Jump to content

miro filippucci

Members
  • Content Count

    1388
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by miro filippucci

  1. Non tutti ne sono consapevoli. Anche io prima di bazzicare questo forum ero convinto nell' invincibilità di alcuni tipi di mezzi o marchi. Vai a qualche dimostrazione o fiera quando si creano i capannelli di persone davanti al mostro meccanico di turno e prova a dire che ha qualche pecca , si mettono la mascherina e ti portano in quarantena. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  2. Hai ragione San ma io mi mettevo nei panni di chi non vuole fare una flotta di trattori per le lavorazioni importanti ma cerca il trattore risolutivo e viene fuorviato dalle prestazioni dei mezzi sulla carta e circuito dal venditore . Poi per sopportare certi sforzi ci vogliono certe demensioni e certo peso dei componenti più un certo per cento di margine di sicurezza e non le favole sui nuovi materiali e trattamenti. È per questo che il vecchio Cat e compagnia bella ancora non vengono dismessi. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  3. Scusate l' OT ma è normale che uno pretenda ,da questi trattori con queste cavallerie e dotazioni tecniche ,anche di poter arare . In fondo al vecchio OM che ha fatto 50 anni con monovomere a 40 cm non succedeva . Va bene che oramai i mezzi agricoli si sono differenziati in vari specializzati ma è stato perso di vista il fatto che un trattore deve fare il trattore. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  4. Per carità sarà calcolato ma se invece di mettere cerchi OZ style facevano una ruota piena dava un senso di qualcosa di più professionale. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  5. Pecunia non olet (il denaro non ha odore) Diceva l' imperatore Vespasiano quando lo criticavano per far pagare l' uso dell' invenzione che porta il suo nome. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  6. Pivelli Un mio conoscente sono oltre 40 anni che ha modificato una motoagricola in mezzo spandiconcime Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  7. Non è un' innovazione che rivoluzionerà l' aratura Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  8. Se comincia col raddrizzarlo andrà verso la ruota e se riesce ad interrarsi per bene alla seconda passata col trattore più inclinato vedrai che dovrà metterlo quasi al centro Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  9. Comincia a raddrizzarlo così e portalo più al centro Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  10. Si perchè anche se il valore del seminato calpestato è poco è il principio . Bisognerebbe trovare i loro bei giardinetti all' inglese e farci qualche ricamino Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  11. Come fa bene a chiudersi altrettanto lo fa ad aprirsi ,liberarsi della catenella e perdersi Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  12. Quando si scende dai trattori e si dice ho la schiena rotta bisognerebbe riflettere[emoji28] Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  13. Grazie Sai ogni anno c' è qualcosa che mi sfugge e mi frega Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  14. Tra concimazione azotata e trattamento con graminicidi che interazioni ci possono essere? Ovvero bisogna far trascorrere un certo lasso di tempo tra le due operazioni o si possono accavallare nel giro di pochi giorni senza incappare in effetti indesiderati? Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  15. Non preoccupatevi che il cerale seminato adesso arriva a trebbiatura più o meno come l' altro Se continuano queste temperature corre e salta accestimento e anche viraggio a va direttamente alla levata[emoji3062] Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  16. Anche secondo me l' aratro è piccolo ma di castello non di vomere è per trattori più bassi ( infatti i bracci del sollevatore a quella profondità dovrebbero essere più inclinati verso il trattore) e ciò ne compromette la tendenza a fare profondità che ti serve per trovare un' appoggio migliore al tallone laterale e farlo cosi lavorare piu regolare. Cominci col metterlo perpendicolare e il terzo punto sul foro più alto e se continua a galleggiare ( ricorda di aumentare lo sforzo e leva posizione tutta giù e bure sempre parallela al terreno) per non fare modifiche impegnative prova con un peso arrangiato dietro, se va più sotto vedrai che con il trattore più inclinato potrai dare anche più terra. Puoi usare anche una zavorra "umana " per fare velocemente la prova[emoji23] Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  17. Io li ho sempre visti come cavallette . E non basterà nemmeno questo coronavirus a far capire che non possiamo regalargli tutto o concedergli in pasto interi settori. Comunque ho sempre creduto ( e gufato ) in una loro autodistruzione e siamo sulla buona strada. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  18. Gli unici manager competenti sono o sono stati i fondatori delle aziende e gli eredi che per passione ne portano il lavoro Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  19. E adesso si sono inventati pure il vino il cui mosto viene fatto fermentare in otri in fondo al mare rievocando un' usanza romana ( a detta loro). Ma lo sanno che a romani e greci il vino veniva poco meglio che aceto? Eppure quelle 2-300 bottiglie numerate andranno a ruba. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  20. Le pornomassaie lo vogliono grosso [emoji23] Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  21. Come è già stato consigliato fai una foto di lato con trattore in fase di lavoro. Nel frattempo puoi leggerti la discussione su come si regola l' aratro e il video iniziale. Nelle prime pagine già troverai i consigli essenziali. E cone dice DJ "buona lettura"[emoji2962] Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  22. Vai più profondo e vedrai che la situazione e gli aggiustamenti da fare diventeranno più chiari. Con quella fitta cotica di radici e terra soffice e appiccicisa è normale ti venga così con basse profondità. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  23. Si ma dai video che hanno fatto sul canale mi sembra di dedurre che se non l' hanno fatta fuori poco manca, essendo già un modello leggerino. Se volete lavorare con rotazione inversa servono le interrasassi progettate per tale lavoro. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
  24. È predisposta se è possibile mettere gli attacchi e la tavola e rovesciare la coppia conica dall' altro lato in modo che sia sempre il tagliente delle zappette a lavorare. Inviato dal mio SM-J330FN utilizzando Tapatalk
×
×
  • Create New...