Jump to content

Belluno

Members
  • Content Count

    58
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About Belluno

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. In generale i 4 tempi di buona qualità tipo Honda e Robin-Subaru vanno bene, consumi buoni, rumore relativamente contenuto, affidabilità notevole a patto di fare manutenzione e controlli regolari (es. livello olio e sua sostituzione, regolazione gioco valvole). Certo, la potenza non è molta in rapporto ai migliori 2t pari cilindrata: i 25cc vanno bene come bordatori o poco più, i 35cc sono adatti per giardini o comunque roba che non richiede troppa potenza mentre col 43cc che hai linkato si affronta anche erba alta grazie ai 2 cavalli di potenza. Se hai lavori che richiedono grandi potenze per
  2. Curiosità: qualcuno conosce il marchio Schliesing? http://www.schliesing.com/?q=de/produkte/motormaschinen Ho visto un loro carrellato in azione qualche giorno fa in un giardino di Merano e si macinava allegramente rami da 15 centimetri e passa (stimati a occhio, il giardino era recintato). Non so dire di preciso che modello fosse perchè ero troppo lontano per leggere le scritte sulla macchina. L'ho notato facilmente perchè come motore non era niente di preoccupante in quanto a rumore "a vuoto"... ma quando triturava si sentiva a mezzo chilometro.
  3. Che lama hai usato? Di solito le lame tipo "Rovino", con le punte piegate verso il basso, funzionano bene e con consumo ridotto. Buono anche il Macinone ma è più pesante e richiede un decespugliatore da almeno 40-45cc per lavorare decentemente. http://www.brushcutter.it/catal/Grafica1.htm
  4. Non è accaduto guidando un trattore ma cambia poco, sempre di collega si trattava, visto che si guadagnava da vivere tagliando e vendendo legna. E ieri in un attimo la tragedia... http://corrierealpi.gelocal.it/belluno/cronaca/2017/09/15/news/si-rovescia-un-camion-a-santa-giustina-57enne-muore-schiacciato-1.15857265 http://www.telebelluno.it/wp/54579
  5. Dalle mie parti, se si viene beccati dalla forestale a tagliar piante nei boschi con olio catena non biodegradabile sono dolori... e nonostante tutto non gli dò torto. Vero che certi olii bio impastano catena e pompa dopo poche settimane di fermo (o pochi giorni per gli olii peggiori) però io userei comunque olio bio a prescindere dalle multe: l'olio catena che esce durante il taglio resta disperso quasi tutto sul posto insieme alla segatura, poi se piove viene dilavato, va nei ruscelli, finisce nelle falde acquifere... Per non aver problemi con la pompa, quando prevedo di non dover più usa
  6. http://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2017/02/15/news/il-pioppo-non-attrae-dimezzati-in-2-anni-i-terreni-di-coltura-1.14882804
  7. Visto che vuoi comunque un motocoltivatore, nel tuo caso direi senza dubbio il diesel yanmar. L'Honda GX è un motore molto valido ma per trinciare la coppia del diesel è ideale e, vista l'estensione del terreno, i minori consumi compensano nel tempo il maggior costo iniziale. Occhio a non prendere una trincia sovradimensionata, è un attrezzo che sforza abbastanza la macchina.
  8. Della pericolosità degli spaccalegna a vite si era già parlato, ad esempio qui: http://www.tractorum.it/forum/showthread.php?t=12379 Onestamente, io spenderei i mille euro e starei più tranquillo, oltretutto uno spaccalegna di buona qualità dura decenni (evita i modelli da pochi soldi). Oppure una buona mazzascure tipo la Rinaldi da 2,5kg (se non ne hai già di simili) e con neanche 30 euro te la cavi.
  9. Beh, alcune multifilo tagliano abbastanza raso oppure anche la testina pratica potrebbe andare, sempre se il decespugliatore non è di piccola cilindrata. Oppure cercare una batti e vai che abbia il pomello poco sporgente.
  10. Scusa la franchezza ma poco importa che siano a buon prezzo i dischi: chi te lo ha "massacrato" te ne paga uno nuovo equivalente, mica uno di qualità inferiore. La prossima volta il tuo conoscente starà più attento a come usa gli attrezzi avuti in prestito... :perfido:
  11. Ci sono anche i carrelli saliscale manuali, più economici e non soggetti a possibili malfunzionamenti (batteria ecc), si trovano anche a meno di 100 euro. Però invece di caricare 70kg sarebbe meglio limitarsi a una cinquantina o meno essendo appunto manuali...
  12. Tra le 2 Active direi che ti sarebbe più utile la 40.40 perchè è con impugnatura tradizionale, per abbattimento e sezionatura è meglio. La monomano per potare ce l'hai già... Per restare sui prodotti italiani, prova a dare un occhio anche alla Oleomac gs 410 cx (uguale alla Efco mt 4100 sp), un quarantino da 2,5cv che si trova a 300 euro o poco più. La versione base senza tendicatena laterale e avviamento facilitato si trova tranquillamente sotto i 300 euro.
  13. Non è che siano proprio simili: l'Husqvarna ha maggior cilindrata e potenza ma anche il peso è un pochino superiore. Entrambi con motore stratocharged e di buona qualità costruttiva in generale. Certo che quel 10% di prezzo da pagare in più per lo Stihl nonostante la cilindrata inferiore...
  14. A caldo c'è compressione oppure tirando la corda senti molta meno resistenza che a freddo? Giusto per escludere problemi di usura...
  15. Intanto la sigla dovrebbe essere FR per gli spalleggiati mentre FS è per quelli ad asta rigida. Poi, il fr 480 C-F viene di listino ben... ...1061 euro, cioè 60 euro in meno! E dovresti togliere anche un po' di sconto, scendendo almeno sotto i mille euro. Qualcosa non torna.
×
×
  • Create New...