Jump to content

PGS 35

Members
  • Content Count

    813
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

145 Excellent

About PGS 35

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 09/15/1994

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    rimini

Converted

  • Interessi
    agricoltura motori e sport

Converted

  • Occupazione
    studente

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. anche il dithianon, molto simile al folpet
  2. concordo, se si vuol fare un bel lavoro tocca stare sui 20m con quella di importazione e 21m l'eura
  3. successo più di una volta, per moreni è un grande classico, se lavori al limite dei cavalli sopportati dalla macchina è leggero come erpice, specialmente sopra i 2,5mt
  4. i meccanici non si formano oggi per domani, io non la vedo così semplice.
  5. io la vedo male per tutti invece, troppo casino, specialmente per l'assistenza.
  6. quando piove l'nbpt funziona lo stesso e l'ureasi non avviene. Anzi se piove molto ti trovi l'urea in soluzione che se ne va come il nitrato. Per il primo passaggio non è il massimo urea inibita con limus etc, a mio parere, discorso diverso da marzo in avanti.
  7. non bisogna essere preoccupati, ma avere consapevolezza e sapere cosa si sta facendo. La discussione dovrebbe essere sempre su questo livello. Esiste un problema di fondo secondo me: un tecnico non capisce niente di macchine, chi vende macchine non capisce niente di prodotti, chi le utilizza non viene informato come usarle e agricoltori e terziasti vogliono fare di testa loro. Poi succede che ci sono le resistenze, i trattamenti non funzionano etc etc etc...Dovrebbero collaborare maggiormente queste tre figure professionali e unire le loro competenze.
  8. ci sono anche Micorizze dentro e quelle funzionano solo al terreno, invece gli azotofissatori sia su foglia che al terreno. urea per diventare ammonio impiega circa 5 giorni con 5 gradi di temperatura, sotto i 5 gradi l'ureasi è bloccata. Considera che l'urea fin quando non si è trasformata in ammonio è dilavabile tanto quanto il nitrato. Io per orientarmi guarderei le temperature medie giornaliere e deciderei
  9. io ho notato che i pgpr lavorano meglio dove la SO è alta, sarà per lo stesso fatto. Consigliano di usarli nella terraccia per vedere i maggiori benefici però non si vedono grandi differenze poi. Forse i suoli con elevata SO sono meno ostili per la colonizzazione o per la vita stessa visto la maggior facilità di mantenere l'ambiente acido dei MO. Comunque in bio volevo provarlo penso sarà l'anno buono questo
  10. Hai ragione usiamo i termini corretti, anche la mia professoressa di macchine per la difesa si è arrabbiata per il fatto che durante l'esame usavo termini da contadinotto, mannaggia alla mamma che mi ha fatto contadino, la maledico sempre. Ma di certo in quella situazione l'imperativo è bagnare bene. Però mi piacerebbe davvero capire perché il pa non è andato a bersaglio o è rimbalzato via. vorrei proprio capire di chi è la colpa! del pa? del volume errato? la mancanza di un nebulizzatore? o l'atomizzatore? quando passo con 333lt/ha in fascia grappolo col vma vedo che il deposit
  11. sono quei bar con ugelli in questione?, non ho fatto il calcolo scusate. a questo punto se ci può dire anche la dimensione media delle gocce con quel tipo di ugello. Cbo metto benzina sul fuoco, io con nebulizzatore in entrambe le situazioni andrei a 450lt/ha a 5km/h perché si la seconda situazione è meno rigogliosa ma sensibilità varietale conta e con oidio devi bagnare, non contano le formulette da banco concordo
  12. hai una foto di una cartina sempre di quel trattamento poggiata a un grappolo? ti faccio altra domanda... sempre riguardo al problema rimbalzo prodotto, la cartina soffre di rimbalzo? faccio veramente fatica a credere che il prodotto rimbalzi, specialmente con quella forza di penetrazione che tu dici sia bassa. La fase fenologica centra eccome visto che io il volume lo scelgo in base al volume fogliare, sono cose correlate, e io il volume lo scelgo anche in base alle malattie papabili in quello stadio fenologico. Comunque fate dei grandi discorsi teorici che poi nell
  13. una foto così mi fa presagire oidio e non larvata visto lo stadio fenologico. Comunque puoi fare con le mani e con i piedi ma defogliare negli anni brutti è il miglior compromesso che si può avere senza farsi 3000 pippe su penetrazione, tanto quando hai la foglia che ti fa da barriera meccanica il prodotto di li non passa
×
×
  • Create New...