Jump to content

lambo2000

Members
  • Content Count

    483
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by lambo2000

  1. mi inserisco anche se in ritardo per fare i miei complimenti al gruppo sdf, quando ho visto il video del nitro sono rimasto a bocca aperta. che dire................stupendo. alla faccia di chi diceva che il meglio della conoscenza tecnologica del gruppo sdf era riservato ai deutz.
  2. ok fatmike, ti ringrazio della dritta, basti che non arrivi a novembre:2funny:
  3. scusate tanto, ma à da unpò che spulcio il sito, sono alla ricerca del calendario di tractorum da scaricare, dov'è questo benedeto calendario ?????????
  4. anche io ho lo stesso problema, che succede ????????????? :cheazz:
  5. esageratooooooooooooooooooooooooo,:AAAAH: mica ho parlato del segreto del secolo:leggi: perfavore non esageriamo con le parole, stavi scherazando..............vero ?????????:umorenero:
  6. ciao sonic, volevo risponderti prima ma avevo tanto da fare in azienda. sono pienamente dacordo con te, il carico di bestiame è elevatissimo. questo ha provocato un' offerta del prodotto ( latte ) altissima, così facendo gli industriale hanno gico facile, ti prendono il latte al prezzo che vogliono loro, tanto se non glielo da tizio glielo da sempronio. il carico eccessivo sta rovinando il reparto zootecnico sardo. le corsie hanno contibuito in modo determinate a questa situazione assurda. è inconcepibile che un azienda di 20 ha abbia 700 se non 1000 pecore ( magari hanno anche il coraggio di fare la domanda per il benessere animale ??????????????? ). no dimenticare caro sonic che poi esistono anche i cosidetti greggi fantasma, dove regna l'anonimato e la delinquenza. la corsia è uttile come ti avevo già detto, ma deve essere gestita. ciao, spero che mi dia un tuo parere a riguardo
  7. ciao sonic, io ho seminato per il pascolo avena e loietto ( il nival, l'asterix e un loietto americano che non ricordo il nome ). volevo fare anche il muscuglio, ma ......... visto i prezzi ho lasciato perdere ( con i tempi che corrrono ). anni fa aggiungevo anche le latughine, ma anche quelle sono proibitive oggi. per quanto riguarda le corsie avevamo il progetto nel por già aprovato, ma poi abbiamo lasciato perdere. se si può fare.......... la corsia è una comodità non indiferente. ne ho viste parecchie. occhio però bisogna saperle gestire, altrimenti rimani tutto l'hanno facendo i carri, e così facendo, secondo me, diventano antieconomiche.
  8. vorrei propore allo staf ( naturalmente se è possibile ), un argomento che riguarda le stalle e le corsie di alimentazione per gli ovini. si parla solo di stalle per bovini, quindi un pò di spazio anche agli ovini ok ........... ? di cosa da dire c'è ne a uffa.
  9. ciao pinolo, vorrei infilarmi nel discorso mettendo a disposizione la mia esperienza. per quanto riguarda il sorgo io lo sconsiglio vivamente. l'abbiamo provato in tarda primavera e ti dico che è una coltura da dimenticare ( per quanto riguarda il pascolo ). infatti ha un bassisimo potere nutrizionale e dè anche poco apetibile per gli ovini. figurati che iol sorgo si dice che sgambi le pecore ( le rende come se fossero affaticate ). Poi per quanto riguarda l'erba medica è ottima in foraggio, ma un pò pericolosa nel pascolo. infatti il suo alto potere nutrizionale la rende pericolosa per le mastite, non da meno del trifoglio. ma l'erba medica è sprecata per il pascolamento. infatti qua da noi si da in foraggio sia alle agnelle per tirarle su, sia alle pecole appena figliate ( le aiuta ad aumentare l'apparato mammarrio ). certo se ce ne fosse a sufficenza sarebbe bello tutto l'hanno. per quanto riguarda il trifolio io consiglio il trifoglio alessandrino, ma attenti non più di tre quarti o al massimo un ora al giorno. a ......... dimenticavo sapevate che in sardegna esiste un trifoglio autoctono, unico in europa. purtroppo però una societtà australiana ne ha preso i diritti commerciali. spero che anche zagor intervenga e dica la sua da buon allevatore quale lui è . ciao
  10. ma, non credo sia un caso unico, io ho avuto lo stesso problema con il 780. basta che le due boccole che si trovano alle due estremità giochino un pò, e la rottura diventa probabile. ps. quanto hai speso ? io 5 anni fa ho speso 750 per i pezzi + la monodopera , ciao
  11. ragazzi ho urgente bisogno di consigli sui rimorchi ex industriali, sono in trattativa di prenderne uno, ma sono molto, molto indeciso, ho già postato sui carreloni, quindi cercate li i miei interventi. vi ringrazio in anticipo
  12. allora ragazzi ho urgente bisogno di consigli sui rimorchi industriali da convertire in agricolo. l'urgenza nasce dal fatto che il rimorchio in vendita può sfugirmi di mano, rimanendo con un palmo di naso :AAAAH: . riporto di seguito anche se l'ho già fatto i dati del rimorchio : lunghezza 7,50, larghezza 2,50, h sponde 0,80 in ferro. freni ad aria. prezzo 2000 euro. il mio problema è il ribaltabile, voglio essere sicuro che con il trattore riesco a ribaltare, per cortesia legete gli altri post per capire bene la mia necessità saluti a tutti :n2mu:
  13. esatto davide, ho visto il tuo comento solo ora. ma vorrei lanciare un appello a chi già possiede un carrello industriale, ho letto nei vari interventi che siete parecchi a possederene uno. datemi per cortesia una dritta. saluti
