Jump to content

Luca88SD

Members
  • Content Count

    2099
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

18 Good

About Luca88SD

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  • Birthday 09/19/1988

Converted

  • Paese o zona di provenienza
    Siurgus Donigala (CA)

Converted

  • Interessi
    Meccanica e Mezzi vari

Converted

  • Occupazione
    Vivaista

Converted

  • Homepage
    http://www.autoconfronti.net

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Eseguono il primo taglio dopo 3 anni poi continuano visto che la pianta si rigenera sempre
  2. Se smette di piovere dovrei iniziare con il verde, ormai è ora..
  3. A ecco grazie delle spiegazioni, appena si sbloccherà tutto chiedo per curiosità. Click0 questo dipende da quanti terreni riescono ad affittare, il massimo che si è arrivato ad impiantare è di 65.000 unità all'anno, per lo meno è quello che la nostra azienda ha fornito. Conoscendo anche altri florovivaisti che hanno collaborato fornivano circa 30000 unità all'anno, le aziende erano inizialmente 3 che producevano oltre a noi quindi sommate arrivavano a 90000 più le 65000 nostre ma il numero si è ridotto pian piano, sino a produrne 40000 noi e gli altri poco più di 10000 annui. Ora siamo fermi
  4. Sono sorpreso da quanti di voi senza averlo mai visto al lavoro e averlo provato sparano vere e proprie c.... denigrando o facendo allusioni. Se siamo persone serie su un forum serio si seguono le indicazioni e si valuta sul reale e non sull'immaginario, mi spiace ma io al posto di Ivan avrei perso le staffe da tempo.... perchè veramente ci sono messaggi che non meritano nemmeno di essere letti. Ivan comunque sono contento che il mezzo dia soddisfazioni, molto bene ottimo il fatto che vogliano intervenire per risolvere un piccolo problema e che lo possano fare. Io sono dell'idea che l'acquisto possa essere azzeccato, sono molto fiducioso e sono quì a leggere le prossime recensioni. I dati parlano bene quindi mi auguro che rispecchino la verità e ti meriti questa soddisfazione.
  5. Cioè ORC? Dovrei informarmi se utilizzano insieme alla legna macinata dei promotori di combustione per agevolare e produrre più calore nelle caldaie.
  6. Ogni 80 cm circa, non sono mie le vigne ma ci lavoro in questo caso. Però anche gli altri operai con lo stesso sistema vanno per queste ore, sempre a guyot
  7. Esatto, io lego solamente perchè i capafrutto sono già in posizione, se dovessi fare anche quello si staremo sulle 12-15 ore per ettaro giusto sottolinearlo.
  8. Ciao, riprendo questo argomento poichè io utilizzo i trattamenti 500 e 501. Li uso in un azienda vitivinicola che per l'appunto usa il sistema biodinamico. Chi altro utilizza questo sistema?
  9. Con la Pellenc Fixion2 sono riuscito a legare 1ettaro al giorno in condizioni ottimali, 8 ore di lavoro. Ottima macchina, con la cintura e la bobina che on da peso. Però vi dico che problemi per me che sono mancino, i primi giorni non riuscivo ad andare avanti, ho dovuto spostare il rullo sulla sinistra ma l'uscita del nastro risulta rovesciata, ma riesco a lavorare, perchè se la uso a destra non ci so fare, e usando la sinistra ma tenendo il rullo a destra dava troppi problemi.
  10. Tornando in topic, quest'anno ho fatto esperienza con il guyot che per via dell'impostazione delle vecchie vigne a cordone non utilizzavo. Dando molta attenzione all'orientamento delle gemme negli speroni, 1 gemma visibile esterna e seconda interna con capafrutto sempre più alto dello sperone.
  11. Purtroppo in cantina è tutto fermo, specialmente per il mercato EU. Mentre per gli USA ci sono richieste e carichi che sono partiti e partiranno anche la settimana prossima. Poi la vendemmia (almeno quì) 2019 ha portato buoni risultati e le cantina hanno ottimo carico. Il problema è che i tempi si accorciano e il vino resta in cantina, se non si vende in tempo che si fa con il carico attuale e quello che arriverà? Si lascerà l'uva a marcire e daranno un sostegno? Ottima argomentazione, che ovviamente vale per tutti i settori. Perchè se non ci dovesse essere un'aiuto, con i costi degli impianti che vanno comunque seguiti per la prossima annata sono guai.
  12. Anche il nostro per questo motivo ha lo scalino sx leggermente piegato purtroppo
  13. Esatto, con meno di 40 ettari non vai purtroppo. Poi ovviamente ti servirebbe la stalla, sala da mungitura e varie, l'investimento non è da poco. Per la lana purtroppo non c'è mercato.
  14. Anche a me la gelata ha rovinato mezza vigna nuova, sono bruciate le piante giovani purtroppo. Mentre quelle adulte hanno resistitoin parte ma tempo che, come al solito, anche quest'anno sia tutto compromesso
  15. Io sto utilizzando da qualche anno una Plantiflex che comunque è una Viron, lama da 50. Bè per ora nessun problema grave,solo la cordicella e la molla dell'avviamento che ho preso nuovo dopo 2 anni (la motosega forse la ho da 5) però ne ha tagliato di legna, non lavora di certo sola nelle giornate ma fa molti tagli, con la catena buona va bene ma però di certo non tiene testa per velocità e forza ad una professionale, va bene per farti la legna per casa e mediamente all'anno porta a casa quei 200quintali.
×
×
  • Create New...