Jump to content

Fabio

Members
  • Content Count

    599
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Fabio

  1. ciao a tutti, una domanda, differenza tra serie N e serie T un mezzo a pari cavalli sta che la serie T ha il passo più lungo, motore sei cilindri, peso maggiore giusto? differenze di prezzo?
  2. Complimenti Valerio! La Valtra e il concessionario dovrebbero almeno offrirti una cenetta in un ristorante stellato!!!! A Brescia come concessionario c'è anche Pasolini (Orzinuovi)
  3. un saluto a tutti, tempo fa lessi con molta attenzione un articolo che parlava di una nuova scoperta in linea con le nuove ricerche inerenti alla pulizia del fieno, meno ceneri ecc ecc . La ditta creatrice di questa novità è la "Repossi" praticamente ha creato un doppio ranghinatore stellare con doppio girante, posteriore più grande che serve a far girare quello anteriore più piccolo in modo che sfiori il terreno raccogliendo solamente il fieno senza sollevare contaminanti del fieno. Secondo me bene per quanto riguarda il fieno secco ma per chi fa verde nutrivo grandi perplessità per la perfetta riuscita a sollevare erba verde dal terreno difatti, dopo varie ricerche, ho trovato il video della novità e vorrei aggiungere che la ditta ha proprio fatto un video che non esalta le capacità della macchina e, come potrete vedere, parecchio prodotto rimane a terra. Qualcuno potrebbe dire che non è regolato bene però.......
  4. Ottimo direi!! Quello che può succedere sui Deutz lasciamo stare per esperienza!!! Per me è il terzo anno di comunità per disintossicazione Deutz e comincio a vedere i miglioramenti di salute!
  5. ciao a tutti, leggendo la discussione non ho trovato, o forse mi è sfuggito, pareri e consigli riguardanti la tipologia di ranghinatori che si presta meglio a chi fa verde. Ragionando per esperienza e , per quello che ho letto nella discussione, discorso verde ci potrebbe essere una bella discussione perchè i vari ranghinatori hanno pregi e difetti però si parla sempre di fieno secco, quello con più pulizia del fieno a discapito di attorcigliamenti, quello meno pulito ma con andane più sospese e soffici........che mi dite? Grazie vi metto questo video che vedendolo sembrerebbe dare la risposta a tutti i miei quesiti che ho fatto voi confermato ciò che si legge e vede nel video?
  6. Be che dire......stupendo!!! che finiture!! curato nei minimi dettagli! Domanda: la pala quando la devo togliere e mettere è semplice e veloce?
  7. Be tenendo presente che la scelta di aver messo anche il caricatore Valerio andrà a sfruttare la macchina al massimo, se avesse fatto l'acquisto del trattore senza caricatore (7-10000) in meno ma avrebbe acquistato anche un telescopico seppur usato, avrebbe di gran lunga superato la cifra dei 100000€ secondo me, così facendo, anzichè aver due macchine ne ha una che resterà meno ferma sotto il capannone
  8. complimenti Valerio per l'acquisto!! stupendo!! essendo molto curioso volevo chiederti del perchè la scelta della pala su una macchina da 190 cv e che lavori andrai a svolgere, scelta del cambio Vario a differenza del Versu e infine se si può avere un'idea di costi. Grazie
  9. ciao Graziano, ho letto sul web del nuovo VMS DeLaval presentato a giugno e da come dicono sembra veramente super attendiamo tue notizie a riguardo!
  10. Buongiorno a tutti, Ho pensato di creare questo nuovo argomento per condividere e avere informazioni riguardanti il crossbreeding o incrocio fra razze da latte. Sarebbe bello se qualcuno di voi che ha fatto incroci i vari pareri e motivi di tale scelta
  11. Ciao a tutti, sono curioso di sapere i prezzi anche del discorso noleggio in modo che possiamo discutere con numeri alla mano
  12. Ciao a tutti, È possibile sapere il costo di codeste macchine insaccatrice? Così possiamo proseguire con la discussione in modo costruttivo con numeri alla mano perché il nocciolo del discorso gira attorno al costo della macchina e costo del sacco Grazie
