema elettrico che da errori , hai provato , con un termometro , provare la temperatura del radiatore quando ti sale la lancetta dello strumento per comparare il valore ?
  7. stiamo dicendo la stessa cosa , con la differenza che è uso indicare la percentuale , es. 100% , quando si indica il regime di rotazione e non la potenza massima che varia il regime da motore a motore .
  8. non so cosa intendano sforzare troppo e come è stato utilizzato , i motori non sono costruiti per viaggiare al 100% sempre , di nessun marchio , chi lo sostiene non è corretto , mediamente i motori dei trattori moderni sono fatti per lavorare al 90% in continuo (24 ore su 24) , +/- a regime della PDF 540 giri per macchine da piccole a medie , se avete la possibiltà di avere diagrammi di potenza dei motori potrete notare che la potenza massima si ha intorno ai 540 di PDF , poi a uno può stare bene e qualcuno può pensarla diversamente , il mio gira a 2300 rpm-max e la PDF è a 2090 rpm , lo utilizzo intorno a questo regime in 11 anni (così come gli altri trattori ) non mi hanno mai dato noie , il restante dei giri lo si utilizza in caso di necessita per una eventuale variazione modesta di velocità nella lavorazione in esecuzione , sempre come parere personale .
  9. certamente lo puoi applicare successivamente all'acquisto , da verificare al moneto dell'ordine , del trattore , se occorre istallare da subito una predisposizione per istallazione futura.
  10. mi riferivo soprattutto al primo taglio , nel secondo con quasi tutto medica cambia approccio , l'orario di pressatura intendo verso le 17 +/- dove il termometro segna il picco maggiore della giornata , stringere le andane intendo , come fanno molti , fare un giro di ranghinatore e lasciare lontane le andane prodotte ( esempio 2-3 metri ) lasciare prendere sole per +/- mezza giornata e poi passare successivamente ad affiancarle accostate o crearne una sola per pressare (dipende un po' che larghezza hai del racc.pressa. ) .
  11. io presso dal 16 al 18% ,(provati in passato con strumento poi non acquistato- preso metodo e +/- ci siamo al tatto asciutto e morbido ) con densità sui 160/165 kg/m³ , quindi un ballone da 150cm (in modalità cuore tenero - a cuore duro occorre meno umidità ) +/- 350kg in 1° taglio , li impilo a 4 immediatamente , ho smesso di stringere le andane (come faceva mio suocero ) taglio a non meno di 8 cm in modo che quando si da il volta fieno , il foraggio , non si appoggia più di tanto al terreno , e quando si mette in andana posso tenere i denti qualche cm più in alto per non raccogliere terra , o il meno possibile , mezza giornata in andana bella arieggiata e pressatura nell'oraio più caldo della giornata , i risultati sono ottimi confortati anche dalle analisi . Per esperienza personale , sia a bovini che equini , mai somministrato prima di 60 giorni dalla pressatura .
  12. Hai ragione , qualunque cosa sia , è nuovo , e deve intervenire l'assistenza , Gratuitamente !!!!!!!!!!!!!!!!!
  13. Troppi allarmi , hai provato a controllare tutti i punti di massa che siano ben serrati e puliti e non ci sia ossido ? spesso questo dare allarmi , anche non nei trattori , è legato a cose banali , il più è scoprirle , a me era capitato nella vettura , preventivi da paura , sostituito batteria (anche se efficiente ) a controllato le messe a terra , è scomparso tutto.
×
×
  • Create New...