Jump to content

Fedino 87

Members
  • Content Count

    399
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Fedino 87 last won the day on February 27

Fedino 87 had the most liked content!

Community Reputation

14 Good

About Fedino 87

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 11/06/1987

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Morfasso (Pc)

Converted

  • Occupazione
    Agricoltore

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Fedino 87

    Fiat 451

    Ti conviene tirarla a mano,con le pinze fai troppa forza il bicchierino è di vetro e crepa facilmente.
  2. A mio parere il variazione continua ha più senso sui piccoli che sui grossi,proprio per il tipo di lavorazione che sono nati per fare.Ad esempio un t5 è una macchina ottima per ripassi, semine,fienagione,trasporti leggeri,caricatore frontale ecc... tutti lavori dove con un variazione continua godi... Per esempio se con un 200 hp fai 1000 ore all'anno per aratura e ripuntatura e livella,un buon powershift lo vedo più indicato.
  3. Se ti fa sempre tribolare ad andare in moto da freddo,e sopratutto se ti fa lo scherzo che si vede nel primo video,secondo me devi sentire un pompista per fare un check-up alla pompa e agli iniettori, e già che ci sei fatti dare una controllata alla compressione del motore.
  4. Se è solo un discorso estetico il gioco non vale la candela,perchè tra cambio cerchi e misura pneumatici,che sicuramente costano di più dei 28 e 38 pollici,andresti incontro a una spesa non indifferente.E poi a livello estetico il tm 155 con le 650/65 38 e 540/65 28 fa la sua porca figura,almeno a mio modesto parere piace molto. Per il discorso velocità,i 42-43 km/h li fa anche con le 38 e 28 e fare i 44-45 km/h non ti stravolgono la giornata.
  5. La mia Dragone è una 2.40 m a 26 martelli pesa circa 600 kg però e completamente fissa. Purtroppo è stato un acquisto sbagliato,perchè l'ho sfruttata poco,ha ancora i suoi martelli originali e sono veramente poco usurati,e tra l'altro lavora molto bene forse l'unico difetto è che ha la cassa troppo chiusa e scarica poco e quando c'è molta massa da trinciare si fa tirare parecchio e se hai attaccato un trattore che non molla,se non vuoi bruciare le cinghie,devi andare pianino. Comunque con il senno di poi,era meglio se compravo subito un trincia argini,che con quello che ho dato un po' tutti gli anni al contoterzi a farmi le siepi,l'avrei pagata di sicuro....che dire mea culpa...
  6. Se sono riportate sulla carta di circolazione,o allegato tecnico si,altrimenti ci vuole il nulla osta e il collaudo. Come mai vorresti montare delle gomme cosi alte sul 155?
  7. Qualche parere sul trinciastocchi per argini della Ubaldi? Ne sto trattando uno modello Hill da 2m, con martelli,cardano omocinetico, sono indeciso se coppia conica interna o esterna,c'e una differenza di 500 euro per quella esterna,e poi le varie dotazioni di serie ovvero snodo autolivellante, antishock,dispositivo di rientro in caso di urto,rullo posteriore. Il prezzo lo devo ancora trattare per bene,anche perchè darei dentro una Dragone serie VL da 2.4 m acquistata nuova nel 2012 che avrà lavorato si e no 30 ettari di roba.Comunque come prezzo dovremmo essere sui 4000 senza permuta,anche perchè l'usato lo devono ancora valutare,spererei di prendere un 1000 euro. Come vi sembra?E' una buona macchina?Io la userei in collina-montagna con un Mf 3650 nei posti più comodi e nel brutto con Mf 5610 quindi non dovrei avere problemi,un altra cosa c'è pericolo che voli via qualche vetro ogni tanto?Perchè la cosa mi turberebbe assai....
  8. L'evoluzione delle 20.8-38 sarebbe la 520/85-38 e delle 16.9-30 le 420/85-30. Le 650/65-38 e le 480/70-30 hanno lo stesso rapporto però variano in larghezza. Effettivamente se non segnate sul libretto potresti avere dei problemi,e dubito che sul libretto del 1506 siano segnate le /70 o /65.
  9. Se non sbaglio quando la massa complessiva a pieno carico supera 1,5 t serve carta di circolazione del mezzo trainato,se inferiore,invece, è considerato come parte integrante della trattrice.
  10. Io ho fatto nello stesso modo a 411r alla 211r e al 555 e lavorano da diverse ore,tra l'altro la 411 c'e l'ho sotto al lancia paglia e quindi tengo una leva del distributore bloccata,per dare sempre olio al distributore del lancia paglia,la 211 la uso sotto al bindello e anche qui tengo la leva del distributore bloccato per la scala trasportatrice,e un 2500-3000 qli di legna li taglia tutti gli anni.
  11. Hai già ricevuto caparra o un anticipo?
  12. Però! Ma di cosa li fanno sti trattori nuovi? Piombo? Per l'aratura e lavori pesanti niente da dire ma per la preparazione del terreno e semina in combinata mi sa tanto che dobbiamo metterci sotto al portico un buon 180-90 o un buon Titan 190, saranno pure vetusti e scomodi ma in fatto di calpestamento, se gommati come si deve, e in tiro alla pto hanno ancora da insegnare ai nuovi.
  13. Una curiosità,quanto fa di peso un 718 senza zavorre?
  14. Comunque per poterti consigliare al meglio bisognerebbe sapere che trattore sostiutuirà,o affiancherà,a grandi linee che atrezzature userà il nuovo acquisto,o che attrezzature valuteresti di usare,se lavori in collina o pianura...le variabili sono tante, e dal momento che si tratta di un acquisto di certo peso,dacci tu qualche indizio e noi ti aiutiamo volentieri.
×
×
  • Create New...