Jump to content

giotoma

Members
  • Content Count

    31
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About giotoma

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 09/29/1991

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    bassa bresciana
  1. Oppure potresti provare in una ditta che fa taglio laser, gli fornisci il disegno di come lo vuoi e te ne fai tagliare su misura quanti te ne servono
  2. Oggi su mais secco (22% umidità) andava così: battitore minimo (360) rotori 450, accecatori tutti aperti, griglia 24 (e rompeva lo stesso qualche chicco), vento 1270 crivello superiore 12 (ma credo questo non sia identico in tutte le macchine come taratura) e crivello inferiore a fori da 18 mm; mais da più di 180 qli ettaro, secondo il quantimetro, viaggiava a 6 km/h con 10 file. 570 jetstream Migliorie da suggerire?
  3. Ducati ho controllato, all'inizio del rosso sono 150 sul manometro, fine del rosso circa 200, almeno sulla mia; e 150 bar francamente mi sembrano un po' pochi, anche perché è lenta a raggiungerli, imposto cuore duro diametro 90, a 60 di pressione (sulla centralina) ma lei arriva a 150 solo oltre un metro di diametro, non mi sembra normale
  4. Ragazzi, prima di chiamare l'assistenza provo a chiedere a voi, ho la v9 che non tira :AAAAH: Praticamente arriva massimo all'inizio del rosso, 150 bar se non sbaglio e non va oltre anche impostando sulla centralina la densità a 60, qualche idea?
  5. @lambo2000 non è che il portellone si apre mentre pressi? Non ricordo se la rollant abbia i ganci per tenerlo chiuso o sia compito dei pistoni di apertura tenerlo in posizione durante la pressatura, basterebbe che ci fosse un trafilamento interno un qualsiasi altro problema idraulico che faccia aprire il portellone e di conseguenza crescere il diametro, mia supposizione ovviamente. Per la rete che non si allarga sui bordi non potrebbe essere perché hai allenato il freno bobina e quindi non si stira verso i bordi? In alto, dove c'è il rullo di trascinamento e il controcoltello dovrebbe esserci un ferro a forma di arco che allarga la rete (ho usato una volta una rollant 66, quindi potrei sbagliarmi), hai controllato che sia in ordine e che la rete su quello sia bella larga?
  6. Ho misurato la lunghezza delle cinghie ed è giusta, quindi rimane solo il problema alla taratura che effettuerò al prossimo utilizzo. Volevo chiederti Ducati se sulla tua i giri di rete visualizzati sul display sono conformi a quelli effettivi sulla balla o c'è una differenza, la mia sballa leggermente ma magari è correlato all'errore del diametro...
  7. No non ancora essendomi accorto del problema solo l'altra sera....ma comunque sul manuale c'è scritta tutta la procedura di calibrazione, quindi non sarebbe un problma, però come ho detto voglio prima togliermi il dubbio della lunghezza cinghie, pensavo di far passare uno spago lungo il loro percorso, tenderlo e poi misurare...
  8. L'altra sera ho usato per la prima volta la V9 che ho preso usata quest'autunno, a parte dover capire un po' il discorso correlazione delle pressioni sulla centralina e quelle sul manometro direi che la macchina non si è comportata male, anzi, sono rimasto colpito dalla "fame" di pick up ed infaldatore, su andane da 90-100 di larghezza 50-60 di altezza teneva tranquillamente i 12-14 km/h anche ad inizio andana, ho provato anche a farla ingolfare ma anche a allungando a 17 niente da fare, vedremo come si comporta su loietto. L'unica cosa che ho notato è che o ha il sensore diametro balla scalibrato o le cinghie sono state accorciate, perché impostando 150 cm di diametro escono balle da 135-140, risolto momentaneamente crescendo a 160-165 l'impostazione. Dovrò misurare la lunghezza di una cinghia e verificare
  9. Ragazzi, una domanda per molti banale: Come impostare voi pressioni ai vari diametri sui vari tipi di prodotto? Sono a digiuno di camera variabile e non vorrei fare cavolate sbagliando pressioni...ok per la paglia, cuore duro e massima pressione da zero a diametro massimo voluto... fieno secco cuore tenero e tirare solo gli ultimi centimetri? sulla medica da fasciare? Cuore tenero o duro? E se duro, quanto? Scusate per la domanda banale ma ho il primo taglio da fasciare probabilmente visto che domenica mettono acqua e non so come impostare la macchina (ga v9). Grazie a chiunque mi darà delucidazioni.
  10. Potresti chiedere se ti manda delle foto più dettagliate, magari chiedendo tu di fotografare i punti che più ti interessano e che ritieni più importanti
  11. Che io sappia le GA V hanno tutte l'infaldatore, a pettine singolo (V6 farmer e V8 di serie), a pettine doppio alternativo (V6 industry e V8 in opzione) o quello rotativo con o senza coltelli (V6 industry, profi e V9). Se ho sbagliato qualcosa correggetemi pure nè. Non è che dicendoti che non hanno l'infaldatore intendessero dire che non hanno il rotore ma semplicemente il pettine, singolo o doppio che sia?
  12. Io ho un Lotus Stabilo 600 combi con aws, secondo me è tra i migliori, forse pecca un po' su medica di quarto o quinto taglio, quindi con poco prodotto, lavorando tre andane (condizionatrice taarup da 240) non spande proprio a tutto campo, forse prendendone 2 lavorerebbe meglio ma sarei costretto a pestarle e sulla medica non mi va proprio, niente da dire invece su loietto, dove fa un lavoro egregio anche a velocità "sostenute" lavorando sempre tre andane. Riguardo gli aws non posso dire che lavorino come un raghinatore, un po' di roba la lasciano indietro, ma se devi solo chiuderla la sera per la rugiada e riallargarla la mattina vanno più che bene e sono molto più produttivo che con il ranghinatore. Forse è un po'pesantuccio per la presenza del castello delle gabbie, con il lambo R684 e in maniera minore connil silver 95 (entrambi semplice trazione) se acceleri di colpo alza il muso, ma qua siamo in pianura che le uniche pendenze sono quella date con la livella per irrigare a scorrimento, quindi di grossi problemi non ce ne sono.
  13. Grazie mille della delucidazione, quindi nessuna possibilità di attaccarla al Ferguson. Se decideremo di tenerla potrei aggiungere un distributore con la posizione flottante...
  14. Ciao ragazzi, ho un quesito abbastanza urgente, mi rivolgo soprattutto ai possessori/utilizzatori di presse Gallignani ga v6/v9 . Ho in prova per l'ultimo taglio di medica una V9 industry usata, della quale però non dispongo del manuale uso e manutenzione, ho scaricato però dal sito della kverneland quello della gv520, che meccanicamente mi sembra molto simile. Leggendo il suddetto manuale dice che durante la pressatura, il distributore del trattore che comanda il portellone e il sistema di pressione deve essere messo in flottante, è davvero necessario o basta lasciarlo in neutro? Perché il trattore al quale pensavo di attaccarla(MF6160) non ha il flottante e mi chiedevo se va bene ugualmente. Grazie
×
×
  • Create New...