Jump to content

G240

Members
  • Content Count

    175
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

12 Good

About G240

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    In Insubria

Converted

  • Interessi
    Donne & Motori, Informatica, Viaggi

Converted

  • Occupazione
    Professione Pericolo!!

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao qui ci sono maggiori info: https://trattoriweb.com/fendt-dieselross-2019-battesimo-italiano-per-il-nuovo-900-vario/ Comunque sarà la presentazione dinamica del nuovo serie 900 S5. Presente anche le trebbie Ideal, la Katana e tutto per la fienagione. Partner di Fendt saranno: Lemken, Bednair, Trelleborg, Maschio, Ero, Clemens, Casella Irrigazioni, Agco Finance, Dekalb, Ermo, Wuerth, Novatex, Targa Telematics, Veenhuis Italia, Antonioni.
  2. Veenhuis Profiline 14.000L in azione in provincia di Brescia su cereali!.
  3. Oggi sono stato in fiera a Montichiari. Bella fiera mi è piaciuta!. Forse anche più delle edizioni precedenti. Tanta gente e tante macchine.
  4. Ciao a tutti quest'anno la Fiera del Bovino da Latte di Cremona sarà da domani 24 ottobre al 27. Chi di voi ci sarà?.
  5. Challenger Terragator di Agro T&C di Musile di Piave (VE) accoppiato al nuovo iniettore Veenhuis Terraject Disc da 5 metri di larghezza.
  6. Il Rotomax può essere accoppiato con qualsiasi iniettore. Anche con strip till o carrier. Il cantiere di lavoro Rotomax è adatto sia in presenza di coltura che in assenza...
  7. Nei campi piccoli usano una botte monoasse sempre Veenhuis (hanno poi anche una due assi con il primo assale telescopico). Il Rotomax è l’unico ombelicale al mondo che può entrare nelle colture interfilari senza fare danni perché il tubo non è a strascico ma viene depositato e riavvolto in continuo nell’interfila. Per il peso è molto ben distribuito poichè la macchina è lunga e con l’assale (telescopico) posizionato molto indietro.
  8. Ho visto personalmente questo cantiere del terzista De Regt e ho parlato con gli operatori e posso riportare la loro impressione sul Rotomax di Veenhuis. La macchina lavora molto bene e velocemente e confrontato con il Terragator (che questo terzista possiede) con cisterna da 15 mc il Rotomax svolge maggior lavoro nell'unità di tempo. Infatti secondo gli operatori il vantaggio maggiore del Rotomax e quello di non avere dei tempi morti dati dai cicli di carico scarico della cisterna. Un'altro vantaggio sempre secondo l'utilizzatore è quello di utilizzare un interratore (Veenhuis Euroject) da 12 metri che rende molto più veloce il lavoro rispetto all'iniettore sempre Veenhuis Euroject ma da 7,60 metri accoppiato al Terragator. Questo terzista per poter alimentare la balia di bordo campo si avvale di una logistica di trasporto composta da varie botti da trasporto sempre Veenhuis e due semirimorchi industriali con trattore stradale. Il "collo di bottiglia" di questo sistema se così vogliamo chiamarlo è la logistica di trasporto a monte. Infatti il Rotomax per poter lavorare al 100% ha necessità (in base alla distanza della vasca di carico) di varie botti e/o rimorchi da spoletta. Questo terzista a breve utilizzerà il sistema Rotomax nell'interfila mais con le ruote gemelle per poter utilizzare il digestato nel mais. Il sistema Rotomax è il solo che permette di utilizzare un sistema ombelicale nelle colture come mais , tabacco, patate ecc ecc.
  9. Le ore sono 2900 lo vedi nella fotografia in basso.
  10. Video di un cantiere esagerato al nord della Germania con un Jhon Deere 9rx e una tre assi Veenhuis. Fonte Trekkerweb e Veenhuis Italia Facebook.
  11. Botte monoasse in campo che distribuisce e lavora il terreno in un'unica passata. Bel lavoro secondo me...
  12. Vredo modello nuovo senza iniettori tra i 430 e i 450 mila euro. Il 4 ruote non il 6 ruote che costa di più ancora. Terravariant con botte il prezzo sarà allineato... Prezzi sul nuovo!.
  13. Sono stato a Savigliano e le vere due novità erano il Vervaet e la Veenhuis 3 assi. Sintomo che anche in Italia si comincia a pensare seriamente alla questione liquami e finamente direi io. Il prezzo della Veenhuis ammesso che sia quello che dici tu è alto ma è commisurato alla qualità. Infatti come dici tu Alessandro una botte asse singolo nazionale fatta bene e con iniettore serio siamo intorno ai 100. La tre assi olandres mi è sembrata veramente ben fatta e con un'attenzione maniacale ad ogni particolare. Il concessionario Stobbia che la esponeva mi ha detto che è già venduta. Il Vervaet è sicuramente un ottimo semovente e secondo me è uno dei migliori attualmente in produzione. Mi è sembrato solo poco robusto l'iniettore da prati della Duport montato dietro al Vervaet. Secondo me è più performante quello visto a Vercelli della Veenhuis dietro alla botte di Tomatis. Bello il Vervaet e bella la Veenhuis!.
×
×
  • Create New...