Jump to content

martinaz

Members
  • Content Count

    871
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

martinaz last won the day on September 30 2019

martinaz had the most liked content!

Community Reputation

185 Excellent

1 Follower

About martinaz

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    romagna

Converted

  • Interessi
    paraurti posteriori anteriori

Converted

  • Occupazione
    desperados

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Metodo insimunit , avrà le sue ragioni ma tutte non le capisco , almeno nei trebbiani romagnoli ...cmq il discorso casarsa nel treb. più di tanto non ha funzionato nemmeno a casa mia ,me l'avevano sentenziato già 20 anni fa non nvolevo credere ma alla fine è risultato vero ....produzione che si ""scagarella"" e grappoli sempre più striminziti , quindi anch'io ti consiglio Taglia via la carnàza vecchia e vai di capovolto ...nà macchina da quintali se non manca il mangiare e il bere
  2. yesss, quindi se tutto procede per sto verso, il prezzo uve trebbiano è destinato a scendere rispetto al 2019...sento voci del fermentato a freddo che va via a 3,4...3,5 Euri grado...si carica poco ,e all'estero non fa gola per via del grado troppo elevato...un si ciàpa mai!
  3. 18 e passa minuti son troppi ,nuncelapossofà
  4. profumo di 2,8----3 euro grado per il trebbianazzo rumaguolo alla resa dei conti (senza il duello) vedremo
  5. Qui io vedo piante non squilibrate , ma ancor di più!
  6. Mi scuso ma continuo l'ot.... la scaletta che dici tu se perno e boccola sono in ordine è irrisorio , anche la mono lama lascia la "slabbrata" della controlama ....lo sforzo è minore nella doppia lama ,garantito....le pneumatiche molto più leggere delle elettriche (c'è chi inizia ad usarle sul carro raccolta ma voglio poi vedere a braccio teso per ore e ore... parola di 1 che tenta di potare da 36 anni (come diceva il prof Cellini c'è chi pota e c'è chi taglia)
  7. Non capisco il perchè siano contrari alle forbici a 2 tagli , forse da loro non esistono ottimi affilatori ? una 2 tagli di ottima marca (io esempio una vecchia Malaguti) affilata a dovere e con perni e boccole in regola è imbattibile e scusate il "fuori tema"
  8. Nun lo sacciu, non aveva cataloghi con se ....mi manderà email ,ma chi vivrà vedrà ha detto che è roba di nazionalità della culona inchiavabile
  9. Qualcuno sa nulla contro un prodotto endoterapico che combatterebbe mal dell'esca e flavescenza? Tizio s'è presentato parlandomi di sali d'argento e rame che assieme ""raddrizzerebbero"" una buona parte di piante infette
  10. Azz...3 ..4 sarmenti uno sopra l'altro sono tanti èh !!per me son già troppi 3 , 4 l'è un disastàr ti si marcisce tutto ..credo
  11. Credo tu sia l'unico a legare i tralci nel sistema guyot , ho sempre visto che con una leggera arrotolata son bell'è a posto.fermandoli al ferro\tutore successivo . si , la foto è esattamente ciò che anche io ho fatto ...una montagna di tempo visto il poco spazio tra i 2 fili (a casa mia ) ciao Gianni
  12. No , forse non ci capiamo ,oppure io mi spiego male ...come al solito Tu fai guyot giusto ? e leghi i tralci ?
  13. Sta bòu valàà , è già il secondo anno che ci provo in un paio di filari , serve un tempo infinito ,lo spazio per lavorare i 2 cavi è ridottissimo ,si diventa matti ...vabbè i grappoli rimangono più esposti ..meno ammassati , abbassi il baricentro che non è poco ....io poi che raccolgo manuale la gente smadonna perchè deve stare in ginocchio ,in meccanica non cambia nulla
  14. Raccontaci @ALAN.F (forse me lo son perso) farai poi un guyot o un capovolto ,e il filo portante a quale altezza ?
  15. Anch'io temo sia ingestibile un atomizzatore per il fattore ""pressione"" troppo elevata , una grande fumaia di diserbo che è pericolosa a dir poco
×
×
  • Create New...