Jump to content

samuele macerata

Members
  • Content Count

    1822
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

samuele macerata last won the day on June 26

samuele macerata had the most liked content!

Community Reputation

372 Excellent

About samuele macerata

  • Rank
    Utente Tractorum.it

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ma è normale che a trattore spento, il cambio rimanga in folle e l'unico sistema di stabilizzazione è il freno a mano? Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  2. Infatti, sarà dura sostituire una macchina così riuscita. Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  3. Bene, allora quest anno ritorno a fare sovescio di favino. Maledetti!!! Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  4. Da me si seminano girasoli dopo pisello da industria IN ASCIUTTA! Quindi piu si conserva umidita e meglio è. Come reagisce la terra all'irrigazione se mossa o lavorata non ne ho idea. Ma se coltivi in asciutta delle radici che si sviluppano bene nei primi cm di terreno smosso non te ne importa niente, le radici devono andare in profondita per cercare l acqua, quindi inutile smuovere anche quei primi cm. Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  5. Qui da noi chi fa girasoli in secondo raccolto dopo pisello da industria, negli ultimi anni ha ridotto drasticamente le lavorazioni. Prima facevano ripper+rotante, poi sono passati a erpice a dischi+rotante, ed ora da un paio di anni passano direttamente solo col rotante su sodo. Meno si muove la terra e piu rimane l umidita. Il fatto che le radici della coltura non vogliono il terreno compatto è una falsità. Semmai non vogliono il terreno compattato, nel senso di calpestato, magari quando è bagnato. Ma il terreno sodo, se non è stato maltrattato, è assolutamente favorevole allo sviluppo del
  6. Ottimo lavoro! Si vede che il terreno si prestava bene. Come è attrezzata la tua seminatrice? Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  7. Si, nelle ultime due stagioni nella nostra zona so che hanno prodotto di piu quelle seminate in ritardo, tipo dal 15 ottobre in poi. Ma sarà sempre cosi?? È dura fare l agricoltore... Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  8. Per carita, produzione piu che dignitosa, pero in quel terreno non scendevo sotto i 60 da 10 anni. Questo per dire quanto ha inciso la stagione. Ma tanto contro il cielo non si puo andare. Almeno speriamo che mi valorizzino le proteine alte. Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  9. Certo, lo sa bene il buon Dj! È per questo che ci spinge a fare il pre emergenza. Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  10. A me purtroppo sta andando peggio, 50 q/ha. P.s 81, proteine 15-15,5. I chicchi sono proprio piccolini. Avere i campi esposti a sud in una stagione cosi secca ha accentuato il problema. Mi hanno detto che nella mia zona la media è sui 45 q/ha. Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  11. Non crea grossi problemi al girasole, tranquillo. L'unico problema che gli crea è la competizione per acqua e concime attraverso le radici. Ma quando il girasole si sviluppa copre bene il terreno e le infestanti vengono molto rallentate. Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  12. Si quello è il vilucchio o convolvulus arvensis, e si diserba solo nei cereali, con ormonici. Se il tuo campo è tutto come quello in foto, la nascita dei girasoli non è per niente male. Se i girasoli sono cosi piccoli, direi che per diserbare hai altri 10 giorni di tempo, magari aspetta una settimana che nasca altra erba. Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  13. Si stamattina da me quasi 20 mm. Non previsti da nessun sito meteo. Per adesso mi risparmia di sovesciare il sorgo. Complimenti Marco, una produzione piu che dignitosa! Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  14. Ogni anno sempre peggio. Avevo gia visto crepe simili lungo la linea di semina, ma non cosi grandi e profonde. Io ho il sorgo che dovrei diserbare ma ho paura ad entrare per non seccarlo del tutto. Mi sa che aspetto ancora un po poi se non piove a breve, entro direttamente con la trincia a distruggere tutto. E pensare che qualche anno fa nella mia zona si lottava coi ristagni d'acqua! Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
  15. Rompi la crosta con le mani e vedi in che stato è il seme sotto. Se ha germinato e fa fatica ad emergere solo per la crosta è giusto bagnare un po per ammorbidire la crosta. Inviato dal mio SM-A202F utilizzando Tapatalk
×
×
  • Create New...