Jump to content

miro filippucci

Members
  • Content Count

    1388
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by miro filippucci

  1. Altro dubbio che il manuale del Solaris non chiarisce. Parla dell ingrassaggio dei mozzi posteriori ma non dice come.C'è un foro al centro del mozzo stesso posto esternamente lato ruota colmo di grasso , lo ho pulito con un bastoncino ma in fondo sembra non ci sia niente.
  2. il senso del mio discorso non era confrontare portati con trainati ,ho evocato il vecchio trainato come esempio di qualcosa di obsoleto e superato ma ampiamente collaudato.
  3. Hai ragione, persone serie ma quando in un' azienda non c'e il seguito !
  4. Questo volevo dire tanta tecnologia che però i costruttori pubblicizzano sempre nelle condizioni ottimali .
  5. Tuttalpiù Marronaro che dalle nostre parti c' era il fatto che i due concessionari Landini non dovevano "invadere" l' uno la zona di competenza dell' altro.
  6. Tutto bello e sulla qualità dell' inpronunciabile Kverneland non si discute ma portatelo anche su una creta senese magari dopo girasole dove impazzisce anche lo sforzo controllato e può darsi che esca fuori che il vecchio Nardi trainato del nonno non era poi così male.
  7. Siccome mi devo organizzare sto guardando sti cavolo di siti meteo ma sono come i dottori ognuno da un parere, non vorrei macinare tanta strada per vedere solo dei teloni sopra le macchine .
  8. Io non faccio come dice il manuale che dice di portare il pistone al PMS e pompare fino all avviamento spontaneo del motore col rischio di fatto di crepare qualcosa se la biella troppo orizzontale non comincia a pedalare e se si e iniettata troppa benzina. Do tre pompate poi agisco sul volano come si fa normalmente solitamente parte subito,starnuta da matti ma parte, se non lo fa libero il cilindro e ritentò
  9. San Biagio di San Felice sul Panaro sagra della Beata Vergine delle Grazie che ospita uno dei migliori raduni di macchine agricole d epoca
  10. Chi di voi Tractorumisti sarà presente a questa manifestazione? Stavo guardando il programma sul sito e dovendo fare una frappa di chilometri ho visto che la giornata più ricca di eventi è domenica 21.
  11. La paura è che il buon senso che auspica Alfieri venga sovrastato dall' interpretazione alla lettera della norma precedentemente postata da ale56
  12. Esatto forse una molla più leggera se riesce a far funzionare senza incertezze la pompa potrebbe essere la soluzione fammi sapere
  13. Il fatto è che ,perlomeno nel mio , al minimo la punteria della pompa non segue per intero il profilo della camma conica del regolatore , quando questa è nel punto più basso la punteria non la segue perchè la pompa è arrestata da quella forcina collegata al leveraggio dell' acceleratore che permette lo spegnimento tirando su completamente la leva dello stesso . Quindi succede questo la molla della pompa che è bella pimpante vince la resistenza della forcina , la manda indietro (lo vedi dal fatto che la leva si abbassa) e ovviamente le masse si chiudono fino a ristabilire l' equilibrio con quel minimo fastidiosamente alto. Ho visto qualcuno che addirittura ha messo una molla esternamente che tira indietro l' asta dell' acceleratore proprio per contrastare la molla della pompa quando il regolatore è tutto aperto. Credimi ci ho passato varie serate , allora o c'è qualche particolare non originale o alla Landini ogni tanto ce ne è scappato uno.
  14. Anche il mio fa così ho armeggiato varie volte sul regolatore ma anche alleggerendo la molla che contrasta le masse fa uguale, bisognerebbe provare a revisionare il tutto ma visto che in lavoro va bene per il momento non mi ci metto. Ho risolto regolando la leva dell' acceleratore e il settore dentato facendola appoggiare sul primo dente che non riesce a scavallare garantendo così quel minimo che ci piace tanto. Il modello che ho io ha il regolatore del tipo detto a pompa bassa come vedo anche il tuo ed ha il parastrappi della ventola interno alla corona del regolatore stesso. Che il minimo alto sia una caratteristica di tali modelli ?
  15. SAN anche qua in zona un tuo collega è stato fermo in attesa di un pezzo CAT. Purtroppo in tutti i settori molti si crogiolano sugli allori di glorie passate.
  16. vorrà intendere quei tamarri mal vestiti dalle acconciature ancora più scandalose facili al turpiloquio a a venire alle mani solo se vola una mosca.
  17. Credo che il nostro amico non sia preoccupato dal fatto che le galline rientrino ma da cosa le aspetta fuori dal recinto.
  18. Motore che dici quelle che sono sul piazzale adesso sono perfette sono quelle che aveva Cesaretti che l' estate bisognava lasciarle all' ombra perchè fondevano.
  19. Esatto ultimamente sembra che ha qualcuno i trattori li regalino oppure i pacchi di cambiali sono così alti che anche se ci si aggiunge anche un danno non cambia granchè. Dimenticavo : costruttori se volete testare le vostre macchine datele a indiani e pakistani.
  20. Grazie superbilly (se deduco bene dal nikname siamo coetanei ) mi hai dato qualche conferma dovrò attrezzare un' avanvomere perchè i 50 per me sono inarrivabili.
  21. Purtroppo io interro sempre i residui poi quest' anno ci ho messo anche del mio prendendo semente senza concia. Effettivamente è stato un maggio piovoso e con accentuato sbalzo termico , qua nel folignate una brinetta ha anche compromesso qualche ulivo, eppure i grani si presentano bene. Per cio che concerne i residui un' aratura anticipata potrebbe aiutare o servono rotazioni più radicali ? Ho anche il vizio di seminare presto e mi ritrovo la coltivazione in fasi delicate sempre esposte a qualcosa di avverso ,è semplice sfiga o devo cambiare le mie abitudini ?
  22. Toso come si è evoluta la situazione. Oggi sono andato a pulire intorno al campo e trovo la stessa situazione perdipiu a chiazze e foglie arrugginite con tanto di infestanti belle verdi e sane e tutto nel giro di quindici giorni. E pensare che a suo tempo avevo fatto diserbo con tanto di trattamento !!
  23. Forse ho troppa paura dell' allettamento ma se do tutto sto mangiare all' orzo me tocca imperticallo. Ogni volta che ho insistito un po più con investimento e concimazioni ci ho preso anche di meno
  24. Stavo guardando giorni fa uno di quei avvincenti film polizieschi italiani anni 70 e il titolo purtroppo è più che mai attuale : " La polizia incrimina la legge assolve "
  25. Nel comune di Foligno per controllare la popolazione di piccioni vennero introdotte le cornacchie ma ha distanza di anni sono aumentati sia gli uni che le altre .In piazza a Spello c' è invece un diffusore che manda il verso registrato di un rapace ma quei temerari dei piccioni continuano a planare sulla fontana.
×
×
  • Create New...