Jump to content

miro filippucci

Members
  • Content Count

    1388
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by miro filippucci

  1. Non voglio fare il NOGlobal ma secondo voi ricerche e studi sulle varietà hanno lo scopo di ottenere specie più resistenti o di rendere l' agricoltore e il consumatore finale sempre più dipendente dalle multinazionali ?
  2. Infatti appena dopo il diserbo si è beccato il clima natalizio di Pasqua. Visto che il mio programma di concimazione era terminato avendo finito di apportare ciò che mi ero prefissato , che dose dovrei spargere per farlo ripartire? Nitrato oppure un "chicchino" di urea?
  3. Ad una settimana dal diserbo il mio Arrocco è diventato verde pallido con comparsa di ruggine sulle foglie.Temendo in un danno da diserbo poiché il contoterzista ha esagerato con l' adesivante l' ho fatto vedere ad un rivenditore di fitofarmaci ritenuto molto competente che mi ha assicurato che non c' entra la miscela del diserbo ( oltretutto non era totale ma solo per le infestanti a foglia larga dovendo ripulire anche dell' avena seminata a febbraio)ma un attacco in grande stile di septoria rimasta latente a suo dire da una mesata. Però il dubbio mi rimane perchè la stagione non sembra così malsana , paragone con altri grani non lo posso fare perchè in zona sono tutti più indietro. Oltretutto fidandomi sempre di tutti non ho tenuto le confezioni dei prodotti dati convinto del buon esito del trattamento quindi anche nel caso di reclamo la vedo dura .Qualcuno di voi sa cosa potrebbe essere successo?
  4. Sarei curioso di leggere l' altro motto scritto sul foglio attaccato al vetro del dozer
  5. Nel frattempo qua a Spello è comparsa una superba Laverda che girata di culo fa pubblicità occulta al precedente proprietario. Mi sono aggiunto alla lista per il pranzo , a che ora ?
  6. Intendo quei gruppetti con mollette e rondelle di teflon che frenano e mantengono in posizione le leve sul settore graduato sotto il volante , a parte che se devi smontare il serbatoio una volta tolto il volante , sperando che non sia come per il 90% dei casi inchiodato e ostico da smontare, dovrai comunque togliere anche il settore quindi lasciaci pure montate le leve . Ricordati di segnare sul canotto dello sterzo la sua posizione poichè se non lo rimetti con la stessa angolazione è probabile che non ti corrispondano i comandi con le indicazioni sul settore graduato eviterai cosi' di dover registrare i tiranti che vanno alla SAC. Bazzico spesso e volentieri le zone di Massa avendoci un caro amico. CIAO
  7. Ma i frenaggi sul settore graduato li ai tolti ?
  8. Ma come, andrete a contrattare attrezzature per centinaia di migliaia di euro ,e poi state a guardare i 5 euro . Pensate a quei poveretti che per comperare il pulcino o l' anatroccolo usa e getta al rampollo più piccolo della famiglia si devono pagare 2-3 a volte anche 4 interi.
  9. La ditta Cicogna credo facesse anche assistenza Landini infatti sul manuale dell' L25 sulla cartina con mappata la rete vendita e assistenza c'è un punto assistenza a Petrignano di Assisi dove tra l' altro c' erano (e ci sono tuttora ) i Cesaretti che erano concessionario Orsi (se vi sul loro sito troverai qualche foto storica interessante) dettagli più approfonditi può sicuramente darceli Franco 67. Lo stabile della Peppoloni a Spello è quello con un ristorantino sotto e conserva sulla facciata finiture in stile opificio primi 900. Se decidete di farci una passeggiata vi aspetto.
  10. Se ti interessa lo stabile dove venivano costruite è stato ristrutturato mantenendo lo stile architettonico dell' epoca ed è sede di vari uffici ed attività e si affaccia sulla rotatoria davanti alla banca Credito Cooperativo di Spello. CIAO
  11. più che del superriduttore queste macchine soffrono la mancanza di una mezza marcia a causa dell' onesta ma esigua potenza infatti mi ritrovo spesso con il motore che con una marcia urla e con la successiva è in affanno.
  12. Alcuni dicono anche ,che nel caso di semine primaverili , la granella prodotta rimane " vuota " è vero?
  13. A parità di densità di semina o anche investendo un po' più ?
  14. Da notare l' attento studio delle geometrie di tiro
  15. Solitamente non sono avvezzo a schierarmi , ma da alcuni esponenti politico-sindacali viene inculcata l' idea che avere dei beni sia una colpa e come tale vada punita nel nome dell' equità , questo parolone di cui si riempiono la bocca ( se non era per il correttore la scrivevo anche con cq )e che serve a metterlo in quel posto a chi a furia di mangiare insalata, rinunciare alle vacanze e trascurando a volte anche la famiglia è riuscito a creare qualcosa e riesce a tenerla in piedi di questi tempi. Vogliono mangiarci piano piano i nostri beni ? Bene non allunghiamola diamogli direttamente qualche ettaro di terreno ognuno al posto delle tasse e che se lo vanghino fino alla staffa per tirarci fuori i loro stipendi e vitalizi. Johndin dici bene di cercare soluzioni e creare iniziative ma poi a chi le esponi a chi ti fa manganellare se provi ad avvicinarti alla zona rossa?
  16. Ho sentito questa sera la notizia sul TG regionale che sul ricorso dei comuni umbri al quale si sono associati altri comuni sparsi sul suolo nazionale il TAR del Lazio si è pronunciato sospendendo l' IMU che riguarda i terreni dei comuni considerati montani con motivazioni che a detta dei giornalisti peserebbero come un macigno a sfavore dell' introduzione di questa gabella quando verrà decretata la sentenza. Questo a testimonianza che alcune amministrazioni locali stanche di fare da esattori e tastando il polso della cittadinanza si stanno mettendo al servizio di essa, cosa che tra l' altro dovrebbe essere scontata.
  17. Questi balordi sono anche persone che lavorano nel campo agricolo a buoni livelli perchè su mezzi del genere io non sarei capace nemmeno di trovare una marcia qualsiasi per avanzare .
  18. stona l' anoressico pneumatico posteriore ma bisogna vedere il proprietario che uso ne fa.
  19. Infatti è questa la trovata: l' ultimo corpo più piccolo richiude parzialmente il solco precedente e ne abbozza un' altro facendo un solco-non solco di larghezza adeguata che verrà sfondato alla passata successiva , della serie come ho fatto a non pensarci prima. Comunque con mezzi del genere non vedo l' utilità di continuare a lavorare entrosolco.
  20. Per nostra sfortuna però la fiat Topolino può circolare cosi' com'è mentre i nostri amati cimeli per poter essere usati in regola devono essere per forza deturpati.
  21. Grazie dello spunto Lodi un' altro valore aggiunto a tutte le macchine anche se non sono pietre miliari sono le storie familiari e gli aneddoti legati ad esse e credo che tuo zio se sentisse passare l' Anteo non imprecherebbe maledicendolo per il fumo gli schizzi d' olio o il mal di schiena ma si rizzerebbe a vederlo. Dalle mie parti ai raduni parlando con gli anziani sono molte le famiglie che hanno posseduto Landini serie L di seconda ,terza , e anche quarta mano e se sono presenti i nipoti chiedono : davvero nonno ?
×
×
  • Create New...