Jump to content

france500

Members
  • Content Count

    18
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About france500

  • Rank
    Utente Tractorum.it
  1. Riprendo in mano il 3D perché questi maledetti freni non mi danno pace: fino a ieri non ho avuto bisogno di usare il trattore per strada, ma ieri, dopo aver fatto circa 2 km a velocità sostenuta, mi è successa una cosa molto strana. ad un certo punto e quasi all'improvviso, i freni del vecchio Fiat cominciano a tirare con un ritmo lento ma costane, nonostante il freno a mano fosse completamente rilasciato. sono riuscito ad uscire dalla strada ed ho notato che i pedali erano bloccati nella posizione di riposo, ed ovviamente una puzza di freni fortissima e grasso bollente colava vicino ai perni di centraggio del nastro. Tutto questo casino me lo ha fatto il freno sinistro, l'altro è apposto. Ho aspettato che il tutto si raffreddasse, poi con le chiavi alla mano ho cercato di rilasciare il freno tramite il registro, e per fortuna sono riuscito ad arrivare a destinazione lasciandomi dietro comunque un odore di bruciato infernale. Anche una volta arrivato, la zona del freno era era rovente. premetto che qualche giorno fa nelle frenate con velocità bassa sul campo (e solo andando avanti, non in retromarcia) premendo sul pedale sx avvertivo una forte vibrazione provenire da esso. A qualcuno è mai capitato? Cosa può essere?
  2. Eccomi qua ho appena finito il "test drive", ho registrato prima il freno lasco prendendo come riferimento l'altro poi ho accorciato la corsa ad entrambi. Ora frena molto meglio (e tira dritto ) e avendo ridotto la corsa dei pedali mi sembra di avere una frenata molto più veloce e pronta. Ci ho messo di più a cercare le chiavi giuste che a fare il lavoro:2funny: Grazie mille Tiziano :clapclap:
  3. Grazie mille, oggi mi metto al lavoro! Non penso ci siano perdite d'olio, perchè olio sui semiassi non ne vedo, comunque oggi proverò a dare un'occhiata più approfondita e vi farò sapere! Grazie
  4. Buonasera a tutti, in questa settimana durante i lavori di trinciatura sotto al mio vigneto, mi sono accorto che frenando il trattore tende a sinistra, il che non è piacevole soprattutto in retromarcia in discesa e con l'attrezzatura pesante al sollevatore. Ho visto che togliendo il perno che vincola i due pedali assieme che il pedale del freno sinistro ha una corsa molto più breve di quello di destra, infatti quest'ultimo prima di azionare i freni scende fino a 3-4 centimetri dalla pedana appoggiapiedi. Spero non ci sia nulla di rotto, intanto vorrei registrare i freni, ma non so come si fa:asd: C'è qualcuno che mi può aiutare? Grazie:cheazz:
  5. Quindi mozzo e cuscinetti verranno via in un unico blocco?
  6. [ATTACH]31091[/ATTACH] Sfortunatamente...la campana e il "mozzo" blu sono un pezzo unico.... quello che mi faceva pensare che fossero staccati era la maledetta ruggine che ho rimosso. quindi come consigliato da MF6445 ho svitato la copertura blu e il grosso dado centrale con la spinetta.....ma ora? come faccio ad andare avanti? ancora tutto è fermo e saldo non si smuove niente
  7. Sembrerebbe di si, ma c'è molta ruggine. Oggi provo a pulire per bene....se fosse un unico pezzo l'unica via è quella di smontare il mozzo vero?
  8. Ieri ho tolto il coperchio del mozzo e l'ho subito richiuso perchè non mi fidavo a togliere di più dato che dentro ho visto una marea di cuscinetti. Non è che togliendo il tutto mi si spargono sfere e cilindretti dappertutto?
  9. [ATTACH]31087[/ATTACH][ATTACH]31088[/ATTACH][ATTACH]31089[/ATTACH] Ecco qua ho fatto delle foto. Ho provato a svitare quei due dadi dietro la ruota ma non cambia niente
  10. Ho passato tutto il pomeriggio a battere la campana....senza risultati. C'è della ruggine, ma non credo che basti a tenere tutto li fermo...a forza di battere poi il freno si è un pò sbloccato. Ci sono altri metodi per sfilare questa maledetta campana?
  11. Ok grazie mille. Oggi mi metto a smontare tutto. Grazie ancora per i consigli.
  12. Grazie mille per il consiglio Tiziano e Gallo88....in effetti tra il cerchione e il tamburo ho trovato un bel pò di ruggine. Una volta sistemati (si spera) i freni, dove posso trovare la leva con il suo cavo? Grazie
  13. Buonasera a tutti, possiedo un vecchio rimorchio Deidonè da 25 quintali, che ha recuperato mio nonno circa 15 anni fa. Volevo "risvegliare" i freni dato che fino a poco tempo fa non ci ho mai fatto caso perchè manca la leva freno sul timone e inoltre perchè con il peso che trasportavo non ne ho mai avuto bisogno. da poco tempo pero mi tocca affrontare delle pendenze e devo fare dei trasporti un pò più pesanti quindi ho bisogno dei freni. devo procurarmi la leva dei freni (quella manuale è sufficiente) con il cavetto e la guaina ma mi sono accorto che i freni sono bloccati perche i leveraggi sotto al pianale sono quasi bloccati. Sono riuscito ad azionarli a colpi di martellate e poi per sfrenare ho dovuto imprecare non poco. Dovrei almeno togliere i tamburi.....ma dopo avere tolto la ruota mi sono bloccato...non so più che fare. In teoria nelle macchine il tamburo è tenuto sul cuscinetto dagli stessi bulloni della ruota, in altre da un paio di dadi apposta....ma qui non so che fare. Come fare per dare un'occhiata a questi maledetti freni?? Sono in attesa di delucidazioni, grazie
  14. Esiste l'asta di livello apposta!!!!!!!!!!!!!!!!! Comunque ne comprerò stando larghi, come consigliato da samista105 Caspita ha 36 anni ad ha appena finito il rodaggio.....................
  15. Ok grazie allora lo tolgo, e siccome è alla tacca del massimo ne compro la metà o al massimo 3/4 del quantitativo presente ora sulla coppa. Comunque, essendo sempre al massimo, significa che non ne mangia nè ne sputa dallo scarico.....comunque seguirò il tuo consiglio....grazie.
×
×
  • Create New...