Jump to content

miscela

Members
  • Content Count

    207
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About miscela

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 01/15/1991

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Alture di Genova

Converted

  • Interessi
    Cura del Verde, Free Climbing, Armi e Softair

Converted

  • Occupazione
    Studente, contadino e contoterzista quando capita

Converted

  • Skype
    ghostbravo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. la tendenza a spezzarsi dipende dalla qualità, e a parità della qualità dal diametro e dal disegno. io di fili ne ho provati tanti, e ribadisco che quello viola della joans è ottimo, che sia dovuto all'alluminio o meno non lo posso dire, ma è comunque un ottimo filo.
  2. ciao, per il tuo vecchio mac escluderei il problema elettrico, perchè altrimenti o non partirebbe proprio o si spegnerebbe senza questo suo "morire lentamente". visto? come predicavo io ed altri l'impugnatura singola di comodo non ha proprio niente.. sopratutto su macchine grosse! la testina emak non è che consumi tanto filo.. sarà stato il filo scarso:fiufiu: prendi del filo buono (emak first da 3mm, hurricane da 3,3 oppure quello alla polvere d'alluminio della joans e sei apposto..) oppure se non ti interessa avere un taglio preciso prendi la pratica e oltre a consumare me
  3. Si, sarebbe graditissima. qualcuna della macchina vista interamente e qualcuna del motore, saresti molto gentile. Grazie. Ovviamente se in PM comunichi a me o a peppone il tuo nome se ti va poi verrai citato tra le fonti come possessore dell'esemplare.
  4. Si, ma io non discuto la qualità honda.. semplicemente il prezzo è molto salato. e si, hai capito bene, per non portarseli a casa li lasciano nel bosco sotto la neve (freddo e neve a parte, sarà che li hanno un altra cultura, ma io 1000 euro di equipaggiamento nel bosco non ce li lascio). questo è molto "scenico" :
  5. si, mi sa proprio che quelli sotto la neve ce lo lasciano davvero...
  6. i dece "full Honda" hanno il difetto d'essere più costosi, per il 35cc la differenza di prezzo con un emak/maori arriva anche a 100 euro... indipendentemente dal dece con il disco adeguato si va sempre più veloce. il fatto è che non sempre lo si può usare (ostacoli, necessità di sminuzzare l'erba ecc ) un 4T ha una coppia pochissimo superiore a quella di un 2T di pari cilindrata ma è distribuita diversamente, e da il miglio di se ad un range di giri un poco inferiore. usando il filo c'è bisogno si di coppia, ma anche di velocità. finchè il lavoro non è particolarmente gravoso st
  7. Alpimax m'è nuova.... e credo non solo a me. gira alla larga, o con asta efco/oleomac o con asta maori. comunque vista l'estensione (occhio e croce direi un 3000mq..) basta il 42cc o un gx35.. considera però che se l'erba è molto alta con il 4T lavori molto più velocemente con il disco. edit: continuo a ribadire che "alpimax" non la conosco (tant'è che il sito è ancora in costruzione) però ho scoperto che utilizza aste Kurin.. ho poca esperienza con questo marchio e potrei sbagliarmi ma non sono male. vedi un po' il prezzo che ti fanno anche per quello e valuta se ne vale la pena.
  8. allora, la differenza di prezzo tra il 753T ed il 746T in media è di 15/20€.. ma sia il motore che asta e coppia conica sono ben diversi. A mio parere o prendi l 53cc o prendi il 42cc che ti permette di avere un risparmio tangibile ed è una buona macchina, innovativa, leggera ed efficente, ovvio però che non è prestante come il 53cc. a vedere il tuo terreno però mi pare sgombro da ostacoli e abbastanza omogeneo.. usare un disco pe tagliare l'erba quando è molto lunga? ti permetterebbe di lavorare molto più spedito e permetterebbe di usare senza problemi anche dece più piccoli ( magari un
  9. con quelle pendenze prendi un dece ad asta rigida. il modello da 53cc è l'8530 Efco o il 753T Oleomac, prezzo medio €490/500 Oppure se ci sono rivenditori di marche differenti in zona dicci quali sono e cerchiamo di consigliarti pure per quelle.
  10. Qui invece non sono d'accrodissimo.. o per meglio dire: lavorare con uno zainato non è mai molto comodo, se come dici tu le zone scoscese sono "piccole" il lavoro lo si fa bene e senza dannarsi, se sono molto estese e ripide il lavoro è una tortura.. ma con un asta rigida è ancora peggio perchè non riesci proprio a muoverti.. in ogni caso è come scegliere tra il marcio e la muffa... riguardo alle tua altre osservazioni di altra natura devo ammettere che vi ho pensato anche io.. che dire? alcune volte quando si è piccoli si ha voglia di diventare grandi tutto di colpo:)
  11. Tutto vero. alla fine gli spalleggiati divengono davvero fondamentali quando: 1) proprio non riesci a stare in paiedi 2)quando il terreno è così ripido e/o accidentato che la "scarsa" maneggevolezza dell'asta rigida ti impedisce di lavorare. non è che con lo spalleggiato si faccia meno fatica, anzi, ma si ha molta più libertà di movimento, tutto li..
  12. Ciao, Credo di averti già incontrato su un altro forum, sbaglio forse? lascia perdere la cinghia attaccata all'asta dello zainato, è completamente inutile. se la maggioranza è in piano prendi quello a manubrio, ma allora ti consiglio il 53cc, pesa uguale, costa poco di più ma è più potente, ha più coppia e come robustezza è ben superiore. Tanto per farmi un idea, quanto è ampio il terreno? puoi mica postare una foto della zona scoscesa?
  13. Quoto in toto.... cambiare candela? :cheazz: Manutenzione da effettuare ogni 10H: pulire il filtro aria, soffiare con aria compressa il motore per eliminare polveri e residui di taglio che potrebbero compromettere un ottimale raffreddamento del gruppo termico. Manutenzione da effettuare ogni 50H : rabboccare il grasso nella coppia conica (e flessibile se c'è), dare una lavata grossolana alla macchina (sopratutto su asta e coppia conica) per eliminare lo sporco che può causare ruggine su parti delicate. Manutenzione da effettuare prima di lunghe rimesse : far spegn
×
×
  • Create New...