  13. Ma dai molto interessante, puoi specificare meglio cosa fai?
  14. Esattamente, però mi sorge un ulteriore dubbio....quando acquisti il mangime ti danno il cartellino e leggendo non si possono avere dubbi ci sono ottime cose quindi mi verrebbe da dire ma quelle voci che girano che mettono in dubbio la qualità delle materie prime utilizzate per fare i mangimi sono veritiere secondo voi oppure servono solo a screditare le ditte mangimistiche?
  15. ciao a tutti, è da molto che questa discussione è ferma......volevo porvi una domanda, leggendo la discussione emerge che la stragrande maggioranza degli allevatori hanno come alimentarista un alimentarista dipendente del mangimificio oppure chi va a materie prime l'alimentarista è dipendende di ditte che producono integratori la mia domanda è: ma ci sono alimentaristi liberi professionisti non legati a nessuno? Grazie
  16. Ciao a tutti che ne dite di questa macchina? possiamo fare un bel confronto con il Lely vector?
  17. ciao a tutti, ho letto tutta la discussione ed è veramente interessante! Vi volevo chiedere i robot di mungitura della ditta danese SAC qualcuno li conosce oppure li ha? mi piacerebbe avere informazioni a riguardo
  18. ciao Cultivarse bella risposta! ma la famosa domanda: Possiamo fare a meno della soia può esistere oppure è un pensiero alieno? Come potrebbe e cosa dovrebbe fare un'azienda se vuole sostituire la soia e rendersi autosufficiente proteicamente parlando?
  19. ciao a tutti, ho voluto creare questa nuova discussione per parlare e confrontarci sulle colture proteiche ma soprattutto fornire esperienze e consigli inerenti a colture alternative alla soia che, in questi ultimi anni, ho letto che non sta dando grandi soddisfazioni per via anche del fatto che noi in Italia non usiamo ogm ma soprattutto avere informazioni per quelle aziende zootecniche seminano pisello proteico o soia da inserire in razione diminuendo il fabbisogno esterno delle proteine e favorire le autoprodotte. Sto leggendo che quest'anno per la soia è un disastro, raccolti compromessi su una coltura abbastanza costosa...... A voi la parola
  20. Tralasciando l'amido a livello di proteine e come fibra il loietto non è superiore al frumento foraggero? Altra domanda anche rivolta a chi ha esperienza personale per quanto riguarda il loietto, non affienato ma verde con giusto pre appassimento, meglio tetraploide o diploide?
  21. ciao a tutti, intanto grazie delle risposte.....ovviamente io parlo di entrambi con pre appassimento, calcolando di non utilizzare la trincia ma carro foraggero quindi le cose secondo voi cambiano per quanto riguarda le proprietà che inciderebbero sulla scelta?
  22. ciao a tutti, volevo chiedervi info riguardanti loietto e cereali autunno vernini. Mi spiego meglio: facendo un paragone tra loietto insilato e cereale autunno vernino insilato qualcuno di voi, che ha avuto modo di farli in azienda, mi saprebbe dire quale delle tue tipologie è migliore sempre che esista il migliore oppure le varie caratteristiche dei due prodotti insilati? Grazie
  23. ciao a tutti, volevo riaprire la discussione, leggendo questa discussione l'ho trovata molto interessante e, dato che sono passati vari anni e prove, volevo prima di tutto chiedere come sono andati nell'arco degli anni i vari erbai.
  24. Ciao a tutti, Ad oggi la situazione mi parecambiata a riguardo di queste macchine, molte aziende hanno investito in tutto ciò! Anche a me, a differenza del robot mungitura, il vector non mi colpisce fino in fondo il primo motivo riguarda i cubi insilati....le pareti dei cubi non si scaldano? In trincea lasciare intatto il fronte per 2-3 giorni non succede nulla? Si è sempre parlato che il fronte deve arretrare giornalMente e totalmente ora non serve più? Attendo notizie ragazzi
×
×
  • Create New...