Jump to content

Primo

Members
  • Content Count

    653
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About Primo

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 03/29/1985

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Orciano di Pesaro (PU)

Converted

  • Interessi
    enduro

Converted

  • Occupazione
    Operaio Agricolo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Provate? la raschiatrice è una... forse tu ti riferisci alle bandelle sotto alla griglia dell'APS ?
  2. Si chiama "barra raschiatrice per trifoglio" e si monta, mi pare, tra la griglia dell'APS e quella del battitore... un mio amico quando aveva preso la 530 nuova ce l'aveva montata e col grano gli faceva un casino... spaccava un sacco di cariossidi
  3. Che se ne dica, il limite delle mietitrebbie convenzionali sono gli scuotipaglia... che manchi il vento sui crivelli mi pare proprio strano! Dalle nostre parti ci sono produzioni medie di 50 q.li, e trebbia bene anche in quelle condizioni! Che alcune cose siano fatte col fondoschiena sono d'accordo, come sono d'accordo che curano principalmente le top di gamma (vedi ispettori etc...) Se semini dai crivelli apri fin quando non semini.. semplice! Oppure hai gli angoli del vento regolati male e i prodotti più leggeri del grano te li semina. ma se il problema era che non sgranava, potevi smontare la raschiatrice... un mio vicino ce l'aveva e l'ha tolta perchè spezzava il grano.
  4. Per quale motivo monti una turbina aggiuntiva? Non è sufficiente l'aria sul piano preparatore? Sinceramente noi la 630 l'abbiamo in azienda, ma tutti questi problemi sull'apparato trebbiante non li abbiamo constatati... Qualche problema c'è, ma è a livello di multicontour e livellamento anteriore. Ma, a mio modesto parere, fa il lavoro che deve fare una macchina a 5 scuotipaglia di quel livello.
  5. Eccolo qua, T4.95 LP Dual Command in versione primaverile, con ruote posteriori Xeobib 600/60R28 ed anteriori BKT 340/65R20.. a breve i test. Proveremo ad utilizzarlo per le semine ed i ripassi veloci, oltre che in vigneto con cimatrice, trinciaerba e botte per diserbo sottofila.
  6. Buongiorno ragazzi, un mio vicino ha inutilizzato un Fiat 180-90, credo versione del 1991 sul quale, salendo in cabina, mi sono accorto che al posto del contagiri analogico tradizionale ha installato un contagiri digitale... non sapevo che esistesse una versione così allestita! Qualcuno saprebbe darmi qualche informazione più precisa? Allego due foto. [ATTACH]31719[/ATTACH] [ATTACH]31720[/ATTACH]
  7. Qui da noi tutti lamentano problemi coi filtri del gasolio... più di una settimana non riescono a farci: ti risulta a te San?
  8. qui di semiportati ce ne sono di tutti i colori... Vorrei vedere chi dice che l'aratro va male dopo averci speso 40 mila euro Ho visto che qui chi vuole esser figo prende i moro e gli ermo, i comuni mortali si accontentano di CMA e Nardi e forse in futuro di Angeloni, visto che ha già costruito il semiportato non reversibile.
  9. Arriva quello dimensionato giusto.. è solo questione di tempo e dovrebbe essere in consegna dopo ferragosto. Quel quadrivomere è quello che utilizzavano per il 765.
  10. Leggo solo ora che Gallo ha acquistato una Lexion 630 ed innanzitutto gli faccio i complimenti. Noi l'abbiamo acquistata lo scorso anno, versione montana, e come primo anno non possiamo dire nulla... Di grani da 70 q.li non ne avevamo, ma su quelli da 55/60 si è comportata bene. Naturalmente quest'anno mi aspetto qualcosa di più, visto che ormai gli operatori ci hanno preso la mano... e forse ci saranno anche grani da 70. Però la nostra è con barra originale da 660, e problemi di alimentazione non sembra averne.
  11. [ATTACH]30393[/ATTACH] [ATTACH]30394[/ATTACH] [ATTACH]30395[/ATTACH]
  12. Mha, nulla di eccezionale... Ok, permette di pagare meno tasse a fine anno, ma solo alle dite tassate in base al "reddito d'impresa", quindi di sicuro chi fa contoterzi, ed in piccola parte le aziende agricole, visto che quest'ultime, nella maggior parte dei casi, optano per la tassazione su base catastale... Per queste aziende di sicuro è più interessante il discorso IMU... Comunque, rientrando nel discorso, di sicuro questa misura sarà un incentivo per "aiutare" il mercato delle macchine agricole... anche se ho paura che molti faranno questo ragionamento: mi serve un trattore da 100 cv, ma visto che con il super ammortamento posso detrarre il 140%, mi compro un 140 cv.
  13. a me risulta che han venduto anche a meno... come han fatto non lo so
  14. allora la differenza con la capofila è poca... a meno che uno non sia in montagna, conviene la CX a questi prezzi
  15. L'azienda del video, guarda caso, ha anche un CAT 765 ma ha preferito attacarci il T8 alla lemken... si vede che volevano vedere se alla pdp rendeva di più. Inoltre, avevano prima un 8520 JD senza sollevatore e, uno dei tanti motivi che li ha spinti a cambiarlo era proprio l'assenza di questo accessorio che gli impediva di zavorrare e non il trattore in pochi minuti in base alle esigenze. Se gli hanno messo una zavorra, avranno avuto i loro motivi.... d'altra parte non erano nemmeno lungo la provinciale per far vedere che avevano comprato quella zavorra con il T8, ma erano su per un monte... e, credetemi, senza zavorra non so se sarebbe salito perchè quella baracca di lemken pesa davvero. Riguardo al lavorare il terreno prima o dopo, c'è da dire che in un azienda di 500/1000 ettari può anche capitare di fare qualche porcaio in 30-50 ha ! Se uno ha 200 ettari di terra, 10 trattori e 50 attrezzi può far tutto, ma se la terra aumenta è difficile arrivare ovunque nel momento giusto. Magari quand'era ora, con i combinati hanno fatto il loro lavoro visto che mi pare ne hanno due da 5 o 6 metri, ma magari per portarsi avanti coi lavori, intanto un operaio l'havevan mandato a ripuntare in modo da poter fare 10-12 ha in più al giorno. Non so che cosa intendete per terreno argilloso (ognuno ha la sua concezione in base alla zona dove abita), ma credetemi che di cose peggio di quella del video ne ho viste, ma tanto peggio! Per me quella è una buona semina e, sinceramente, in terreni simili a quello, seminati con una modesta Accord o Acma, il grano è nato lo stesso anche prima della pioggia. Per quanto riguarda il passaggio del solo erpice a dischi prima della semina, se il terreno è argilloso, per concimare e/o diserbare poi servono le ruote da risaia, perchè il terreno se è umido scivola sulla suola lasciata dai dischi... Sembreremo antipatici o "sapientoni", ma se tutti scriviamo la stessa cosa, forse è vera...
×
×
  • Create New...