  14. i terreni aziendali sono tutti pianegiante, escluso in piccolo ponticello, ma li non ho mai portato letame, solo rotopresse. quindi è tutto ok, comunque se posso risolvere il tutto con la famosa valvola, salvo capre e cavoli. ciao
  15. qua dj tocchiamo un tasto non dolente, ma de + , come dicono a roma. so che al nord italia si fanno dai 3 a 5 sfalci di foraggio, quindi siamo completamente fuori scala con il nostro unico taglio. la competizione fra le due realtà è sinceramente improponibile. ma forse sto andando un pò fuori argomento. comunque ti riporto i dati di questa stagione. per un foraggio di avenna e loieto in un ha siamo a 20 rotopresse da 400 - 450 kg cada una.
  16. aspetta green deere, non voglio dire che come fate voi è sbagliato, anzi sicuramente è giusto, ma qua quella lavorazione per il foraggio viene saltato, perchè non serve. non c'è azienda qua che usi il voltafieno, non sono un anomalia credimi. sia che sia un azienda ad indirizzo ovino, sia che sia azienda ad indirizzo bovino non usiamo il voltafieno. probabilmente il clima incide parecchio, al punto di evitare la girata del foraggio. saluti
  17. sapevo già questa risposta green deer, ma il ranghinatore non gira lo stesso il foraggio ? basta giralo dalla parte oposta che sta soto e il gioco è fatto, e poi che senso ha usare la falciacondizionatrice se poi devi spargere per tutto il campo il foraggio tagliato ? ma................... . la condizionatrice dovrebbe ( in teoria ) salvaguardare proprio il problema del marciume del foraggio che sta sotto, nascosto dal sole. in quanto il foraggio tagliato dalla condizionatrice lascia respirare il foraggio sottostante senza attacarsi alla terra.
  18. visto il vs parco macchine per la fienagione, vorrei porre il seguente quesito: ho notato che è sempre presente il voltafieno. sinceramente qua da noi non si usa, qual'è la sua utilità ? sinceramente intuisco, ma vorrei che voste voi a spiegarmi qualcosa. ciao, a presto.
  19. dopo varie ricerche ho avuto le necessarie informazioni a riguardo del ribaltabile. si tratta della valvola che certi trattori montano di serie, presente nell'idraulico, la quale da la possibilità di ribaltare anche un rimorchio industriale. non so se il formula in mio posseso ne è provisto, devo verificare. altri mi hanno consigliato di sfrutare la bombola dei freni del rimorchio per riempirlo di olio idraulico e montare una pompa idraulica recuperata dalla sfascia carrozze da un vecchio camion, e azionarla tramite cardano. non so voi che dite ???????? ciao
  20. sai se lasio ha mandato qualche macchina ? c'era anche qualche lamborghini ( magari un formula 135 ) . mi racomanda pubblica tutte le foto :n2mu: ciao, salutami gonoscodina
  21. ciao airon, sono tuoi i due gioielini ? il fiat cos'è un 1000 o un 1300 ? è fantastico con quelle gomme. mentre il deutz deve essere un 200cc ( agrotron o ttv ? ). per te che sei della zona è stato facile sapere le date. ma per me ................................., pazienza, partecipi anche tu alle gare ? ciao e forza paris sempre.
  22. la lunghezza ( come ho già scritto ) è di 7,50, assi 2. anche a me sembra strano conte, non so che dirti, comunque ha due pistoni. cosa mi dici del prezzo ? considerando i preggi e soprattutto i diffetti che ha ? ciao
  23. allora ragazzi, mi inserisco nella discussione per chiedere consigli su un rimorchio industriale, già in uso in una azienda agricola. mi ha chiamato un amico autotrasportatore che un suo cliente voleva vendere questo rimorchio. si tratta, come ho detto prima di un rimorchio ex industriale 7.50x 2,50. sponde in ferro ( aimè ) h 0,80, ribaltabile bilaterale. diffetti : un fianco, una sponda è un pò spanciato, il ribaltabile non è mai stato usato ( mi hanno consigliato di non usare il ribaltabile con la pompa del trattore, in quanto corro il rischio di bruciarla, e poi mi dicono, la pompa del trattore non c'è la fa a sollevarlo ). quindi dovrei usare una pompa a parte per azionare il ribaltabile, tramite cardano ( la spesa per aprontare il ribaltabile, mi hanno detto sui 500 euro ). il porta luci posteriore ( il grosso langherone ) è agobato ( non tanto ). pregi : ha il fondo veramente messo bene, le gomme ( gemmelate ), sono messe bene, non ha traccia di rugine passante ne sul fondo ne nelle sponde. il prezzo ...................................2000 euro messo in azienda. premetto che l'uso che ne dovrei fare è il carico di rotopresse e trasporto diletame nei campi. e da un pò che cerco un rimorchio polivalente. non mi piaciono i carica balloni, perchè lo sui solo per quello, invece un ribaltabile industriale mi sembra un tutto fare, polivalente apunto. cche mi dite ?
  24. non ci posso credere , anche quest'hanno l' ho persa. ma perchè non avete messole date ?????????????????? scusami airon per l'inca................, ma è assurdo che non si conoscano le date :AAAAH: . sai percaso se lasio ha portato dei trattori ?l'hanno scorso mi hanno detto che ne hanno portato uno. i trattori erano tutti della zona o c'erano anche trattori dell'iglesiente. mi racomando pubblica le foto, visto che non l'ho visto di persona, almeno quelle, sic e doppio sic
  25. franco, io abito vicino ad iglesias ( forza paris ), quando sarà l'edizione 2012 ? spero vivamente che non l'abbiano già fatto. è da qualche hanno che mi riprometto di andarci e puntualmente non riesco a conoscere le date , ciao e haio
×
×
  • Create New...