Jump to content

Alberto64

Members
  • Content Count

    3163
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Alberto64 last won the day on November 26 2019

Alberto64 had the most liked content!

Community Reputation

135 Excellent

About Alberto64

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Ivrea (To)

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Da noi ricordo che ero ragazzino quando arrivò la prima Gaspardo 4x75 PNU con spandiconcime usata con un Ferguson 35x 2Rm da 40 cavalli. Adesso si usa lo smart track...... che ridere
  2. Ma.... JD ha la serie 5M , la 5R, la 6M e la 6R. Tra serie M ed R cambiano gli allestimenti. Tra 5 e 6 il carro. MF ha anche lui una serie 5700s ed una serie 6700s, e tra le due cambia il carro. In teoria la serie 6m di JD si doveva contrapporre alla serie 6 di MF con allestimento basico. Purtroppo la serie 6700s di MF è troppo cara, non è ne carne ne pesce, alla fine chi vuole un trattore robusto prende il 7700 che costa lo stesso ma ha un carro infinito.
  3. Le ultime tendenze per il trasporto cereali e trinciato sono di avere rimorchi con sponde di alluminio fisse e ribaltamento solo posteriore. Crosetto e Silvercar col ribaltamento solo posteriore hanno pistoni posizionati sulla ralla ed hanno un numero sufficiente di sfili per ribaltare anche letame o trinciato. Non è che fan rimorchi per andare al bar... Se han piegato il telaio l' unica ipotesi è che abbiano caricato terra o sabbia o ghiaia. Almeno 250 quintali. Io nel mio piccolo ho scoppiato 2 volte le ruote di rimorchi. Guarda caso sempre quando tornavo carico dalla cava!
  4. Si esclude categoricamente la presenza di ghiaia, visto che hanno cercato di porvi rimedio. Io sentirei L'azienda Crosetto per capire la gravità del problema ed eventuale soluzione definitiva. Normalmente è una azienda che ci tiene all' immagine, penso proprio che ti diano una risposta sensata e responsabile. Per piegare così il telaio immagino serva un carico di almeno 250 quintali! Oppure l'hanno ribaltato. Tra l'altro mi sembra che il lato anteriore destro abbia più luce del lato anteriore sinistro.
  5. Se era completamente abbassato non è normale. E' da un privato? Io sentirei Crosetto mandandogli le foto.
  6. Rimorchi ex industriali 3 assi da 7.50 metri di cassone con le doppie sponde da autocarro più sponda aggiuntiva in ferro. ma poi non basta e allora ancora sovrasponda in legno. 70 o 80 quintali di tara ... chissà di quanto superano i 200 quintali...😄😄😄
  7. Se parliamo di sovraccarico siamo un po OT.... Comunque anche i camionisti che vanno in campo a caricare hanno dei bei sovraccharichi a 2 zeri ... in quintali. Se pagassero i prodotti il giusto potremmo comprare tutti i trattori MR ed i rimorchi adeguati ... e invece si deve correre con in vecchi catorci! e per risparmiare si corre .... e si carica...
  8. Il tuo discorso non fa una piega però è anche vero che ci vendono a caro prezzo dei rimorchi fatti per fare 200 km all' anno e che se ne fai di più si sbriciolano mente poi guardi i rimorchi industriali che fanno 1 milione di km a 100 km/h, anche loro sempre in sovraccarico. Ecco, i Crosetto son rimorchi fatti per durare ad un uso intenso e per viaggiare a più di 40 km/h. Diciamo che si avvicinano agli industriali.
  9. Un mio amico comprò un rallato "vercellese" 140 che carico portava 180 q.li netti di mais. Comprato per spostare migliaia di tonnellate tra cooperative. Gli durò un anno . Poi comprò un Crosetto. Prezzo quasi doppio, ma la durata non è di due anni, ormai sono 10 anni che lo usa... Con 200 q.li sopra e velocità tedesche non è certamente un rimorchio che salta come una capra!
  10. Alessandro, non so che esperienza tu abbia con i rallati. Io personalmente ho un piccolo 4x2 che carico il doppio del consentito. Poi uso con regolarità dei Silvercar, Crosetto, Testore a 2 assi 140 e a 3 assi. Purtroppo conosco bene il fenomeno del saltare come capre, quasi sempre causato dal beccheggio. Il fenomeno che tu descrivi che chiamere "serpeggio" succede solo col mio 4x2 quando si prende una asperità con una ruota e questo fa sbilanciare il rrimorchio che inizia a serpeggiare per qualche decina di metri. Il beccheggio interviene quando è innescato da tagli trasversali, ma alle volte
  11. Riporto la domanda originale di cat Power "Saltare come capre" Proviamo a tradurre usando termini tecnici. Rollio, beccheggio, instabilità su avvallamenti, traiettoria instabile nei rettilinei. Rollio: direi che è ininfluente il passo sul rollio. Beccheggio: è favorito dal passo corto. Instabilità su avvallamenti: anche qui il passo c'entra poco, ma le oscillazioni vengono amplificate nella parte anteriore e posteriore del rimorchio tanto più questa è distante dagli assi Traiettoria instabile nei rettilinei: su questa influisce la lunghezza del timone e del
  12. Un mio amico ha un Crosetto 140 q.li su cui ci carica 190 q.li di granella e ci viaggia anche veloce. Macchine ben fatte e robuste adatte ad un uso intenso. hanno un assale con carreggiata maggiore della concorrenza. La cooperativa ne ha acquistati più di uno. Su uno si presentò un problema abbastanza serio al telaio e l'azienda fece la sostituzione del pezzo difettoso senza batter ciglio. Azienda seria.
  13. Puoi avere un timone lungo e ralla avanzata. Comunque non mescoliamo le 2 cose! Il passo lungo determina la stabilità su strada. Questo è un dato di fatto! qualsiasi autista lo sa. i carrrelloni da rotoballe di solito hanno un passo corto. Se vuoi ribaltarne uno basta caricare un bancale davanti e fare qualche manovra. Difatti conosco persone che l' hanno ribaltato nel piazzale della cooperativa. Un carrellone serio con rampe e con gli smussi sugli angoli anteriori per ribaltarlo devi piangere. Lasciamo perdere le manovre e la lunghezza del timone. Che sono variabili
  14. Se parli di rallati, il passo che conta è la distanza tra il primo e l'ultimo asse. Sia che abbia 2 assi, sia che ne abbia 8
×
×
  • Create New...