Jump to content

Tizio.8020

Members
  • Content Count

    154
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About Tizio.8020

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ma quale Ingegnere? La DiRi la può rilasciare qualunque elettricista in regola.
  2. Salve a tutti. Una domanda. Mia moglie ha acquistato (da un terzista che chiudeva) una macchian per la raccolta delle olive. Come nella migliore delle tardizioni... io non ne sapevo nulla!!! L'ha trovata con il passa-parola , è andata a vederla, ha trattato il prezzo da sola, l'ha fermata con un acconto, e l'ha già spedita in Albania!!! Visto che è già periodo di raccolta, spero riescano a rimontarla utilizzarla, almeno per velocizzare la raccolta. Purtroppo hanno anche parecchi alberi antichissimi (ultracentenari), non so se sia la macchina adatta. L'unica foto che ho io
  3. Quando la membrana si secca son dolori, nel mio decespugliatore McCullock l'ho cambiata dopo anni, in effetti era molto secca. La nuova sembra gomma morbidissima. Costano pochissimo, e ti eviti tutti gli impazzimenti (prima va, poi si ingolfa, poi non va di nuovo...). Storia già vista. Io ho pagato meno di 10 € il kit membrane, se hai un rivenditore vicino facci un salto...
  4. http://www.ebay.it/itm/CENTRALINA-ELECTRONIC-ORIGINAL-CONTROL-UNIT-MOTOZAPPA-BRUMI-BETA-B125-150-151-DX-/261907819654?hash=item3cfaec2c86 http://www.ebay.it/itm/CENTRALINA-MOTORE-AGRICOLO-BETA-210-/110782587771?hash=item19cb28237b http://www.ebay.it/itm/BOBINA-ACCENSIONE-ELETTRONICA-MOTORE-JLO-152-BRUMI-BRUMITAL-AGRIS-009003032-/251905471815?hash=item3aa6bc7547:g:63YAAOSwBahVICdo Credevo ce ne fossero di più... Esattamente la tua che modello è? Eventualmente, chiediamo alla Brumi chi, in zona Frosinonem ha la distribuzione dei ricambi: http://www.brumi.it
  5. Una foto o una sigla del ricambio?
  6. http://www.tasse-fisco.com/famiglia-e-matrimonio/guida-pratica-donazione-casa-figli-parenti-convivente-calcolo-imposta/3852/
  7. http://www.geometri.pi.it/documents/ProdCateg/397/Nuove_imposte_registro_ipotecarie_e_catastali.pdf http://www.fiscal-focus.info/fisco/stabilita-imposta-di-registro-sui-terreni-agricoli,3,19168 http://www.guidafisco.it/imposta-registro-terreni-agricoli-prima-seconda-casa-1028 http://www.notaiopaolodebiase.it/doc/TRASFERIMENTI_DI_TERRENI.pdf MI sa che non è proprio così...
  8. Il problema a mio parere non è tanto il dover dargli i 50.000 € ipotetici, quanto il pagar tasse sui 50.000 €. Con spese di registrazione pari al 8% (+ spese), non mi sembra una differenza da poco, rispetto al 3% della donazione.
  9. ..e si fa obbligo di porre sopra ogni catasta di legna "almeno" 5 burocrati (meglio se di più)... Ma andassero a lavorare?!
  10. Prima in caso di subentro davano circa il 40% a fondo perduto, circa il 50% di mutuo a tasso agevolato, il rimanente circa 10% dovevi averlo, oltre a quanto necessario per la trascrizione (un altro buon 12%) e Notaio. Adeso mi pare di abver capito che è sparita la parte a fondo perduto, e danno il 75% di mutuo a tasso agevolato. Devi quindi avere il 25% della cifra oltre a Notaio ed al 12% di trascrizione. Diciamo che prima ce la potevi fare, adesso la vedo dura.
  11. Le Leggi vanno rispettate, su questo non ci piove. Però mi sembra strano questo divieto assoluto...
  12. Purtoppo viviamo in Italia!!! Dovrebbero ringraziarti per riutilizzare un materiale invece di doverlo smaltire, tanto più che prorpio perchè sono trattate, sarannno eterne. IL materiale che usano, mi pare sia il creosoto, serve a renderle inattaccabili dagli agenti atmosferici e da tutti i parassiti . E' altamente inquinante se viene bruciato...ma se le usi come sostegno per recinzione, che danno potrebbe mai fare? Non mi vengano a dire che "può rilasciare sostanze nel terreno", perchè se così fosse, anche nella funzione originaria di sostegno per un binario , potrebbe fare lo stesso.
  13. Aggiungo. Siamo partitti parlando di resa dei cereali, tutto questo ha senso solo perchè il frumento è pagato "poco". Se pagassero il frumento , chennesò, 50 € al quintale, non ci faremmo di questi problemi. Invece il trasformarlo ha senso, invece di venderlo a chi ci guadagna sopra, molto meglio trasformarlo. Però per avere senso devi produrre dell'ottimo grano, se è scarso non serve a nulla. E qui, le capacità le dovete avere voi. Magari uno può panificare grano anhce senza avere un cogeneratore da cui prelevare calore, non è obbligatorio. Io ero arrivato qui cercando un uso p
  14. Innanzitutto grazie per aver letto, ed aver risposto. Senza discuterne è impossibile capire se la cosa è fattibile, o totalmente sballata... Magari arriviamo a capirne tutti di più. Ma come puoi mescolare kWh e kWt? Un cogeneratore da 500 kW produce 4.000.000 di kWh (500 kw x 8000 ore di funzionamento) E 24.000.000 kWt. Le due cose sono in contemporanea, ma mica le puoi mescolare. Il GSE ti paga per produrre (ed immettere in rete) elettricità. La taglia più conveniente è "fino ad 1 MW" (999 kW), per usufruire della tariffa omnicomprensiva di 0,28 €/kW (per 15 anni dall'i
  15. E' passato un anno, nessuno ha replicato. Forse l'idea è sballata? Va bene, parlavamo di cereali... Punto uno, il prezzo dei noli marittimi, causa crisi, non è mai stato così basso dagli anni '80: http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2015-02-03/noli-marittimi-minimi-29-anni-i-carichi-secchi-221451.shtml?uuid=ABDXTzoC (sono dati di febbraio 2015, adesso il prezzo è lievemente cresciuto); allo stesso tempi il prezzo dei cereali in USA è al ribasso: http://www.clal.it/?section=cereali_usa Non dico che nel futuro il trend proseguirà, assolutam
×
×
  • Create New...