Jump to content

landini 13500 C

Members
  • Content Count

    4527
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

19 Good

About landini 13500 C

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 01/16/1980

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Pesaro

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Come va questa soluzione in collina, è abbastanza precisa?
  2. Tanto impegni altro che soldi 😅😅😅 Non ho avuto il tempo di pesarlo. È una macchina che sta facendo provare Stefani. Da noi per Landini c'è Abbondanzieri, Stefani copre la zona alte Marche e parte della Romagna ma fa tutto Pesaro-Urbino per Mc Cormick
  3. And Andrea fortunamente non è successo a me. È una delle prime storie che stanno raccontando da noi a Pesaro. Ieri è uscita una storia simile per un uomo di 46 anni.
  4. Le colpe di chi sono? Questa è la domanda che ci facciamo tutti. A livello internazionale certamente della Cina. Adesso viene omaggiata come se salvasse il mondo...semmai sono i medici cinesi e non certo lo stato cinese che è stato molto omertoso che ha osteggiato ogni blocco degli arrivi da e per la Cina che, è questa è l'origine di tutto, nel 2020 ha ancora dei livelli di igene da medioevo. È mai possibile che ci siano mercati dove si possano vendere animali selvatici come pipistrelli assieme a pesce e cibo fresco in genere! Che si possa macellare nelle strade, gli stessi senza alcuna norma
  5. Quello era il vecchio decreto con questo nuovo il settore non è più essenziale quindi chiuso a prescindere. Sacrosanto se non ci sono le condizioni di sicurezza ma alla fine questo settore industriale è essenziale quanto quello farmaceutico o tessile legato alla sanità!
  6. https://www.trattoriweb.com/covid-19-la-meccanizzazione-agricola-non-e-attivita-essenziale/ Vi risulta questa decisione? Se fosse così sarebbe da scellerati bloccare questo settore!
  7. Quali trekker f e m o std? Hanno motori e postazioni totalmente diverse. Il frutteto e il montagna costano meno ma hanno anche molto meno...
  8. Quelli che davano problemi al cambio erano quelli col cofano quadrato e in ferro. Per gli ultimi onestamente non ho mai sentito nessuno lamentarsi. Premetto che sono solo piccole migliorie, ho notato un cambio meno rumoroso rispetto il mio. Il vano motore del trattore si presenta più lungo di 10cm. Altra modifica notata il filtro del cambio/sollevatore non più in rete, il sedile pneumatico. La presa di forza è elettroidraulica ma si arresta se ci si alza dal sedile. Per i lavori da fermo occorre procedere come nei vecchi. Le luci del cofano mi sembrano migliorate. Per il resto è come il ve
  9. Salve ragazzi è da un pò che non scrivo più 😅. Questi giorni ho avuto la possibilità di provare il nuovo trekker in versione Mc Cormick TX 4.70. Il trattore in prova aveva 56 ore con carro leggero e senza cabina. Ho fatto 10ore di lavoro con vibrocoltivatore trainato da 4m, quello che uso abitualmente col mio trekker 105. Rispetto al vecchio Perkins è molto performante e consuma molto meno. Per passare un ettaro col nuovo occorrono 7 litri mentre con il mio trekker 10. Nei consumi orari si passa dai 13/14 litri /ora del Perkins agli 11 del Deutz. Posto anche alcuni video
  10. Lo immaginavo non era una critica. Tranquillo che ci passiamo tutti e si sbaglia anche ?
  11. Anche un occhio alla scelta delle varietà meglio quelle fogliose e in più alte che coprono il terreno. Aumentare la fittezza della coltura aiuta e arare ognitanto che a forza di minima e sodo si rischia di fare danni.
  12. Perché tutta questa bagarre…semplice, come al solito si parte con l'idea che quello che va bene a casa propria sia universale e mai ci si immedesima o si cerca di comprendere le realtà altrui . Ci sarebbe da tirare le orecchie a tanti…sul raffronto quadtrack vs track vs gommati over 300cv (nella fattispecie fendt 1000) si fatica a credere a chi dice che un gommato come il 1000 fendt non calpesti di più di quadtrack o un track classico. Avrà dei vantaggi nei trasferimenti, su strada avrà di certo un'usura inferiore ai cingolati ma nei lavori pesanti e preparatori è nettamente deficitario. Fare
  13. In realtà un po' tutti avete ragione e un po' tutti avete torto. In prezzi non sono calati se consideriamo l'inflazione. In passato il mercato europeo era protetto e i prodotti fortemente sovvezionati, si ritiravano gli eccessi per esempio. I mezzi tecnici anche lì dipende. Il gasolio non costava nulla, sul seme dipende... Ho fatture del 97/98 beh era attorno le 90.000 lire non poco... i concimi,negli ultimi15 anni, con alti e bassi hanno avuto aumenti in linea con l'inflazione. Invece i prodotti fitosanitari sono aumentati molto, ma sopratutto sono i trattori e le attrezzature meccaniche che
  14. Ma il costo di produzione cambia da azienda ad azienda !!! Per ogni azienda è diverso! E poi io non ho messo i prezzi degli anni '80 ma di pochi anni fa. Altra cosa dovremmo pensare al nostro prodotto a difendere i nostri interessi fissando alcuni punti da raggiungere soprattutto sul prezzo!!! Troppe chiacchiere, troppi discorsi diventano vuoti e non portano a nulla.
×
×
  • Create New...