Jump to content

CultivarSé

Members
  • Content Count

    11651
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    40

CultivarSé last won the day on December 23 2020

CultivarSé had the most liked content!

Community Reputation

1349 Excellent

3 Followers

About CultivarSé

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Piemonte/Lombardia

Converted

  • Interessi
    Pochi, maledetti, verdi ma molto buoni. senza grilli o artropodi per la testa.

Converted

  • Occupazione
    Non disprezzero l'agricoltura perchè anch'Essa è creata dall'Altissimo e mi adeguo... faccio massa.

Recent Profile Visitors

26278 profile views
  1. Devo dire che è molto bello fatto così certo è una catena ed è un botta e risposta, chiaro che la sua logica ce l'h ame è tutto concatenato ed è un diario di quello che succede in determinati giorni, non è certo un manuale generalista. Si trattano argomenti in quel determinato periodo a seconda delle esigenze chiaro che se piove la priorità sono le malattie che sia peronospora o botrite. Prolissi certo se gli argomenti sono approfonditi la vita non è un telegramma. Chiaro ci sono gli sfottò e gli alleggerimenti se no diventa lezioso e pesante è un data / giornale, si trattano gli argoment
  2. No s9no insetti da climi feddi sklo che più si seminano le piante a loro gradite più trovano pascoli. Le mosche hanno solo il clima che li favorisce e se ne fottono dell'inverno, sono tutti insetti autoctoni e hanno namici ma crescono più lenti della preda. Non ci sono sklo gli esotici, gli aut9ctoni i veri indigeni purtroppo sono residenti stabili e qualcuno va in vacanza a svernare ma poi ritorna come le Cavolaie. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  3. E' una parola!!! Rustica!!! Su terreni pesanti tanti funghi del terreno, una parola non c'è. C'erano le AgroQualità sui terreni pesanti vanno meglio, alcune Pioneer non certo la t45, altre non mi vengono in mente. Avatar su terreni argillosi si difende ma proprio al limite. Sono terreni e rotazioni al limite da valutare le alternative o un'opera quantomeno di drenaggio fatto bene per seminare un po' presto. Le Renk adesso sono un po' di più ma non saprei nello specifico su quell'argilla con quel fotoperiodo, tieni presente che tu hai quasi 1H di luce in più anticipata quindi possibile s
  4. Il dimetoato fatto presto funziona mail problema è che non ci sono più fosforgan8ci e su questi insetti è una p...anata. Il d8metoato contro i ditteri è ok ma ha rischiato, prodotti giusti per insetti giusti. Il punteruolo non è meno solo che è specifico,la mosca è un disastro perchè non si accontenta e va oltre i cavoli. Fanno girare le gonati,non ci sono prodotti e quelli che ci sono funzionano ma nei primi momenti e quelli effocaci cosyano un botto. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  5. Se poi ci sono vigneti abbandonati e vigne impestate è come vaccinare chi è malato. Quante cagate che si sentono, in Veneto la patria della Fd hanno sempre evitato ed ecco che i Trentin Krukki arrivano con la supercazzola, da verificare, della resistenza e o tolleranza a quello che era un patogeno da quarantena..... W Basaglia.
  6. Le altiche depongono nel terreno, i punteruoli e ditteri nel fusto, la datura sul colletto. Non è facile vederle senza pianta. La dose del conciante figuriamoci, come nel mais, è pochissima non di certo protegge e non dura 4 mesi. Proteggere da punture solo l'Azadiractina forse ma prima scavano col rostro e poi depongono se no l'uovo non entra. Togliendo i fosforganici, contro insetti coì grossi altro serve a poco o un nulla un caxxx. Fosmet o poco altro forse neppure il dimetoato, fosse un dittero il dimetoato sarebbe l'ideale. Siamo al limite delle lotte integrate, su questi insetti la tratt
  7. Il minestrone aiuta, idrata e fa cagare e spesso è la costipazione che limita la vita. Leggere è come idratarsi e serve sempre. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  8. Visto che soprattutto il vigneto risente della località e del terroir è ben diff8cile essere precisi e ... circoncisi. I problemi non sono tutti bianco o nero ma sono 200 tonalità di grigio compreso il metallizzato, il fumo di Londra ecc.. Non è neppure giusto mettere la velina, il disciplinare fatto alla scrivan8a.... parlandi di cosa spesso nasce cosa e anche le d9grissioni e gli OT possono portare qualche idea non pensata. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  9. Anche oltre, su terreni medio leggeri e dotati di porassio è ottima varietà da seminare dopo il 10 maggio, defoglia bene ma risente delle lavorazioni, si mantiene verde però è sensibile a cimice e a stelo verde, non vuole liquami e azoto. Non è da asciutta o secco, va irrigata assai nella tarda stagione. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  10. Resistenze genwtuche sono da prendere con le dita inguantate. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  11. Peccato che non prevengano in bel nulla tolleranti non sono indenni asintomatiche non esenti da Fd che poi andrebbero comunque trattate per i vari vettori forse è vero che non è solo lo scafoideo titano. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  12. Piuttosto buttavi il geodisinfestante con lo spandiconcime, epik fa poco meglio altro piretroidi e i fosforganici superstiti. Epik adesso fa poco e su altica meno. Poi usciranno gli adulti e sono caxxx e i prossimi anni andrà peggio. Ma l"altica non entra dentro la pianta, sembra altro, sembrano ditteri o coleotteri grossi l'altica è più smilza. Sembrano punteruoli il che è peggio. Meglio fosforganici che costano anche meno con un piretroide. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  13. Non è rimasta troppa roba registrata e in commercio. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  14. Sì si ma il tasso oggi è 3$. Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
  15. Solutamente sì almeno su altica . Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk
×
×
  • Create New...