Jump to content

BIANCO86VE

Members
  • Content Count

    2349
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    31

BIANCO86VE last won the day on August 31

BIANCO86VE had the most liked content!

Community Reputation

1025 Excellent

About BIANCO86VE

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 09/27/1986

Converted

  • Biografia
    Perito Agrario I.T.Ag. Spilimbergo

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Pramaggiore (VE)

Converted

  • Occupazione
    Contoterzista e Agricoltore

Converted

  • Homepage
    http://www.youtube.com/user/Bianco86VE

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Piogge che in zona mia basso veneziano non ci sono state. Ho chiuso agosto con 21mm totali e settembre ad oggi 16mm Ecco il motivo per cui nella nostra zona i miracoli produttivi non ci sono stati.
  2. Si parla di prosecco. Per le altre varietà non tutta sta cuccagna in giro, a parte le zone ben servite da irrigazione e con terreni da mais. Li è impossibile fare male, con qualsiasi coltura. Per quanto riguarda uva nera, qua ne è rimasta gran poca in giro. Se si vuole valorizzare il proprio prodotto bisogna trovare contatti con cantine private interessate alla qualità del prodotto. Io produco uve rosse in una zona più che vocata, ho un canale commerciale valido e non mi nascondo che i miei rossi quest'anno sono stati venduti a 15/20 cent in più del pinot grigio.
  3. Non capisco il tuo solito modo di ragionare superficiale e aggressivo. Il problema FD esiste ed è reale, ovviamente ci sono delle zone focolaio dove le rese non si sono raggiunte. Ma se scorri i messaggi indietro nessuno ha detto che tutto il Veneto e FVG è impestato personalmente nella mia zona, in generale nel Veneziano orientale le quote non si sono coperte, nel mio stabilimento di conferimento la media produzione prosecchi è di 102q ad ettaro. Non proprio uva a fiumi. Poi ci sono le solite zone, del trevigiano e gran parte del FVG dove l'uva è venuta fuori oltre ogni aspettativa. Non parlo
  4. Finito di trebbiare, syngenta excelio e Pioneer 133he, umidità tra 9 e 10. Non ho visto apprezzabili differenze di produzione tra uno e l'altro, anche umidità era in linea. Media finale 31q ettaro, compreso di 2 ettari su 10 totali grandinati con danno del 50%. In alcuni terreni buoni punte produttive di 40q ettaro (stimato a occhio più o meno). Molto soddisfatto, gran coltura il girasole.
  5. Qua le cantine stanno esplodendo....chi ha fatto poco ha coperto la quota!
  6. L'anno scorso ho monitorato una decina di ceppi che presentavano sintomi da FD. capitozzati a giugno, per prova ho allevato un pollone. Il pollone ha lignificato ed è stato portato in asta per costituire il cordone del sylvoz. Quest'anno su 10 ceppi 9 sono sani e soprattutto hanno uva. Qualcuno mi spiega?
  7. Non vorrei sbagliare ma il disciplinare del Piemonte consiglia di asportare le singole parti di pianta se questa presenta sintomi localizzati
  8. Azz già 16??150 in bio è ottimo!
  9. Tra l'altro. Produzione mia del pinot grigio 50 q ettaro tondi tondi, 19.4 babo ma 72% di grandine periziata. Grandine precoce tra l'altro che ha tolto la maggior parte dei grappoli ed ha compromesso in modo grave anche la scelta di tralci per il prossimo anno. Qui sarà un grosso problema
  10. Ho visto pinot grigio e Chardonnay entrare in certe cantine provenienti dalle zone della bonifica portogruarese sandonatese... Gradazioni ai limiti della legalità... Parametri pH e acidità fuori da ogni minimo standard qualitativo. Aziende logicamente grosse di proprietà di investitori. Questi ci romperanno le scatole a gente come noi che produce in zone vocate con rese ideali e con un prodotto equilibrato.
  11. Si continua alla grande con medie che spaccano i 100q ettaro. Anche oggi Chardonnay irrigato 3 volte di un cliente, bellissimo ma la pesa si ferma a 105 q ettaro. Qualità ottima, babo 19.8 ma ormai queste cose non interessano più a nessuno. Ormai il Veneto vuole fare concorrenza ai quintali del trebbiano, quindi via a piantare vigneti in zone torbose quintali over 250 x ettaro e parametri qualitativi da biogas. Evviva
  12. Iniziato con lo Chardonnay rese vergognose. Oggi ho fatto il mio (una parte) irrigato 3 volte con rotolone resa 101 q ettaro.... Le medie nella doc lison pramaggiore sono in linea con questa... D'altronde con 20 e passa % di ceppi con flavescenza... Cosa si vuole pretendere
  13. Quest'anno se non piove a brevissimo salta anche semina del colza. Ho passato il chiesel presto in questo appezzamento ma non ha mai piovuto con il risultato che il terreno pare marmo...ho provato a dare un affinata con frangizolle per vedere se con una pioggia e poi rotante riesco a seminare tempestivamente.
  14. C'è un detto che dice più o meno..."ci sono 3 modi per perdere denaro: Con le donne, il più piacevole. Con il gioco d'azzardo, il più veloce. Con l'agricoltura, il più sicuro."
×
×
  • Create New...