Jump to content

carraro 6000

Members
  • Content Count

    124
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About carraro 6000

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Biografia
    Dag dal gas!

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Modena

Converted

  • Interessi
    bicicletta da corsa

Converted

  • Occupazione
    metalmeccanico
  1. Dipende da varie cose il prezzo..Ha il libretto?gomme come è messo?condizioni generali? Fatti un giro su "Subito.it",ti farai un idea.Per me se è in condizioni discrete col libretto,va dai 1000 ai 1500 euro.Senza libretto sui 700-800 euro. Riguardo le caratteristiche lascio parola ai più esperti!
  2. [ATTACH]2899[/ATTACH] [ATTACH]2900[/ATTACH] Una normale L 65,con antivibrazione brevetta da me... Una camera d'aria da bicicletta avvolta al manico con svariati giri di nastro isolante:AAAAH:
  3. BM VOLVO 400 BUSTER 1968 mod. - YouTube Mi chiedevo se questo trattore è stato modificato o usciva così? Ce ne sono altri di altre marche ,mi pare,su you-tube.
  4. Mi sa che hai ragione come al solito Peppone.Infatti riflettendoci,non c'è motivo per cui Husqvarna avesse stessi esemplari di diversa colorazione,non stiamo parlando di automobili o orologi "limited edition". Parliamo di macchine da lavoro dove al "glamour" e il "fashion" ai boscaioli o semplici hobbysti penso non gle ne freghi nulla. Tanto che si parla di husky 35,(anche qui a casa)chiedo: E' vero che è stato "bandito" perchè faceva troppo baccano?(effettivamente.... la marmitta è assordante) O forse ci si confonde con un altra motosega ? Grazie Peppone,e a tutti quell
  5. Ciao a tutti,anni fa avevamo a casa una motosega colore blu col coperchietto filtro nero. Ora io sono e (siamo qui a casa) quasi sicuri che fosse un husky 35 per forma e dimensioni,il baccano che faceva lo ricordiamo molto simile ,all'husky 35 "classico"(che possiediamo e usiamo ancora) color arancione con il coperchietto filtro bianco. Dunque ora chiedo se ,l'esemplare che avevamo a casa è stato verniciato,da non so chi e per quale motivo prima che arrivasse a casa nostra ,oppure usciva proprio cosi dalla ditta:cheazz:.Ho cercato su internet ma ho visto solo il classico arancione-
  6. Mi interessava saperlo,per essere sicuro che la barra che comprai anni fa ,non fosse troppo lunga e sforzazze troppo il motore.Vabbè probabilmente il negoziante si è mostrato onesto e competente in quanto me ne diede una da 50cm,sconsigliandomi di andare oltre.Anche se io volevo fare il megalomane con una 55 o 60 cm. Grazie Peppone,ti riveli sempre competente,se non il più competente! Ciao e grazie ancora.
  7. Salve,posto qui,perchè non voglio aprire una discussione,per una domanda apparentemente banale...Comunque chiedo se qualcuno sà quanto vuole lunga la barra dell' L 65,e magari anche nello specifico,lunghezza minima e massima consigliata. Peppone mi pare ne avesse o ne ha una.... Chiedo inoltre: anche a voi risulta che aveva una potenza di 2.8kw? Ultima cosa,ma per misurare correttamente la lunghezza della barra ,come si fà? Non ridete! La mia teoria è misurare la distanza che va dalla punta della barra (quando è montata sulla motosega e pronta all'uso),fino al "monoblocco" del m
  8. Ma i dischi rotanti non li usava Mazzinga ??? Ma quando si usa un trattore così configurato?:cheazz:
  9. La teoria sarebbe ....:Guardate l'immagine del link http://photos2.fotosearch.com/bthumb/DSN/DSN027/1835076.jpg (spero si veda).Dunque in quella circostanza,mentre spingo per tagliare il resto del tronco,e per sbaglio faccio oscillare(si parla di un paio di mm o meno) o a destra o sinistra la motosega , conseguentemente la barra,anzitutto ho un calo di giri,e a questo punto escono scintille. Spero di essemi spiegato,a domani Peppone,grazie per ora !
  10. Ciao a tutti,posto qui senza creare nuove domande,visto che il problema è nella zona barra.Forse la domanda può essere banale per alcuni,ma vorrei qualche parere. Praticamente ,sto tagliando delle pere (non fraintendete,non sono Jack lo squartatore:perfido:), e alcune piante si tagliano come burro e altre sono dure,e con quest'ultime,quando spingo forte vedo molte scintille. Ma è una cosa normale?a voi capita? Da quello che posso capire,succede perchè non spingo con la barra perfettamente pari,ma magari mentre sei dentro la pianta ,diciamo a metà,e inclini la motosega un po a destra o a
  11. Vai Billy215 ! Sei tutti noi,Olè!
  12. Urca,non è proprio come l'automobile dunque,sembra più complicato del previsto.:cheazz: La capra certo che sò cos'è,fa parte della famigli degli ovini come le pecore:clapclap: Scherzo,la vedo spesso usare dal meccanico,ma questo sarebbe il meno visto che ho un trattore con caricatore portato Pesci. I piedistalli,o spessori ,bhe qualcosa lo trovo in giro ,qua in campagna ci sono sempre "rottami inutilizzati". Mi impaurisce più,quando c'è da reinfilare il riduttore...e poi non ho capito bene il sistema di frenata...Bhe,intanto provo a registrare le viti come dici tu. Poi magari fa
  13. Ciao a tutti,intanto inizio col dire che ho sistemato il problema dell'albero di moto,cambiando i due para-strappi di gomma.Lavoro semplice. E' un po di tempo che vorrei cambiare,o comunque dare un occhiata,alle ganasce e ai tamburi,visto che chissa quanti anni è che nessuno ci fa nulla,e il trattore frena poco e nulla,e la leva del freno a mano arriva all'ultima tacca. Mi chiedevo quindi,dove sono i freni?Io credo siano in quel pezzo che sta fra il cambio e il mozzo ruota.(accetto volentieri smentite:asd:). Inoltre mi chiedevo se il cambio sia un operazione "semplice"(quelle della au
×
×
  • Create New...