Jump to content

valentinik

Members
  • Content Count

    59
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by valentinik

  1. Io ho fattio ho fatto quel lavoro su una Caffini l'anno scorso, ho cambiato tutto il distributore filtri ecc mettedo i comandi elettrici in cabina. Io ho una 800 lt con 3 sezioni ma non proporzionale, con valvole compensate, con un comando molto compatto della arag che gestisce anche schiumogeno e ho speso 1200 piu iva. I prodotti li ho ordinati da F.lli Ciocca a san genesio ed uniti PV , mi hanno assemblato il tutto e poi ho montato io. Ho speso un po di piu del base perchè ho installato 3 uscite manuali anziche 2 per la lancia a mano agitatore e lavacisterna e un secondo regolatore di pressione manuale con un deviatore per avere 2 pressioni differenti sulla barra e sul premixer in modo da non dover accelerare durante il riempimento e non toccare continuamente le impostazioni.
  2. Grazie anche io ho telefonato al conce, ma aspetto ancora risposta, nel pomeriggio riprovo. Si la sigla del gas è quella, solo che serve sapere la quantità esatta. Nel manuale ovviamente non c'è nulla se no non avrei chiesto. Confermati 1600gr grazie tomcat
  3. Avrei bisogno di sapere se qualcuno ne e a conoscenza la quantità di gas e olio che va messa nell’impianto di condizionamento di un 5820. Credo che l’impianto sia identico anche per la serie 5r. Ho provato a cercare in internet ma ho trovato pareri discordanti.grazie in anticipo
  4. Qui in zona se ne vedevano parecchi tanti anni fa erano simili ma non avevano quell’uscita laterale e sopratutto il cassetto. Funzionano meglio quelli cilindrici ma a me serviva con la ventola per togliere la pula del mais che si elimina solo col la ventilazione. Comunque grazie per la dritta delle reti per il grano.
  5. Ho comprato questo vecchio pulitore (ho trovato solo questo a basso prezzo nella zona) e volevo qualche consiglio sul funzionamento e la misura dei crivelli. Ho applicato un motore elettrico con riduttore ed inverter, ho provato con delle reti di recupero ma servono delle lamiere per far scivolare meglio il prodotto, ovviamente serve per piccolissime quantità di recupero dai processi di essicazione stoccaggio ecc. Non ne ho mai visti fatti in questo modo con quella uscita laterale e il cassetto sul canale si scarico, qualcuno sa a cosa serve? io credo che serva per impurita come terra o sassi ma non capisco il perchè di uno scivolo e di un cassetto. Ho provato a cercare in rete ma non ho trovato molto sulla dimensione che devono avere i crivelli allora ho provato a misurare le sementi che dovrei pulire ( mais, soia, frumento e lo scarto dell'essicatoio del mais che sarabbe praticamente la grana rotta con dentro la pula) e sono arrivato alle seguenti misure: - per mais griglia superiore foro tondo 15mm griglia inferiore foro tondo 10mm griglia scivolo foro tondo 3mm - per soia griglia superiore foro tondo 10mm griglia inferiore foro tondo 6mm griglia scivolo foro tondo 3mm - per frumento griglia superiore foro tondo 10mm griglia inferiore foro tondo 6mm griglia scivolo foro tondo 3mm - per scarto mais ( va solo tolta la pula perchè viene aggiunto alla farina per i polli) griglia superiore foro tondo 15mm griglia inferiore foro tondo 10mm griglia scivolo lamiera o tenere il 3mm Cosa ne dite? prima di acquistare le lamiere forate che sono anche abbastanza costose vorrei un vostro consiglio se possibile. Ringrazio in anticipo https://ibb.co/eL5jjy https://ibb.co/hXpMWd https://ibb.co/bF8yBd https://ibb.co/enWUHJ https://ibb.co/iiUMWd
  6. Una volta mi era capitato lo stesso difetto sul Moro e alla fine controllando tutto mi sono accorto che si era svitato il fine corsa della ruota di profondità, a causa delle vibrazioni. Si fa fatica a vedere perché la mia è anche ammortizzata ma anche un piccolo spostamento cambia di molto la profondità
  7. Capito quindi anche se non uguale il principio di funzionamento è uguale, incontrando un ostacolo si accorcia il cilindro, con la valvola tipo rossetto funziona benissimo e si può regolare la "durezza" di intervento. Se serve la sigla provvedo a vedere cosa cè stampato sopra
  8. Io ho un rossetto rdi ad un ancora e ha una valvola regolabile per il cilindro idraulico in caso di urto. Peró ha un sistema a leva che fa funzionare il cilindro al contrario, in caso di urto il pistone si alllunga, non ho ben capito nel tuo progetto dove va posizionato il pistone.( al posto del terzo punto?)
  9. Allego un link dove poter scaricare un file excel che ho fatto per i calcoli delle distribuzioni delle irroratrici, magari può servire a qualcuno. https://we.tl/0YyG238DW9 se per caso trovate qualche errore o vorrete implementare, è cosa gradita.
  10. Salve, si può avere una foto di come va modificata la posizione del tenditore? Non è che abbia capito molto
