Jump to content

Ambrosius88

Members
  • Content Count

    529
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

92 Excellent

About Ambrosius88

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Casaleone (Verona)

Converted

  • Occupazione
    60 % agricoltore, 40% studente

Recent Profile Visitors

13215 profile views
  1. Prima cosa bisogna capire in che zona vivi, entroterra o lungo la costa? Se nelle prossimità ci sono centri abitati o vie di passaggio, lascia perdere le consegne a domicilio, o magari a queste dedicare un solo pomeriggio alla settimana su prenotazione, perché se non organizzato è solo una perdita di tempo e soldi. Altra info quanti tipologie di ortaggi tieni? Devi puntare su quelle caratteristiche di ogni stagione, piselli in primavera, pomodoro da sugo ad agosto (almeno 2-300 kg a settimana, chi fa la conserva in casa acquista 30-40 kg alla volta) ecc. Poi devi aumentare la super
  2. Io ho tutti rotoloni da 110 di diametro e lunghezza dai 300 ai 400 metri, e normalmente li stendo pieni, ma se il terreno è umido per arrivare alla fine soprattutto con i 400 metri devo usare una 70-90 4rm a ruote strette. Non è il primo che per avere più tiro lo attacca alto sul sollevatore, per stendere i rotoloni, o addirittura con 2 trattori e si cappotta lasciandoci la vita.
  3. Se intendi prendere un rotolone con diametro da 140 e lunghezza di 500 o più metri, considera che sono impegnativi da stendere, soprattutto in colture come soia o barbabietole. Per lavorare bene e in sicurezza è quasi indispensabile un trattore da 90-100 cavalli e 4 ruote motrici.
  4. Trebbiato sabato il Triticale varietà Rivolt, non ho rese precise, l'ho stoccato nel mio capannone e verranno a ritirarlo tra agosto e settembre. Ma secondo il computer di bordo della trebbia siamo sui 70-73 quintali/Ha con rese che vanno dai 60-65 quintali ettaro, quello seminato più tardi su terreno leggero, a punte di 75-80 q.li/Ha a quello seminato prima su terreno pesante, in cui si sarebbe potuto raggiungere anche i 85-90 quintali, se non ci fosse stato un 20-22% di danno da allettamento. È la seconda volta che semino Triticale da seme dopo la prima esperienza del 2018-2019, e sono
  5. Ovvio che non vuoi fregar nessuno, non volevo dire ciò. Ma per spiegarti che basta che trovi un accordo con gli altri soci e liquidi le loro parti, ma burocraticamente non devi fare nulla, se il rimorchio è già intestato a te.
  6. Se il rimorchio è già intestato a te, devi solo trovare un accordo con gli altri soci sul valore del rimorchio. Poi te lo vendi normalmente con fattura e attribuisci agli altri soci la loro quota, magari togliendo l'Iva visto che devi versarla. Basta anche un pezzo di carta con le firme di tutti, per dimostrare che erano informati e d'accordo della vendita. Se vuoi far la bastardata visto che è intestato a te potresti anche venderlo senza dire niente a nessuno, come fanno gli altri a dimostrare che è stato acquistato in società 35 anni fa. Cosa comunque da non fare 😁
  7. Buono a sapersi. Si so che sono molto flessibili oltre che disponibili, con loro ho il kit 4.0. Pensavo però che su stazioni meteo e sensori avessero cambiato politica aziendale, visto che l'anno scorso hanno aggiornato i prezzi.
  8. Era così fino all'anno scorso, adesso c'è un abbonamento annuale che include stazione, sensori, immagini satellitari e app con funzionalità pro e sei sui 1500€ più Iva per il pacchetto decisioni. Per me sono troppi anche se l'app è molto valida. Poi contattandoli non so se si riesce a fare altri accordi.
  9. Per bilanciare, adesso il sito Kubota ha il configuatore, compreremo più Kubota😆😁
  10. Io ho Triticale, ha senso fare trattamento fungicida e insetticida post fioritura o ormai è inutile? La fioritura è avvenuta la settimana scorsa, in parte l'ho trattato sabato scorso che eravamo già verso la fine. Poi lunedì è piovuto e mi mancano ancora 4-5 ettari, val la pena trattare o ormai è superfluo?
  11. Qualcosa fanno, poi ci sono modelli con scoppi multipli e distanza variabile tra un scoppio e l'altro. Il problema sono i vicini, se posizionato nei pressi di abitazioni preparati a ricevere molte lamentele. Io ne ho uno crepuscolare, che si forma in automatico alla sera, e non lo uso praticamente mai per evitare problemi con il vicinato.
  12. Grazie dell'info, fatto ieri la miscela consigliata, che ho scoperto essere anche la più utilizzata, adesso speriamo nella pioggia domani.
  13. O gente che fa soia di secondo raccolto su terreni senza contratto d'affitto, per integrare la produzione degli appezzamenti in biologico. Guarda caso quest'anno il prezzo della soia convenzionale è alle stelle, e non conviene fare i vari tramacci, perciò hanno seminato tutti girasole. La cosa che non capisco è perché nessuno si stufi, e gli faccia una bella denuncia, me compreso. @K71per avere un quadro della situazione vasta cercare su Google: truffa biologico Verona.
  14. Gli enti certificatori non hanno interesse a fare controlli come si vede purtroppo, perché loro guadagnano con le certificazioni. A loro basta che le aziende siano a posto sulla carta, e portar a casa la parcella.
  15. Nei prossimi giorni, dovrei seminare soia e visto che mettono nuovamente pioggia la settimana prossima, vorrei fare un diserbo pre emergenza, evitando però l'uso del Pedimentalin, poco efficiace sulle infestanti presenti nel mio terreno e del Clomazone, già usato negli anni precedenti sui terreni dove andra soia, quindi vorrei variare i principi attivi. Il terreno in questione è un medio impasto leggero, con presenza generalmente di chenopodium, amaranto cyperus. Quali sono i principi attivi o i prodotti commerciali più indicati per un diserbo pre emergenza?
×
×
  • Create New...