Jump to content

blu1

Members
  • Content Count

    108
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About blu1

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  1. Quest'anno ho preso solo la segale conciata cerall, rebelde al consorzio era disponibile solo non trattato, l'ho seminato l'anno scorso conciato cerall e a vista direi che è andato bene, anche il farro si trova conciato. Io direi che se si ha possibilità di scelta è sempre meglio orientarsi sulla concia. Per assurdo, ma neanche tanto, ho avuto qualche spiga malata sul farro,(seme autoprodotto) l'anno scorso, che notoriamente dovrebbe essere meno suscettibile.
  2. Si trova seme di cereali conciati con cerall, io ho preso grano tenero e segale e mi sono trovato bene, nessun segno di malattie fungine, cosa che a volte in passato è capitato con seme autoprodotto.
  3. Un saluto a tutti, vorrei prendere una lancia da attaccare all' atomizzatore per irrorare ulivi, qualcuno ne ha da consigliare una in particolare?
  4. Bel lavoro, complimenti; se invece di rotante subito gli si facesse prendere qualche pioggia e si aspettasse di affinarla poco prima della semina è sbagliata? Così se hai ripartenza di infestanti fai un unico passaggio
  5. Si, anch'io pagato stessa cifra, però la liquidazione è andata male, poi l'anno scorso non mi hanno fatto tare, quest'anno seme raccolto quasi più bello ma calo del 25% e ribasso della quotazione, e non mi pare che come medie di produzioni siamo andati diversamente. Mah
  6. Grazie a tutti, infatti dai 105€ dell' anno scorso (in bio) quest' anno mi hanno liquidato a 75€ piu' iva, bel ribasso.
  7. Un saluto a tutti, sapete la quotazione del trifoglio alessandrino conferito quest' ultima stagione?
  8. Non fa una piega, se non si dovesse portare a casa la pagnotta e avessi un appezzamento così (a perdere) lo dividerei e proverei varie tipologie di "trattamento", poi si sa che il meteo la fa da padrone
  9. CultivarsSè, seguo sempre con interesse i tuoi commenti, ma stavolta appoggio Dj, i terreni argillosi dell'entroterra marchigiano sono una brutta bestia da lavorare in primavera Sono ignorante, ma io trincerei e farei un passaggio di ripper per sfruttare l'effetto spugna da qui in avanti e poi a fine febbraio/marzo un giro di rotante, con il solo morgano sarebbe più limitato
  10. Famosa la frase di un direttore della più blasonata associazione di categoria che ad un collega che si lamentava del prezzo del grano, rispose tronfio "impara a fare il pane"
  11. Un saluto a tutti. Come accennato in altra discussione, nelle Marche (parlo personalmente in zona cratere) la Regione non sta erogando i contributi del bio, a me manca saldo 2016, tutto il 2017 e ormai avrei dovuto ricevere l'anticipo 2018.. Nel frattempo ho fatto 2 misure 4.1 (miglioramento aziendale) chiaramente facendo i conti con questi soldi che venendo a mancare mi mandano in sofferenza con la banca, e ovviamente la banca non aspetta.. Leggo nel forum che è così un po' dappertutto, per altre Regioni, per altre misure La Regione accusa Agea e viceversa, le associazioni di categoria non hanno mosso una foglia. Leggendo questi articoli vien voglia di provare altre strade piuttosto di andare a mendicare negli uffici della Coldiretti per una mediazione http://www.cno.it/il-tar-di-trento-stigmatizza-i-lunghi-silenzi-di-agea/ Possibile che nel 2018 non ci sia una minima forma di tutela per noi da questo punto di vista?
  12. Per casemx Purtroppo è solo uno slogan della Regione, perché io sono zona cratere ma ancora devo ricevere saldo del 2016 e quest'anno non si è visto nessun pagamento, tra Agea e Regione fanno a gara per incompetenza, e chiaramente anche i sindacati latitano
  13. Purtroppo è solo uno slogan della Regione, perché io sono zona cratere ma ancora devo ricevere saldo del 2016 e quest'anno non si è visto nessun pagamento, tra Agea e Regione fanno a gara per incompetenza, e chiaramente anche i sindacati latitano
  14. Una volta fatta domanda per il bio i contributi arrivano pieni anche nel periodo di conversione (due anni per seminativi, 3 anni per frutteto/vigneto), trovi il bando sul sito della Regione Marche, mi pare che se hai erba medica da almeno 3 anni potresti passare direttamente in biologico però bisogna pagare (relazione tecnica e organismo di controllo)
×
×
  • Create New...