Jump to content

miky6920s

Members
  • Content Count

    92
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

11 Good

About miky6920s

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  1. San, oltre ad eliminare i controcoltelli, c’è anche da cambiare il giro ad una cinghia per diminuire i giri del trincia paglia... poi come detto da qualcuno, la case fa produzione e granella di qualità... ricordiamoci che seminiamo il grano per vendere la granella, e non per guadagnare sulla paglia... il business paglia, è solo un surplus e ci si deve accontentare...
  2. Buona sera a tutti, credo che dj abbia ragione e vi spiego anche il perché. Nell azienda dove lavoro abbiamo un 8410t, anno 2000, 9800 ore all arrivo e sono stati cambiati 3 set di nastri, preciso che in nessun caso si erano rotti o staccati tamponi, trattore usato 90% in aratura con Annovi 3 vomeri da 30 qt, fa un po’ di erpice rotante, alpego 4mt 16qt fino L anno scorso, quest anno dmax500 da 32/33qt (non l’ho pesato). Il trattore ha cingoli da 76cm e le classiche ruote e rulli stretti, il comporta usura anormale esternamente, i bordi rimangono pressoché nuovi, e interna, in quanto la superficie d appoggio minore tra nastro e ruota, in condizioni umide, tipo rugiada pesa o fango, comportano lo slittamento interno e il conseguente consumo del nastro. Conosco un altro terzista che appena uscì la serie rt prese il 320cv, macchina che in 5 anni ha fatto 7500 ore tra aratura, dischiera da 60qt, es erpice rotante 6mt, macchina dotata di nastri da 90 factory, e una volta finiti, hanno montato quelli da 76, per un consumo più uniforme, in questa macchina specialmente esternamente. Dimenticavo, entrambi i track montano/montavano cingoli camoplast
  3. Ciao San, sono Miky L americano. Appena puoi chiamami che ho bisogno. 3453992030. GraZie mille

  4. Ragazzi mi aggiungo anche io, per il momento da solo... se riuscite ad aggiornare la lista mi fate un piacere xke nn sono tanto pratico..
  5. A suffraggio di questa teoria giocava un certo ruolo il fatto che entrambe le fabbriche, sia di John Deere che di IH, sorgessero l'una a fianco dell'altra nella cittadina di Harvester in Illinois (...fantastica la fantasia degli Statunitensi nel battezzare le proprie città...), sito dove tutt'oggi vengono costruite le mietitrebbie John Deere negli USA Andrea la città era ed è moline...
  6. Ciao a tutti, qualcuno sa indicarmi il ral colore delle trebbie laverda fiat agri 3900, laverda 3900, e m 182? Grazie mille a tutti
  7. Presente, io e 2 amici malato di catenacci... LISTA PARTECIPANTI DjRudy Kiki Albe 86 Basa Puntoluce La Padrona Tonytorri AndreaTerratech MartinVasquez CVT Alfieri +1 o 2 80explorer Cece Toxi 82!!!!! Mapomac davide89 + 1 Miky6920s + 2
  8. Chiedo un informazione: pochi giorni fa un collega mi ha detto di un " trucco" da utilizzare sul jd 6920s autoquad. Il trucco serve per farlo andare più forte dei soliti 44kmh segnati, a 1700rpm. In parole brevi, una volta raggiunti i 44 a 1700rpm si toglie l automatismo delle 4 marcie sotto carico, si procede con lo azionare il pedale frizione fino a raggiungere i 2200rpm a 43,5kmh, a quel punto si comincia a mollare la frizione moooolto lentamente, solo a quel punto i giri motore cominceranno a scendere leggermente e sul cruscotto la velocità comincerà ad aumentare lievemente, mollando sempre minuziosamente piano la frizione si raggiungeranno i 55.5/56 kmh a 1800/2000rpm. Preciso che la velocità rimarrà costante solo mantenendo il pedale premuto in quel determinato punto. Vorrei sapere se qualcuno ne era a conoscenza e potesse spiegarmi come sia possibile.
  9. Gli stabilizzatori aiutano durante lo scarico, ma in strada nn fanno nulka
  10. Beh si qll lo sapevo... Gli stabilizzatori sn optional... X strada ti ha detto come si comportano?
  11. Grazie vara, il trattore è super in ordine... Nulla di strano... Il carro è del 2012.. I miei colleghi dicono che è vero che si muova così, chiaro è una cosa di un paio di centimetri al max, ma loro nn hanno paura..
  12. Allora il peso essendo frumento/triticale era di circa 200 netti contro i 150/160 di un normale 7 mt. Le gomme del tractor erano sgonfie inizialmente, circa 1/1.2 dietro e 1 davanti, gonfiate successivamente a 2 dietro e 1.8 davanti, e il carro è perfettamente dritto, nn punta ne in alto ne in basso... I 3 gg prima ero su un 7280r con Bossini 7mt con portellone standard e il trattore nn si muoveva nemmeno a volerlo...x Diego: ma tu avevo un 8 mt normale o 7+1? No perché c'è differenza... Gli assali dell 8 metri sono attaccati più indietro, nel 7+1 il telaio é quello dell 8mt perciò sono più centrali.. X vara: il mio non è un lamento, ma se devo lavorare con quella sensazione di paura e con il costante pensiero che qlcs accada, beh io nn ci riesco... Meglio evitare certi dispiaceri e nn sfidare la paura, con i 7 mt mai avuto problemi, con qualsiasi trattore
  13. Ciao a tutti, vorrei porvi un quesito, in questi giorni abbiamo cominciato a trinciare il triticale, mi trovo quindi ad usare jd 8520 con Bossini 7mt con portellone maggiorato. Insomma il dumper è 8mt. Da vuoto nessun problema in strada ma da pieno è un continuo dondolamento/oscillazione del posteriore del trattore, il che mi fa paura, visti i tragitti lunghi e le strada messe nn benissimo. Ho provato a gonfiare le gomme del trattore, e alzare di un buco il gangio traino ma il problema persiste. Secondo me dovuto al fatto che avendo il portellone più lungo, carica di più dei dumper normali, di triticale sono circa 45 qt in media di più, però essendo quel peso in più sul posteriore del dumper tende a non caricare abbastanza il trattore a discapito della stabilità in marcia su strada. Premetto che il john è gommato 600/710 con zavorre interne si cerchi posteriori, dovrebbe essere circa 150qt ad occhio e croce. Qualcuno ha avuto le stesse sensazioni utilizzando qst dumper? Vedo foto di trattori senza zavorre, anche più piccoli e mi chiedo come fanno.
  14. vorrei usufruire dei voucher per fare la neve... ho letto in giro che non sono validi per i disoccupati... solo studenti e pensionati... sapete aiutarmi__
  15. Ragazzi ho girato il getto sul tubo e segnava 94 mt... Assenza totale di vento... Chiaramente arriva solo la punta... E comunque x incrociare al meglio le passate lo piazzò sempre a 110 mt tra una passata e l altra... X i sei rotoloni usiamo motopompe, svariate cn motori jd... E all occorrenza usiamo tubi di tre tipologie diverse
×
×
  • Create New...