Jump to content

mattia 3645

Members
  • Content Count

    2004
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

15 Good

About mattia 3645

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 03/01/1988

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    bagnaria arsa (UD)

Converted

  • Interessi
    enduro, cross e il fango in generale purchè non dietro una palla!!

Converted

  • Occupazione
    giovane imprenditore agricolo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. anch?io uso la olmi con il mio mf carraro e non ho mai avuto problemi di olio che sia temperatura o portata..se ha problemi con la defogliatrice che fa girare solo 2 piatti con la cimatrice che ha almeno 6 motorini idraulici della stessa dimensione cosa fa? avrà qualche problema quel nh dai..discorso alzata sollevatore con distributore idraulico inserito verissimo, mi avevano proposto un distributore dedicato con delle priorità e giri diversi ma per la cifra a cui lo proponevano non ho voluto provare l'acquisto in aggiunta su macchina in pronta consegna ma sui nuovi dovrebbe essere già dentro il pacchetto anche se non ho avuto ancora possibilità di verificare l'effettiva funzionalità in lavoro
  2. io ho la retrocamera e uso molto quando lavoro in combinata con atrezzi davanti e dietro o magari per vedere quando il cassone dello spandi è vuoto, sulla vendemmiatrice e altro ma con la risoluzione che hanno queste telecamere non credo riesci a vedere se un ugello butta meno..o metti filtri più fini adeguati al tipo di ugello o li tieni controllati👍
  3. tra non molto tornerà anche la versione da campo aperto senza tunnel..ci sarà anche la possibilità di scegliere se tetto alto o basso in base alle esigenze, distributori meccanici non disponibili ma solo quelli elettrici quindi allestimento ricco già di base e niente assale sospeso che resta per ora dedicato solo ai frutteti
  4. se saldi e modifichi il tuo timone poi perdi omologazione stradale..come mai pensavi alla modifica? io non ho mai sentito la necessità di aver maggior sterzo e ho anche un trattore largo 1.8 m
  5. complimenti per l'investimento 😎..per le vostre zone un buon compromesso anche se a me non piacciono come pulizia ma se si vende uva e non si vinifica in proprio portarla perfetta o con qualche raspo/foglia si prendono gli stessi € ma si portano meno q.li a fine giornata 😅..su vigneti con produzioni "importanti" non si faranno tantissimi ha dovendo scaricare spesso ma puoi fare comunque più del doppio dei tuoi (tempo e altri lavori che avrai in azienda permettendo)
  6. girare a mano il giunto cardanico è dura avendo un rapporto di moltiplicazione dei giri..dovresti sollevarlo e girare il rotore prendendolo dalle mazze..per vedere se gira bene o meno però ti consiglio di agganciare un trattore e farlo girare a 500-540 giri così vedi se gira bene o vibra e in tal caso non sarà equilibrato e dovrai cambiare mazze, farlo ricalibrare e se serve cambiare i cuscinetti..per il rullo di appoggio invece basta sollevare e lo giri a mano
  7. il mio sembra ben messo, bello verde (anche perchè ho esagerato con nitrato sbagliando impostazioni spandi 🙈), ben accestito e tutto uniforme..giusto in testata si vede qualche accenno di setola uscire sarà alto sui 40-50 cm, fatto il diserbo foglia larga e tra un 10-15 gg farò fungicida
  8. anch'io mi sono auto-atrezzato per la semina..ma sovesci non ho mai fatto e non credo di farne se non sui primi impianti..userò per la semina dell'erba interfilare che nelle nostre zone è quasi necessaria rispetto ad altre zone più secche che necessitano di lavorazione estiva, poi non asporto tralci, raspi o altro e tutti gli sfalci rimangono comunque in terra ma non si sa mai in futuro..per la distruzione della cover dopo trinciatura cosa fate? intendo quando gli sviluppi sono importanti non quando è "mal riuscita"..la mia paura è che con clima favorevole mi viene troppa roba che dopo non riesco a "gestire" decentemente
  9. soia lunga o soia corta secondo me non influisce tanto quanto la semina..primo raccolto seminato 25 maggio, secondo in parte metà giugno e in parte a fine giugno..trebbiato tutto assieme sui 14 di umidità mezzo punto più mezzo meno..quest'anno rimetto di primo la hiroko e secondo penso bahia che comunque tengo in azienda per gli animali
  10. io sempre fatto (negli ultimi anni) chiesel classico e poi rotolama..adesso che ho rotante magari per quest'anno provo nella terra meglio a passarlo su sodo ma non credo abbia problemi..farò qualche pezzo smezzato di prova tanto mi piace giocare e provare unico problema è che differenze di produzione sono difficili da stimare in campo nella soia ci vorrebbe trebbia con mappatura rese per fare una cosa più fine anche altezza o a occhio non vuol dire nulla..in zona scorso anno la prima soia seminata e quasi confinante alla mia è stata sempre "bella" da vedere fino a settembre poi non ha perso foglie, bacelli marci, vuoti e cimiciati mentre a fianco in asciutta di secondo raccolto anche se non sembrava "bella e alta" ho fatto di più
  11. io non conosco i tuoi appezzamenti ma i miei che tratto da parecchi anni con recupero non sono certo come quelli dei veneti in veneto o friuli..non ho un pezzo che non sia a punta, reti di confine, muretti o altro..certo che nel pezzo più comodo con file lunghe (che poi vanno a punta lo stesso), 1 lato comodo a girare e 1 lato meno di 6 m con rete confinante fai lavoro ma poi ho anche vigne con rete su entrambi i lati e file lunghe 100 m..io non guardo tanto tempistiche perchè c'è anche fattore economico/ambientale non trascurabile..se mi paragoni un recupero a 2 file contro un vma che fa 3 file sicuramente ci impieghi meno tempo sia nello scomodo che nel comodo e costa meno come atrezzo..agriravagnolo è serio come conce ma non so quanto ti valuta un usato se non acquisti altro, poi loro li portano direttamente qui da agricolmeccanica dove li revisionano e agrir. li rivende revisionati e pronti al lavoro
  12. mettere più o meno fitto sulla fila influisce sui q.li o anche sulla pezzatura? se voglio un bel calibro lo ottengo mettendo rade o non è così influente?
  13. dipende dal tipo di flussometro ma penso tutti abbiano una certa manutenzione e usura..alla fine sono arag in plastica e la rotella ogni tanto va sostituita penso che un paio di anni li fa adesso non ricordo con esattezza
  14. se veramente ha venduto tu avresti comunque diritto di prelazione o perlomeno doveva farti firmare la non volontà di acquistare essendo tu affittuario e coltivatore diretto..
  15. di già? anche prossima settimana da noi mettono minime sotto zero..io ho circa 3 q.li di seme da mettere ma andrò tra 1 mese-40 gg
×
×
  • Create New...