Jump to content

Gibo93

Moderatore
  • Content Count

    1728
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Gibo93 last won the day on August 29 2021

Gibo93 had the most liked content!

Community Reputation

289 Excellent

About Gibo93

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 12/14/1993

Converted

  • Biografia
    Studio ingegneria a Milano ed ho un'azienda agricola cerealicola nel Mantovano.

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Mantova, Lombardia

Converted

  • Interessi
    Agricoltura, allevamento, meccanica

Converted

  • Occupazione
    Studente

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La ripetibilità serve anche nei trapianti o lavorazioni a bassissime velocità.
  2. Gibo93

    soia

    Credo tu abbia visto i video pubblicati da un mio vicino di casa. La soia mi pare stia nascendo anche bene, son passato staattina di fianco a dei suoi terreni. Secondo me non ha fatto un lavoraccio, la stagione e la pesa giudicheranno. Io comunque ora seminerei. Sorghetta in pre è difficile da bloccare, purtroppo. Ma salvo qualche resistenza si gestisce bene anche in post.
  3. Arrivata una 6x45 elektra anche da me quest'anno. Al momento le nascite son buone e zero problemi con isobus e rateo variabile. Noi abbiam sempre avuto Sfoggia ma ultimamente nella nostra zona ne sta arrivando più di una.
  4. Eccoci! Questo è il KWS Kefrancos seminato il 16 marzo. Magari l'avessi seminato tutto in quel periodo! Sarà più lento nelle fasi iniziali, meno bello da vedere ecc, ma è comunque più avanti e meglio radicato rispetto alle semine in epoche successive. Pare promossa anche la nuova Sfoggia Elektra pur comunque, lavorando prima con una macchina a falcioni, dovendomi abituare ed affinare qualche malizia: ho fatto lavorare troppo un coltello applicato davanti allo spartizzolle e in qualche punto ha mosso inutilmente terra bagnata, facendola seccare e peggiorando la germinazione del seme.
  5. Ricordo che la notaio anch'io qualche anno fa. Mi diedero questa spiegazione: una diversa velocità di accrescimento dei tessuti che quindi crea quelle increspature, quindi niente di cui preoccuparsi.
  6. Nello specifico, con che attrezzi lo usavi? Conocordo comunque su tutto.
  7. Tra i principali costruttori ci son Badalini o Damax, ma non ridurrei il dosaggio distribuito.
  8. Cavo isobus+sblocchi vari secondo me costano circa 3mila+iva. Non penso si vada oltre.
  9. Io ho un 6185 rcshift con quasi 2 anni e 1000 ore, fatte sia su strada che con la pompa per irrigazione che, soprattutto, con aratro/rotante/grubber ecc. Al momento siam contenti. Unica pecca è il serbatoio che non garantisce un autonomia di oltre 8 9 ore quando si utilizza il 100% della potenza del trattore.
  10. Regalo di primavera da parte dell'R2 86. Sollevatore posteriore revisionato quest'inverno ma non abbiam sostituito la leva che aziona l'albero millerighe. Ora ha ceduto la leva, parrebbe a fatica. 7500 ore con attrezzi non leggeri e buche si son probabilmente fatte sentire.
  11. Il mais inizia timidamente a muoversi, a circa 1 settimana dalla semina. Quest'anno per problemi di forniture, nonstante la.prenotazione anticipata, sto provando ad utilizzarr in 15 15 15 dell Borealis come concime localizzato mentre un pezzo è stato seminato con il 18-46. Vedremo se ci saranno differenze.
  12. I requisiti soddisfatti dalla botte vengono analogamente soddisfatti da spandiconcime e seminatrice, che sranno tutti e 3 isobus, direi quindi che ci siamo. Io ho acquistato una seminatrice e la collego all'impianto isobus con guida semiautomatica, controllo sezioni e rateo variabile. La guida è connessa al portale e da questo invio mappe di prescrizione, confini ecc.
  13. Anch'io mi farei fare 2 perizie/2 analisi tecniche a supporto della tua dichiarazione.
  14. Tutti, ovviamente. Però la guida satellitare con lo scambio dati è la soluzione più completa per assolvere ai requisiti del 4.0. Il kit sdf non è fatto male ma è più macchinoso da giustificare in caso da controlli: la guida anche involontariamente la userai, un kit di telemetria devi importi di utilizzarlo. Al di là della norma, io ne approfitterei per portarmi a casa un trattore con guida, data l'entità del contributo.
  15. Potrebbe, come sempre, essere un eccesso di zelo ma, data la dimensione aziendale e l'ordinamento colturale penso tu abbia qualche dipendente che utilizza i trattori. Per questo motivo mi orienterei su sistemi collaudati e soprattutto in linea con le vigenti normative sulla sicurezza. Altro motivo è la compatibilità isobus: jd trimble topcon e arvatec consentono di portarsi a casa un sistema che gestisce anche un eventuale attrezzo isobus e ti eviterebbe l'acquisto di un ulteriore monitor dedicato (= risparmi 3 4k ogni attrezzo). Insomma, non hai un'azienda hobbistica. Consiglierei qualche so
×
×
  • Create New...