Jump to content

gallogeorge

Members
  • Content Count

    731
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

gallogeorge last won the day on March 29

gallogeorge had the most liked content!

Community Reputation

264 Excellent

1 Follower

About gallogeorge

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Vignola

Converted

  • Interessi
    moto on e off road

Converted

  • Occupazione
    artigiano fabbro

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. boh io ho solo visto un video e mentre guardavo capacità di stoccaggio,pensavo a dinastie di agricoltori locali dei quali i più lungimiranti e in tempi di vacche grasse ogni anno allargavano stalla o compravano un pezzo di terra... un appartamento....ma finiva lì! adesso non sò i margini operativi di glera e derivati ma in 30 anni scarsi in gioiosa industries si è scalato in fretta il grattacielo businnes, forse il vivere in un entourage di tradizione calzaturiera non indifferente(della valle è marchigiano per cui out di default)può incentivare agevolare scelte futuristiche che
  2. ma è vero che in una anno i listini delle trattrici son cresciuti in modo repentino e anomalo? nel settore edile dopo che ha preso piede il 110% isolanti e materie plastiche son skizzati del 40 e passa percento. non vorrei che con una mano lo stato dà e con 2 raccoglie
  3. ....mmmh da breve ricerca forse ho capito il messaggio apparentemente fuoritema dei grafici Tod's postati dal CBO 😇
  4. ci mandiamo gli incapucciati con trapani e punte da inox guzzate di fresco😂 poi sentiamo cosa posta la Chiarina
  5. per i conti della serva(sui 120 milioni)...quanti sono gli ettari complessivi dei varietali inglobati nel prodotto proscecco?(non sarebbe l aprima volta che si leggono numeri a cazzum)
  6. se sei in un fondovalle e magari confini con la strada principale, in estate sabato e domenica dovresti avere un discreto passaggio di "foresti", se così e ci sai fare in un giorno rischi di vendere anche il futuro. per dire io ho un amico che ha il fondo in culo ai lupi dove pochi loavrebbero cercato, beh si è fatto un banchetto che allestisce ogni giorno (nel periodo ciliegie) in un angolino all'uscita di un distributore carburanti di un suo amico posto in strada di forte passaggio. vende tutto il suo a prezzi piuttosto remunerativi. un modo come un altro
  7. rende se sai farle grosse gustose e che tengono il tempo del mercato....è un frutto delicato con mille variabili, in sostanza non ci si improvvisa a cominciare dalla scelta varietale che per coprire un mese lavorativo, te ne vanno almeno 6 /8 diverse e se bechci quelle che il vivaista spacciava per oro poi son merdine insapori o non producono come promesso .....dopo 6 anni realizzi che le hai curate come un figlio per .....estirparle. non è una coltura facile...c'è chi fuori dagli areali vocati ci ha provato....pochi hanno indovinato, tanti ce "l'han data su". s
  8. ma dipende cosa fai,quà da noi 5 ettari a ceraseto posson render dei lordi da min 150 a 200 k a stagione mediamente produttiva con impegnate 15 persone per un mese. certo ci vanno investimenti consistenti impianto + protezione dei frutti e attesa di inizio produzione degna di tal nome di almeno 4 anni. va da se che partir da zero occorrono spalle larghe o in alternativa credibilità creditiza
  9. boh sinceramente non so cosa intendi per alto investimento a fare un orto di 700 metri pure scoperto che alla fine son 35 metri per 20 ....poco più del nostro orto ad uso famigliare per intenderci. cmq al di là di quello io non sò dove vivi per dire mercato saturo, nel senso che se stai sperduto in mezzo ad altri coltivatori ti credo che è saturo , ma se solo sei a ridosso di un medio comune e confini con una strada di medio passaggio metti un chioschetto e vendi a prezzo di negozio pagando na sega di tasse. molti agricoli qui han messo su "baracchine" (alcuni prendend
  10. se pensi che non dipenda dal tuo savoir faire ma solo da mancanza prodotto.....fai come i tuoi competitors(tutto il mondo è paese) .....compra all'ingrosso e tieni il tuo orto da "cinema" di contorno
  11. brev Gianni!! per fare un bel lavor....et ciam Alan cal li veins a tur sò...... li lega uno ad uno ai fili alti dei filari che ha "cuccato"(capitozzato)😆
  12. vorrei pormi al massimo dell'innnioranza.....da domani lo cerco.
  13. ma non hai acqua di falda anche andando sotto parecchio(con artesiano per non svenarsi)? in caso affermativo cosa aspetti a dar ulteriore valore al fondo ?
  14. premesso che non ho vigna ma frutteto,immaginando la situazione in base a 150 cm. di larghezza (effettiva in vegetazione sarà 120) non vedo trattore a ruote da potenza sufficiente per atomizzatore che possa passare. per mantenere impianto siffatto evitando di spaccarsi la schiena, unica macchina con potenza adeguata in grado di entrare (senza peraltro pestare radici a raso fusto) credo sia un cingolato da vigneto che mi pare stiano sui 110 cm. rovescio della medaglia non credo si trovi qualcosa nel mercato del nuovo.
×
×
  • Create New...