Jump to content

b4ftagli

Members
  • Content Count

    1121
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

107 Excellent

About b4ftagli

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Piacenza-Mortizza

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. A me piace AGLeader, ma tutti i terzisti e quasi tutti i privati usano trimble, merito dell'assistenza che offre l'installatore(praticamente h24). Anch'io ho preso trimble per la possibilità di passare e ricevere le mappature dei campi in modo rapido. Se avessi preso AGLeader per passare info ad un trimble avrei dovuto convertire il formato dei file su un PC. Cosa che in campagna fa perdere tempo.
  2. Io ho provato a fare una simulazione con le caratteristiche di quello ordinato stage4 e mi da 1500euro in più. Il venditore mi ha detto che avrò sbagliato perché è cresciuto del 3,5% di listino. ......e secondo me hanno anche diminuito la scontistica.
  3. Credo dovresti paragonarla con un modello attuale di isagri ed arag per la questione di visibilità. Io ho un vecchio trimble 250 e mi ci trovo mooolllto meglio che con il 750..... Come interfaccia invece è un altro discorso.
  4. Sapete quanti Ampere consuma la candeletta di preriscaldamento(quella sul collettore d'aspirazione)? Grazie
  5. La 4.0 dovrebbe essere interazione macchina-computer. con la sola telemetria "teoricamente" non viene soddisfatto il requisito.
  6. Non so cosa dirti, praticamente è una guida parallela trimble(1800€) + 1500(300€×5anni) di abbonamento al portale trimble per fare transfer delle mappe di lavoro, è mi hanno detto che è sufficiente. Ci sarebbe da aggiungere modem e scheda sim per fare il transfer dati ma si può utilizzare il proprio cellulare come hotspot. C'è chi vende un telemetria che ti trasferisce al pc i consumi orari, la temperatura olio, acqua e cose del genere, ma secondo alcuni non è sufficiente perché dal pc di casa non puoi mandare al trattore "ordini di lavoro" Poi come dice San64 in italia si va ad int
  7. Mi è appena arrivata un'ulteriore risposta per il credito d'imposta: "" Con la nuova Legge di Bilancio 2021 hanno esteso la possibilità di utilizzare il credito anche in 10 anni. Oppure in un un'unica quota, oppure lo spalmi in 3 anni o 5. Come meglio vi rimane.""
  8. Valtra non ufficialmente. Mf serie 5 per stare sul leggero non hai ponte sospeso.
  9. Non è questione di genio o coglione, ma di chi ti da le informazioni. Io mi attenti ad una voce e tu ad un'altra. La mia commercialista mi ha mandato questo stralcio di un articolo di consulenza agricola. ""Chiarimenti sull’utilizzo dei crediti d’imposta Piano Transizione 4.0 Durante un convegno organizzato da Federmacchine e ANIMA, tenutosi lo scorso 10 febbraio, un dirigente del settore per gli incentivi alle imprese del Ministero dello Sviluppo Economico ha reso alcuni importanti chiarimenti sui crediti d’imposta di cui al Piano Transizione 4.0, che saranno presto trasposti in una nuo
  10. È un Sdf, non mi gusta molto, ma proverò ad andarlo a vedere
  11. Verissimo, ma per renderlo 4.0 io spendo 3.300 euro ed ho anche la guida parallela. A detta della mia commercialista il credito di imposta puoi spalmarlo su più di 5 anni.
  12. Se compra sfruttando 4.0 la differenza di prezzo gli si dimezza, mentre come dice Gamusso69 la mancanza te la devi tenere. Poi se c'è motivazione di peso o passo quella è un'altra storia
×
×
  • Create New...