Jump to content

Tiziano

Members
  • Content Count

    3600
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    21

Tiziano last won the day on July 1

Tiziano had the most liked content!

Community Reputation

572 Excellent

5 Followers

About Tiziano

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 08/17/1965

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Sermide (MN)

Converted

  • Occupazione
    Agricoltore a tempo pieno e anche di più

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La fascia dovrebbe essere di 15 metri.
  2. In effetti.... In effetti n°2 ..... .... n° 3
  3. Tiziano

    Coronavirus

    Per loro non vale il lockdown......; a proposito la traduzione letterale è: CONFINAMENTO , mentre noi ci ammantiamo dei bei idiomi forestieri che fanno tanto moda ma esulano un po' dal vero significato che è più inquietante: CONFINAMENTO, ma guai a pronunciarlo, non si sa mai....
  4. Non ho esperienza in merito, ma il venturi è a posto e collegato?, non è che ci sono aspirazioni nel tragitto?
  5. Tiziano

    Liquido idroguida

    Se devi aggiungere, dipende da ciò che è già dentro; se invece devi cambiarlo in toto, puoi usare quegli olii da motore universali come lo era l'Ambra ( che era anche classificato GL4 ovvero adatto per le trasmissioni ed idraulica basica), oppure ciò che devi mettere nella trasmissione, che alla fine è sempre un GL4. Nel coevo 780 era prescritto l'Ambra 20w40.
  6. Io ho un 312 a ruote, il suo radiatore è proporzionalmente ben più grande rispetto agli altri trattori che ho, pur considerando che essendo un iniezione indiretta e con una dissipazione superiore di calore; ho sempre tribolato per farlo andare in temperatura, sostituiti almeno tre termostati e due termometri ma oltre il bianco non va mai. Il tuo deve avere qualcosa che impedisce al radiatore di essere efficiente, perciò è intasato o dentro o fuori, oppure hai il termostato che non lavora bene; esso è avitato nell'ultima parte del collettore acqua in uscita dalla testa e non è difficile che la corrosione lo abbia compromesso (nel mio si bloccava aperto). "H" ufficialmente era il suffisso di "assale rinforzato" ma spesso in fase di riverniciatura applicavano decals non veritiere, l'unica è verificare sul libretto o sulla targhetta riassuntiva in alluminio dove vengono annotati il tipo di motore, trasmissione ed eventuale licenziataria di provenienza ( es UTB Romania; OAT Store Jugoslavia; Motransa Spagna), Nei Nastro Oro la targhetta la trovi sulla cuffia carrozzeria cruscotto vicino la scatola guida, o comunque i vicino. Comunque con la cifra che hai indicato, puoi anche mirare ad una serie 66 semplice trazione o gli omologhi Agrifull. Come scrive Mareziano, tutto sempre dipende da chi lo ha usato prima, ci sono trattoristi che riescono a distruggere qualsiasi cosa.
  7. Non dovrebbe succedere, il 312 ha una capacità radiante persino eccessiva, perciò dovresti indagare cos'è che impedisce un corretto raffreddamento. Per il resto, dovresti "battere" le rivendite e gli annunci, spargere voce, vedrai che qualcosa salta fuori, forse il periodo migliore è l'autunno inverno, con le aziende che smettono attività qualcosa in più sul mercato arriva, anche se la fame di trattori buoni a prezzi decenti è alta. Considera sempre che quando si compra un usato, ne accetti la sua vita residua e che ogni esemplare va valutato nella sua singolarità.
  8. Tiziano

    Coronavirus

    Il problema è che se andrà di questo passo, non potremo più esprimerci....
  9. Se hai la 1000 giri, la selezione è automatica nel momento in cui devi mettere il codolo a 21 scanalature, poichè esso va a spostate un piolo centrale coassiale che a sua volta sposta il manicotto d'innesto. Lo si comprende nell'immagine qui sotto (spero si veda bene).
  10. Diciamo che il percorso è inverso, ovvero dal filtro gasolio passa la serpentina e va ad alimentare la pompa iniezione (almeno la logica dovrebbe essere questa). Quando il gasolio diventa molto caldo perde parte del potere lubrificante e potrebbe creare problemi al sistema d'iniezione (estremamente preciso), perciò avranno previsto di tenere bassa la temperatura; anche alcune auto ne sono provviste, specie con il common rail, che elevando molto la pressione più elevata è più soggetto a questo fenomeno, specie se con poco gasolio nel serbatoio. Non so che tipo di iniezione abbia il trattore in questione, ma se ci sono componenti che prelevano molto caldo del motore, è un attimo arrivare a temperature elevate (basta il tubo in gomma di alimentazione che scorre vicino al basamento motore e per semplice riverbero si scalda notevolmente). In certi motori es il 2 tempi General Motors facevano scorrere molto gasolio tra i pompanti (avevano il pompa-iniettore) proprio per tenere freschi i componenti, tanto che la pompa gasolio era ad ingranaggi e di elevata portata per produrre molto "rifiuto" che ritornava al serbatoio.
  11. Meno male, sennò avrebbero citato il proprietario per infortunio e non aver predisposto il furto in sicurezza....
  12. Forse vorresti intendere "avviamento elettrico"? Quelli che citi, hanno la trasmissione del moto a cinghia sulla puleggia volano-ventilatore?, nel caso serve anche l'alzavalvole per la mezza compressione, sennò non riescono vincere la compressione.
  13. Visto il tipo di tenuta (una semplice fascetta) c'è un liquido a bassa pressione. Se segui il tubo a ritroso, vedi dove è attaccato e comprendi cosa sta veicolando.
  14. Da libretto uso e manutenzione, il due ruote motrici; il 4 rm ha una maniglia a impugnatura doppia, a sinistra della base sedile che si aziona tirando verticalmente. Per vedere l'immagine più in grande cliccaci più volte sopra. Pe rispondere non aprire un nuovo argomento ma utilizza il riquadro qui sotto, ci clicchi dentro e poi scrivi.
  15. Dovresti avere un'astina che indica il livello giusto, posizionata sulla piastra superiore trasmissione dietro le leve del cambio, ha due livelli: solo cambio e cambio più sollevatore. Per il resto è come scritto sopra, poichè il livello olio con sollevatore è più alto dei paraoli semiassi e se non fanno tenuta drenano. Sostituirli non è difficile, l'ho fatto pure io, vanno tolti i parafanghi e serve un attrezzo per sostenere e spostare i riduttori a chitarra che sono pesanti; poi vanno valutati i nastri freni che si saranno impregnati di olio. In che senso il sollevatore saltella? cioè col peso applicato si abbassa e rialza spesso?
×
×
  • Create New...