  11. è dietro il serbatoio dx vicino ai dadi per staffare il caricatore basta abbassarlo un pò con un crick non serve toglierlo lo vedi perchè il tappo ha testa esagonale e la spia di livello è la classica ma se non abbassi i serbatoi non si vede niente. se serve ti faccio una foto.
  12. E un errore di memoria di parametri non programmata o diffetosa, è successo anche a me ho comprato il tester proprio per togliere quel difetto. A me era uscito dopo averlo portato in assistenza, [ATTACH]31987[/ATTACH] capità perchè hanno aggiornato i parametri motore in automatico diciamo che è un bug del sistema, se provi a riprogrammare in automatico sparisce fino a quando non riavvii poi ricompare, si risolve selezionando e confermando uno ad uno i paramatri della centralina motore dal tester. Potrebbe anche essere un guasto ma in quel caso non dovrebbero funzionare le memorie. Spero ti sia utile
  13. Se non vengono segnalate anomalie con i lampeggi del quadro che indica le marce, sul manuale è indicato in base al numero il relativo problema. lo sfollamento di solito è imputato ad un calo nel voltaggio dell'alternatore, o a qualche cablaggio di un'elettrovalvola. Purtroppo se il sistema non raggiunge almeno 12v il sistema va in crisi e si possono verificare questi problemi. Se non tiene il minimo e le memorie non funzionano, molto probabilmente è la centralina sa sostituire, tutto però verificabile tramite diagnosi nella maggiore delle ipotesi; purtroppo molta gente non sa usare il tester, io per fortuna sono riuscito a procuramene uno se qualcuno è nei paraggi possiamo verificareinsieme, ovviamente gratis.
  14. No non credo che serva perchè data la lunghezza chiuso piu o meno le corse sono quelle di solito cambia ben poco. Grazie ancora per la rapidità
  15. No questo non si ingolfa intendevo un estirpatore normale come scritto dagli altri utenti. Fai conto che in questo i dischi sono da 40 cm quindi luce di 50 cm in lavorazione che posso alzare di altri 20 cm siccome le ancore sono regolabili in altezza,ma per i miei terreni va benone così che lavora a 40cm.Tubolare 200x150x10
  16. Vorrei chiedere un informazione ai possessori di questa serie di trattore, ho comprato un 5720 usato del 2008 e vorrei portarmi avanti con l'acquisto del terzo punto idraulico nell'attesa che me lo consegnino e mi servirebbe sapere qual'è la lunghezza piu adatta per questa macchina?
  17. Salve, finalmente ho smontato riverniciato e imontato tutto, mi sembra un buon risultato. In riferimento ai messaggi precedenti io non so come fate voi a passare estirpatori o grubber su stocchi anche trinciati, io ingolfo l'attrezzo in 2 metri anche se trinciati. Per adesso mi accontenterei di avere un risultato migliore di frantumezione del terreno tenace in aratura e di regolare il drenaggio. Non si usa molto gasolio ad arare (almeno nel mio caso) invece l'erpice rotante incide molto sia come usura che gasolio per quello vorrei ridurlo al minimo indispensabile. http://www.xtremeshack.com/image/247799.html http://www.xtremeshack.com/image/247798.html
  18. Per quest'anno voglio vedere come si comporta con l'aratura la terra, se ti riduce e di quanto la zollosita, per adesso il mio obbiettivo è risparmiare sul rotante e al limite eliminarlo. Lo voglio usare su frumento soia e mais da granella, ma per adesso rimango comunque con l'aratura per interrare i residui. Non ho esperienza con i carrier, mi piacerebbe provarne uno ma a me non li danno in prova come non mi hanno dato il ripuntatore, per esperienza mia con erpice a dischi, se la quantità di erba o stocchi non è eccessiva si può riuscire, la terra è già molto soffice ma se hai molto residuo, come nel mio caso del video la vedo dura a meno che di trinciarla prima o di averla diserbata tempo fa. Un campo l'ho diserbato per fare le prove, vi dico come si comporta. Per adesso sono tutti esperimenti. Io vorrei provare dove faccio rotazione con frumento e soia a passare il ripuntatore, erpice a dischi e semina in combinata, ma per adesso mi manca l'erpice a dischi e la seminatrice a dischi che sto cercando, quella a falcioni si intaserebbe.
  19. Grazie davvero a tutti. Servono per tagliare i residui e la vegetazione qui era solo un campo prova, ma fidatevi che già erano indispensabili se solo alzavo un pochino si riempivano le ancore, l'ho fatto così perché vorrei usarlo nel mais da granella senza trinciare gli stocchi per risparmiare tempo e gasolio.
  20. Si ho fatto tutto io, dal disegno alla foratura saldatura ecc i pezzi non profilati li ho fatti tagliare da una ditta specializzata. Peso stimato con 6 ancore circa 17q.li con 4 credo 14 purtroppo non ho la pesa. Spesa totale con 6 ancore cuscinetti è tutto meno di circa 2700€. Si ovviamente la verniciatura è d'obbligo prima però era meglio fare il test.Credo di aver fatto un buon compromesso, poi come lo volevo non me lo faceva nessuno. Ho caricato un paio di video bisogna cercare dissodatore autocostruito su YouTube. Grazie del conforto e i complimenti
×
×
  • Create New...